facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 8 aprile 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Il gelido inverno romanista (anche se fa caldo)

Una squadra dissolta tra gennaio e febbraio: corsi e ricorsi storici
Domenica 16 febbraio 2020
La foto del momento: punizione sulla trequarti offensiva guadagnata da Dzeko nei minuti finali, un'occasione quasi insperata per tentare il pareggio, Pellegrini, che ne ha già calciata una sulla barriera, non sa cosa fare e appoggia il pallone a Veretout il cui cross è totalmente innocuo, con i compagni quasi fermi in area, spenti, arresi, come se sapessero già che è tutto inutile e bisogna attendere solo il fischio finale. Se non direttamente il game over di un'altra stagione deludente, la seconda di fila.

La Roma non c'è più. Non ci crede, regala gol a ogni avversaria e, Dzeko a parte, non si avvicina neppure a segnare. I numeri e le prestazioni del 2020 sono disastrosi, in campionato ha addirittura due punti in meno dell'anno scorso, è fuori dalla Coppa Italia e prossima a ripartire dai sedicesimi di Europa League. Ma con zero fiducia.

Ci risiamo, l'inverno giallorosso è una sentenza, anche quando la stagione, come adesso, è anomala dal punto di vista climatico. Nelle ultime trenta stagioni, per ben 13 volte ha compromesso tutto da gennaio in poi: la storia parla chiaro e si ripete con protagonisti completamente diversi. Anche stavolta è partita per le vacanze natalizie col vento in poppa, quattro gol rifilati alla Fiorentina a domicilio e soli sette punti dalla vetta, nel giro di nove partite la squadra di Fonseca ha distrutto praticamente tutto.

Ma al peggio non sembra esserci fine, perché erano 45 anni che la Roma non ricominciava così male dopo la sosta di fine anno solare. Il contrario di quanto accade di solito alle squadre nuove - e quella giallorossa per obblighi di bilancio cambia sempre molto di anno in anno - perché la normalità vorrebbe una crescita costante e qui invece il massimo consentito sono tre mesi buoni prima di sciogliersi all'improvviso. Come può la Roma delle ultime partite essere la stessa vista contro Milan, Napoli, Inter e Fiorentina? Come può aver giocato un derby a mille e poi sgretolarsi di fronte a Sassuolo e Bologna? A Bergamo ha provato a fare qualcosa in più ma è bastata un'Atalanta normalissima per segnare due gol in dieci minuti e vincere con discreta scioltezza.

