facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 21 ottobre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

DE ROSSI: "L'addio alla Roma il mio vero ritiro. Mai sentito Friedkin. Allenare i giallorossi..."

"La Nazionale una porta socchiusa. Non voglio creare problemi a Fonseca"
Martedì 11 febbraio 2020
Nemmeno un mese fa l'annuncio dell'addio al calcio giocato dopo la parentesi al Boca Juniors durata appena 6 mesi. Daniele De Rossi torna a parlare e lo fa con una lunga intervista:

«Quelli dell'addio a Buenos Aires sono stati giorni tristi ma la vera batosta è stato l'ultimo giorno a Trigoria. Uscendo dalla mia camera per andare allo stadio Olimpico ho pensato: è l'ultima volta che chiudi questa porta. E lì mi è parso di tremare. Devastante», le parole dell'ex capitano giallorosso al mensile, che gli dedica la copertina del numero di febbraio. Dopo la Roma, appunto, la suggestiva esperienza in Argentina: «Di offerte per continuare a giocare in serie A ne avevo parecchie, ma non ho voluto aggiungere un'altra maglia italiana a quella della Roma, mi pareva di sprecare una storia bellissima. Il Boca è sempre stato un sogno per me è stato un onore».

De Rossi svela anche le vere ragioni per le quali ha scelto di appendere poi le scarpette al chiodo: «Quando sto bene sarei ancora in grado di giocare nella Roma, nel Boca, ma non succede quasi mai. Ho 36 anni, il fisico è logoro, di soldi ne ho abbastanza: meglio tornare. Si è parlato di gravi problemi di mia figlia Gaia. Non c'è nulla di particolare. Semplicemente ha 14 anni ed è normale che abbia bisogno di avere il papà vicino. Siccome si sa che il rapporto fra me e sua madre ha vissuto momenti faticosi, qualcuno si è immaginato chissà che».

Poi il rapporto con Totti: «Abbiamo giocato vent'anni assieme, ci siamo abbracciati dopo i gol, ci siamo frequentati fuori dal campo, abbiamo avuto anche delle sonore litigate, è capitato di non parlarci per un mese, pure l'anno scorso, ma poi è sempre finita a risate. Vita vera, non recitata». E sul tormentato addio dell'ex numero 10, De Rossi rivela: «È un periodo che ricordo come un incubo. Mi sentivo come il bambino che assiste ai litigi tra mamma e papà. Di Totti le ho detto, con Spalletti ho condiviso tanto, ci siamo pure scannati ma conservo grande stima per lui. Mi infastidiva l'assurdità della situazione: la squadra vinceva eppure Spalletti veniva fischiato, dall'altro lato qualcuno si azzardava a dire che Totti non volesse il bene della Roma».

De Rossi parla anche di un possibile futuro da allenatore e dell'ipotesi di iniziare proprio dal settore giovanile della Roma: «Qui il discorso è diverso perché al settore giovanile c'è mio padre, perché i rapporti col club comunque non li ho persi, perché al termine del corso che intendo fare potrò allenare in terza serie oppure una Primavera, vediamo. Un futuro da allenatore in prima squadra? Devi prima dimostrare di saperlo fare, se perdi tre partite di fila la gente si dimentica che eri il suo Capitan Futuro e pretende che tu ottenga risultati nel presente. E poi l'ultima cosa che voglio è creare problemi a Fonseca. I miei modelli? Luis Enrique e Antonio Conte: all'Europeo mi ha letteralmente conquistato». C'è anche chi aveva immaginato che il suo ritorno a Trigoria fosse imminente: «La tempistica della mia uscita dal Boca, unita alla trattativa per la cessione della Roma, ha fatto pensare a molti che il gruppo Friedkin mi avesse contattato. Non è successo, non li ho mai sentiti; ma non è che io sia in attesa di un nuovo proprietario per tornare a Trigoria su un cavallo bianco».

Infine De Rossi, che racconta di voler fare l'allenatore in futuro, lascia uno spiraglio aperto sulla possibilità di collaborare con il ct azzurro Roberto Mancini: «Abbiamo un rapporto eccellente. il fatto di non aver lavorato assieme non ha diminuito la stima reciproca, anzi. Fra i discorsi che abbiamo fatto tempo fa, non in gennaio intendo, una porta azzurra era socchiusa». Anche il presidente della Figc Gravina potrebbe presto chiamarlo per proporgli un posto al fianco del ct.
di Paolo Condò
Fonte: GQ
COMMENTI
Area Utente
Login

