facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 3 dicembre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Kalinic, doppietta e un assist: e ora l'attacco non è più Dzeko

Lunedì 02 marzo 2020
Qualcuno andava dicendo, ieri: «Dzeko ora rischia il posto». La battuta ci sta, ci piace anche. E’ solo una battuta, appunto. Ma non si sa mai dove ci porta il destino, dove il destino porterà Nikola Kalinic, il redivivo, il redibomber, termine che non esiste, ma lo scriviamo lo stesso. Nik non segnava da una vita, da dicembre del 2018, qui non s’era mai visto, tra un infortunio e l’altro, tra una mezza prestazione incolore e l’altra. Non era il vice Dzeko, non era tanto meno un titolare. Non era nulla. Panchina, panchina e panchina. Un calciatore con il morale sotto i piedi, pieno di acciacchi: Fonseca ce lo ha avuto e non ce lo ha avuto e quando c’era, lo ha quasi mai preso in considerazione. In ottobre la sua prima partita da titolare, a Genova contro la Sampdoria, ieri la seconda. La terza e la quarta a Torino con la Juve e con il Parma in Coppa Italia, la quinta in Europa League con il Wolfsberger. Cinque in totale, spalmate su tutte le competizioni. Gol fatti, nemmeno a parlarne, tiri in porta si contavano sulle dita di una mano. Fonseca ha dovuto far giocare Dzeko con la mascherina di protezione dopo la rottura del setto nasale proprio nella sfida di andata con il Cagliari. Questo per far capire l’affidabilità di Kalinic, che in quella gara dell’Olimpico contro i sardi di Maran, aveva pure segnato un gol, annullato per presunto fallo su Pisacane. Il pomeriggio che doveva essere quello della svolta, si è trasformato nella solita giornata anonima. Kalinc è venuto a Roma per stare alle spalle di Dzeko, non c’erano altre scelte da prendere e nemmeno i soldi da spendere per investire su un giovane di belle speranze. Anzi, il giovane a disposizione, Schick, c’era ma era stato spedito a Lipsia perché pure lui in due anni aveva fatto quasi come Kalinic, ovvero nulla o quasi. A gennaio il croato stava per andare via, senza lasciare traccia. 

L’ATTESA
Ma il momento giusto arriva sempre: a Cagliari, la doppietta, un assist (un altro lo fece a Parma in Coppa Italia) e una prestazione molto buona. In linea con le sue possibilità, di uno che, almeno in Italia, ha segnato 35 gol con la maglia della Fiorentina. Kalinic non sarà un attaccante al livello di Dzeko, ma quello per cui era stato chiamato ha ancora il tempo di farcelo vedere. Edin ha bisogno di tirare il fiato, come successo a Cagliari, Nikola deve essere all’altezza in quelle situazioni, la Roma ha bisogno di tutti gli attaccanti, anche di lui. Che incida, anche dalla panchina. Insomma, fare quello che, spesso, ha fatto in passato, anche con la maglia della nazionale croata. «Non ho giocato tanto ultimamente In un anno e mezzo avrò fatto 6-7 partite per 90 minuti. Sono qui per dare tutto per la Roma. Sto bene, perché mi alleno bene tutti i giorni, anche se l’allenamento non è come la partita», le sue parole.
COMMENTI
Area Utente
Login

