facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 9 aprile 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Patto Fonseca-giocatori per la Champions. Possibile il cambio di modulo

Lunedì 10 febbraio 2020
Il gruppo è unito e questa diventa la piattaforma su cui organizzare la ripartenza in campionato. La Roma, in questo 2020, si è fermata: 4 punti in 6 partite (4 ko, 1 vittoria e 1 pareggio), solo il Brescia con 2, la Spal e il Cagliari con 3 hanno fatto peggio. Quartultima posizione, dunque, e andamento da zona retrocessione. Non da zona Champions, dove l'Atalanta, pur senza viaggiare alla velocità delle big, ha raccolto il doppio: 8 punti per la rimonta e il sorpasso. Sabato Gasperini, già nettamente in vantaggio nella differenza reti (+18), aspetta Fonseca a Bergamo guardandolo dall'alto (+3).

PATTO INTERNO
«Siamo tutti sotto esame» la sintesi del discorso del ceo Fienga nel vertice di sabato a Trigoria con l'allenatore e i giocatori. Intervento scontato di chi rappresenta, nella stessa persona, la proprietà uscente e quella entrante. Toccherà, comunque, a Friedkin tirare le somme a fine stagione e il cambiamento riguarderà ogni componente, non solo quella tecnica. Più d'attualità il confronto tra Fonseca e i calciatori, senza la presenza di Petrachi, sgradito alla squadra dopo l'invasione di campo a Reggio Emilia. Il portoghese, avendo la certezza di essere seguito dal gruppo, si è messo in discussione e ha dato la disponibilità a modificare tatticamente la Roma. Le 8 partite del nuovo anno (comprese le 2 di Coppa Italia) hanno evidenziato la fragilità della difesa: 16 reti subite, media di 2 partite. Va ritrovato l'equilibrio, attraverso la compattezza dei reparti. «Ma dipenderà da voi». Il tecnico, pur andando incontro alle esigenze dei singoli, li ha responsabilizzati. La protezione di Paulo c'è, ma va ripagata con l'applicazione, la concentrazione e il sacrifico.

CORREZIONE IN VISTA
Fonseca è pronto a ridisegnare la Roma, intervenendo sul sistema di gioco: senza rinnegare il suo 4-2-3-1, è possibile che proponga di nuovo il 4-1-4-1 che, con Cristante squalificato e Diawara ancora convalescente (presto nuovo consulto), prevede Mancini a centrocampo per schermare la linea difensiva. La soluzione è stata già scelta in pieno autunno e per 36 giorni (27 ottobre-1 dicembre). L'esperimento, provato inizialmente in Europa League contro il Borussia M'Gladbach (la notte dello sgarbo di Collum), ha funzionato: con Mancini play, 3 successi di fila in campionato con il Milan, l'Udinese e il Napoli, prima della caduta di Parma. A seguire, con il rientro di Diawara, altre 2 vittorie consecutive contro il Brescia e il Verona. In serie A, 15 punti su 18 a disposizione, con 14 gol fatti e 5 subiti. In Europa League, il pari e il ko contro i tedeschi con Mancini a centrocampo, e il successo di Istanbul contro il Basaksehir con Diawara in regia. L'assetto è camaleontico: se arretra Veretout, ecco il 4-2-3-1. Modifica che spesso si vede in corsa. Se avanza Mancini, dietro rientra Fazio accanto a Smalling. L'alternativa è Cetin, utilizzabile pure da terzino destro. Gli esterni bassi, anche per mettere corsa all'interno dello spartito che è meno sbilanciato, diventerebbero Peres e Spinazzola. Dietro a Dzeko, da centrocampo, salirebbero Pellegrini e Veretout. Sulle fasce la novità Perez e Perotti, in ballottaggio con Under e Kluivert, chiamati a riprendere quota.

