facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 24 settembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Petrachi: "Volevo solo cacciare le spie"

Domenica 06 settembre 2020
Dalla raccomandata in cui gli veniva comunicato il licenziamento sono passati quasi due mesi e, dopo un lungo periodo di silenzio, Gianluca Petrachi è tornato a parlare della Roma. Alla sua maniera.

La separazione con l'ex direttore sportivo ha lasciata dietro di sé strascichi pesanti - il dirigente ha impugnato il provvedimento del club e ha deciso di portare la questione davanti alla sezione lavoro del Tribunale di Roma - e in una lettera all'Ansa è il diesse in prima persona a vuotare il sacco e a lanciare una serie d'accuse pesanti nei confronti di quasi tutti i protagonisti del mondo Roma, in particolare verso la proprietà guidata da Pallotta: «Quando ho tentato di alzare un muro, di mettere uno scudo a difesa del gruppo, mi sono ritrovato solo contro tutti. Sono stato abbandonato da una proprietà troppo distante da Roma, dalla Roma e dai tifosi. Sono stato lasciato solo a combattere una lotta che non potevo portare avanti senza supporto. Avevo chiesto - prosegue Petrachi - di allontanare gli elementi che violavano i segreti dello spogliatoio e del campo o, ancor peggio, che minavano i rapporti interni. Come quando inventarono un litigio trame e Dzeko. Quegli stessi elementi che, lavorando nel gruppo, avrebbero dovuto dimostrare fedeltà alla causa della Roma, rispettando il sacro silenzio dello spogliatoio, e che, invece, hanno preferito rendere pubblico l'esperimento della difesa a 3 deciso da Fonseca, oppure l'infortunio di Pellegrini. Evidentemente ho sbagliato io quando ho chiesto alla proprietà di eliminare questi elementi».

Petrachi ha poi fatto l'«in bocca al lupo» ai Friedkin e ha svelato che la rottura con Pallotta è arrivata ben prima del famoso sms scritto dopo l'intervista di maggio del presidente di Boston: «Già a gennaio, a fronte di un programma di ulteriore ridimensionamento ordinato dal presidente, ho capito che non sarebbe stato semplice realizzare il progetto triennale che mi era stato affidato. Fino ad allora ho potuto operare in modo efficace. Mi è stato fatto pagare un conto esagerato solo per aver difeso la Roma dentro e fuori dal campo, facendo solo gli interessi della squadra. Resterò orgoglioso del lavoro svolto».

Tornando all'attualità di mercato non si è ancora sbloccato il valzer degli attaccanti, anche perché ieri non è andato in scena l'incontro tra De Laurentiis e Ramadani, agente di Under, che ha però avuto un contatto con il ds del Napoli Giuntoli. Il procuratore ha registrato un sondaggio dell'Herta Berlino per l'esterno turco e vorrebbe inserire nello scambio con Milik anche Maksimovic, che ha come il polacco il contratto in scadenza. Restano in stand-by le cessioni di Jesus - il Genoa non si è fatto avanti in maniera concreta - e Perotti, che piace e non poco al Fenerbahce. Ci vorrà ancora del tempo per capire il destino della trattativa per Florenzi all'Everton, mentre c'è più fiducia per il trasferimento di Fazio al Cagliari. Domani si può sbloccare la situazione di Schick: se anche il secondo tampone sarà negativo partirà per Leverkusen per svolgere le visite mediche e firmare con il Bayer.
di F. Biafora
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Comunicato - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Mer. 07 ott 2020 
Perdita della Roma, la seconda più alta nella storia del calcio italiano
Un dato ancora più drammatico se messo a paragone con altre perdite nel calcio italiano
Calciomercato Roma, taglio sugli stipendi ma il bilancio è horror: persi 204 milioni in un anno
Ben diciassette giocatori sono usciti da Trigoria tra prestiti e cessioni a titolo definitivo. Le casse del club però piangono: nell'ultima stagione di Pallotta il rosso è da incubo
 Lun. 05 ott 2020 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Chris Smalling
COMUNICATO AS ROMA: CHRIS SMALLING TORNA ALLA ROMA!
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Diego Perotti al Fenerbahce
COMUNICATO AS ROMA: DIEGO PEROTTI CEDUTO AL FENERBAHCE
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Justin Kluivert al Lipsia
COMUNICATO AS ROMA: JUSTIN KLUIVERT CEDUTO A TITOLO TEMPORANEO AL LIPSIA
 Sab. 03 ott 2020 
NAPOLI non parte per Torino. La Juve scenderà in campo: sarà 3-0 a tavolino?
Il Napoli era pronto a partire per Torino, la squadra, Gennaro Gattuso e tutto lo...
 Ven. 02 ott 2020 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Ante Coric al VVV-Venlo
Ante Coric lascia Roma per il secondo anno consecutivo. Il centrocampista croato,...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Borja Mayoral
L’AS ROMA PERFEZIONA L’INGAGGIO DI BORJA MAYORAL
 Mer. 30 set 2020 
FIENGA, sospesa l'inibizione fino a lunedì, in attesa del ricorso
Lo scorso 24 settembre, il Tribunale Federale Nazionale ha disposto l'inibizione...
 Mar. 29 set 2020 
Roma-Borja Mayoral in standby, ma i giallorossi non mollano
Non è tramontata la pista che porta a Borja Mayoral, obiettivo dichiarato per...
Dan Friedkin confermato presidente dall'assemblea dei soci. Ecco la lista del nuovo CdA
COMUNICATO AS ROMA - Dan Friedkin confermato come presidente e Fienga come amministratore delegato
Il club presenta il ricorso per lo 0-3. Ufficiali le dimissioni di Baldissoni
La Roma ci prova. Oggi sarà depositata la richiesta di riserva di appello per lo...
Calciomercato, sorpresa Roma: dal Real Madrid ora può arrivare Jovic
Il Real Madrid blocca la trattativa per Borja Mayoral e apre in maniera importante per il prestito di Luka Jovic: palla in mano alla Roma, che valuta i costi dell'operazione. Intanto il Leicester ci prova per Ibanez
 Lun. 28 set 2020 
GENOA, 14 tesserati positivi al Coronavirus
Non solo Schone. Come riporta il Genoa con un comunicato ufficiale, ben 14 individui...
L'AS Roma e Mauro Baldissoni risolvono anticipatamente il proprio rapporto di lavoro
Il comunicato: "Conseguentemente Baldissoni ha rassegnato le proprie dimissioni, con effetto immediato, dalla carica di consigliere e vicepresidente della Società"
 Sab. 26 set 2020 
Comitato Tecnico Scientifico: "Non ci sono le condizioni per aumentare gli spettatori negli stadi"
Il Comitato Tecnico Scientifico si è riunito quest'oggi in merito al possibile allentamento...
 Gio. 24 set 2020 
Milan, Ibrahimovic positivo al Coronavirus
Dopo Duarte anche l'attaccante svedese ha contratto il Covid-19: attesa per l'ufficialità
 Mar. 22 set 2020 
COMUNICATO AS ROMA - La società presenterà ricorso per la sconfitta a tavolino con il Verona
Oggi il Giudice Sportivo ha diramato le decisioni relative alla prima giornata della...
Il Giudice Sportivo ha deciso per il 3 a 0 a tavolino per Verona-Roma
Caso Diawara, è ufficiale: sconfitta a tavolino 3-0 per la Roma
 Lun. 21 set 2020 
Per Milik è ancora rimpallo con De Laurentiis
Un weekend interlocutorio, che non ha fatto registrare passi avanti nell'operazione...
 
 <<    <      3   4   5   6   7