facebook twitter Feed RSS
Sabato - 6 giugno 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, l'attacco è incompleto: Fonseca penalizzato nella corsa Champions

Martedì 07 gennaio 2020
Scarica, distratta e presuntuosa: la Roma, domenica sera contro il Torino, ha sbagliato la prestazione. Innanzitutto sotto l'aspetto psicologico. Che, di conseguenza, ha influito su quello tattico. Il 4-2-3-1 è stato vulnerabile dietro e impotente davanti. Passo indietro, dunque. Irriconoscibile il timbro di Fonseca, come se nel 1° match del 2020 non fosse scesa in campo la sua squadra. Giusto l'atteggiamento del tecnico a fine partita che, pur evidenziando la serata storta del signor Di Bello, non ha usato l'arbitro per giustificare il 3° ko in questo torneo. Il portoghese ha invece elogiato la creatività dei suoi giocatori, capaci di 30 tiri verso la porta di Sirigu. Il dato, abbastanza fedele, rischia di coprire il principale limite della rosa giallorossa. L'attacco, nonostante i 12 marcatori diversi in campionato, dipende esclusivamente da Dzeko. Non c'è, pesando il rendimento di Kalinic, il suo vice. E nemmeno il suo partner. Petrachi deve prenderne atto e intervenire entro il 31 gennaio per l'aggiustamento della rosa in corsa. Serve il finalizzatore e non solo di scorta. Titolare. E capace pure di partire dalla fascia.

REPARTO INCOMPLETO
La Roma è ancora al 4° posto, ma adesso l'Atalanta è a meno 1. L'attacco, invece, non è da zona Champions: è il 5° della serie A, con 33 reti, le stesse segnate dal Cagliari sesto. Il vantaggio di Fonseca su Gasperini è solo in classifica e tra l'altro minimo: i nerazzurri, con 48 gol, sono i migliori del campionato. E anche la loro differenza reti (+23) è nettamente superiore a quella dei giallorossi (+14). Gli specialisti dell'Atalanta lasciano di sicuro il segno: Muriel 10 gol, Ilicic 9, Gomez e, nonostante il lungo periodo di inattività, Zapata 6. La Roma risponde con Dzeko che, però, è all'11° posto nella graduatoria dei cannonieri stagionali, essendo fermo a quota 7 (è entrato in doppia cifra con i 3 di Europa League). Dietro di lui niente o quasi, perché la cooperativa non è sufficiente per il salto di qualità: Kolarov 5 reti (2 su rigori), è l'altro finalizzatore scelto. L'esterno offensivo più concreto è Zaniolo con 4 gol. Sulla fascia, insomma, incide il centrocampista e non l'attaccante. Kluivert ha almeno segnato 3 reti. Le stesse di Mkhitaryan: mai decisive, però, le sue (fatale il suo spreco davanti a Sirigu per il possibile pari contro il Torino). Perotti è fermo a 2 (entrambe su rigore) e Under al 25 agosto, cioè al 1° gol stagionale giallorosso. Numeri che hanno, dunque, il loro significato. E che si sommano allo scarso raccolto che viene dai centrocampisti: Cristante, Pellegrini e Veretout sono a quota 1. Diawara, invece, è a digiuno da 21 mesi: l'8 aprile del 2018 l'unica rete nelle 92 partite che ha giocato in A, realizzata con la maglia del Napoli contro il Chievo.