SOLUZIONE DI SCORTA
Qui a lato, oltre al 4-1-4-1, è presente il sistema di gioco alternativo: il 3-4-2-1. Fonseca lo usò il 25 settembre, e nemmeno in partenza (dopo 10 minuti e per un'ora abbondante), proprio all'andata contro l'Atalanta all'Olimpico. Svolta a vuoto, però: 1° degli 8 ko stagionali e prima volta senza segnare. Fuori lo squalificato Mancini, nel trio difensivo spazio al debuttante Smalling, Fazio e Kolarov. Adesso, avendo anche Ibanez e ancora Jesus, potrebbe utilizzare Cetin o Mancini (centrale con Gasperini nella sua esperienza a Bergamo) con Fazio e Smalling. Peres e Spinazzola si troverebbero a loro agio sulle corsie. In mediana, al momento, Pellegrini e Veretout. Perez e Perotti trequartisti (o mezzepunte) dietro a Dzeko. Il 16 gennaio, ottavi di Coppa Italia contro il Parma, difesa a 3 dall'inizio: Mancini, Cristante e Smalling. Finora è stato l'unico match, su 8 del 2020, senza prendere gol. Coincidenza da non sottovalutare.
di Ugo Trani
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 04 apr 2020 
Ceferin: "3 agosto deve essere tutto finito. Valuteremo il sistema migliore per concludere stagione"
Il Presidente della UEFA Aleksandar Ceferin ha parlato alla TV tedesca ZDF:...
"Il Coronavirus sta mutando, potrebbe essere una bella notizia". Ecco perché
Ecco la scoperta della dottoressa Elisa Vincenzi, capo unità di ricerca in patogeni virali e biosicurezza dell’Ospedale San Raffaele
CORONAVIRUS, Spagna seconda al mondo per numero di casi positivi: superata l'Italia
Sono 809 le persone morte con coronavirus nelle ultime 24 ore in Spagna. Il bilancio...
Coronavirus in Italia, 2.886 positivi (ieri 2.339), 681 morti (ieri 766)
Covid-19, i casi in Italia alle ore 18 del 4 aprile. Diminuiscono i pazienti in terapia intensiva
Coronavirus, a Roma 45 nuovi casi (100 provincia compresa). D'Amato: "Nel Lazio 157 positivi"
"D'Amato: «Nel Lazio 157 positivi, solo +4%»
Tommasi: "I tempi per la ripresa li detta il Coronavirus. Bisogna capire se ci sarà il tempo..."
"Bisogna capire se ci sarà il tempo di riprendere"
Coronavirus Roma, morto poliziotto di 52 anni: era scorta di Conte. Tra le vittime altri due medici
Morto nella scorse ore a Roma il Sostituto Commissario della Polizia di Stato Giorgio...
Fonseca: "Pellegrini può fare il capitano. Vorremmo terminare il campionato"
"Sono orgoglioso delle iniziative del club"
Coronavirus Roma, allo Spallanzani 198 (ieri 195) i contagi totali, 21 con supporto respiratorio
L'Ospedale romano Lazzaro Spallanzani ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
Ecco come sarà la vita quando finirà il lockdown: distanze, mascherine e calendario riaperture
Molto probabilmente la fase due partirà da maggio. Fondamentale sarà il fattore R0, cioè la velocità con cui si diffondono le infezioni
Pastore: "Non rischio la mia vita per giocare. Taglio stipendi? È giusto"
Il trequartista argentino: "Il calcio è la mia vita da quando avevo cinque anni, ma non voglio stare male per questo. Se Dio vuole torneremo a giugno. Torno al Talleres, ma non subito"
Di Francesco: "In quarantena ho riguardato la cavalcata da Champions, dal vivo non mi sono..."
"Dal vivo non mi sono reso conto fino in fondo di quello che stavamo facendo"
Rinvio, tagli e donazioni. L'Inghilterra decide compatta
La Premier League, pressata dal governo inglese che chiedeva una linea di sacrifici...
La minaccia della Uefa alle Leghe: un paradosso per Agnelli e la Juve
La lettera firmata da Uefa, Eca e European Leagues che non lascia troppo spazio...
L'avviso di Ceferin: "Stop ai tornei? Attenzione, rischiate l'esclusione dalle coppe"
Aleksander Ceferin, presidente dell'Uefa, è stato chiaro dopo l'ipotesi della Lega...
Totti "gufa" l'amico Inzaghi
«Fonseca è un grandissimo allenatore, me ne parlano tutti bene». L'allenatore portoghese...
Pellegrini: "Siamo pronti a ricominciare"
La Roma vuole tornare in campo. Quando e se sarà possibile, ovviamente, ma c'è ancora...
Roma e i sei centrali: Mancini è il futuro, Smalling il dubbio
La Roma del futuro dovrà fare delle scelte di mercato, perché sei difensori centrali...
 Ven. 03 apr 2020 
AIC, Tommasi: "L'agenda non la dettiamo noi, ma la comunità scientifica. Taglio degli stipendi..."
"Taglio degli stipendi? Dobbiamo capire che chiunque dovrà perdere qualcosa"
CORONAVIRUS Francia, record di morti: più di 1.100 decessi in sole 24h
Continuano a crescere i casi di coronavirus in Francia. Sono 64,338 (+5,233) i contagi...
Mancini: "Sono orgoglioso della Roma. Indossare questa maglia mi provoca emozione"
Dopo gli interventi di Nicolò Zaniolo e di Lorenzo Pellegrini, è il turno di Gianluca...
MORTO Piero Gratton, papà del Lupetto giallorosso
Se ne va una pagina di storia della Roma. La società giallorossa ha comunicato sul...
Serie A, termina l'assemblea: nessuna novità sulla ripresa, prosegue il dialogo per il tema stipendi
Ancora non è emersa una linea definitiva, nessuna novità sul campionato
Coronavirus Roma, 45 nuovi contagiati in un giorno (-10): 114 inclusa la provincia
Nel Lazio 167 casi. Continua il trend in calo
Coronavirus in Italia, 2.339 positivi (ieri 2.477), 766 morti (ieri 760)
BORRELLI: "ESISTE UNA SOLA DATA CERTA: IL 13 APRILE"
Pastore: "Tornare in Argentina? Ora penso alla Roma, posso dare molto al club"
Javier Pastore ha parlato al canale Showsport, rispondendo anche alla domanda...
Totti: "Rispetto De Rossi per aver chiuso carriera al Boca ma se avessi giocato con altra maglia..."
"Se avessi giocato con un'altra maglia avrei cancellato tutto. Il giorno dell'addio non avrei salutato alcune persone"
Pau Lopez, Villar e Perez: compiti di spagnolo per il professor Fonseca
Il tecnico e l’ossessione per i dettagli: lavoro mentale per il portiere catalano, addestramento tattico per l’ex Barça e “cura Diawara” per il centrocampista
Coronavirus Roma, allo Spallanzani 195 (ieri 197) i contagi totali, 22 con supporto respiratorio
195 pazienti ricoverati, 22 in terapia intensiva, 190 dimessi
BORRELLI: "Plausibile proroga misure fino al 16 maggio"
Grazie al rallentamento dei contagi da coronavirus gli ospedali respirano. Lo afferma...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>