Fonseca ha provato a impostare una partita da squadra "inferiore" ma affidandosi ai giocatori di qualità, azzerando la mediana. Un controsenso. Che senso aveva tenere fuori Veretout quando era l'unico superstite dei centrocampisti? Adesso tocca a lui finire sul banco degli imputati, come tutti i suoi predecessori dal post-Capello in poi. Qualcosa sta sbagliando anche il portoghese, ma possibile che a Trigoria diventino tutti brocchi nel giro di pochi mesi? A Fonseca restano tre mesi per smentire il teorema.
di A. Austini
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Atalanta - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 07 apr 2020 
Calvo: "Non sappiamo ancora se il campionato ripartirà, ora il calcio non è prioritario"
Francesco Calvo, dirigente della Roma, è stato intervistato da Diario Olé:...
Ipotesi estrema, la serie A gioca soltanto a Roma (e in clausura anche gli arbitri)
Due ipotesi. Se si torna a giocare (a giugno) il taglio degli stipendio dei calciatori,...
Il grido di Lotito: "Incredibile vietare allenamenti in sicurezza. Non ci sono controindicazioni"
Il presidente biancoceleste ha parlato per la prima volta sulla questione: "Formello è dotato di ogni regola sanitaria. Da noi nessuno avrebbe rischiato il contagio"
 Lun. 06 apr 2020 
Coronavirus, Sky offre lo sconto per i pacchetti Sport e Calcio: i dettagli
Considerata l'emergenza Covid-19, gli abbonati avranno la possibilità di attivare una promozione: ecco come fare
AIC, Tommasi: "I giocatori già trattavano con le società, è una follia"
Presidente Aic, "perchè ci vogliono mettere in cattiva luce?"
Serie A, accordo raggiunto per il taglio degli stipendi: il comunicato ufficiale
Nella giornata di oggi è andata in scena la riunione di Lega Serie A ed è stato...
I soldi di Sky e Dazn: incubo della Serie A
A inguaiare i presidenti di Serie A adesso c'è anche il problema del pagamento in...
 Dom. 05 apr 2020 
L'ultima ipotesi di Gravina: "Serie A 2019-20 fino a settembre-ottobre"
Il presidente della Figc fissa come prioritario il completamento dell’attuale stagione: “Altrimenti avremo una valanga di contenziosi, il campionato si giocherebbe nelle aule dei tribunali”
UEFA, arriva la smentita: la stagione non deve terminare entro il 3 agosto
La UEFA ha pubblicato una nota ufficiale per smentire la notizia circolata nella...
Tommasi: "Ora sappiamo che oltre il 3 agosto non possiamo andare"
Damiano Tommasi ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Rai News 24....
Fonseca: "Visione molto ottimistica riprendere a giugno. Chi non gestisce la pressione destinato..."
"Chi non gestisce la pressione è destinato al fallimento"
 Sab. 04 apr 2020 
Ceferin: "3 agosto deve essere tutto finito. Valuteremo il sistema migliore per concludere stagione"
Il Presidente della UEFA Aleksandar Ceferin ha parlato alla TV tedesca ZDF:...
Tommasi: "I tempi per la ripresa li detta il Coronavirus. Bisogna capire se ci sarà il tempo..."
"Bisogna capire se ci sarà il tempo di riprendere"
La minaccia della Uefa alle Leghe: un paradosso per Agnelli e la Juve
La lettera firmata da Uefa, Eca e European Leagues che non lascia troppo spazio...
L'avviso di Ceferin: "Stop ai tornei? Attenzione, rischiate l'esclusione dalle coppe"
Aleksander Ceferin, presidente dell'Uefa, è stato chiaro dopo l'ipotesi della Lega...
 Ven. 03 apr 2020 
AIC, Tommasi: "L'agenda non la dettiamo noi, ma la comunità scientifica. Taglio degli stipendi..."
"Taglio degli stipendi? Dobbiamo capire che chiunque dovrà perdere qualcosa"
Mancini: "Sono orgoglioso della Roma. Indossare questa maglia mi provoca emozione"
Dopo gli interventi di Nicolò Zaniolo e di Lorenzo Pellegrini, è il turno di Gianluca...
Serie A, termina l'assemblea: nessuna novità sulla ripresa, prosegue il dialogo per il tema stipendi
Ancora non è emersa una linea definitiva, nessuna novità sul campionato
Florenzi torna ma andrà via
A fare le spese del coronavirus potrebbe essere anche Alessandro Florenzi. Il classe...
 Gio. 02 apr 2020 
Lukaku: "Per fermare il calcio è stato necessario che fosse positivo uno della Juve"
L’attaccante dell’Inter sull’emergenza coronavirus: “Il calcio mi manca, ma la salute è davanti a tutto. Perché dobbiamo giocare se nel mondo c’è gente che rischia la vita?”
Cellino: "Non schiero il Brescia, questa stagione non ha più senso. Lotito pensa vincere scudetto"
Il Presidente del Brescia, Massimo Cellino, ha rilasciato questa mattina un'intervista...
 Mer. 01 apr 2020 
CONTE: "Misure prorogate fino al 13 aprile. Vietati tutti gli allenamenti delle squadre"
Le parole del premier in conferenza stampa: "Invito tutti a rimanere ancora a casa...
CORONAVIRUS, l'idea di alcuni club europei: Apertura e Clausura per i campionati sino al 2023
La rivoluzione per ripartire dopo il Coronavirus. È questa la proposta di diversi...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>