facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 21 gennaio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Fonseca e l'attacco da record: meglio di Zeman e Spalletti. E quella clausola...

il tecnico portoghese dei giallorossi sta mostrando un gioco offensivo confermato anche dai numeri. Ora punta al rinnovo ed al diciottesimo risultato consecutivo contro il Napoli
Venerdì 27 novembre 2020
Se Paulo Fonseca fosse un allenatore scaramantico, allora la partita di domenica sera contro il Napoli andrebbe affrontata facendo tutti gli scongiuri del caso. Nel match del San Paolo, che presto sarà intitolato alla memoria di Diego Armando Maradona (anche se per tutti i napoletani è già così), la Roma andrà infatti alla ricerca del diciassettesimo risultato utile consecutivo in campionato (sul campo, vista la sconfitta a tavolino contro il Verona). Solo il Milan di Pioli, arrivato a 20 gare di imbattibilità, ha in serie A una striscia aperta più lunga di quella dei giallorossi, che non perdono proprio dall'ultima volta che hanno giocato a Napoli: era il 5 luglio e le reti di Callejon e Insigne misero la parola fine sulle (poche) speranze romaniste di riagganciarsi al treno Champions League. Da quel giorno però, anche per il passaggio alla difesa a tre che è diventata definitiva, la Roma ha trovato una identità di gioco e una sicurezza che le hanno consentito di arrivare a 16 risultati utili consecutivi (12 vittorie e 4 pareggi) sul campo.

GLI ULTIMI 10 ANNI — Un ruolino di marcia che negli ultimi dieci anni è stato superato solamente da Claudio Ranieri, che nella stagione 2009-2010 arrivò a 24 sfiorando uno scudetto che sarebbe stato clamoroso visto l'avversario (l'Inter del triplete) e considerando che era subentrato a Spalletti alla terza giornata, e da Rudi Garcia che nel 2013-2014 si fermò a 17 (la sconfitta 3-0 arrivò alla diciottesima contro la Juventus). Considerando solamente le squadre che giocano le coppe europee, poi, la formazione giallorossa è l'unica in Italia a non aver mai perso sul campo.

ATTACCO DA RECORD — Sul cammino della Roma c'è la firma indelebile di Paulo Fonseca, che in un anno e mezzo è riuscito ad adattare il suo stile di gioco a quello che richiede il campionato italiano, trovando un equilibrio tra la fase difensiva (a Cluj i giallorossi hanno mantenuto per la sesta volta in stagione la porta inviolata) e quella offensiva, che rimane il punto di forza delle sue squadre. Con 120 gol realizzati nelle sue prime 60 partite sulla panchina della Roma, Fonseca è il tecnico più prolifico nello stesso periodo di tempo, secondo solo a Herbert Burgess, che ha guidato la Roma tra il 1930 e il 1932, ma davanti a Spalletti e Zeman, rispettivamente al terzo e al quarto posto. Numeri che Fonseca rivendica con orgoglio. "Mi dicono - le sue parole al canale YouTube "Quarantena da bola" - che nelle prime 60 partite sono stato l'allenatore più offensivo degli ultimi 90 anni della Roma. Essere offensivi è la cosa fondamentale e che ci interessa. Penso sia entusiasmante avere una squadra offensiva, una squadra che sa segnare. Sono sempre stato ossessionato dal possesso palla, qui ho imparato ad apprezzare altri momenti come la transizione offensiva. Siamo moderni e ci dobbiamo adattare, dobbiamo renderci conto che se siamo chiusi nelle nostre convinzioni diventa difficile adattarci a contesti complessi come quello italiano".