Boca Juniors - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 23 ago 2020 
Pau Lopez non convince. Portieri, via al casting
Arrivare a Roma e non venir paragonati a portieri dal calibro di Szczęsny e...
 Mar. 18 ago 2020 
CALCIOMERCATO Roma, si cerca un portiere: Musso dell'Udinese pista sempre più concreta
La Roma cerca un nuovo portiere. Pau Lopez non ha convinto e potrebbe andare via....
 Gio. 13 ago 2020 
Totti allarga la sua scuderia di giovani talenti: arriva Giorcelli
L'ex capitano giallorosso punta sul difensore classe 2003, cresciuto alla Juve e appena arrivato alla Roma: è lui l'ultimo gioiellino della sua CT10 Management
 Lun. 03 ago 2020 
Perotti e quei gol verso l'addio. Ansia per Pedro
La doppietta segnata contro la Juventus potrebbe essere stato il regalo d'addio...
 Mar. 28 lug 2020 
Roma, tre nomi per il dopo Petrachi: caccia al nuovo direttore sportivo
ROMA - Agosto sarà il mese della verità. Tutti in società sono convinti che...
Vendita del club: guida Friedkin. Nuovo d.s.: c'è l'idea Burdisso
Il 12 agosto la Roma dovrà presentare alla Covisoc le fidejussioni per l'iscrizione...
 Mer. 08 lug 2020 
De Rossi: "Voglio allenare il Boca Juniors. Ho già il mio staff tecnico"
Le parole dell'ex centrocampista della Roma sulla sua esperienza in Argentina: "Il mio addio? Per la famiglia, solo per questo. Non mi sarei mai perdonato l’aver usato mia figlia come motivo per nascondere una scusa"
 Gio. 25 giu 2020 
Totti "ingaggia" Pagano, giallorosso under 16
Dopo Bonavita dell'Inter e Retegui del Boca Juniors, Francesco Totti piazza il suo...
 Gio. 18 giu 2020 
Totti, ecco il secondo colpo: è l'argentino Mateo Retegui
Un mese fa l'ex capitano giallorosso aveva ammesso di puntare un talento sudamericano
 Lun. 04 mag 2020 
Florenzi: "Io, Totti e De Rossi eravamo posseduti prima di una partita. Fonseca è una persona vera"
Alessandro Florenzi, ex capitano della Roma in prestito al Valencia, è intervenuto...
 Dom. 26 apr 2020 
Calcio sempre più nel caos
La ripartenza del calcio italiano si inceppa sul protocollo. Diciassette squadre...
 Ven. 24 apr 2020 
 Mer. 22 apr 2020 
Totti in diretta Instagram con Salvatore Esposito: "Sto cercando nuovi talenti in giro per il mondo"
Francesco Totti, ex capitano della Roma, è stato protagonista di una diretta Instagram...
 Gio. 09 apr 2020 
La seconda vita di De Rossi
Il mondo ha problemi più importanti da risolvere. Ma tra bollettini di guerra, paure...
 Lun. 06 apr 2020 
Vice Dzeko, piace Hurtado del Boca
La Roma cerca di guardare oltre il momento di emergenza e, in ottica mercato, pensa...
 Dom. 05 apr 2020 
De Rossi: "L'Argentina è simile all'Italia, vive di passioni"
L'ex giallorosso Daniele De Rossi è stato intervistato da Sky Sport sulla...
 Dom. 08 mar 2020 
De Rossi, primo scudetto in carriera: il Boca è campione, i tifosi lo ricordano
L'ex centrocampista della Roma ha disputato cinque partite e rientra tra i campioni di Argentina
 Lun. 17 feb 2020 
Osvaldo torna in campo dopo 4 anni e sfiora l'eurogol
L'ex attaccante della Roma ha giocato nella sfida del campionato argentino con la maglia del Banfield contro il River Plate
CANIGGIA punge De Rossi: "Al Boca Juniors in vacanza, si era già ritirato"
L'ultima maglia con cui De Rossi ha giocato è stata quella del Boca Juniors. Dopo...
 Mar. 14 gen 2020 
Roma, scambio di marcia sul mercato
Il ko di Zaniolo cambia in corsa il mercato della Roma. Dopo una riunione andata...
 Lun. 13 gen 2020 
Baggio, Nesta, Del Piero... quelli che sono tornati. Ancora più forti
Tanti campioni italiani si sono infortunati al crociato prima dei 25 anni come Zaniolo. E poi hanno vinto tutto
De Rossi torna a Roma: "Zaniolo? Ci sarà modo di andarlo a trovare"
E' atterrato questa mattina a Roma, Daniele De Rossi, dopo aver dato ufficialmente...
 Mer. 08 gen 2020 
De Rossi, la moglie: "Daniele ha dovuto decidere"
Un addio al calcio tanto doloroso quanto necessario. Daniele De Rossi ha scelto...
Ritorno al passato: la fine al Boca Juniors, l'esordio con l'Ostia Mare
Daniele De Rossi si è tolto gli scarpini per l'ultima volta a Buenos Aires. La prima...
 Lun. 06 gen 2020 
RANIERI: "De Rossi lascia? Uomo vero, e' stato anima della Roma"
"Daniele De Rossi e' stato, insieme a Francesco Totti, l'anima della Roma. Personificava...
OSVALDO: "Sorpreso dall'addio di De Rossi, me l'ha detto ieri"
Daniele De Rossi lascia il Boca Juniors e il calcio. La notizia è già sulla bocca...
De Rossi dice addio al calcio giocato: "Non ho problemi fisici, voglio tornare dalla mia famgilia"
Boca Juniors, De Rossi: "Lascio il calcio. Addio Boca, torno a Roma perché mi manca mia figlia. Farò l'allenatore"
De Rossi lascia il Boca Juniors e dice addio al calcio: rientrerà in Italia
La notizia era nell'aria e nella mattinata Argentina è diventata realtà: Daniele...
 Ven. 03 gen 2020 
De Rossi, il futuro è nelle sue mani: ecco la decisione del Boca Juniors
La nuova dirigenza ha preso una decisione sul centrocampista ex Roma
 Gio. 02 gen 2020 
CALCIOMERCATO, UFFICIALE: Osvaldo al Banfield
Pablo Daniel Osvaldo torna a giocare. Il Banfield ha annunciato l'ingaggio dell'attaccante...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>