facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 21 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Doppio Pellegrini, Parma steso. E ora per la Roma c'è la Juve ai quarti di Coppa Italia

Nella ripresa i giallorossi accelerano e fanno loro la partita. Per Fonseca è il primo successo nel 2020 dopo due sconfitte consecutive
Giovedì 16 gennaio 2020
CDP. Come da pronostici. Il Parma snobba fin troppo vistosamente la Coppa Italia e la Roma lo batte senza troppe difficoltà, guadagnandosi così i quarti di finale, in programma mercoledì prossimo a Torino contro la Juventus, prossimo avversario degli emiliani in campionato. Tutto questo grazie a uno 0-2 santificato da una doppietta del migliore in campo Pellegrini, bravo anche dal dischetto. Inutile nascondere, però, che mentre la squadra giallorossa schiera la migliore formazione possibile, quella gialloblù in partenza lascia in panchina tantissimi titolari (Sepe, Iacoponi, Bruno Alves, Darmian, Hernani, Inglese e Kulusevki), dimostrando con fin troppa evidenza quanto poco sia interessata al passaggio del turno.

SORPRESA CRISTANTE — Se la squadra di D'Aversa in partenza fa giocare la virtuale squadra B, Fonseca sorprende con un modulo inedito, una sorta di 3-3-3-1, che prevede Cristante al centro della difesa, con ai lati Mancini e Smalling, mentre in mediana Diawara fa da perno tra gli esterni Florenzi e Kolarov. Dalla cintola in su, invece, tocca a Under, Pellegrini e Perotti piazzarsi alle spalle di Kalinic, vista la squalifica di Dzeko. Per un tempo, comunque, un Parma molto bloccato nella propria metà campo rischia poco, visto che il teorico 4-3-3 è in realtà un 4-1-4-1 che cerca la profondità su Cornelius, incaricato di aprire spazi per gli inserimenti di Siligardi e Kurtic, appoggiati in mediana più da Kucka che da Barillà. I ritmi blandi, comunque, favoriscono il rimaneggiato Parma a entrare in partita, visto che l'avvio è giallorosso, con Pellegrini pericoloso due volte nel giro di un minuto (10' e 11'). Se si esclude però un colpo di testa di Mancini alto (32'), la Roma fatica a inquadrare la porta, cincischiando spesso senza frutto sulla trequarti. Spazi per ripartire, perciò, i gialloblù ne avrebbero, però la poca precisione nel giocare sulla linea del fuorigioco e la scarsa incisività nelle rifiniture non creano veri pericoli a Lopez.

