facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 5 dicembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Mi chiamo Francesco Totti, la recensione del film: "Mi hanno cacciato da Trigoria, da casa mia"

Abbiamo visto in anteprima il film sull'ex capitano che uscirà il 19, 20 e 21 ottobre nei cinema italiani
Sabato 17 ottobre 2020
ROMA - C'è una scena del film su Francesco Totti che raccoglie quasi tutto. E' proprio nei primi secondi. Si vede Roma dall'alto. La telecamera scorre sopra la città fino a quando raggiunge un Olimpico vuoto e buio. Fa impressione. L'immagine è quella di un buco nero che è pronto ad assorbire la città intera. Siamo alla vigilia di quel maledetto Roma-Genoa. La fine di tutto. Una festa, nelle intenzioni di Pallotta. Un funerale, per i tifosi giallorossi. La telecamera dall'alto scende, entra nello stadio e ci accorgiamo che al centro del campo c'è lui. La leggenda Totti, l'uomo Francesco.

Sliding doors e destino: la carriera di Totti
Parte da qui il film "Mi chiamo Francesco Totti". Un lungo recap di una carriera che è stata una perfetta e irripetibile miscela di sliding doors e destino (una parola che Francesco pronuncia spesso durante l'ora e 40 di visione). Dentro questo film c'è un lavoro impressionante, mastodontico di ricerca. Materiale inedito, foto e video d'archivio che si susseguono senza sosta con una lucidità e una consequenzialità curata in ogni dettaglio. E poi c'è la voce narrante dell'ex capitano che ripercorre tutta la sua vita, calcistica e personale, attraverso gli affetti più cari, quelli del compianto padre Enzo e della mamma Fiorella. Quelli del fratello Riccardo e dei cugini, degli amici di una vita, delle vacanze estive a Torvajanica, della prima trasferta con la famiglia a Wembley, dell'incontro con Ilary, della nascita dei figli.

La guerra con Spalletti
E poi le cadute fragorose, l'infortunio contro l'Empoli, il calcio a Balotelli, il Mondiale che rischiava di saltare, lo sputo a Poulsen, le (tante, tantissime, infinite) lacrime dell'addio all'Olimpico, l'antipatia nei confronti di Carlos Bianchi e gli scontri con il villan di questa storia: Luciano Spalletti. Amico nella fase 1 e persona irriconoscibile nella seconda, quella più drammatica. "Io sono romano e quindi permaloso. Sono un rosicone", ammette. Quel post Roma-Genoa non è una ‘rosicata', però. "No, quella è stata cattiveria. Mi hanno cacciato da Trigoria, da casa mia".

Il racconto di una città capace di tutto
In questo film il regista Alex Infascelli (romano e romanista) ha voluto raccontare tutto di Totti, senza filtri. La sua umanità e la sua intimità che sono poi le basi sulle quali reggono le fondamenta del campione che ha unito un popolo per 25 lunghissimi anni. C'è anche l'essere romano con tutti i pregi e i difetti che questo comporta. E poi c'è Roma, capitale meravigliosa che ti abbraccia in una stretta così forte che a volte rischi di soffocare. Totti l'ha rappresentata con la fascia sul braccio senza mai poterne godere fino in fondo del suo fascino unico ("Non posso guardare un monumento un minuto e poi dover stare mezz'ora a firmare autografi. Vorrei essere invisibile per un giorno prima di morire, vorrei vedere la mia città in serenità senza che nessuno mi riconosca").

