facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 10 aprile 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Jesus: "Razzismo? Mi devo vestire bene per fare la spesa. Mi voleva il Flamengo, ma ho detto no"

Le parole del difensore brasiliano racconta le sue esperienze di vita: "Sto bene a Roma"
Sabato 15 febbraio 2020
ROMA - Non è partito la scorsa estate quando già sapeva di essere fuori dai programmi di Fonseca. Anche nel mercato invernale ha rifiutato diverse destinazioni perché convinto di chiudere la stagione in giallorosso, Juan Jesus nonostante il lungo periodo di inattività (l'ultima partita giocata nel girone di andata contro l'Atalanta) ha deciso di restare nella Capitale, anche per il bene della famiglia: "Ho ricevuto due offerte dal Flamengo, li ho ringraziati molto per il loro interesse - ha ammesso il brasiliano a Dazn -. La prima chiamata era quando l'allenatore era ancora Abel Braga (fino al giugno 2019 ndr), la seconda appena Jorge Jesus si è preso la panchina (al posto di Braga ndr). Ne ho parlato con Juan, da piccolo è stato uno dei miei idoli, abbiamo pure lo stesso nome. Lui è stato una leggenda della Roma e della Seleçao. Li ho ringraziati perché quando ti chiama il Flamengo ci devi pensare due volte prima di rifiutare, è una grandissima squadra. Ma dovevo rifiutare, non era il momento giusto,la mia famiglia si trova bene qui e sto facendo bene con la Roma. Sto bene in questo club, sono ancora giovane, ho solo 28 anni. Se non molli mai, se sai quello che vuoi, puoi ottenere tutto".

Juan Jesus sul razzismo
Juan Jesus ha poi parlato anche del razzismo: "Sono sempre stato sereno da questo punto di vista. Non succede spesso, ma è capitato che qualcuno mi scrivesse commenti offensivi online, o che mi dicesse qualcosa. A esempio, quando vado a fare la spesa devo essere ben vestito altrimenti le persone possono essere diffidenti nei miei confronti solo per il colore della pelle. Un esempio che ricordo è capitato una volta che ho portato mio figlio a nuoto. Mia moglie lo ha accompagnato in bagno a cambiarsi e io ho aspettato fuori. E' uscita una bambina piccola, ha iniziato a fissarmi e poi è scappata via molto spaventata da me. Ma non avevo fatto niente, ero lì fermo. Loro qui hanno il detto de "l'uomo nero", che in Brasile chiamiamo semplicemente l'uomo col sacco, che cattura i bambini se non si comportano bene. E' una storia che raccontano in tanti, ma in Italia questo lo chiamano "uomo nero", per cui i bambini crescono un po' con questa mentalità. Ringrazio davvero la Roma per questa presa di posizione, perché hanno fatto la cosa giusta per aiutarmi. Non era la prima volta, questo ragazzo mi ha scritto di continuo per 2 mesi usando certe parole: "Devi morire", "Devi andare allo zoo". Per questo insieme alla Roma dovevo per forza fare qualcosa".
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 09 apr 2020 
Governo verso la proroga delle restrizioni. Sindacati: "Lockdown fino al 3 maggio"
Una giornata di lavoro sul nuovo decreto anticoronavirus per il premier e i ministri. Ma le aperture dopo il 13 aprile saranno molto ridotte. In corso incontro con le parti sociali
Coronavirus in Italia, 1.615 positivi in più (ieri 1.195), 610 morti (ieri 542)
Covid-19, i casi in Italia alle ore 18 del 9 aprile
Coronavirus, 46 nuovi casi a Roma e cinque deceduti. Nel Lazio 163 nuovi contagiati e sei morti
Coronavirus, i dati del Lazio aggiornati a oggi 9 aprile, pubblicati dalla pagina...
CORONAVIRUS, verso un prolungamento del lockdown di 14 giorni
Si va verso un prolungamento di 14 giorni delle misure restrittive previste dal...
Veretout: "Vorrei vincere qualcosa con questa maglia. Il gol contro il Napoli un'emozione forte"
Jordan Veretout si è raccontato in una lunga intervista al sito della Roma....
Coronavirus, muore un dipendente di Ama dello stabilimento di Rocca Cencia: aveva 52 anni
Un dipendente del'Ama è morto a causa del coronavirus. Aveva 52 anni e da 20 giorni...
