facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 30 marzo 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Palomino e Pasalic ribaltano la Roma: lo "spareggio" Champions è dell'Atalanta

Inutile il vantaggio di Dzeko, nella ripresa la Dea firma il sorpasso e consolida il quarto posto in solitaria
Sabato 15 febbraio 2020
Ufficiale: la lotta per il quarto posto, che vale l'accesso alla Champions League, è virtualmente chiusa. La Roma, infatti, perde lo "spareggio" contro l'Atalanta, grazie a un 2-1 santificato dalle reti di Dzeko, Palomino e Pasalic, con i bergamaschi che chiudono il primo tempo addirittura in svantaggio e rimontano grazie a una ripresa chirurgica in cui la squadra giallorossa sparisce in attacco.

GASP E IL CRONOMETRO — La squadra di Gasperini sceglie l'attacco a tre stelle, come se la partita che incombe col Valencia non esistesse. Gomez alle spalle di Ilicic e Zapata, con Gosens e Hateboer a scorrazzare sulle fasce, lasciando De Roon e Freuler in impostazione avanti alla difesa a tre. Come ci si aspettava, Fonseca sceglie di piazzare Mancini davanti alla difesa, per un 4-1-4-1 che vede una mediana di qualità, visto che Mkhitaryan è al fianco di Pellegrini, cercando di dare fiato alle corsie presidiate da Kluivert e Perotti alle spalle di Dzeko. Se poi si pensa che come terzini ci sono il redivivo Bruno Peres (prima volta da titolare in questa sua seconda avventura giallorossa) e l'ex Spinazzola, si capisce che Smalling - sontuoso - e Fazio (tornato titolare dopo due mesi esatti) dovranno lavorare. E il primo tempo per lunghi tratti trattè un lungo e a tratti stucchevole monologo atalantino, che cercano imbucate centrali rapide oppure cambi di gioco sul lato debole meno protetto. La Roma, però, è disposta bene, molto corta e negli spazi prova a muoversi con pericolosità, così - visto che i bergamaschi non scelgono ritmi elevatissimi (effetto Champions?) - non ci sono occasioni a pioggia. Qualcosa però sì. Ad esempio, al 10' Gomez si presenta solo davanti a Lopez, ma il portiere sventa in uscita. Al 25', poi, una palla morta trova Hateboer in buona posizione, ma il terzino non riesce a concludere, mentre al 30' un tiro al volo di Ilicic servito ds Gosenso sfiora il palo alla destra del portiere giallorosso. Finito? Non proprio, visto che al 38' una rovesciata di Toloi, in proiezione offensiva, sfiora il palo sinistro di Lopez. Quando però la prima frazione di avvia ai titoli di coda la Roma rialza la testa e così al 43' Palomino sventa nei pressi della porta un tiro di Pellegrini (ma sarebbe andato fuori) e al 45' arriva il vantaggio giallorosso. Lo segna Dzeko, bravo ad approfittare di un pasticcio di Hateboer che dà una brutta palla indietro a Palomino, che la controlla male e se la lascia soffiare dal centravanti bosniaco, bravo a battere Gollini in uscita. La cosa fa così arrabbiare Gasperini da fargli scagliare il cronometro in campo, che poi va a raccogliere approfittando della festa in campo dei giallorossi.