I momenti d'oro, le fragilità del campione
Ma ci sono anche i trionfi professionali, quello dello scudetto, la scarpa d'oro, il Mondiale. E poi l'affetto di Mazzone, Zeman e Cassano, l'amico con il quale Francesco ha condiviso magie stupefacenti in campo. C'è tanto campo, tanti gol. Ma anche un'umanità, una timidezza e un'umiltà che in Totti straborda ancora oggi. Lo sapevamo già ma è sempre bello rinfrescare la memoria ai più distratti. Questo film è una dedica alla leggenda Totti. Questo film è Totti. In tutto per tutto.
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Spalletti - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Sab. 29 mag 2021 
Juan Jesus dopo Peres: il piano esuberi è partito. Quattordici i giocatori che si proverà a cedere
Altro contatto scaduto, altro brasiliano che dice addio alla Roma. Dopo i saluti...
 Ven. 28 mag 2021 
Calciomercato, Spalletti al Napoli e Inzaghi all' Inter, ci sono anche le firme
Spalletti torna in panchina a distanza di due anni dall'ultima esperienza; Inzaghi, invece, firma un accordo biennale con i nerazzurri
 Gio. 27 mag 2021 
Roma, ecco dove può andare a vivere Mourinho
Il tecnico portoghese vuole abitare tra i Parioli, il Centro e l’Appia Antica
 Mer. 26 mag 2021 
CALCIOMERCATO Napoli, avanza sempre di più Spalletti
Dopo l'addio di Gennaro Gattuso, il Napoli cerca il profilo giusto per la panchina...
 Sab. 22 mag 2021 
Bruno Conti, trent'anni dopo l'addio al calcio: "Vi racconto i segreti mezzo secolo di Roma"
Bruno Conti: “Da Liedholm a Mourinho, vi racconto 50 anni di Roma. Qui c’è bisogno d’amore, i Friedkin l’hanno capito”
 Sab. 15 mag 2021 
C'é chi guarda e vi giudica
Speriamo che il derby interrompa il solito penoso copione: la Roma gioca, l'avversaria...
 Ven. 14 mag 2021 
TEMPESTILLI: "Tornerei alla Roma senza Fienga e altri personaggi squallidi"
Antonio Tempestilli, ex giocatore, della Roma, ha parlato ai microfoni di Non è...
 Ven. 07 mag 2021 
Lo Monaco: "Mourinho-Roma? La proprietà si sta aprendo a fargli la squadra come lui vuole, ma..."
Il dirigente: "...ma Mourinho è una scelta che può portare problemi. Allegri, Sarri o Spalletti valgono Mou. Poi sono italiani: io impazzisco, mi sembra che il calcio si sia fermato in Portogallo"
 Mer. 05 mag 2021 
Difesa a 4, Zaniolo e Dzeko restano. Dier e Hojbjerg i pallini di Mourinho
Transizione e ripartenze i princìpi cardine del 4-2-3-1 attorno a cui il portoghese plasmerà i giallorossi. E nella scelta dei giocatori peserà la voce di Mende
 Sab. 01 mag 2021 
Roma, Fonseca separato in casa per altre 6 partite. I Friedkin ricominciano da Sarri
Sarà ancora rivoluzione. Dopo la gestione Sensi, dal 2011, è successo con Di Benedetto,...
 Ven. 30 apr 2021 
Veretout, Pau e Spinazzola: è una maledizione
Finisce nel modo peggiore una stagione fallimentare, quattordici anni dopo la Roma...
 Mar. 27 apr 2021 
Calciomercato Roma-Sarri, biennale da 5,5-6 milioni a stagione con possibile opzione
Il retroscena: Sarri-Roma, lavori in corso e pole. La posizione del Tottenham. E Spalletti…
 Dom. 25 apr 2021 
Sarri-Roma, nuovi contatti: Ramadani spinge, il club aspetta. Le ultime
Nuovi contatti tra l’entourage di Sarri e la Roma: si spinge per chiudere, ma il club giallorosso aspetta ancora Allegri
 Dom. 11 apr 2021 
Tapiro a Totti: "Le notti brave? Tante, ma mai direttamente a Trigoria"