Roma, c'è un dirigente che si è tolto lo stipendio per tutelare i dipendenti
Il club giallorosso ha messo in cassa integrazione 77 lavoratori. A turno riguarderà tutti. Il secondo scaglione si fermerà a maggio
Coronavirus, allo Spallanzani 167 (ieri 172) contagi totali, 24 (ieri 25) con supporto respiratorio
L'Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
Roma, intesa vicina sulla riduzione degli stipendi: a marzo taglio dell'80%
L’emergenza coronavirus porterà anche a una spalmatura dei tre mesi successivi. Dipendenti non sportivi in cassa integrazione a rotazione
Dal fallo di mano al nuovo Var: così cambierà il calcio dalla prossima stagione
Ecco le nuove regole e le modifiche decise dalla IFAB che verranno adottate dalla stagione 2020-2021
Coronavirus, negozi chiusi a Pasqua e Pasquetta. La retromarcia della Regione
Il dietrofront arriva al termine di una lunga giornata: i supermercati - decide...
FIFA, Infantino: "Il calcio non è la priorità ora, si giocherà quando si potrà"
Gianni Infantino, presidente della FIFA, ha parlato nel corso di una diretta Instagram...
Stipendi Roma: fumata bianca
Ci siamo quasi. La Roma è ad un passo dal trovare l'accordo con i propri calciatori...
Smalling e Micki: assist della Fifa per la conferma
L'input della Fifa di estendere i contratti fino al 30 giugno si è trasformato in...
Valori a picco, stesse strategie: il mercato vive sul paradosso
L'emergenza economica riflesso della crisi-Coronavirus non ferma i piani di mercato...
As Roma: cassa integrazione per 77 lavoratori
Decisione che era nell'aria da tempo, ma nelle ultime ore la Roma si è definitivamente...
La seconda vita di De Rossi
Il mondo ha problemi più importanti da risolvere. Ma tra bollettini di guerra, paure...
 Mer. 08 apr 2020 
CORONAVIRUS, Oms: "Scordatevi la patente d'immunità, un test sicuro non c'è"
Il ministero della Salute "sta individuando la procedura per arrivare a un test...
AMRA DZEKO: "In arrivo un'altra femminuccia"
Edin Dzeko sarà di nuovo papà. Come annunciato dalla moglie del bomber bosniaco...
Coronavirus, Ferrero: "Questo campionato deve finire qui"
N.1 Samp: "Lo dico con dolore perché io voglio ricominciare"
Smalling: "Quando non mi alleno passo tutto il tempo con mio figlio. Siamo desiderosi di riprendere"
"Siamo desiderosi di riprendere, ma certe cose sono più importanti del calcio"
Il paradosso di Under: gioiello del mercato, ma fragile e in ombra
Il giocatore turco non ha certo vissuto momenti esaltanti negli ultimi 12 mesi e si è infortunato più volte: ha però gli occhi addosso di mezza Europa
Coronavirus Roma, Lucia Annunziata ricoverata allo Spallanzani: primo test negativo
Per Lucia Annunziata paura coronavirus. Ai sanitari dell’Inmi ha riferito di avere febbre, tosse e difficoltà respiratorie. Nelle prossime ore si sapranno gli esiti del secondo tampone
Coronavirus, a Roma dramma case di riposo. Tra decessi e nuovi focolai: tragico bilancio nelle RSA
Sono diventate la frontiera del virus, gli unici luoghi dove crescono gli infetti. L’ultimo episodio è quello del Santa Maria della Pace a Ponte Milvio: 15 positivi e due vittime
Coronavirus in Italia, 1.195 positivi in più (ieri 880), 542 morti (ieri 604)
Covid-19, i casi in Italia alle ore 18 dell'8 aprile
CORNAVIRUS, Ue: frontiere esterne chiuse fino al 15 maggio
La Commissione europea ha invitato gli Stati ad estendere per altri 30 giorni, fino...
Brescia, ribadita la volontà di non riprendere il campionato: il comunicato
Il Brescia, tramite il proprio sito ufficiale, ha aggiornato circa le ultime iniziative...
Covid-19, a Roma 31 nuovi casi (76 con la provincia)
Nel Lazio 117 positivi in più rispetto a ieri
COVID-19 Nuove regole in caso ripresa allenamenti: 7 giocatori per gruppo nessun contatto fisico
Con la ripresa degli allenamenti che si è ipotizzata tra il 25 aprile e inizio maggio...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>