LA CLAUSOLA — Lui, almeno fino ad ora, lo sta facendo nel migliore dei modi: se continuerà così, l'attivazione della clausola sul suo contratto, che lo prolunga automaticamente di un anno in caso di piazzamento tra le prime quattro, sarà solo una formalità. La strada però è ancora lunga, e Fonseca è il primo a saperlo, per questo dovrà continuare a fare bene, a partire dalla gara di domenica a Napoli.
di Chiara Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 15 gen 2021 
Lazio-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
18ªGiornata di Serie A
Trigoria, 300 tifosi per incitare la squadra: cori, fumogeni e una gru per alzare lo stendardo "ASR"
I tifosi giallorossi incitano la squadra con cori e fumogeni
Derby planetario, undici nazioni in campo in Lazio-Roma
Per giocare all’Olimpico i titolari hanno percorso oltre 56mila km. Il colombiano arriva da più lontano, Lorenzo unico romano
Lazio-Roma, i convocati di Inzaghi
18ªGiornata di Serie A
Il nuovo DPCM in vigore da sabato fino al 5 marzo: ecco cosa si può fare
Da domenica Lombardia, Bolzano e Sicilia in rosso. Iss: "Cresce rischio epidemia incontrollabile"
Lazio-Roma, i convocati
18ªGiornata di Serie A
Nel gennaio dell'anno scorso De Rossi annunciava l'addio al calcio giocato
È stato e rimarrà per sempre uno dei calciatori più amati dal popolo giallorosso....
Inzaghi e Fonseca avanti senza freni
Una vigilia di derby vissuta in modo ansioso e con tanta pretattica per Simone Inzaghi,...
Acerbi contro Dzeko ma non solo. La Lazio in difesa sembra più stabile
Sarà un duello di esperienza, muscoli e centimetri. Acerbi contro Dzeko. Una battaglia...
Rambaudi: "Milinkovic l'arma per sorprenderli"
Roberto Rambaudi ha giocato nella Lazio per quattro stagioni, sa bene cosa vuol...
Smalling, occhio a Immobile e ai calci d'angolo: Roma, nuovo esame di maturità
Secondo esame di maturità consecutivo nel giro di pochi giorni per la difesa della...
Allarme tifosi vicino allo stadio
Sarà un derby strano, senza tifosi sugli spalti, il primo dall'inizio della pandemia...
Da Caicedo a Pellegrini: il lungo derby che accende Lazio-Roma
Lazio e Roma, nel derby di questa sera, ruberanno la scena a tutto il calcio del...
Derby, il piano sicurezza: rischio scontri tra ultrà
L'Olimpico questa sera sarò deserto, i tifosi, però, saranno a Formello, da una...
Gli ultrà della Lazio andranno a Formello, quelli della Roma in attesa
Non ci sarà la solita pressione, né il solito dispiegamento di forze dell'ordine...
La strana sfida del Cupolone. Derby da asporto senza tifosi
Sarà un derby da asporto, freddo e senza tifosi, importante ma lontano, virtuale,...
Silvestri nel mirino della romane
Il duello tra Roma e Lazio non si disputerà soltanto sul campo, ma anche dietro...
Stadio della Roma, Comune disponibile. Adesso i Friedkin spingono sul Flaminio
Sullo Stadio la Roma in linea teorica sarebbe ad un passo dal traguardo, visto che...
Lazio-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
18ªGiornta di Serie A
 Gio. 14 gen 2021 
Arcuri: "Spero che la Roma vinca il derby". La risposta di Lotito
Il presidente della Lazio Claudio Lotito, ha risposto al commento del commissario Domenico Arcuri in vista del derby di domani
Lazio-Roma: con Orsato i biancocelesti non hanno mai perso un derby
Il fischietto veneto arbitrerà la sua quinta stracittadina: oltre alla finale di Coppa Italia del 26 maggio 2013 e alla sfida del 30 aprile 2017 perse dai giallorossi, tra i precedenti si registrano due pareggi
Mancini dimentica la Roma: "Allenerei la Lazio, sono un professionista"
L'ex attaccante giallorosso: "La squadra di Fonseca è favorita nel derby perché sta attraversando un momento di graande solidità"
Perotti shock: grave infortunio al ginocchio. La Roma pagherà lo stipendio
L'attaccante del Fenerbahce ha subìto la rottura parziale del legamento crociato e si dovrà operare: rischia lo stop dai cinque agli otto mesi
RAGGI: "Derby Sfida bellissima, fa bene alla città. Roma al Flaminio? Pronti a discutere"
Virginia Raggi, sindaca di Roma, ha rilasciato questa mattina un'intervista in cui...
INZAGHI: "Il derby si vince con il cuore. Tre punti per la svolta!"
AZIO-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI SIMONE INZAGHI: “La Roma è un’ottima squadra, ma anche noi non siamo da meno. Abbiamo fatto una competizione diversa da loro: la Champions League è più impegnativa”
FONSECA: "Il nostro è un progetto ambizioso. Vogliamo vincere il derby"
LAZIO-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Lavoriamo per essere più continui. Domani non dovrà mancare aggressività"
Designazioni Arbitrali 18ª Giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 18ª Giornata di andata
CALCIOMERCATO Roma, dal Portogallo: il Benfica continua a premere per Bruno Peres
Il contratto di Bruno Peres scade a giugno, ma il terzino potrebbe lasciare la Roma...
Con quella faccia da straniero
È un derby per stranieri. Forse normale nel calcio di oggi, molto meno scontato...
La sfida tra i pali parla spagnolo. Pau Lopez per il riscatto
Protetto dalla piccola colonia spagnola presente nella Roma, Pau Lopez aspetta il...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>