Schick - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 15 apr 2020 
Di Francesco: "De Rossi chiamò Pallotta per evitare il mio esonero. Monchi? Devo ringraziarlo"
Dopo le ultime esperienze in Serie A nella Roma e nella Sampdoria, Eusebio Di Francesco...
Da Schick a Smalling, tutto in sospeso
Sono giorni di grande incertezza nel mondo per i calciatori in prestito. La Roma...
 Mar. 14 apr 2020 
Caos contratti al 30 giugno
Nessuna proroga ai contratti dei calciatori in scadenza. L'indiscrezione arriva...
Difesa a tre, una mossa salva-mercato
Immaginare alcuni calciatori ancora alla Roma nella prossima stagione è difficile....
 Lun. 13 apr 2020 
Roma in vendita, ecco la lista dei giocatori in esubero
Tutti gli esuberi giallorossi con scadenza dal 2021 al 2023
 Sab. 11 apr 2020 
Calciomercato Roma, Smalling lontano. Serve la rivoluzione verde
Due anni e un giorno fa la Roma si imponeva per 3-0 contro il Barcellona nella gara...
 Mar. 07 apr 2020 
È un mercato in salita e con dodici esuberi
In estate la Roma dovrà trovare una sistemazione a 12 esuberi, tra giocatori che...
 Gio. 02 apr 2020 
Pedro e Lovren, la Roma ci riprova
Petrachi già lavora sui possibili sostituti di Smalling e Mkhitaryan: erano già stati trattati in passato
 Lun. 30 mar 2020 
Florenzi e Schick, Nzonzi e Olsen: il ritorno della marea di prestiti
La Roma si prepara a riaccogliere gli esuberi di ritorno dai prestiti. Il primo...
 Sab. 28 mar 2020 
Schick ha conquistato Nagelsmann. Il Lipsia lo vuole riscattare e punta... sull'attesa
Il ds Krösche sul centravanti di proprietà della Roma: “Sta bene con noi, ma c’è tempo fino al 15 giugno”. E l’agente: “I soldi li hanno, è una strategia per trattare”
 Mer. 25 mar 2020 
La Roma scommette sul futuro. Da Zaniolo a Diawara c'è un tesoro
L'emergenza coronavirus ha cambiato molte delle nostre abitudini e continuerà a...
 Mar. 24 mar 2020 
Roma, si complicano prestiti e riscatti. Può tornare Schick
L'emergenza Coronavirus scatenerà un effetto domino non solo sul calcio italiano,...
 Dom. 22 mar 2020 
Schick: "L'Italia era il mio sogno, ora punto la Premier. Il Lipsia la scelta giusta"
L'attaccante ex Roma: "Allo Sparta Praga volevano che smettessi di giocare"
 Dom. 15 mar 2020 
Roma, Champions per evitare cessioni
Il passaggio da Pallotta a Friedkin in stand by, ma i bilanci vanno fatti: senza l’accesso alla maggiore competizione europea, anche alcuni big saranno ceduti
 Gio. 05 mar 2020 
Ancora Monchi: un anno fa l'addio alla Roma, oggi la rivincita col Siviglia
La Roma si allena, anche se non sa quando potrà giocare. DI certo non domenica contro...
 Mer. 04 mar 2020 
L'oro di Friedkin
Tenere i big, abbassare i costi e trovare con l'Uefa un punto di incontro sul fair...
 Sab. 29 feb 2020 
Friedkin-Pallotta: ora manca solo l'ufficialità
Conto alla rovescia per la seconda Roma americana. Ieri mattina sono stati ultimati...
 Ven. 28 feb 2020 
La Roma ritrova Monchi: gli acquisti e le cessioni dell'ex ds giallorosso
Zaniolo il suo colpo migliore, Pastore e Karsdorp tra i flop: il dirigente ha portato nelle casse a Trigoria 69 milioni di utili con le cessioni
 Dom. 16 feb 2020 
Schick: "Meglio Lipsia di Roma? Lo dicono i numeri. Qui facciamo un gioco spettacolare"
È uno degli uomini del momento in un Lipsia in piena corsa per il titolo tedesco....
 Sab. 15 feb 2020 
Bundesliga, Schick porta il Lipsia in vetta. Vince l'Hertha, Piatek resta a secco
L'ex attaccante della Roma confeziona l'assist del primo vantaggio e poi raddoppia di testa nel 3-0 sul Werder Brema. Il Pistolero sciupa molto e vede annullarsi un gol nel successo per 2-1 sul Paderborn. Sorridono Leverkusen e Wolfsburg
 Mar. 11 feb 2020 
 Lun. 10 feb 2020 
Svalutation: la crisi della Roma vale almeno 100 milioni
Svalutata, o forse semplicemente sopravvalutata. Di sicuro facilmente migliorabile....
 Mar. 04 feb 2020 
Processo ai talenti della Roma Fonseca boccia la linea verde
Investire sui giovani, spesso, è il miglior modo per arrivare a un successo duraturo....
 Lun. 03 feb 2020 
Da Pjanic a Salah e Alisson: l'indebolimento è costante
Alla Roma manca qualità. È questo il messaggio lanciata da Dzeko, e in precedenza...
 Sab. 01 feb 2020 
Schick rinato al Lipsia: "Qui i tifosi non fischiano se giochi male"
L'attaccante: "In Germania gli stadi sono sempre pieni. Non ci sono differenze tra il calcio italiano e quello tedesco"
 Sab. 25 gen 2020 
Fonseca: "Voglio la Roma come un Mustang, cavallo di razza e coraggioso"
Il primo derby, si dice, non si scorda mai. Quello di Fonseca, invece, è bene cestinarlo....
 Mar. 21 gen 2020 
Roma, una vittoria all'ultimo Stadium
Nessun punto in 9 viaggi: lo Stadium è ancora vuoto per la Roma. Che, domani sera...
 Mer. 15 gen 2020 
Roma, Kalinic e Under: duo spuntato all'attacco del Parma
Il doppio ko contro Torino e Juventus ha riportato la Roma con i piedi ben saldi...
 Mer. 08 gen 2020 
CALCIOMERCATO Roma, il Lipsia aspetterà la deadline del 15 giugno per il riscatto di Schick
L'avventura di Patrik Schick al Lipsia è di fatto iniziata a novembre e da allora...
 Lun. 30 dic 2019 
Roma, sette anni di Pallotta: il racconto della sua presidenza
Dal sogno scudetto, al fucking idiots fino alla lettera: la cronistoria di Pallotta alla guida del club giallorosso
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>