facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 5 giugno 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, a Cagliari con l'ansia Champions, aspettando Friedkin

Domenica 01 marzo 2020
Lo scorso 6 ottobre si è chiusa una porta e il destino di Nikola Kalinic ha preso altre strade. Quella rete annullata all’Olimpico contro il Cagliari poteva cambiargli la vita, invece l’urlo del gol è rimasto in fuorigioco e quel (presunto) fallo su Pisacane è stato decisivo. La partita successiva, a Genova contro la Sampdoria, lo ha atterrato definitivamente, con l’infortunio al ginocchio che lo ha trascinato nell’oblio. Oggi tocca a lui, lo ha riferito Fonseca. Decisione strana, forse rischiosa. Spiegabile, però, con le condizioni fisiche di Dzeko, reduce dalla battaglia di Gand. Edin riposa, questa l’ipotesi più probabile (lasciando invariato il 4-2-3-1). Oppure può essere affiancato anche da Nikola (in questo caso, dentro Cetin e sulle fasce i due terzini, Peres e Kolarov, con due attaccanti vicini). Quest’ultima, ipotesi meno probabile. Fonseca ha un altro problema: a centrocampo. Veretout non è al meglio, la solita caviglia in disordine. Si deciderà solo oggi. C’è Villar all’occorrenza come sostituto naturale, oppure Micki basso, con Dzeko messo dentro in extremis, ma significherebbe forzare troppo la situazione, perché il 9 ha bisogno di riposare. Per il resto le scelte sono quasi scontate: rientra Under, ci sarà Fazio al posto di Mancini (squalificato), Kolarov è in vantaggio su Spinazzola e Peres è avanti su Santon. Mkhitaryan, in questo momento, è intoccabile, Fonseca sfrutta la scia positiva e rimpiange tutto il tempo in cui non ce l’ha avuto a disposizione. Giocherà a trequarti.

UN 3-5-2 DI RISERVA
La sfida contro il Cagliari non è da sottovalutare, al di là del modulo che Fonseca deciderà di impiegare: la Roma, visto il distacco dall’Atalanta, è obbligata a non perdere punti. Ma lui, il tecnico portoghese, continua a credere nel quarto posto, che ad oggi appare come un miraggio. Quarto posto indispensabile per i nuovi proprietari, per provare a costruire un futuro meno affannato. «Sono una persona ottimista e positiva. Abbiamo ancora la possibilità di arrivare quarti, non credo che l’Atalanta non perderà punti fino alla fine del campionato. Noi dobbiamo fare meglio di quanto abbiamo fatto fino ad ora, ma sono ottimista, vedo che il gruppo ci sta credendo e per questo ho molta fiducia nei miei giocatori. Dobbiamo crederci e continuare a lavorare per raggiungere questa posizione», il pensiero di Fonseca. L’Atalanta è avanti tre punti (oggi gioca a Lecce e ha una partita con il Sassuolo da recuperare). La Roma continua a giocare e questo è un vantaggio, almeno in apparenza. Fonseca non è molto d’accordo: per lui il Coronavirus, se è un problema, deve esserlo per tutti. «Le autorità stanno cercando di prendere la decisione migliore in questo momento difficile. Io mi fido della autorità competenti, noi dobbiamo pensare che questo sia un problema e che si sta facendo di tutto per risolverlo. Poi si può avere un problema di regolarità sportiva, per non avere dubbi su questa regolarità c’è bisogno che se non si gioca una partita non devono giocarsi neanche le altre. O se si gioca una partita devono giocarsi anche le altre. Possono essere porte aperte o chiuse, ma se si gioca una partita devono giocarsi anche tutte le altre». O tutti a casa. 