IL GRAFFIO DI PALOMINO E PASALIC — ALa ripresa si apre con l'immediato riscatto di Palomino che al 5', servito di testa da Djimsiti da azione d'angolo, segna sotto misura, mal controllato da Spinazzola. E' il pari che infiamma il match, scatenando l'Atalanta. Al 9', infatti, i nerazzurri impegnano Lopez con Toloi, ma pochi secondi dopo è Fazio a salvare sulla linea, deviando su Lopez un tiro di Hateboer; la ribattuta è per De Roon, la cui conclusione è rimpallata in angolo. Al 14' la svolta. Esce Zapata, quasi sempre superato da Smalling. Al suo posto entra Pasalic che, dopo 17 secondi, con una conclusione dai sedici metri, batte Lopez, segnando il gol più rapido di un subentrante dal 2015. La Roma fa entrare Perez per Kluivert, Veretout per Mancini e Villar per Perotti, finendo per ridisegnare il più classico 4-2-3-1 da catechismo fonsechiano, ma la pericolosità è scarna, tant'è che al 31' l'Atalanta sfiora il tris grazie a un tiro cross di Gomez non deviato da nessuno. Nel finale i bergamaschi sostituiscono Ilicic con Malinovskyi per tenere più la palla, e Gomez con Muriel per sfruttare gli spazi. Il paradosso è che, nonostante Fonseca lanci anche Fazio centravanti, non succede più nulla. Anzi, succede la cosa più importante: l'Atalanta vince e stacca la Roma di 6 punti, ma 7 virtuali perché è in vantaggio negli scontri diretti. In riva al Tevere, aspettando Friedkin è notte fonda. A Bergamo invece, comunque vada col Valencia, la festa Champions sembra non finire mai.
di Massimo Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Kluivert - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 29 mar 2020 
KLUIVERT ai bambini malati: "Situazione a Roma molto tranquilla adesso. Non so se tornerò in Olanda"
Durante questo periodo di emergenza il portale olandese Helden sta organizzando,...
 Mer. 25 mar 2020 
La Roma scommette sul futuro. Da Zaniolo a Diawara c'è un tesoro
L'emergenza coronavirus ha cambiato molte delle nostre abitudini e continuerà a...
 Mar. 24 mar 2020 
KLUIVERT: "Sto iniziando a capire meglio le richieste del mister, in Olanda giocavo più largo"
Justin Kluivert, nel corso di una diretta Instagram della versione olandese di Fox...
 Dom. 22 mar 2020 
Kluivert: "A casa cucino, vedo serie tv e mi alleno. Finita la quarantena andrò a mangiare..."
"Finita la quarantena andrò a mangiare qualcosa con gli amici"
 Gio. 19 mar 2020 
Kluivert e la quarantena a Roma: "Anche se potessi tornare in Olanda, non lo farei"
L'attaccante giallorosso: "Viaggiare sarebbe pericoloso e poi ho tutto qui per potermi allenare. Posto ogni cosa su Instagram, così posso aiutare gli altri ad avere motivazioni"
 Lun. 16 mar 2020 
Dzeko: "Roma, voglio un trofeo. Se vendi ogni anno perdi continuità"
L'attaccante bosniaco: "La fascia da capitano è un privilegio, una responsabilità ancora maggiore"
 Sab. 14 mar 2020 
COVID-19 - Kluivert: "Prendete la questione seriamente. State al sicuro insieme ai vostri familiari"
Justin Kluivert ha parlato di ciò che sta vivendo in questo periodo di emergenza...
 Ven. 13 mar 2020 
Fonseca studia l'altra squadra
Appuntamento per tutti a domenica mattina. Fonseca, che negli scorsi giorni ha usato...
 Gio. 12 mar 2020 
KLUIVERT avvisa: "Dovete prendere sul serio il Coronavirus"
"Ho seguito il disastro di quello che sta succedendo nel nostro mondo e voglio dire...
 Mar. 10 mar 2020 
FONSECA: "La salute delle persone è più importante del calcio. Bisogna coinvolgere l'Uefa"
All'agenzia di stampa spagnola ha rilasciato un'intervista l'allenatore giallorosso...
Cristante, il centrocampo è tuo: Fonseca resta in emergenza. Per Dzeko fastidio al ginocchio
Per Dzeko fastidio al ginocchio, ma a Siviglia ci sarà
 Lun. 09 mar 2020 
Kluivert in Olanda: aereo, selfie e locali. I tifosi: "Attento al Coronavirus!"
Il centrocampista della Roma ha sfruttato il giorno di riposo per volare ad Amsterdam: nessuna restrizione dal club giallorosso per gli spostamenti, ma i tifosi vogliono precauzioni vista l'emergenza Covid-19
Roma verso Siviglia con il buco in mezzo
Non resta che il Siviglia. Con il campionato pronto domani a fermarsi (convocato...
 Gio. 05 mar 2020 
Ancora Monchi: un anno fa l'addio alla Roma, oggi la rivincita col Siviglia
La Roma si allena, anche se non sa quando potrà giocare. DI certo non domenica contro...
Roma, Fonseca vuole i gol Champions da un attacco con il futuro in bilico
Mkhitaryan, l'uomo della ripartenza in campionato, ha indicato nei giorni scorsi...
 Mar. 03 mar 2020 
Relax Roma, Dzeko in montagna e Kalinic a Disneyland. Domani la ripresa a Trigoria
Cristante ha festeggiato il compleanno a Napoli con la compagna, mentre Kluivert è tornato in Olanda. Pellegrini, Zappacosta e Pastore sono rimasti nella Capitale per lavorare
Mkhitaryan e non solo. La Roma ritrova i gol
Un campionato in quarantena, ma non per tutti. La Roma ha giocato, vinto e segnato...
 Lun. 02 mar 2020 
Il ritorno di Kalinic, una doppietta che non serve: la Roma non lo riscatta
Una doppietta che con tutta probabilità sarà inutile per confermare il suo futuro...
Cagliari-Roma 3-4, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Roma con il fattore K
Un poker di K per vincere la mano e non abbandonare il tavolo Champions. Nel weekend...
Cagliari-Roma 3-4, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: CAGLIARI-ROMA 3-4 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Dom. 01 mar 2020 
FONSECA: "Bellissima Roma, ma non dovevamo soffrire così. Pellegrini o Mkhitaryan? Bel problema..."
CAGLIARI-ROMA 3-4, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Pellegrini o Mkhitaryan? Un bel problema per un allenatore. Dobbiamo credere nella Champions"
Cagliari-Roma 3-4, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Mkhitaryan devastante, Kolarov piede fatato. Kalinic torna al gol
Doppio Kalinic, Kluivert e Kolarov: la Roma va. Cagliari, è crisi senza fine
I giallorossi trovano il secondo successo di fila dopo il 4-0 al Lecce e rimangono a -3 dall'Atalanta. A Maran non bastano Joao Pedro e Pereiro: è l'undicesima partita di fila senza vittorie
Kluivert: "L'inizio alla Roma è stato difficile. Ho imparato tanto, mi ha reso una persona migliore"
Justin Kluivert ha rilasciato un'intervista per Black Arrow, la testata multimediale...
Cagliari-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
26ªGiornata di Serie A
 Sab. 29 feb 2020 
Cagliari-Roma, i convocati
26ªGiornata di Serie A
 Ven. 28 feb 2020 
La Roma ritrova Monchi: gli acquisti e le cessioni dell'ex ds giallorosso
Zaniolo il suo colpo migliore, Pastore e Karsdorp tra i flop: il dirigente ha portato nelle casse a Trigoria 69 milioni di utili con le cessioni
Fonseca, passaggio e polemica: "Perchè in campionato non giochiamo lunedì?"
Fonseca sorride a metà: felice del successo ma furioso con la Lega
Roma, Mkhitaryan più Kluivert, ecco la nuova asse del gol
Insieme a Smalling, le uniche note liete di una serata dove di bello, c'è stato...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>