BLACK OUT PREOCCUPANTE
Sono 5 su 18 le partite in cui la Roma ha fatto cilecca: l'attacco, insomma, spara a salve ogni 3,6 match. Si è inceppato contro l'Atalanta (0-2), la Sampdoria (0-0), il Parma (2-0), l'Inter (0-0) e il Torino (0-2): presi solo 2 punti, quindi, su 15 a disposizione. Fonseca, pur con 8 punti in più di Di Francesco, non si può permettere altre giornate senza gol. E va aiutato. Cercherà di pensarci in prima persona, affidandosi al suo stile di gioco, sicuramente propositivo: i giallorossi, quando ripartono, sanno comunque andare a dama. Ma anche Petrachi può dare il suo contributo, con il rinforzo di mercato, a questo punto obbligatorio per tenersi stretto il posto in zona Champions. L'allenatore è chiaramente penalizzato, rispetto ai colleghi delle altre big, nel gioco delle coppie, avendo il tandem di centravanti che nell'ultimo anno ha segnato di meno: 18 gol. Il rendimento di Dzeko non è stato, nei 12 mesi, esaltante, ma a pesare è quello di Kalinic che si è bloccato il 16 gennaio del 2019, quando festeggiò, ancora da attaccante dell'Atletico Madrid, in Coppa del Re contro il Girona. Perseverare, aspettandolo ancora, può diventare controproducente.
di Ugo Trani
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Kluivert - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Dom. 19 gen 2020 
Fonseca vince con fasce mai viste prima
GENOVA Occhi puntati sulle fasce, perché è così, perché il destino le ha lasciate...
Genoa-Roma 1-3, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Spinazzola super. Diawara e Mancini insuperabili
KLUIVERT: "Felice di tornare a giocare, pronto ad aiutare la squadra"
GENOA-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA KLUIVERT A ROMA TV Torni in campo dopo un...
Genoa-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Genoa-Roma secondo le principali...
 Sab. 18 gen 2020 
Genoa-Roma, i convocati
20ªGiornata di Serie A
NICOLA: "La Roma è una squadra forte. Dobbiamo avere umiltà e coraggio"
GENOA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI DAVIDE NICOLA: “Giocare nel nostro stadio dovrebbe mettere paura a tutti gli avversari"
FONSECA: "Giocano Spinazzola e Santon, Perotti out. Sono preoccupato, cerchiamo rinforzi in attacco"
GENOA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "La squadra è motivata ed è in fiducia. Cetin rimarrà con noi. Avrei voluto Politano, ma mi fido di Petrachi. Stiamo cercando un attaccante esterno"
Fonseca studia le alternative senza Florenzi e Kolarov
Superato l'ostacolo Parma in Coppa Italia la Roma è ora chiamata a riprendere la...
 Ven. 17 gen 2020 
Parma-Roma 0-2, Le Pagelle dei Quotidiani
COPPA ITALIA: PARMA-ROMA 0-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Gio. 16 gen 2020 
Doppio Pellegrini, Parma steso. E ora per la Roma c'è la Juve ai quarti di Coppa Italia
Nella ripresa i giallorossi accelerano e fanno loro la partita. Per Fonseca è il primo successo nel 2020 dopo due sconfitte consecutive
Parma-Roma 0-2, Le Pagelle
COPPA ITALIA - Le pagelle della Roma - Prof. Pellegrini sale in cattedra, Kalinic generoso
Roma e la Coppa Italia, alla ricerca del feeling perduto
Qualcosa si è rotto, è chiaro. Il rapporto tra la Roma e la Coppa Italia è sull'orlo...
 Mer. 15 gen 2020 
Parma-Roma, i convocati
COPPA ITALIA 2019-2020 - OTTAVI DI FIANALE
L'ora di Kalinic. Adesso o mai più
Una prima occasione per guadagnarsene un'altra. Dzeko deve scontare due turni di...
 Mar. 14 gen 2020 
Fonseca, rosa al minimo con il Parma e il Genoa Kluivert torna in gruppo. Sponsor a Trigoria
L'infortunio di Nicolò Zaniolo è forse solo la punta dell'iceberg dei problemi che...
 Lun. 13 gen 2020 
A Parma in coppa e contro il Genoa è allarme rosso
Tra infortunati e squalificati, nelle prossime due partite non sarà facile scegliere...
 Dom. 12 gen 2020 
Attacco ai campioni. Fonseca: "Roma non sbagliare"
Il primo Roma-Juventus non lo scorderà mai. Fonseca lo approccia con fiducia, massimo...
Roma, l'occasione per tornare grande
Alla fine del girone d'andata, l'ostacolo peggiore: la Roma, per chiuderlo al 4°...
 Sab. 11 gen 2020 
Roma-Juventus, i convocati
Prima chiamata per Bruno Peres
FONSECA: "C'è la possibilità della difesa a tre. Mercato? Non compriamo giocatori per fare numero"
ROMA-JUVENTUS, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Sarri è un grandissimo allenatore. Spinazzola non è pronto, Cristante sarà convocato"
C'è Ronaldo da fermare, Fonseca alza il muro
Sei gol incassati nelle ultime quattro partite tra campionato ed Europa League,...
 Ven. 10 gen 2020 
Carissima nemica: Zaniolo contro la Juve, la squadra che tifava e che ora lo corteggia
Passato, presente e futuro. Per Zaniolo quella di domenica sera non sarà una sfida...
Roma, la vittoria è ferma al Paulo
Fonseca cerca con la Juve la prima vittoria da podio
 Gio. 09 gen 2020 
Anno nuovo, ma sempre infortuni: la Roma perde anche Mkhitaryan, mistero Kluivert
Anno nuovo, ma sempre infortuni: la Roma perde anche Mkhitaryan, mistero Kluivert
Roma, la panchina è di latta: ko i ricambi di Fonseca
Leonardo Spinazzola, 26 anni, è il simbolo della Roma di oggi. Che, se è al 4° posto,...
Kluivert lascia la cena per indisposizione: oggi verrà valutato
Difficile vedere Justin Kluivert tra i convocati per Roma-Juve. L'olandese, che...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>