facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 19 ottobre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, ecco Dzeko: con il Benevento per il rilancio. E il contratto

Sabato 17 ottobre 2020
Edin, tocca a te. Ma stavolta sul serio. Senza musi lunghi, senza brocio, con meno errori e più gol. Lettera (virtuale) aperta dei tifosi della Roma a Dzeko. Non ci sarà, purtroppo, il pubblico delle grandi occasioni domani all'Olimpico contro il Benevento, ma tanta gente aspetta un cenno della sua presenza. Il solito. Quello a cui erano abituati, da cinque anni a questa parte. Prestazioni e gol. E' un momento un po' così, nemmeno con la nazionale della Bosnia è andata bene, una sconfitta e un pari e due mezze gare (120 minuti su 180), solo una da titolare, ma la Roma è per Dzeko resta qualcosa di speciale, nonostante tutto. E' stato sul punto di andare via tre volte e tre volte ha dimostrato in seguito che non era quella la strada giusta. La quarta, l'ultima estate, sembrava invece l'occasione con la maiuscula. E neanche questa volta, l'affare si è concretizzato. Doveva essere un giocatore del Chelsea (gennaio 2018), dell'Inter (estate 2019), della Juve (nell'ultimo mercato). Ma ora è la Roma, per i prossimi due anni. L'ingaggio è sempre pesante, specie di questi tempi: sette milioni sono un onere. Ecco perché il club vorrebbe abbassare l'ingaggio annuo, allungare il contratto e renderlo più gestibile. Magari incentivando lo stipendio con bonus che incidono minimamente sul bilancio. Progettando un futuro, chissà, anche post calcio. Magari da dirigente.

A ZERO
Dzeko fino ad oggi è ancora a quota zero nella casella dei gol segnati. Zero contro la Juventus, zero contro l'Udinese, mentre nella prima giornata a Verona era in panchina. Se poi andiamo a guardare il dato dal post lockdown, ci rendniamo conto che non è esaltante. Edin dalla ripresa, gara contro la Sampdoria del 24 giugno a oggi ha fatto centro solo 4 volte. Due reti, appunto, contro i blucerchiati uno contro il Verona e uno al Torino. Quattro (sei assist) in dieci partite. Va aggiunto il gol segnato contro l'Italia nella sfida per la Nations League lo scorso 4 settembre a Firenze. Dzeko dal 2015 a oggi ha vissuto quasi sempre da protagonista. Soltanto con l'arrivo di Spalletti si è sentito in discussione, perché la Roma aveva trovato l'assetto migliore con il falso nove (Perotti). A parte quella parentesi non è mai stato messo in dubbio la sua presenza, fino a diventare - con l'addio di De Rossi - capitano (primo straniero dopo 22 anni di egemonia romana). Quest'anno il suo alter ego è un giovane rampante, che arriva dal Real Madrid: Borja Mayoral, 23 anni. Che a Roma non ha intenzione - e lo ha apertamente dichiarato - di fare la riserva fissa. Se lo spagnolo darà cenni di vita, non è escluso che Fonseca possa pensare ad un'alternanza anche in campionato e rimettere in discussione il ruolo da titolare di Edin, o magari farlo giocare insieme. Domani c'è il Benevento, molto probabilmente rivedremo Dzeko dal primo minuto, contro i campani ha segnato tre reti in passato (due al Vigorito, uno all'Olimpico), mentre Mayoral giocherà in coppa giovedì. Questo anche per una normale gestione delle forze. Dzeko ha 34 anni e non può presenziare sempre e Fonseca non vuole trovarsi a puntare su di lui- come accaduto in passato - anche da infortunato. Il modulo con i due trequartsti dovrebbe agevolare Edin, che si abbassa e scarica assist per chi si inserisce da dietro. Ma la gente da lui vuole i gol: ne ha realizzati 106, è a 5 da Amadei, 32 da Pruzzo. Dzeko soprattutto vuole un trofeo: solo in Italia non lo ha ottenuto. Ma serve un altro Edin, lui lo sa.
