facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 5 marzo 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Veretout al centro della Roma: leader indispensabile, centrocampista e bomber

Sabato 28 novembre 2020
Lo voleva il Napoli e si capisce pure il perché: Jordan Veretout è il classico giocatore a cui gli allenatori non rinunciano. Perché corre tanto, perché è una presenza pesante, perché fa gol, tira bene i rigori, gli angoli, le punizioni, è un centrocampista completo. Recupera palla, si inserisce. Dal Nantes alla Fiorentina, fino alla Roma, i suoi allenatori non lo hanno mai messo in discussione. Stefano Pioli aveva ottenuto da lui anche i gol (16) in viola, nella Roma è a quota dodici. Cinque ne ha segnati in questo scorcio di stagione, i due di Cluj hanno regalato ai giallorossi la qualificazione ai sedicesimi di Europa League con due turni di anticipo. Da quando è alla Roma ha segnato dieci penalty di fila. Ha preso il posto di Perotti in questa specialità: impeccabile l'argentino, perfetto il francese. Che in Nazionale, invece, non trova lo spazio che si augura e crede di meritare.

ESTATE CALDA
L'estate è stata calda, per tanti motivi: la Roma ha rischiato di perderlo, il suo procuratore lo tentava con il Napoli. Gattuso lo voleva nella sua squadra, poi in quel ruolo ha ottenuto Bakayoko (che domani sarà assente per squalifica). Jordan, lo scorso agosto, mentre la Roma perdeva in Europa League contro il Siviglia - e con il mercato che avanzava inesorabile - lui (squalificato) era a cena a Posillipo insieme con il suo agente e questo la Roma non l'aveva gradito, proprio perché si sapeva fosse tentato da Gattuso. Diciamo una scelta inopportuna. Tutto è rientrato velocemente, il Napoli non era disposto a pagare quello che la Roma chiedeva, quindi fine. Ora si parla anche di rinnovo del contratto in giallorosso: del resto, da quell'agosto, per quello che sta succedendo in campo e non solo, sembrano passati due anni e non solo tre mesi. C'è un'aria diversa nella Roma. L'insostituibile Jordan è il perno del centrocampo, Fonseca lo ha tenuto fuori solo in una partita di Europa League, quella con il Cska, nelle restanti c'è sempre stato, anche subentrando proprio come l'altra sera con il Cluj. Nelle otto di campionato è sempre partito titolare, cambiando spesso il partner, da Pellegrini a Villar, o Diawara. Stando a quanto racconta il suo manager, Mario Giuffredi, Jordan non si accontenta della "quasi" doppietta in Romania (il primo gol è stato sporcato da Debeljuh) e che contro il Napoli i gol ne vuole fare due, ma puliti. «È avvelenato con me ed il Napoli, perché sa che io tifo per gli azzurri. Ha detto che farà una doppietta al San Paolo, ma alla fine finirà 3-0 per la squadra di Gattuso», le parole del manager a Radio Kiss Kiss. Lo scorso anno, la sfida dell'Olimpico contro il Napoli di Ancelotti, è stata decisa proprio da Jordan, guarda caso su rigore. Era la fase migliore della Roma di Fonseca, prima della crisi cominciata a gennaio. Il Napoli può ridare una spinta verso l'alto ai giallorossi che, a parte la sconfitta a tavolino di Verona, sono ancora imbattuti: l'ultima sconfitta in campionato a luglio proprio col Napoli. Fonseca deve fare i conti con qualche problema di formazione. Se a centrocampo e in attacco, la situazione sembra chiara, Karsdorp, Veretout, Pellegrini Spinazzola, più Micki, Pedro e Dezko, in difesa c'è da capire chi, tra i vari convalescenti, il tecnico potrà recuperare. Kumbulla è ancora positivo al Covid, su Ibanez e Smalling si decide oggi (stanno meglio, però). Mancini è quello che al momento fornisce maggiori garanzie. Nella peggiore delle ipotesi, Gianluca affiancherà Cristante e Jesus.
