facebook twitter Feed RSS
Sabato - 30 maggio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma entro aprile a contagio zero. D'Amato: "Vaccino contro l'influenza imposto agli over 65"

Lunedì 06 aprile 2020
«Il vaccino anti influenzale sarà obbligatorio per tutti gli ultra 65enni di Roma e del Lazio. Ma anche per gli operatori sanitari, per le forze di polizia, per chi lavora nel trasporto pubblico. Vogliamo raggiungere almeno 2,5 milioni di persone, il doppio di quanto avvenuto l'anno scors Coronavirus, Iss: «Curva scende e se i dati si confermano fase 2»

Cosa c'entra con Covid-19
«Provate a immaginare cosa succederà in autunno, con la seconda ondata dell'epidemia del coronavirus e in parallelo la diffusione, come ogni anno, dell'influenza. Non ce lo possiamo permettere: dovremo essere certi che una fetta di popolazione importante sarà stata vaccinata per l'influenza così quando sorgeranno determinati sintomi i medici sapranno che sono legati a Covid-19».

Alessio D'Amato è l'assessore del Lazio alla Sanità e guida l'unità di crisi per il coronavirus, anche grazie al punto di forza romano di un centro di eccellenza come l'Istituto Spallanzani, che ieri per la prima volta ha potuto annunciare che il numero dei dimessi è più alto di quello dei ricoverati. La città di Roma ieri ha contato 36 nuovi positivi.

Il temuto tsunami come quello lombardo per ora non c'è stato.
«Il rallentamento è collegato alle misure di contenimento. I positivi che troviamo oggi in media sono stati contagiati 14 giorni fa. Nel Lazio, secondo i nostri esperti, l'R, vale a dire l'indicatore della velocità del contagio, è già sotto l'1. Siamo convinti che a Roma, in particolare, arriverà vicino allo zero a fine mese. Ma a una condizione».

Quale?
«Non devono esserci comportamenti irresponsabili nei prossimi giorni. Sono molto preoccupato per Pasqua e Pasquetta, ci sarà chi avrà la tentazione di uscire. Sarebbe deleterio, sarebbe come tornare alla casella del via, può disperdere i risultati ottenuti. Fino a quando non ci sarà un vaccino per il coronavirus dovremo mantenere forme di prevenzione dell'epidemia».
 
Lo Spallanzani sta lavorando sul vaccino?
«Fa parte di un network internazionale, insieme a istituzioni di primo piano svedesi, americane, cinesi. Entro maggio-giugno inizierà la sperimentazione».

Perché lei pensa che in autunno, quando ovviamente non esisterà ancora un vaccino contro il coronavirus, dovremo raddoppiare quelli anti influenzali?
«Non ci potremo permettere sovrapposizioni. Se nello stesso periodo dovessimo avere nei pronto soccorso pazienti con sintomi da Covid-19 e altri con sintomi da influenza stagionale, il sistema non reggerebbe. Per questo dobbiamo partire ora con l'acquisto dei vaccini anti influenzali: l'anno scorso ne abbiamo fatti 1,2 milioni, in autunno ne servono almeno 2,5 milioni. E penso che la linea del Lazio sarà seguita anche dall'Italia».

Perché non siete riusciti a fermare l'epidemia nelle residenze per anziani e nelle case di riposo?
«Questo è un problema serio. Stiamo attivando 500 posti di residenze per anziani in strutture riservate esclusivamente a chi è positivo a Covid-19. Ma il sistema delle case di riposo, che oggi sono sotto la sorveglianza dei Comuni, dovrà cambiare, devono diventare istituzioni sanitarie a tutti gli effetti. Non è possibile che esistano case di riposo con 80 ospiti e un infermiere. Dovranno avere un direttore sanitario e personale medico».

I Covid hospital saranno riconvertiti?
«Decisamente no. Devono restare, perché sarà una battaglia ancora lunga. Prima di questa emergenza avevamo 569 posti di terapia intensiva, ne abbiamo attivati altri 400. Oggi quelli di terapia intensiva riservati esclusivamente a Covid-19 sono circa 500, il tasso di occupazione è attorno al 50 per cento. Per questo abbiamo accettato di ospitare, ogni giorno, un paziente di altre regioni che necessita di ricovero in terapia intensiva. Ma il futuro, fino a quando non ci sarà un vaccino, ci chiederà di avere sempre pronta una risposta in termini di strutture sanitarie. Dovremo potenziare le indagini epidemiologiche che nel Lazio hanno funzionato bene ogni qual volta emergeranno casi positivi, isolando i contatti e creando zone rosse quando servirà come abbiamo fatto a Fondi, Nerola e Contigliano».

Voi state effettuando test sierologici in città come Nerola e su categorie di persone come gli operatori sanitari. Ma non rischiate di entrare in conflitto con la campagna nazionale di test sugli anticorpi che partirà a inizio maggio?
«No, c'è un continuo rapporto di confronto e collaborazione con il Comitato tecnico scientifico del ministero della Salute. Ovviamente non potremo fare il test a tutti i cittadini del Lazio, ma vogliamo verificare in alcune categorie quale sia stato il livello di diffusione del coronavirus: penso a operatori sanitari, case di riposo, chi lavora nel trasporto pubblico o ad esempio nei supermercati».

COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 27 mag 2020 
De Rossi, sotto casa lo striscione della Sud: "Roma ti rende omaggio"
Ieri sera i tifosi hanno celebrato l'ex capitano giallorosso che un anno fa aveva giocato la sua ultima partita all'Olimpico
Coronavirus, a Roma 5 casi, 8 nell'intera Provincia. In tutto il Lazio 11
Zero contagi e zero decessi a Latina, Rieti e Viterbo
COVID-19, allo Spallanzani: 35 contagi totali, 9 pazienti necessitano di supporto respiratorio
L'Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
Calciomercato Roma, contatti col Talleres per Bustos: affare da 12 milioni
Il club giallorosso interessato al ventunenne attaccante argentino
STADIO ROMA, Frongia: "È un'opera strategica, spero venga approvata"
L'Assessore allo Sport del Comune di Roma, Daniele Frongia, è stato intervistato...
Roma, la mappa del contagio: boom di positivi sulla Cassia, pochissimi casi all'Eur
A Roma i contagiati da Covid-19 sono in totale 2.850, per una distribuzione di positivi...
Coppia d'assist: Pellegrini e Mkhitaryan vanno a genio alla Roma
Pellegrini e Mkhitaryan saranno la coppia su cui Fonseca vuole costruire la trequarti...
Montella, un pallonetto da Scudetto
19 anni fa, in occasione di Roma-Milan 1-1, Vincenzo Montella segnava con uno splendido pallonetto, avvicinando lo Scudetto ai giallorossi
Zaniolo cresce e rivede il pallone
Il talento giallorosso sarà pronto tra una ventina di giorni
 Mar. 26 mag 2020 
FONSECA: "Che emozione riavere i miei ragazzi tutti insieme"
Paulo Fonseca suona la carica su Twitter, esprimendo tutta la propria gioia per...
CORONAVIRUS, in Usa superati i 100mila morti
Superati i centomila morti per coronavirus negli Stati Uniti dove, sono 100,228...
Lotito e stipendio Zarate, Procura Figc apre inchiesta
Dopo le anticipazioni de "Le Iene" sui pagamenti dell'argentino
Serie A, nessuno sconto per le TV. Obiettivo ripartenza il 13 giugno con i recuperi
Due gli argomenti trattati con particolare attenzione nel Consiglio di Lega di Serie...
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -2358 (ieri -1294), 78 morti (ieri 92)
Confermato trend in calo degli attualmente positivi
Tempestilli, divorzio amaro: "La Roma mi ha mandato via in malo modo"
Un futuro da abbracciare e un passato che fa male per come si è concluso. «Metà...
Virus Lazio, D'Amato: "Immunità di gregge lontana, da giugno test per tutti in ospedale"
«I dati sui test sierologici nel Lazio ci dicono tre cose: che il Covid 19 circola...
La mappa del contagio: "Positivi al test il 2,6%". A Roma più casi in centro, Balduina e Casssia
I prelievi che rintracciano chi è entrato in contatto con il nuovo coronavirus individuando...
Roma in gruppo per la Champions
Il pallone, i contatti, la partitella, la tattica e i gol: 75 giorni dopo dall'ultimo...
La favola triste. Morto a 22 anni il calciatore migrante. Giocò con la Roma: giallo sul decesso
Il giocatore era tesserato da gennaio con il Gaz Metan Media, ma si trovava nella Capitale per via dello stop dei campionati
Roma, ecco Villar e Perez: linea verde per la Champions
Spazio al turnover per caldo e gare ravvincinate, Fonseca vuole dare fiducia ai più giovani. E molti sono già una garanzia
Coronavirus, il virologo Rebuzzi: "Per gli atleti colpiti allenamento solo dopo test al cuore"
«Questo virus può dare problemi a livello dell'endotelio delle coronarie, può causare...
 Lun. 25 mag 2020 
Vucinic: "Il mancato scudetto del 2010 una ferita che non si rimargina. Cosa accadde con Perrotta.."
Mirko Vucinic, attaccante della Roma dal 2006 al 2011, è stato ospite odierno di...
TRIGORIA 25/05 - Allenamento collettivo: provata la difesa a 3. Out Pau Lopez, Perotti e Zaniolo
ALLENAMENTO ROMA - Torello, focus atletico e tecnico:
NAINGGOLAN ricorda Perfection: "Il mio piccolo fratello. Così giovane e ancora così tanto da vivere"
La notizia della morte di Joseph Perfection oggi ha sconvolto il mondo del calcio....
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -1294 (ieri -1158), 92 morti (ieri 50)
Scendono a 300 i nuovi casi registrati Continua l'impegno del Dipartimento nelle...
Coronavirus, a Roma 9 nuovi casi. Nel Lazio 16 positivi
La Regione Lazio ha reso noto nel bollettino giornaliero che a Roma e provincia...
SERIE A, il campionato potrebbe ripartire con i 4 recuperi
La Serie A potrebbe ripartire facendo giocare i 4 recuperi della 25a giornata. È...
LUTTO in casa Roma, scomparso l'ex Primavera Perfection. Il cordoglio del club giallorosso
Joseph Bouasse Perfection, ex calciatore della Primavera della Roma, è deceduto...
Roma, il futuro è sempre meno sudamericano: tradizione invertita, ecco gli europei
Forse ha ragione lo scrittore Ammaniti: «Nelle fini le cose si devono sempre, nel...
Villar: "A Trigoria cerchiamo limitare contatti. Sento responsabilità verso club, non esco di casa"
Gonzalo Villar, centrocampista della Roma, ha parlato a Onda Cero: Pensi...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>