facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 10 agosto 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Juve, la testa è già alla Champions: fa festa la Roma, 3-1 in rimonta

Apre Higuain, poi rimonta giallorossa con la rete di Kalinic e la doppietta di Perotti. I bianconeri chiudono il campionato con due sconfitte
Sabato 01 agosto 2020
La Roma sorride, perché per la prima volta è riuscita a fare punti allo Stadium, la Juventus meno perché dopo le 6 sconfitte in trasferta in campionato arriva anche la prima in casa (i bianconeri non perdevano nel loro fortino da Juve-Napoli dell'aprile 2018, quando c'era Sarri sulla panchina azzurra), e non è una buona notizia visto che allo Stadium la Signora si giocherà tutto in Coppa con il Lione. Partita ininfluente per entrambe le squadre, ma la Roma ha dimostrato di averne e di tenerci di più: alla fine la Juve chiude con un solo punto di vantaggio sulla seconda. Molto bene Calafiori e Zaniolo nel 3-1 firmato da Perotti (doppietta e Kalinic). La Juve senza Ronaldo (a riposo) e Dybala (infortunato) dovrà riflettere sulla tenuta della difesa e sulla poca cattiveria.

LARGO AI GIOVANI — Sarri, squalificato (in panchina c'è il vice Martusciello), manda in campo tre Under 23 in campo: oltre a Muratore (centrocampista) e Zanimacchia (esterno offensivo), già visti a Cagliari, c'è Frabotta sulla corsia di sinistra, al posto di Alex Sandro. Stesso discorso per la Roma, che pensa più al Siviglia e tiene a riposo Dzeko, lanciando però Zaniolo dal primo minuto e mettendo in vetrina uno dei gioiellini del vivaio, Calafiori. I giovani non deludono e mettono subito brio a una partita che altrimenti avrebbe poco da raccontare. In particolare il giallorosso (già nel mirino della Juventus), che mostra doti tecniche interessanti e segna pure un gran gol al volo, annullato però perché il pallone era uscito in precedenza.

ROMA AVANTI DI RIGORE — Calafiori è protagonista anche nell'azione che porta al rigore del 2-1 giallorosso. Danilo lo ostacola e Perotti trasforma dal dischetto. Prima c'erano state due reti sul calcio piazzato: subito in vantaggio la Juve con Higuain, che infila Fuzato (altro esordiente) su assist al bacio di Rabiot dopo angolo battuto da Bernardeschi; pareggio della Roma poco prima della mezz'ora con Kalinic che di testa (su angolo di Perotti) ferisce saltando solo soletto, dimenticato da Rugani.