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Mercato - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Lun. 25 gen 2021 
Cercasi ex per la dirigenza. Ma Totti è out
Oltre alle questioni di mercato le attenzioni della proprietà della Roma si sono...
 Dom. 24 gen 2021 
Calciomercato Roma, i possibili eredi di Dzeko
La Roma è alle prese con il caso Dzeko: la permanenza del bosniaco non è così scontata e i giallorossi dovrebbero ovviamente sostituirlo
Dzeko sul mercato: ora lui vuole restare, ma... Tolta la fascia di capitano
Dopo la rottura con Fonseca, l'attaccante bosniaco si sente ancora giallorosso. Il club invece, è pronto a valutare offerte
Dzeko in tribuna e Fonseca lo gela ancora
La corsa liberatoria nell'andare ad abbracciare Pellegrini e gli altri giocatori...
Dzeko resta in tribuna, l'addio è complicato. ElSha c'è ma ha il Covid
Paulo Fonseca chiude la porta a Dzeko. In modo netto, inequivocabile: «Ho già detto...
Prestiti doc, Dzeko all'Inter ed Eriksen in giallorosso: la Roma apre, Suning dice no
Uno scambio di prestiti Dzeko-Eriksen. La Roma disposta a parlarne, l'Inter ha fatto...
El Shaarawy stop per il Covid. Retroscena Papu: no dell'Atalanta all'offerta della Roma
Un piccolo intoppo, che non metterà a rischio il ritorno alla Roma. El Shaarawy...
 Sab. 23 gen 2021 
Roma-Spezia, ecco la partita di Dzeko dalla tribuna
Il centravanti bosniaco ha rotto con Fonseca ma ha assistito al match con gli altri esclusi: il saluto a Mancini, i sorrisi e l'esplosione al gol di Pellegrini
CALCIOMERCATO Sampdoria, per la fascia spunta il nome di Santon: trattativa con la Roma
Non solo movimenti in entrata, con la Roma prona ad abbracciare nuovamente El Shaarawy...
Calciomercato, retroscena Milik: tentativo della Roma dopo la rottura tra Dzeko e Fonseca
Un tentativo in extremis andato a vuoto: la Roma ha provato a riallacciare i contatti...
Dzeko resterà a Roma? Tifosi in ansia: "Devono fare subito pace"
In attesa della gara con lo Spezia, tiene banco la rottura tra Fonseca e il bosniaco che giusto tre anni fa, con il no al Chelsea, si era legato alla città
Ancora niente visite per El Shaarawy: leggera positività al COVID-19
Stephan El Shaarawy ha dovuto rimandare le visite mediche, previste per questa mattina...
 Ven. 22 gen 2021 
Roma-Reynolds, i dettagli e le cifre dell'operazione
Domani le visite mediche di El Shaarawy, lunedì la chiusura dell'operazione Reynolds....
CALCIOMERCATO Roma: "Se resta Fonseca, probabile l'addio di Dzeko: la Juventus può tornare"
Alfredo Pedullà ha aggiornato la situazione di Edin Dzeko: "Qualora Fonseca restasse...
Calciomercato Roma, sondaggio per Diego Costa se parte Dzeko
Sulla prima punta, si registrano nuovi movimenti da parte degli operatori di mercato....
CALCIOMERCATO Roma, ds Benevento: "Eravamo vicini a chiudere per Reynolds ma ha deciso di..."
Pasquale Foggia, direttore sportivo del Benevento, ha parlato della trattativa per...
Calciomercato Roma, preso El Shaarawy: domani le visite mediche
El Shaarawy già nella Capitale. Domani le visite mediche a Villa Suart
Dzeko-Fonseca: è rottura totale. E l'attaccante viene messo sul mercato
E' rottura totale tra Edin Dzeko e Paulo Fonseca. Il rapporto tra i due era già...
FONSECA: "Non mi arrendo, sento la fiducia di Friedkin. Dzeko domani non ci sarà..."
ROMA-SPEZIA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Dzeko ha avuto un problema, domani non giocherà. Non ho nulla da dire sul mio rapporto con lui"
 
 <<    <      3   4   5   6   7