PELLEGRINI FA DOPPIETTA — Nella ripresa il Parma inserisce Inglese per Cornelius, ma la prima azione è giallorossa. Al 1' Perotti tira alto da buona posizione, mentre al 4' è Kucka a sfiorare i legni giallorossi con un gran tiro da fuori. A segnare, però, un minuto dopo è la Roma. Pellegrini entra in area sulla sinistra, scambia con Kalinic e batte Colombi con un bel rasoterra che s'infila sulla sinistra del portiere. È il vantaggio che accende la partita. Il Parma sposta un po' avanti il proprio baricentro, così al 13' Inglese riceve palla in area, si gira e impegna Lopez nella parata più difficile. I padroni di casa insistono e al 19' Barillà sporca i guanti del portiere giallorosso con un tiro da lontano. Negli spazi che si aprono, però, la Roma capisce che può far male. Così al 24' Under fa la cosa migliore della sua partita, lanciando di tacco Kalinic davanti a Colombi, che è bravo a respingere. La stessa cosa la fa tre minuti più tardi su Pellegrini, servito da Kolarov. Il raddoppio però è nell'aria e arriva su rigore, concesso per un fallo di mani di Barillà su cross di Florenzi. A siglare il bis è ancora Pellegrini, bravissimo a ipnotizzare il portiere. La partita è virtualmente finita, col Parma che si fa vivo solo con qualche cross in area e la Roma che bussa da Colombi al 40' col rientrante Kluivert. C'è ancora il tempo di annotare il ritorno in campo di Bruno Peres e provare a sperare che, calcisticamente parlando, la prossima settimana Juve-Roma sia di altro livello. La Coppa Italia lo merita.
di Massimo Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 15 feb 2020 
Bundesliga, Schick porta il Lipsia in vetta. Vince l'Hertha, Piatek resta a secco
L'ex attaccante della Roma confeziona l'assist del primo vantaggio e poi raddoppia di testa nel 3-0 sul Werder Brema. Il Pistolero sciupa molto e vede annullarsi un gol nel successo per 2-1 sul Paderborn. Sorridono Leverkusen e Wolfsburg
PRIMAVERA 1 TIM - Bologna-Roma 3-1
Nella 19ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Lo 0-0 è sconosciuto: manca da 35 anni
Non si può non segnare. Atalanta-Roma non finisce 0-0 da 35 anni: era il 30 settembre...
Se Fonseca vive nel presente
Un grande poeta che Paulo Fonseca ammira, il portoghese Fernando Pessoa, sosteneva...
Peres-Fazio, ecco i due ripescaggi per la svolta
Uno era finito in panchina, l'altro sembrava un esubero difficile anche da piazzare...
Senza Champions Smalling a rischio. Ancelotti lo vuole nel suo Everton
L'Everton punta Smalling. Il centrale inglese è l'uomo più esperto della difesa...
Atalanta-Roma è storia infinita: sempre a caccia di passaporto
Inseguimenti, sorpassi, rimonte: è una sfida da montagne russe. Come stasera: Gasperini cerca l’allungo, Fonseca la partita della svolta
Friedkin avanza ma Pallotta ricapitalizza: entro aprile altri 40 milioni
Dan Friedkin è ormai pronto a diventare il nuovo proprietario della Roma, ma prima...
Villar: "Non iniziate a paragonarmi a De Rossi... Petrachi e Fonseca mi hanno dato grande fiducia"
Il giovane centrocampista spagnolo ha parlato della nuova esperienza: “Ho sentito che la Roma scommetteva più su di me e ho deciso"
Firma più vicina tra Pallotta e Friedkin
Si avvicina il momento delle firme tra Pallotta e Friedkin, segnalato a Londra negli...
Roma, la notte della verità: a Bergamo ultima chiamata per la Champions
Dentro o fuori, il significato del match di Bergamo è evidenziato in classifica....
Petrachi, è partita la caccia al sostituto
L'avventura di Petrachi da direttore sportivo della Roma potrebbe già essere agli...
Femminile: l'As Roma sfida l'Hellas
Ricomincia il campionato dell'As Roma femminile. Oggi alle 14.30 le giallorosse...
Estrella comanda l'assalto giallorosso
Vietato sbagliare. Impegno in trasferta per la Roma Primavera che alle 11 sfida...
Atalanta-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
24ªGiornata di Serie A
 Ven. 14 feb 2020 
Roma, buone notizie: niente operazione per Pastore
L'attaccante argentino che piace a Fonseca si è sottoposto a un nuovo controllo dell'edema all'anca: escluso l'intervento, farà terapia conservativa già da domani e tra un paio di settimane proverà a rientrare in gruppo
l'Uefa caccia il Manchester City dalle coppe. E ora in Italia rischiano Juventus, Inter e Roma
Il Manchester City fuori dalle coppe europee per due anni. E' la durissima e clamorosa...
Manchester City escluso dalla Champions per violazioni del Fair Play finanziario
Esclusione dalla Champions League per le prossime due edizioni e multa di 30 milioni di euro. È questa la sanzione durissima che la Uefa ha inflitto al Manchester City per le violazioni in materia di Fair Play finanziario.
Pastore, un fantasma da 13 milioni l'anno. Sarà rescissione?
Un problema cronico all'anca non gli permette di rientrare
ATALANTA-ROMA, giallorossi arrivati a Bergamo (VIDEO)
La Roma è appena atterrata a Bergamo, sede della sfida di domani sera contro l'Atalanta...
Atalanta-Roma, i convocati di Gasperini
Sono 21 i calciatori convocati da mister Gian Piero Gasperini per Atalanta-Roma,...
L'agente di Diawara: "Lavora otto ore al giorno per tornare"
Il maliano proverà ad allenarsi in gruppo la prossima settimana
VALENCIA, Florenzi sfortunato: si ferma per la varicella
VALENCIA (Spagna) - L'esperienza spagnola di Alessandro Florenzi fin qui non...
Atalanta-Roma, i convocati
24ªGiornata di Serie A
GASPERINI: "Match decisivo? No, ci sono ancora 15 gare. La Roma arriverà molto motivata"
ATALANTA ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI GIAN PIERO GASPERINI: "Noi siamo più sereni, ma è il campo che parla”
FONSECA: "L'Atalanta partita più difficile che abbiamo. Mancini centrocampista è una possibilità"
ATALANTA ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Fazio, Cetin e Bruno Peres? Vediamo domani, ma c'è una grande possibilità che i tre possano giocare."
Roma: svelato il colore della seconda maglia per la stagione 2020/2021
La maglia da trasferta della prossima stagione sarà di colore avorio
Mancini e Spinazzola, dolci ricordi. Ma gli ex della Dea ora vogliono la Champions
Giocavano nell'Atalanta, domani dovranno provare a batterla per invertire la rotta e agganciare i nerazzurri al quarto posto
Designazioni Arbitrali 24ª Giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 5ª Giornata di Ritorno
Veretout fa 30: contro l'Atalanta va a caccia anche della lode
Trentesima partita consecutiva: un percorso che nessun giocatore della Roma ha toccato...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>