facebook twitter Feed RSS
Domenica - 25 ottobre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

FONSECA: "Non so se con Dzeko sarebbe andata meglio, non l'ho messo per preservarlo"

VERONA-ROMA 0-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Abbiamo bisogno di un altro attaccante. Perez non era pronto fisicamente. Perez non era pronto fisicamente"
Sabato 19 settembre 2020
FONSECA A DAZN

Con Dzeko sarebbe andata diversamente?
"Non possiamo dirlo, penso che abbiamo fatto un buonissimo primo tempo, abbiamo sbagliato 4-5 occasioni da gol, se segniamo la partita cambia. Nella ripresa abbiamo sbagliato nelle seconde palle, però nel finale abbiamo creato altre tre occasioni per segnare".

Come sta la squadra fisicamente?
"Sono state 3 settimane difficili, però fisicamente stava bene. Non abbiamo controllato bene il match nel secondo tempo perché non recuperavamo le seconde palle".

Avete concesso troppo dietro?
"L'Hellas Verona ha giocato spesso lungo e non siamo riusciti a recuperare le seconde palle, mi è piaciuto il primo tempo quando dialogavano Mkhitaryan, Pellegrini e Pedro. Perez non sta bene fisicamente perché ha avuto il COVID-19".

Perché Dzeko non ha giocato?
"Per lui è stata una settimana molto difficile, ho fatto questa scelta per preservarlo".

La Roma ha bisogno di un altro attaccante?
"Mkhitaryan gioca molto bene come falso nueve, però abbiamo bisogno di un altro attaccante e stiamo lavorando per trovare la migliore soluzione. Abbiamo bisogno di un altro attaccante".

Qual è la caratteristica più importante che deve avere la prima punta della Roma?
"Ci serve un attaccante che attacchi bene lo spazio, la profondità".

Continuerai a usare la difesa a 3?
"Mi è piaciuto questo sistema nella scorsa stagione, a Cagliari scorsa settimana abbiamo giocato a 4 ma a me piace vedere la squadra così".

Dzeko giocherà Roma-Juventus con quale maglia?
"Vediamo, vediamo".

In una situazione normale, Dzeko avrebbe giocato?
"Sì...".

Si è sentita la presenza dei Friedkin allo stadio?
"Sono presenti e molto vicini alla squadra, è sempre importante per noi sentire questa vicinanza"

*** *** ***


FONSECA A SKY

Dzeko?
"È stata una settimana difficile per lui, ho voluto preservarlo. Parliamo sempre, oggi la scelta è stata di non utilizzarlo".

Perché lo hai convocato?
"Era importante che stesse sul gruppo e farlo giocare in caso di bisogno. Non c'è stato bisogno di farlo entrare".

Due punti persi stasera?
"Vedremo alla fine se sono stati due punti persi. Penso che abbiamo giocato per vincere, un primo tempo molto positivo. Non è facile giocare qui, abbiamo creato 4-5 occasioni da gol. Nel secondo tempo ci siamo abbassati e non abbiamo recuperato sulle seconde palle per ribaltare l'azione. Penso però che abbiamo fatto molte cose buone, ho ricevuto segnali positivi soprattutto nel primo tempo".

Siete calati fisicamente nel secondo tempo?
"Magari c'è stato un problema di aggressività nel recuperare le seconde palle. Ne abbiamo perse molte e abbiamo fatto uscire il Verona. Le seconde palle sono state il problema principale".

Mirante è il titolare?
"Ho parlato con Savorani e abbiamo scelto Antonio, è stata una scelta naturale".

Dzeko non ha voluto giocare?
"No, ho deciso io. Io parlo con i giocatori, ma decido io"

Smalling è una necessità o basta Kumbulla?
"Si, per me è importante che arrivi".

Milik?
"Non parlo di Milik, non è un nostro giocatore. Se arriva ne parlo".

Basta Milik o serve un altro attaccante?
"Vediamo innanzitutto se arriva Milik o rimane Dzeko".

