facebook twitter Feed RSS
Sabato - 15 maggio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma, i Friedkin a caccia dei manager. Dal diesse a Totti: ecco chi cercano

Terminato il calciomercato, i nuovi proprietari stanno pianificando il nuovo organigramma dirigenziale
Giovedì 08 ottobre 2020
ROMA - Il calciomercato è terminato, adesso le energie dei Friedkin sono concentrate soprattutto sull'organizzazione della nuova Roma, oltre a pianificare le strategie per provvedere al rosso di 245 milioni accumulato dalla precedente società. Il club ha prima però bisogno di avere una nuova struttura dirigenziale che possa guidare il settore sportivo e commerciale della società giallorossa per evitare di incappare in nuovi errori (vedi il caso Diawara) e progettare i prossimi step sia per migliorare la squadra che per aumentare i ricavi.

Roma e il responsabile marketing
Ques'ultimo aspetto è molto importante anche per l'immediato futuro, con la Roma che entro dicembre dovrà trovare un nuovo sponsor tecnico per evitare dover autoprodurre il kit sportivo della prossima stagione. L'accordo con la Nike è stato infatti rescisso lo scorso agosto ed era stato siglato un ultimo accordo valido per la stagione in corso: ai dirigenti del marketing riuscire a trovare l'azienda ideale che possa garantire entroiti maggiori rispetto al precedente accordo siglato con la Nile e in tempi abbastanza ristretti. Se entro un mese e mezzo il settore commerciale non dovesse riuscire a trovare nulla (ci sono contatti con molte aziende, una su tutte la New Balance), la Roma potrebbe anche decidere di siglare per un altro anno con la Nike per prendersi ulteriore tempo per la ricerca. In questo senso chi si sta occupando di questo, insieme al suo staff, è Francesco Calvo: il capo del marketing però sta entrando sempre di più nel cuore della Roma e potrebbe ricevere anche incarichi maggiori (direttore generale?). Il club potrebbe quindi cercare una figura internazionale che riesca ad occuparsi sia del merchandising, sia dell'aumento di ricavi tramite gli sponsor: anche il main sponsor Qatar Airways è all'ultimo anno di contratto con il clubm e il rinnovo sarà molto delicato anche in virtù dei risultati deludenti della Roma negli ultimi anni.

Roma e il direttore sportivo
Per migliorare i risultati il club sta cercando appunto di pianificare al meglio il nuovo organigramma dirigenziale. La prima figura da inserire nel club è quella del direttore sportivo. Dopo il licenziamento di Petrachi, Fienga e alcuni intermediari di mercato si sono occupati del calciomercato estivo riuscendo anche a soddisfare gran parte delle richieste di Fonseca (sono arrivati Pedro, Mkhitaryan, Smalling, Kumbulla, Borja Mayoral) e a cedere molti dei giocatori fuori dai pieni del clulb. Adesso però i Friedkin vogliono un uomo fisso a Trigoria che si occupi di organizzare al meglio le prossime mosse della squadra, a partire dal mercato di gennaio. I Friedkin hanno avuto dei contatti con Fabio Paratici, anche all'Olimpico in occasione del big match si sono salutati, ma il diesse in questa stagione non lascerà la Juventus. Capitolo stranieri, non tramontano le piste che portano a un uomo di fiducia di Campos, diesse già cercato dalla Roma nella passata stagione prima di scegliere Petrachi. Rangnick è l'uomo che i Friedkin hanno incontrato a Londra lo scorso agosto rimanendovi favorevolmente colpiti, ma resta difficile il suo arrivo anche perché vorrebbe una carica diversa dalla direzione sportiva. Orta, attuale diesse del Leeds, ha avuto in precedenza contatti con i giallorossi ma per il momento non è una prima scelta. La Roma non vuole avere fretta, ma entro la fine di ottobre sarà ufficiale il nome del nuovo direttore sportivo.

Roma e il direttore generale
La carica di dg che per anni è stata occupata da Mauro Baldissoni prima di diventare fino a un mese fa vicepresidente, potrebbe essere rappresentata da un grande ritorno. Umberto Gandini infatti è una figura più che gradita dentro Trigoria: conosce già l'ambiente giallorosso (ha già lavorato dal 2016 al 2018), è in contatto con gran parte dei top club europei e gode di grande stima nel mondo del calcio. In questo momento Gandini ricopre la carica di Amministratore delegato della Lega di Basket: per un ritorno nel calcio lascerebbe molto volentieri. Il piano B resta Francesco Calvo, che lascerebbe il commerciale per tuffarsi in questo nuovo incarico.