TRIS GIALLOROSSO — Perotti chiude il secondo tempo e apre il secondo: grande azione di Zaniolo, che ruba palla a Matuidi, va via a Bernardeschi e infine mette il numero 8 giallorosso davanti alla porta. Sfortunato Demiral, appena entrato, che devia il tiro del 3-1. Per il difensore turco sarà comunque una serata da ricordare: torna in campo quasi sette mesi dopo il brutto infortunio al crociato (si era fatto male nel girone d'andata con la Roma, lo stesso giorno di Zaniolo). La Juve prova a reagire con il neo entrato Ramsey, che colpisce il palo, ma è senza motivazioni e con poca voglia di lottare. Nel finale c'è spazio anche per Pinsoglio, ma non per la rimonta bianconera. Una sconfitta indolore ma che comunque deve far riflettere a 6 giorni dalla Champions.
di Fabiana Della Valle
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 09 ago 2020 
Calciomercato Roma, con Friedkin si cambia: via 12 giocatori!
Mezza squadra lascerà Trigoria: ecco le sicurezze di Fonseca, i dubbi e i tanti...
Pedro alla Roma, è ufficiale: ma ad annunciarlo... è la Fifa
L’account ufficiale dell’organizzazione mondiale: “Buona fortuna nel tuo nuovo capitolo con i giallorossi”
Sabatini: "Amo sempre la Roma, ma non torno"
L’ex ds giallorosso in una nota: “Voglio portare avanti il progetto come dt dei felsinei e del Montreal Impact”
Calciomercato Roma, Sirigu pronto al sì. Difesa, rispunta Rugani
Il mercato giallorosso tra uscite e entrate: le prime mosse per Friedkin
CALCIOMERCATO Roma, cercasi ds: spunta il nome di Orta
Il nome nuovo per la poltrona di direttore sportivo è quello dello spagnolo Victor...
Roma, Friedkin subito sotto pressione: closing, Borsa e il sogno Totti
Tra le tante scadenze, vuole anche un uomo di calcio: torna in gioco l’ex capitano?
La Roma cerca entusiasmo. Monitorata la situazione del "ticket" Paratici-Sarri
A più di un mese dalla ripartenza, la Roma di Friedkin è senza ds. E con un allenatore,...
Idea Toyota Stadium: il sogno della Roma
L'ultima idea circolata lungo la tratta Eur-Texas, soprattutto dopo l'accelerazione...
Serie A e il problema dei ritiri estivi: saranno a porte chiuse
Niente da fare: gli stadi restano a porte chiuse. Almeno fino al 7 settembre, giorno...
Roma, Friedkin: prima il closing poi il nuovo ds
ROMA La road-map giallorossa è pronta. Lunedì è prevista la pubblicazione di...
Roma, il futuro di Fonseca è tutto da scrivere
«Non è tempo di bilanci». Nemmeno nel post-gara con la Juventus, Fonseca aveva accennato...
PEDRO saluta il Chelsea: "Un onore giocare per questo club e vincere titoli"
Accostato con insistenza alla Roma, l'attaccante spagnolo Pedro ha scritto un lungo...
 Sab. 08 ago 2020 
COMUNICATO AS ROMA - Approvate le due delibere propedeutiche al via libera dello stadio
Ora l'approvazione della convenzione urbanistica
Juve, Pirlo è il nuovo allenatore al posto di Sarri: è ufficiale
Juve, Pirlo è il nuovo allenatore al posto di Sarri: è ufficiale I bianconeri hanno scelto di affidare la panchina all'ex centrocampista, presentato pochi giorni fa come tecnico dell'Under 23: ha firmato un biennale
Nela: "Il mancato rinnovo è stata una doccia gelata per me, ma non escludo un ritorno"
A Sebino Nela quest'anno non è stato rinnovato il contratto con la Roma e l'ex leggenda...
Voeller: "Non sono mezzo italiano, sono mezzo romano. La cessione della Roma a quelle cifre..."
Il tedesco: "La cessione della Roma a quelle cifre vuol dire che il club è importante. La perdita di Smalling per la coppa è stata pesante. Importante il nuovo stadio"
Con Friedkin e Fonseca largo ai giovani: ecco chi sono Mazraoui e Gavric
La nuova Roma rilancia la linea verde: i primi due nomi su cui si lavora sono il terzino destro dell’Ajax e l’ala sinistra della Stella Rossa
Calciomercato Roma, Friedkin e il primo colpo: obiettivo Castrovilli
Il club giallorosso prepara un'offerta alla Fiorentina per il giovane centrocampista, tentato dall’idea
Tor di Valle, c'è il sì in giunta ma senza ponte: caos traffico
Il primo passo è stato compiuto dalla giunta capitolina, che ieri sera ha approvato...
Ripartenza con Smalling
Adesso la Roma vuole fare un altro tentativo per riportare Smalling a Trigoria....
Stadio Roma, Friedkin vuole comprarsi Tor di Valle. Per la dirigenza spunta Boban
La Roma di Dan Friedkin ripartirà da dove s'era fermata quella di Pallotta. Prossima...
Si riparte da Dzeko: rebus su Veretout, Diawara e Pau Lopez. Piace Mazraoui
La Roma deve blindare i talenti che ha (giovani e meno giovani) e mettere a disposizione...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>