facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 20 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Ettore, il figlio del presidentissimo: "Fu Totti l'ultimo suo regalo ai tifosi"

Giovedì 16 gennaio 2020
«Francesco Totti è stato l'ultimo acquisto di mio padre». Le parole sono quelle di Ettore, figlio del presidente della Roma, Dino Viola. Al circolo Antico Tiro al Volo racconta: «Papà aveva avuto mille segnalazioni su Totti e lo comprò a 13 anni dalla Lodigiani».

C'è una famosa foto in cui Totti stringe la mano a Dino Viola.
«Fu scattata a Trigoria, nel Natale del 1990. Fu l'ultimo Natale di papà. In quel periodo voleva portare Falcao sulla panchina della Roma».

Falcao, mio padre, allenatore della Roma?
«Si, era tutto fatto. Si sarebbero dovuti incontrare a Cortina per firmare il contratto, però il presidente pochi giorni dopo si ammalò e fu l'inizio della fine».

Che rapporto c'era tra Viola e Falcao?
«Ottimo, anche se con Paulo e Cristoforo Colombo ogni rinnovo di contratto era una battaglia. Ci tengo a smentire una leggenda metropolitana collegata al suo passaggio all'Inter. Non fu Andreotti a far saltare la trattativa come si racconta».

E cosa accadde?
«Bastò una telefonata, a cui ho assistito personalmente, tra mio padre e l'allora presidente dell'Inter Fraizzoli. Mio padre era arrabbiato con Mazzola perché aveva trattato direttamente con Falcao, che era sotto contratto. Fraizzoli capì, da galantuomo quale era, che avevano sbagliato e per non rompere i rapporti, non prese Falcao».

C'è appena stata Roma-Juventus, la partita per eccellenza dei tempi di suo padre.
«La sfida di mio padre era fronteggiare la Juve e ci riuscì alla grande, nonostante la potenza della Fiat e della famiglia Agnelli».

Ricorda l'aggressione subita da suo padre al Comunale di Torino?
«Parlare di aggressione è eccessivo. Ma lui e mia madre furono spintonati, fuori dalla tribuna autorità; ci rimasero molto male».

C'era qualche calciatore preferito dal presidentissimo?
«Li amava. Talmente innamorato che spesso toglieva alla famiglia per dare a loro. Quando avevo bisogno di alcuni biglietti non andavo a chiederglieli direttamente, ma mandavo Sebino Nela o Agostino Di Bartolomei a prenderli per me. Sapevo che mio padre a loro non avrebbe detto di no».

Cosa ha rappresentato lo Scudetto?
«Il coronamento del sogno di mio padre. Si innamorò della Roma quando arrivò in città all'età di 11 anni. Quello scudetto fu la sua grande gioia da presidente e da tifoso».

Roma-Liverpool, fu il grande dolore?
«Mio padre diceva che se non l'avessimo giocata a Roma, l'avremmo vinta».

Roma-Lecce: come fecero i giallorossi a perdere quella partita?
«La Roma entrò in campo sicura di sé, convinta di vincere. Strano che il Lecce in quella partita si giocasse un premio a vincere. Ancor più strano per una squadra già retrocessa».

Altro mistero, la cessione di Ancelotti.
«Mio padre non lo voleva vendere, ma Berlusconi trattò direttamente con Carlo, offrendogli un triennale. Ancelotti, avendo qualche problema fisico, accettò. Andò a Trigoria e chiese a papà di essere ceduto. Alla fine piansero insieme e Viola lo lasciò andare. Però si legò al dito il gesto di Berlusconi».

Dopo la morte di suo padre, la Roma cambiò proprietà.
«Un mese dopo fu presa da Ciarrapico. Era praticamente scritto che la Roma sarebbe dovuta diventare sua. Si prese la Roma in malo modo, scordandosi di darci anche qualche miliardo».

