facebook twitter Feed RSS
Domenica - 1 agosto 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

FONSECA: "Pellegrini? Deve capire dove sbaglia, ma deve giocare. Possiamo arrivare quarti"

ROMA-LECCE, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Il Lecce in questo momento è motivato. Tre vittorie consecutive. Gioca bene. Domani qualche cambio, Kolarov giocherà"
Sabato 22 febbraio 2020
Paulo Fonseca ha parlato in conferenza stampa in vista del match di domani contro il Lecce, calcio d'inizio in programma per le ore 18 presso lo stadio Olimpico. Queste le parole del tecnico giallorosso:

"Prima di iniziare voglio fare gli auguri a Claudio (il traduttore, ndr) che fa il compleanno oggi".

Il Lecce è in un buon momento. Cosa teme della partita di domani?
"Il Lecce è una squadra molto motivata, tre vittorie consecutive. Giocano bene, ha intenzione di giocare dall'inizio con la costruzione. Hanno buoni giocatori, che amano avere la palla. Sono in un gran momento dopo tre vittorie, sarà una partita difficile."

Tante gare ravvicinate. Sta pensando di cambiare?
"Sì, possiamo cambiare due, tre o quattro giocatori questa partita. Come ho detto, non abbiamo molto tempo per recuperare ed è normale che potremo cambiare qualche giocatore della squadra per essere più freschi nella partita."

Come un allenatore gestisce il momento di Lorenzo Pellegrini?
"Deve riposare o lo mette in campo per il riscatto? Un allenatore deve sempre pensare a queste due opzioni. Io ci ho pensato, ma penso che Lorenzo debba capire quello che non ha fatto bene e perché. Ci ho parlato per spiegargli cosa non è andato. Prima cosa deve capire questo, dopo, secondo me, io devo farlo giocare. E' importante che lui abbia la mia fiducia per potermi dimostrare che sta lottando per cambiare le cose in positivo. In questo momento non è nascondendolo che possiamo aiutarlo per migliorare la squadra."

Sulla sinistra c'è anche Spinazzola, oltre a Kolarov che non è in un buon momento. Come lo gestirà?
"Non penso che lo farò. Kolarov giocherà domani, contro il Lecce lui ha le caratteristiche giuste. Non è andato bene nelle ultime partite come tutta la squadra, nell'ultima è migliorato. Noi dobbiamo pensare a quello che abbiamo fatto bene. E' più importante questo che pensare a quello che non abbiamo fatto bene. In questo momento è più importante."

Non siete mai riusciti a ribaltare uno svantaggio iniziale. Come si allena la testa?
"Più che parlare di quello che la squadra non ha fatto bene, è importante valutare quello che abbiamo fatto meglio. E' sempre la stessa squadra, loro hanno fatto molte buone partite dall'inizio della stagione. Le hanno fatte perché hanno la capacità. Dobbiamo lavorare in questo momento sulle cose che la squadra sa fare."

La Roma è la squadra che ha battuto il maggior numero di calci d'angolo. State facendo un lavoro per aumentare il numero di gol?
"Sì, sempre. Devo dire però che siamo anche una delle squadre che fa più gol da corner, la seconda. Ci lavoriamo spesso. Possiamo fare più gol, abbiamo giocatori molto forti. Abbiamo l'opportunità di segnare su palla ferma in tutte le partite."

La Roma può ambire all'accesso alla Champions League?
"Io credo che sia possibile. Devo essere il primo a crederci per far sì che ci credano i giocatori."

Mancini come sta?
"Non ha giocato, ma non devo dire niente. E' un giocatore con un atteggiamento diverso, ritornerà in squadra quando penserò che abbiamo bisogno di lui. Smalling e Fazio hanno fatto una buona partita. Mancini è grandissimo giocatore in tutto quello che fa."

Chi è il terzino destro titolare?
"Vediamo domani. E' la frase che mi piace di più."

Mkhitaryan è pronto per giocare titolare?
"E' pronto. Così come Kluivert e Perotti. Vediamo domani (ride, ndr)."

Se la Roma non dovesse arrivare in Champions League sarebbe un fallimento o una tappa nel percorso di crescita?
"E' una domanda per una risposta molto lunga. Io devo dire che non sarebbe un fallimento. Come tutti hanno detto, dall'inizio della stagione, questo è un anno zero. Abbiamo cambiato tutto. Mi ricordo che quando Klopp è arrivato al Liverpool sono arrivati all'ottavo posto nella prima stagione. La Lazio? Da quanti anni Inzaghi è in quella squadra? Gasperini anche. E' un anno di cambiamenti qui alla Roma e non sarebbe un fallimento. Io sono una persona positiva e non ho mai pensato di non arrivare al quarto posto."