Soddisfatto del mercato?
"Si, questa settimana in cui i Friedkin sono stati vicini alla squadra è stata importante".


*** *** ***


FONSECA A ROMA TV

Cosa le è piaciuto e cosa no?
"Mi è piaciuto quello che la squadra ha fatto nel primo tempo, abbiamo giocato bene, non è mai facile contro l'Hellas Verona. Con le giocate di Pedro, Mkhitaryan e Pellegrini e con Spinazzola abbiamo creato 4-5 situazioni per fare gol. Se segnamo in quelle occasioni, la partita cambia. Non mi è piaciuto il nostro non riuscire a sfruttare queste situazioni. Nel secondo tempo non mi è piaciuto che la squadra non è riuscita a controllare il gioco lungo dell'Hellas, non abbiamo giocato bene sulle seconde palle e questo non ha permesso alla nostra squadra di uscire dalla pressione."

La qualità però si è vista...
"Abbiamo avuto momenti di grande qualità, contro una squadra che non lascia giocare. Era difficile, ma come ho detto: Mkhitaryan, Pellegrini e Spinazzola ci hanno aiutato a fare molte cose buone offensivamente. In difesa, la squadra ha fatto quasi sempre bene. Sulla prima palla vincevamo quasi sempre i duelli, sulla seconda no."

Non ha pensato di passare al 4-2-3-1?
"No, perché la squadra ha iniziato a giocare bene con la difesa a 3. Con il gioco in profondità del Verona è importante avere la sicurezza difensiva, quindi non ho pensato a cambiare modulo."

Non si poteva chiedere o fare qualcosa in più per portare a casa il risultato pieno?
"Sì, potevamo segnare nelle occasioni che abbiamo avuto, se lo facciamo poi la partita cambia. Questo può cambiare la partita. Noi creiamo, ma dobbiamo concretizzare le occasioni."

Karsdorp come sta? Il gioco sugli esterni è molto importante, come stanno gli altri?
"Bruno Peres è arrivato soltanto due giorni fa. Karsdorp ha fatto una buona partita, ora parlerò con il dottore per capire come sta. Spinazzola sta molto bene e ha fatto un'ottima partita."
COMMENTI
Area Utente
Login