Roma e Totti
I Friedkin preparano anche nuovi innesti nel settore del ticketing e della comunicazione, ma soprattutto stanno pianificando il grande ritorno di Francesco Totti. Senza fretta, prima ci sono altre situazioni in ballo, l'ex numero dieci rientrerà dentro Trigoria con un incarico ben preciso e con poteri decisionali. Come aveva richiesto ai tempi di Pallotta. È solo questione di tempo.
di Jacopo Aliprandi
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 14 mag 2021 
I club di A chiederanno il taglio di due mesi di stipendio ai giocatori
L'assemblea di Lega ha votato all'unanimità la proposta avanzata dall'Inter e che verrà presentata al Consiglio Federale di lunedì
Roma-Lazio, terminati i ticket. All'Olimpico sarà sold out virtuale
"Tutto esaurito" allo stadio Olimpico grazie all'iniziativa "Inside the Derby". La società giallorossa ringrazia i propri sostenitori
Olimpiadi: Ibanez e Luiz Felipe convocati dal Brasile
I difensori di Roma e Lazio, domani impegnati nel derby della capitale, saranno a Tokyo con la nazionale verdeoro
Roma, febbre da Mourinho: nasce anche una via per lo "Special One!"
Pino, grande tifoso giallorosso, ha voluto dedicare una via al portoghese: ecco la nuova strada per José
SNEIJDER: "Mourinho è unico, un valore aggiunto per la Roma"
Tra i protagonisti del triplete dell'Inter nel 2010 spicca sicuramente Wesley Sneijder....
Roma-Lazio, è derby anche tra Dzeko e Immobile
Le quote, 1,95 contro 2,40, vedono avanti il biancoceleste ad un solo gol di distanza dal record di Piola nelle stracittadine
PRIMAVERA 1 - Torino-Roma 2-3
Nella 23ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Roma-Lazio, Le Probabili Formazioni
37ªGiornata di Serie A
TEMPESTILLI: "Tornerei alla Roma senza Fienga e altri personaggi squallidi"
Antonio Tempestilli, ex giocatore, della Roma, ha parlato ai microfoni di Non è...
FONSECA: "Nel derby serve equilibrio, lascio con orgoglio"
ROMA-LAZIO, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: “Difesa contro Inter? Non abbiamo reagito bene quando abbiamo perso la palla”
INZAGHI: "Domani sfida particolare e sentita. I ragazzi devono mettere umiltà e determinazione"
ROMA-LAZIO, LA CONFERENZA STAMPA DI SIMONE INZAGHI: "Il derby che ricordo con più piacere da giocatore è quello vinto 2-1, anno dello scudetto. Mourinho valore aggiunto per la Roma”
COMISSO: "Devo imparare dai Friedkin? Ma che hanno fatto alla Roma? Peggio dell'anno prima"
Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, è intervenuto in conferenza stampa...
Designazioni arbitrali 37ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 18ª Giornata di ritorno
Roma, campo intitolato ad Amadei. E il nipote scoppia a piangere vicino a Dzeko
Presenti all'inaugurazione il general manager Tiago Pinto, Edin Dzeko e la famiglia dello storico giocatore giallorosso
Zaniolo torna con Mourinho. Niente Europeo, resta con la Primavera
Club e giocatore hanno deciso di non correre rischi: recupero più lungo e ritorno in campo con lo Special One. Per ora continua a lavorare con i ragazzi di De Rossi, aspettando il consulto con il prof. Fink
Mancini-Acerbi: i leader delle retrovie anche in chiave azzurra
Francesco Acerbi e Gianluca Mancini sono stati a lungo in contrapposizione durante...
La Primavera oggi con il Torino non può sbagliare
La Roma apre la ventitreesima giornata del campionato Primavera 1 (ore 15, diretta...
Roma, il derby degli addii: Fonseca a secco di vittorie
Poco ma sicuro, quello di domani sera sarà l'ultimo derby per Paulo Fonseca. Fin...
Derby, Karsdorp-Lazzari: si gioca tutto sugli sprint
Manca ormai poco al derby tra Roma e Lazio, che andrà in scena domani alle 20.45...
Derby, bonifica intorno all'Olimpico: possibili cortei verso lo stadio
"Basta baci e abbracci - recita la scritta -, sabato piamoli a carci". È questo...
Borja o Dzeko? Il duello che non finisce
Sorprese in vista, possibilità nuove. Paulo Fonseca ha incassato con il consueto...
Blitz dei Friedkin da Mourinho: la Roma riflette su Mkhitaryan e Dzeko
I Friedkin volano a Londra dal proprio allenatore per cercare di accelerare i tempi...
Aldair: "Mourinho viene a Roma per vincere"
I tifosi della Roma sono tornati a sognare dopo l'annuncio di Mourinho, sperano...
 Gio. 13 mag 2021 
Derby con vista sull'Europa: Inzaghi ne ha vinti 7 su 24, Fonseca nessuno. Ma come pesa questo...
L'ultimo per Strakosha, Lulic e Parolo? Sarà il primo per Fuzato, Kumbulla e Darboe... Quanti della Roma resteranno con Mou? La Lazio per l'ultima speranza Champions, la Roma per non farsi sfuggire il settimo posto
Pedro: "Felice alla Roma, ora spero di vincere il derby"
o spagnolo: "Voglio battere la Lazio, ma senza i tifosi non è la stessa cosa"
LAZIO-TORINO, respinto il ricorso dei biancocelesti: si gioca il 18 maggio
Il Collegio di Garanzia dello Sport presso il CONI chiude la querelle legata a Lazio-Torino,...
Coronavirus, finale Champions con 12mila tifosi. Coppa Italia al Mapei col pubblico
Champions, la UEFA cambia la sede della finale: Man City-Chelsea a Porto. Con 12mila...
Mourinho da Londra studia la Roma, il primo visionato è a sorpresa (VIDEO)
Lo Special One ha pubblicato un post mentre studia la rosa giallorossa e visiona filmati dei giocatori
TRIGORIA 13/05 - Individuale per Spinazzola, Veretout, Smalling, Diawara e Calafiori
ALLENAMENTO ROMA - Scarico in palestra per chi ha giocato contro l'Inter.
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>