Da figlio di Dino Viola che consiglio si sente di dare a Friedkin, probabile nuovo presidente della Roma?
«Di leggere la storia dell'ingegner Dino Viola, studiarla e capire come riuscì a rendere vincente e forte la Roma».
di G. Falcao
Fonte: Leggo
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 14 feb 2020 
Roma, esame per due
Atalanta-Roma ha due osservati speciali. Uno è Henrikh Mkhitaryan. Il tecnico...
Caso Petrachi: per il futuro idea Paratici o Faggiano
In un colpo solo è riuscito a far arrabbiare tutti: dirigenti attuali, futura proprietà,...
Pastore ancora ai box per il dolore all'anca: nuovi controlli nei prossimi giorni
Tre mesi di assenza dal campo, salvo la sporadica apparizione nel derby con la Lazio....
Roma, Petrachi e quelle parole mal digerite a Trigoria
«Volevo solo difendere la Roma». È stata questa la giustificazione addotta da Petrachi...
 Gio. 13 feb 2020 
Mkhitaryan: "Tutti dovranno essere pronti a prendersi le proprie responsabilità nelle prossime gare"
"Sappiamo dell'importanza del match contro l'Atalanta"
Var, Gravina chiede maggiore uso dell'on field review. "Figc pronta a sperimentare il challenge"
«Da questo week-end, il Var deve essere usato di più». L'imput è forte e arriva...
CALCIOMERCATO, Cengiz Under, parla l'agente: "A gennaio offerte record ma la Roma ha rifiutato"
ROMA - L'infortunio di Zaniolo probabilmente ha stravolto i piani di Gianluca...
ATALANTA-ROMA, domani la conferenza di Fonseca
Domani alle 13:30 si terrà la conferenza stampa di Paulo Fonseca alla vigilia...
ZANIOLO sorridente, prima visita a Villa Stuart dopo l'infortunio
A un mese dall'operazione al legamento crociato anteriore del ginocchio destro e...
Roma, adesso il tabù Atalanta. Ma anche Gasperini non sorride...
I giallorossi hanno battuto la Dea una sola volta negli ultimi cinque anni. Altrettanto negativi i numeri del tecnico dei bergamaschi
Senza Champions serviranno 150 milioni da investire
Dan Friedkin studia la Roma e i possibili scenari che potrebbero aprirsi per il...
Ranieri: "Non mi aspettavo crisi Roma, hanno influito il cambio di proprietà e infortunio Zaniolo"
"Stagione non compromessa con la Champions a 3 punti. Daniele De Rossi allenatore? Fa bene ha carisma"
Ciclone Petrachi
Ci risiamo. Un direttore sportivo della Roma, in questo caso Petrachi, che diventa...
Collina: "Arbitro deve decidere come se la tecnologia non esistesse. In passato simpatizzavo Lazio"
Oggi Pierluigi Collina compie 60 anni, un traguardo che l'ex arbitro italiano ha...
Stadio, il pm: archiviazione per Donnarumma (Acea)
Stefano Donnarumma, amministratore delegato di Acea, che era stato accusato nell'ambito...
Dall'Atalanta al Gent fino alla cessione: mese cruciale
«Restiamo uniti, la stagione è ancora lunga» è il messaggio trasmesso dai giocatori...
 Mer. 12 feb 2020 
Roma, anche Mirante ko: menisco
Durante l'allenamento di lunedì Antonio Mirante ha avvertito il riacutizzarsi di...
Gasp-Fonseca, sliding doors: si giocavano la Roma, ora si giocano la Champions
I due tecnici che in estate si sono contesi la panchina giallorossa, sabato a Bergamo si giocheranno un bel pezzo di qualificazione al massimo trofeo continentale
NZONZI: "Il fisico non mi aiutava, venivo sempre fermato dai difensori nella corsa"
L'ex centrocampista giallorosso, Steven Nzonzi pochi giorni fa aveva rilasciato...
VILLAR: "L'ambientamento procede bene ed ho molta voglia di lavorare. È vero ho perso due chili..."
"Mi sento più a mio agio con un mediano difensivo accanto. È vero ho perso due chili, gli ultimi giorni di mercato sono un po' pazzi."
IBANEZ: "Ho velocità, mi piace avere la palla tra i piedi. Sono solamente parole, devo dimostrarlo"
Durante la conferenza stampa di presentazione, svolta a Trigoria, Roger Ibanez,...
PEREZ: "Calcio italiano? C'è più aggressività ho trovato difficoltà, già ora le cose vanno meglio"
"Voglio crescere e diventare importante con la Roma, il Barcellona è il passato”
PETRACHI: "Dovevo risolvere dei problemi che c'erano in questa società. Sui media escono calunnie"
"Sui media escono fuori calunnie, devo puntualizzare. Mi dà fastidio quando si dicono le cazzate. Qualcuno ha detto che mi avevano tolto la parola, sono qui a parlare. Friedkin? Non è Paperon de' Paperoni"
UEFA, da prossima stagione la sesta classificata della Serie A accederà all'Europa Conference League
Novità in chiave competizioni europee. La UEFA lancerà l'Europa Conference League...
Nela: "Ho visto la morte in faccia"
La lotta contro il tumore, il passato in giallorosso, l'esperienza in società come...
Atalanta-Roma: si va verso il sold out
Entusiasmo alle stelle in casa Atalanta. Si viaggia verso il tutto esaurito per...
Roma e Pastore: un'attesa da 15.600 euro al minuto
La sintesi della vita di Javier Pastore in giallorosso nel resoconto da Trigoria...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>