Il riconoscimento di "Striscia la notizia" all'ex capitano per le critiche di Cassano alla serie dedicata a lui: "Antonio ne è uscito bene. Meglio Ilary o l'attrice Scarano? Con tutto il rispetto, non c’è gara"
 Mar. 30 mar 2021 
Tognazzi e gli insulti al "suo" Spalletti: "Dai romani mi aspettavo più autoironia"
L’attore che ha interpretato il tecnico: “Sui social ci si prende libertà che vanno oltre, vorrei vedere se sono le stesse che poi si prenderebbero faccia a faccia. Dai romani mi aspettavo più autoironia”
 Sab. 27 mar 2021 
Roma, con Fonseca sono 8 i tecnici Usa e getta
Sono 8 tecnici nell'era Usa, con il nono pronto a subentrare se Fonseca non porterà...
 Mer. 17 mar 2021 
#Spalletti, boom social per la serie tv. Tognazzi: "Ho tirato fuori la sua umanità"
L'hastag sul tecnico toscano è entrata in tendenza su Twitter per l'interpretazione dell'attore: "Cristiche a Castellitto? Altri si sono rifiutati di fare Totti, lui è stato coraggioso"
 Ven. 12 mar 2021 
Totti: "Nessun contatto con Friedkin. L'addio? Ero con le spalle al muro, ho dovuto farlo per..."
"L’addio? Ero con le spalle al muro, ho dovuto farlo per rispetto a me stesso e ai tifosi”
 Lun. 08 mar 2021 
Calciomercato, "Al Napoli tornerà Sarri, Gattuso verso la Fiorentina"
Per parlare di temi del giorno a TMW Radio, durante Maracanà, è intervenuto...
 Ven. 05 mar 2021 
Perrotta: "Neanche il Papa è popolare come Totti all'estero. La mia Roma poteva raccogliere di più"
"Ho sempre vissuto la maglia della Roma come un custode, mi sentivo parte di qualcosa più grande"
 Sab. 20 feb 2021 
Roma a due volti: l'attacco esplosivo, la difesa perde i pezzi
Un po' uno, un po' l'altro. Siamo in clima staffetta. In Europa l'esperimento è...
 Ven. 19 feb 2021 
Dzeko-Mayoral, la coppia più prolifica degli ultimi 8 anni per la Roma
I centravanti giallorossi sono i più prolifici dai tempi di Zeman, a questo punto della stagione. Fuori dal campo amano la tranquillità, il bosniaco ha un'area fitness privata mentre lo spagnolo fa yoga
 Gio. 18 feb 2021 
Roma, il rilancio di Dzeko ma contro il Braga il capitano sarà Cristante
L'attaccante bosniaco chiamato ad una risposta forte. In avanti ritroverà Mhkitaryan e Pedro
 Lun. 08 feb 2021 
 Dom. 07 feb 2021 
Roma, giocatori sotto accusa: Veretout nel mirino
Una parte del tifo giallorosso accusa i giocatori per i post pubblicati dopo la sconfitta con la Juve. E viene citato anche Spalletti
 Ven. 05 feb 2021 
Totti su Spalletti: "Neanche mi guardava..." (VIDEO)
Si chiama "Speravo de morì prima", la serie su Francesco Totti che arriverà su Sky...
 Mer. 27 gen 2021 
"Mi chiamo Francesco Totti" tra i candidati al David di Donatello
L'opera di Infascelli che ripercorre la vita e la carriera del capitano giallorosso sarà giudicata dalla Giuria dell'Accademia del Cinema Italiano
 Ven. 22 gen 2021 
Roma, Mazzarri tampone anticrisi
Dibattito ancora aperto dentro la Roma sulla posizione di Paulo Fonseca. Già si...
 Gio. 21 gen 2021 
Allegri in pole, ma occhio a Sarri
Dopo la sconfitta contro lo Spezia la panchina di Fonseca scricchiola più che mai...
 Mer. 20 gen 2021 
Roma, i tifosi: "Basta Fonseca. Ritorno Spalletti? Meglio Allegri, Sarri o Mazzarri"
I romanisti commentano il possibile cambio in panchina: "Il tecnico non sa più come reagire"
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>