ASPETTANDO IL GIOCO
Di sicuro, la squadra vista nelle due partite contro il Gent, non va da nessuna parte. Quella che ha battuto il Lecce, già più confortante. «Noi vogliamo sempre avere un ritmo alto. I numeri dimostrano che la Roma corre molto, ora è importante gestire bene i momenti della partita. Vogliamo avere sempre momenti di accelerazione, ma ora è più importante non perdere facilmente la palla, altrimenti poi dobbiamo correre per recuperarla. Scegliere i momenti in cui attaccare è molto importante per noi. Il gruppo è stanco, come normale che sia. Non abbiamo avuto tempo per recuperare da una partita difficile in Belgio ma ci siamo allenati bene. La squadra è motivata e ha fiducia». Ma giocare di lunedì, secondo Fonseca, sarebbe stato più giusto. «Ma questo non deve essere una scusa». Ci mancherebbe.
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Veretout - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 02 giu 2020 
La Roma inizia a fare sul serio: partita di un'ora sotto gli occhi di Fonseca. Out Perotti
A tre settimane dalla ripresa del campionato, il tecnico intensifica il lavoro. Osservati speciali Pastore, Diawara e Zappacosta
 Sab. 30 mag 2020 
CALCIOMERCATO, ag. Veretout: "Sta bene nella Capitale, il suo futuro è a Roma"
Mario Giuffredi, procuratore di Jordan Veretout, è intervenuto ai microfoni di Radio...
Ispettori federali visitano Trigoria
Ad assistere alla penultima seduta di allenamento della settimana della Roma c'erano...
 Mer. 27 mag 2020 
AG. VERETOUT: "Jordan sta bene a Roma e vuole restare, false le notizie su sua cessione al Napoli"
Secondo voci insistenti, il Napoli sta continuando il proprio corteggiamento verso...
 Sab. 23 mag 2020 
Veretout: "Strano vedere gli stadi vuoti, non scendiamo in campo per giocare tra di noi"
"Stagione da completare per intero, i playoff un'ipotesi"
 Sab. 16 mag 2020 
E' già SOS infortuni
Problemi muscolari per l'argentino. Dal cda 278 di debiti. Monte ingaggi da ridurre
 Ven. 15 mag 2020 
Veretout: "Nainggolan è un esempio. Bello vedere Zaniolo correre"
Queste le parole del centrocampista francese: ”Contento di lavorare con Fonseca, crescerò tanto con lui. Ho avuto problemi alla caviglia, ma ora sto bene”
 Ven. 08 mag 2020 
Veretout: "Mi manca allenarmi in gruppo con i compagni. Speriamo di riprendere il campionato"
Jordan Veretout, centrocampista della Roma, è il protagonista odierno del nuovo...
 Gio. 07 mag 2020 
Roma, ripresa per 28 divisi su tre campi. Poi docce in camera e cestini del pranzo
Pau Lopez il primo ad arrivare a Trigoria. Poi il lavoro a gruppetti di quattro
 Gio. 30 apr 2020 
Ecco dove potrebbero correre i giocatori di Roma e Lazio
Il paradiso di runners e giovani nella Beverly Hills giallorossa mentre dodici biancocelesti risiedono nel comprensorio più esclusivo
 Lun. 27 apr 2020 
Roma extralarge, si taglia. Da Pau Lopez a Kalinic: chi va e chi resta
Sono 28 i giocatori che il 18 maggio si ritroveranno agli ordini di Fonseca. Ecco il borsino dei giallorossi in vista della prossima stagione
 Sab. 25 apr 2020 
Veretout: "Ho scelto la Roma perché è un grande club. Allenarsi a casa da soli è difficile"
Il centrocampista giallorosso Jordan Veretout ha rilasciato un'intervista al sito...
 Gio. 16 apr 2020 
Fonseca studia la nuova Roma: chi parte, chi resta e i dubbi da sciogliere
In questi giorni di isolamento per l'emergenza Coronavirus il tecnico portoghese...
 Mer. 15 apr 2020 
Perotti: "Il rigore contro l'Hellas Verona è stato particolare. Non ci ho pensato due volte..."
Diego Perotti ha parlato ai microfoni di DAZN per la rubrica "Quando batto...
Da Schick a Smalling, tutto in sospeso
Sono giorni di grande incertezza nel mondo per i calciatori in prestito. La Roma...
 Gio. 09 apr 2020 
Veretout: "Vorrei vincere qualcosa con questa maglia. Il gol contro il Napoli un'emozione forte"
Jordan Veretout si è raccontato in una lunga intervista al sito della Roma....
 Lun. 30 mar 2020 
 Gio. 26 mar 2020 
Calciomercato Roma, i riscatti di Mancini e Veretout diventano macigni
Quello che attende la Roma (e gli altri club) in estate sarà un mercato inedito....
 Mar. 24 mar 2020 
Veretout, il pilastro di Fonseca
Tra i pilastri della Roma di Fonseca prima dello stop alle competizioni c'era sicuramente...
A Fonseca piace Marcos Antonio, talento dello Shakhtar
Centrocampista con spiccate doti offensive, di circolazione del pallone e che in...
 Lun. 23 mar 2020 
VERETOUT: "La decisione più saggia è quella di rimanere a casa" (VIDEO)
Jordan Veretout, centrocampista della Roma, ha rilasciato delle dichiarazioni all'emittente...
 Sab. 21 mar 2020 
Veretout: "Il calcio mi manca, è la mia passione. Roma ora è una città morta"
Il centrocampista francese della Roma Jordan Veretout ha rilasciato un'intervista...
 Mer. 11 mar 2020 
Dzeko è ok, superati i guai al ginocchio. Villar e Mancini, il dubbio è in mezzo
Sono bastati due vistosi cerotti rossi sul ginocchio (utilizzati normalmente come...
 Mar. 10 mar 2020 
Cristante, il centrocampo è tuo: Fonseca resta in emergenza. Per Dzeko fastidio al ginocchio
Per Dzeko fastidio al ginocchio, ma a Siviglia ci sarà
 Lun. 09 mar 2020 
Roma, verso il Siviglia con il buco in mezzo
In attesa di capire se la Serie A si fermerà o no, la Roma si concentra sull'Europa...
Roma verso Siviglia con il buco in mezzo
Non resta che il Siviglia. Con il campionato pronto domani a fermarsi (convocato...
Fonseca ritrova Dzeko
Uno Dzeko riposato per puntare al colpo grosso a Siviglia. La Roma di Fonseca questa...
 Dom. 08 mar 2020 
Volto da bimbo, cuore da duro: il baby Villar sogna l'Europa
Con Veretout squalificato, Diawara non ancora pronto e Pellegrini non al meglio,...
 Sab. 07 mar 2020 
TRIGORIA 07/03 - Personalizzato programmato per Dzeko, Ünder e Veretout
ALLENAMENTO ROMA - Sala video, lavoro atletico e fase tattica
Per Diawara oggi test in Primavera
Un test di 45 minuti per verificare i progressi a 45 giorni esatti dall'infortunio...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>