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 18 ott 2020 
La dedica dell'Olimpico per il papà di Totti: "Ciao sceriffo, tifoso dal cuore d'oro"
In tribuna Tevere viene esposto il manifesto in ricordo del papà di Francesco, scomparso lunedì a causa del Covid-19
MASCHERA DI PROTEZIONE BRANDIZZATA ROMAFOREVER
Mascherina filtrante tessuto 100% Cotone brandizzata RomaForever, lavabile a mano quante volte vuoi. (Made in Italy)
PEREZ: "Sono molto felice e possiamo dire che qualcosa ho imparato da Messi"
ROMA-BENEVENTO 5-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA PEREZ A ROMA TV Complimenti per il...
FONSECA: "Abbiamo fatto una bella partita. Lotteremo per la Champions, non parliamo di Scudettto"
ROMA-BENEVENTO 5-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "La squadra è in fiducia, il campionato è lungo. Abbiamo sempre controllato la partita. Possiamo giocare sia a 3 che a 4 dietro"
PEDRO: "Tutta la squadra ha giocato bene. Mi trovo a mio agio con Dzeko e Mkhitaryan"
ROMA-BENEVENTO 5-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA PEDRO A ROMA TV Partita bellissima...
Roma-Benevento 5-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pedro il migliore, l'asse Dzeko-Mkhitaryan regala spettacolo
Si sblocca Dzeko, Pedro e Michi incantano: manita Roma al Benevento
Caprari segna subito, poi il tridente di Fonseca dà spettacolo e il bosniaco fa doppietta. A segno anche Lapadula e Veretout su rigore e Carles Perez
Dpcm anti-Covid, Conte: "Palestre e piscine, 7 giorni sotto esame". Stretta sulla movida
I sindaci possono disporre coprifuoco alle 21. Tra le altre misure: scuola in presenza ma con ingressi flessibili e turni pomeridiani alle superiori; nei bar e ristoranti consumazioni solo al tavolo dalle 18 alle 24; stop agli sport di squadra dilettantistici
MIRANTE: "Ho visto Mkhitaryan libero e l'ho servito. Loro sono stati bravi a concretizzare"
FINE PRIMO TEMPO: ROMA-BENEVENTO 2-1 MIRANTE A SKY SPORT Quella tua apertura su...
PELLEGRINI: "Abbiamo tante cose da migliorare, dobbiamo pensare solo a noi stessi"
ROMA-BENEVENTO, LE INTERVISTE PRE-PARTITA PELLEGRINI A SKY SPORT Come sta la Roma?...
CRISTANTE: "L'abbiamo preparata bene e dobbiamo fare una grande partita"
ROMA-BENEVENTO, LE INTERVISTE PRE-PARTITA CRISTANTE A ROMA TV Una partita importante......
Roma-Benevento, Le Formazioni UFFICIALI
4ªGiornata di Serie A
Roma-Benevento, i convocati
4ªGiornata di Serie A
Kumbulla, 10 aerei per giocare subito
Il ct Reja lo coccola: "Ha grande personalità. Ma serve pazienza"
Il tedesco Boldt si conferma all'Amburgo
Parole a sorpresa del ds
Poker Roma per la fuga
La Roma Primavera si prende la vetta della classifica. I giallorossi si sono imposti...
Roma con l'ombra del virus
Ingranare subito la marcia giusta nel primo match del ciclo di partite in arrivo...
Le giallorosse passano a San Marino
L'As Roma femminile sfata il tabù trasferta. Tuttavia la gara vinta a fatica contro...
Roma-Benevento, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Roma-Benevento secondo le principali...
 Sab. 17 ott 2020 
Mi chiamo Francesco Totti, la recensione del film: "Mi hanno cacciato da Trigoria, da casa mia"
Abbiamo visto in anteprima il film sull'ex capitano che uscirà il 19, 20 e 21 ottobre nei cinema italiani
Da disoccupato alla Roma: Simone Farelli, il nuovo portiere dei giallorossi
Ha esordito in A nel 2012, e negli ultimi anni tra Pescara, Novara e Arezzo non è mai sceso in campo. Adesso, dopo un'estate da svincolato, farà parte della rosa di Fonseca
CALCIOMERCATO Roma, UFFICIALE: Simone Farelli
Il portiere Simone Farelli (37 anni) è stato tesserato dal club dopo aver sostenuto...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>