Mercato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 09 ott 2020 
Ibanez: "Non pensavo di arrivare così presto in un top club come la Roma" (VIDEO)
Roger Ibanez ha rilasciato un'intervista al canale Yotube della Roma. Avresti mai...
Roma, dallo stadio al nuovo ds: i Friedkin decidono tutto da soli
I nuovi padroni del club giallorosso non delegano nulla, decidono tutto direttamente
Paratici-Roma: voci infondate
Il dirigente continua a essere associato ai giallorossi, ma non ci sono conferme
Roma, pronto il piano per il nuovo rilancio
Nemmeno è arrivato e Dan Friedkin, entro il 31 dicembre (soprattutto se l'Opa obbligatoria...
 Gio. 08 ott 2020 
Perotti: "Lasciare la Roma è stato difficile, da gennaio ho vissuto un periodo difficile"...
Giornata di presentazione di Diego Perotti, ex calciatore della Roma, approdato...
Roma, i Friedkin a caccia dei manager. Dal diesse a Totti: ecco chi cercano
Terminato il calciomercato, i nuovi proprietari stanno pianificando il nuovo organigramma dirigenziale
Boniek: "Milik-Napoli? Situazione difficile, si trovi un rimedio"
Il presidente della Federazione polacca: "Mi dispiace perchè un bravo ragazzo e calciatore, ma se qualche agente vuole speculare..."
Roma, ecco come ridurre il buco di bilancio: 100 milioni da plusvalenze e taglio stipendi
Preoccupa la perdita di 204 milioni di 2019-20 e Friedkin pensa ad azioni forti. Oltre all’aumento di capitale bisognerà incassare dalle cessioni, trattenendo i gioielli
El Shaarawy: "Ero d'accordo sull'ingaggio con la Roma, l'affare non si è chiuso per altri motivi"
Grande protagonista della goleada dell'Italia contro la Moldavia con una doppietta,...
Calciomercato Roma, caccia al ds: Rangnick e Paratici in pole
Terminato il mercato è arrivato il momento delle scelte in vista di gennaio. Dan...
 Mer. 07 ott 2020 
KLUIVERT: "Il Lipsia è un club ambizioso è il posto giusto per me"
Justin Kluivert ha lasciaato la Roma negli ultimi giorni di mercato per approdare...
Mercato: Serie A e Liga al risparmio, solo la Premier ha speso
Meno 500 milioni rispetto ad un anno fa. Il tanto atteso effetto Covid si è inevitabilmente...
Calciomercato Roma, taglio sugli stipendi ma il bilancio è horror: persi 204 milioni in un anno
Ben diciassette giocatori sono usciti da Trigoria tra prestiti e cessioni a titolo definitivo. Le casse del club però piangono: nell'ultima stagione di Pallotta il rosso è da incubo
Roma, fine mercato e Fonseca non svolta a destra
Fine del calcio mercato, un bel sospiro: fine dell'agonia. L'estate è andata via...
Friedkin blocca due cessioni. Milik per il 2021
Il tycoon dice no alla vendita di Ibanez e Veretout. Il centravanti polacco potrebbe arrivare gratis
Roma, caccia al ds: Rangnick e Paratici in prima fila
ROMA - Chiuso il mercato, adesso i Friedkin sono al lavoro per proseguire il...
Friedkin adesso vuole tutta la società per sé
Dopo aver concluso la loro prima sessione di calciomercato, Dan e Ryan Friedkin,...
 Mar. 06 ott 2020 
SMALLING, il difensore atterrato all'aeroporto di Ciampino
Al termine di una trattativa lunghissima fatta di alti e bassi, richieste e offerte...
Kumbulla: "Felice di essere in un club con molta storia in Italia. Chiellini è il mio idolo"
Il neo difensore giallorosso Marash Kumbulla è intervenuto nella conferenza...
CALCIOMERCATO Roma, si sta cercando di piazzare Seck. Keba ha rescisso contratto con i giallorossi
La Roma in queste ore sta cercando di piazzare Moustapha Seck, tornato a Trigoria...
La Squadra 2020-2021
Dalle vacanze in Italia all'asilo per il figlio: così Smalling è tornato a Roma
Il difensore ha fatto di tutto per rientrare nella Capitale, non ha mai avuto dubbi sull'addio allo United. E Fonseca l'ha sempre tranquillizzato
Roma: Pedro, Smalling e giovani di valore. Pesa il caso Dzeko, rimpianto El Sha, timori in porta
Operazioni difficili, ma Fonseca può essere contento: nonostante tutto la squadra resta competitiva, pur senza Zaniolo per sei mesi
Incredibile Milik, resterà solo fino a gennaio!
L'attaccante polacco non lascia il Napoli: si allenerà da separato in casa a Castel Volturno
Roma, è Smalling il colpo di Friedkin per la Champions
Smalling Dan e Ryan Friedkin sono stati di parola. Hanno rilanciato con lo United...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Robin Olsen
Robin Olsen ceduto a titolo temporaneo all'Everton fino al 30 giugno 2021. In bocca...
SMALLING: "La mia testa e il mio cuore sono sempre rimasti a Roma. Sono molto felice"
Queste le prime parole di Chris Smalling rilasciate ieri, dopo il suo ritorno alla...
 Lun. 05 ott 2020 
Fienga: "Contenti di riabbracciare Smalling. Desidero ringraziare il Manchester United"
Guido Fienga ha rilasciato delle dichiarazioni dopo l'ufficialità dell'acquisto...
SMALLING, ecco quando arriverà a Roma
Dopo un lungo tira e molla Chris Smalling è finalmente un giocatore della Roma a...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Chris Smalling
COMUNICATO AS ROMA: CHRIS SMALLING TORNA ALLA ROMA!
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>