Perché la Roma ha così tanta difficoltà a ripartire?
"Per chi sta dentro questo fenomeno non è così facile. Se Valentino Rossi fa tre incidenti non risale subito. Questo è il mio pensiero, rispetto la tua opinione. La mente è così. Quando non abbiamo quello che dovremmo avere, le cose risultano in un altro modo, anche se lotti per cambiare le cose. Il calcio è diverso dagli altri sport. Spero che Valentino Rossi cade, spero che non gli succeda (ride, ndr), dipende solamente da lui. Qui ci sono undici giocatori. Se in una squadra sbagliano due o tre

C'è stata qualche difficoltà in area di rigore contro il Gent. In area si guarda la palla o si sente l'uomo?
"Entrambe le cose. Dipende dov'è la palla, che tipo di pressione fa il portatore, dipende dalla zona, se la palla è più lunga o bassa. Penso che deve essere una preoccupazione dei difensori."




COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 31 lug 2021 
Roma ancora imbattuta, è 0-0 con il Siviglia. Bene Zaniolo
Contro la squadra dell’ex d.s. Monchi, giallorossi prima volta senza segnare. Nicolò entra nel secondo tempo e dimostra un buono stato di forma
AMICHEVOLE - Siviglia-Roma 0-0, Le Pagelle
Fuzato 6: una buona parata e un errore in fase di disimpegno. Senza infamia...
AMICHEVOLE - Siviglia-Roma 0-0
Dopo il pareggio per 1-1 contro il Porto, la Roma si appresta ad affrontare un altro...
ICARDI allontana le voci: "Questa stagione, la prossima e quella dopo, mai stati dubbi. Forza Psg"
Spesso accostato alla Roma, Mauro Icardi chiarisce in prima persona il suo futuro:...
Roma, Nuno Santos e il post per i portieri: "Sono fortunato"
La dedica del collaboratore di Mourinho sui social per i tre estremi difensori giallorossi
SHOMURODOV a Villa Stuart per le visite. Domani pomeriggio volerà in Portogallo
Eldor Shomurodov è già a Roma. Il calciatore uzbeko, classe 1995, è atterrato questa...
Sorteggio spareggi di UEFA Europa Conference League: 2 agosto
Il sorteggio degli spareggi verrà trasmesso in diretta streaming il 2 agosto alle 14:00 CET.
Amichevole, Siviglia-Roma: dove vederla in TV, orario, canale e diretta streaming
Siviglia-Roma sesta amichevole stagionale. Tutto sulla gara: dove vederla in tv e streaming.
MASCHERA DI PROTEZIONE BRANDIZZATA ROMAFOREVER. Spedizione Gratuita tutta Italia!
Mascherina filtrante tessuto 100% Cotone brandizzata RomaForever, lavabile a mano quante volte vuoi. (Made in Italy)
Ecco Shomurodov, e Mou aggiunge velocità in attacco
Probabilmente il mercato del general manager Tiago Pinto è lontano da quello che...
De Rossi e i suoi ragazzi da oggi lavorano a Cascia
Archiviati i primi giorni dedicati ai tamponi, ai test fisici e agli allenamenti...
Frenata Xhaka: la Roma non va oltre Ferragosto
Cresce il pessimismo per portare Granit Xhaka alla Roma. La trattativa per il centrocampista...
Mkhitaryan: "Scudetto? Ci siamo anche noi. Mou non molla mai"
Vivace, sveglio. Un cittadino del mondo cresciuto tra percorsi impervi e ostacoli....
 Ven. 30 lug 2021 
Mourinho bacchetta i giocatori: "Passano la notte a giocare a Fortnite, è un incubo"
Lo Special One: "È una stro....a e i calciatori ci passano la notte anche se il giorno dopo c'è la partita"
Calciomercato Roma, dall'Inghilterra: si complica per Xhaka. E i giallorossi pensano a Delaney
Con la trattativa per Granit Xhaka che sembra non volersi sbloccare, dall'Inghilterra...
Reynolds: "Dobbiamo fare il massimo. Mourinho ci fa lavorare duro"
Bryan Reynolds, esterno della Roma ha risposto ad alcune curiosità dei tifosi tramite...
Spinazzola: "Ora recupero per una grande stagione con la Roma"
Torna a parlare Leonardo Spinazzola, l'esterno della Roma questa mattina è stato...
Roma, Mancini è l'arma in più per Mourinho e non solo: può diventare...
Quella contro il Porto è stata tutto fuorché una partita amichevole per la Roma...
Vice-Dzeko, seconda punta o esterno: Shomurodov, che jolly per Mourinho
L’arrivo dell’uzbeko cambia l’attacco della Roma: può giocare con o al posto di Edin e Mayoral. Ora uno tra Perez e El Shaarawy può salutare
CALCIOMERCATO Roma, UFFICIALE: Mirko Antonucci ceduto al Cittadella
Mirko Antonucci ceduto a titolo definitivo al Cittadella. L'esterno offensivo dice...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>