facebook twitter Feed RSS
Domenica - 28 novembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma, se il gol non è facile: serve uno alla Kean

Martedì 10 dicembre 2019
La difesa è ok, con quindici reti incassate (come Lazio e Juve) è peggiore solo dell'Inter (tredici), l'attacco stenta (ventisei gol fatti, undici meno dell'Atalanta, dieci della Lazio e cinque di Inter e Cagliari). Dzeko, con i suoi otto gol - sei in campionato, due in Europa League - non può bastare. Questo è ormai arcinoto, anche perché Edin non è di certo il tipo di attaccante spaccaporte, non garantisce l'exploit ogni anno. Segna ma non troppo, insomma. Di solito aiuta gli altri ad andare a segno, ma Zaniolo & company sono ancora indietro. Nicolò, ad esempio, in campionato ha realizzato solo tre reti, più due in Europa League. Pure lui, troppo poco. E Kluivert? Stesso schema di Zaniolo: tre più due. Mkhitaryan è fermo a due, ma per lui è basso il numero delle presenze, Perotti ha giocato poco e ha segnato solo a Verona, su calcio di rigore, Under è fermo alla rete nell'ouverture contro il Genoa. Stop. Sedici gol totali, distribuiti su tutti gli attaccanti, compreso Kalinic che è a secco. La Roma è come se stesse pagando lo sforzo di aver tenuto Dzeko, l'uomo sul quale Fonseca fa girare tutto il settore offensivo e non solo. La rinuncia a Schick, che però non era certo un bomber, è stata necessaria, ma ora Dzeko non ha un sostituto né uno, col vizio del gol, che gli possa giocare vicino. Ecco perché, a gennaio, Petrachi dovrà per forza prendere in considerazione l'ipotesi di fare un sacrificio e accontentare l'allenatore. Serve un rinforzo soprattutto lì, in quel settore. L'identikit: Moise Keane, zero gol in Premier fino a questo momento, sette in diciassette partite lo scorso anno nella Juve di Allegri. Giovane, forte, di prospettiva e con voglia di tornare in Italia. Si punta, al momento, al prestito. In Inghilterra non si trova bene, o forse l'Everton, squadra nella quale gioca, non si trova bene con lui. Per l'azzurro, al momento accantonato da Mancini, la Roma potrebbe essere l'occasione per riprendersi la Nazionale e soprattutto per trovare continuità, con o al posto di Dzeko. Nell'Everton viene schierato (undici presenze, solo due da titolare, più due in Efl Cup), come punta di riferimento del 4-2-3-1.
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Allegri - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Ven. 31 gen 2020 
Giallorossi mai ko con il Sassuolo
La prima sfida contro il Sassuolo, nel novembre 2013, non andò bene (finì 1-1)....
 Dom. 26 gen 2020 
Pallotta-Lotito: non c'è partita. Due modi opposti di essere presidenti
Lotito e Pallotta. Pallotta e Lotito. Due volti perfetti per rappresentare questo...
 Mer. 22 gen 2020 
Lazio, sfogo social di Immobile: "Sul cadavere dei leoni festeggiano i cani"
Lazio sconfitta sul campo dal Napoli in Coppa Italia ma unita contro le ironie e...
 Lun. 20 gen 2020 
Branchini: "Lo scambio Spinazzola-Politano non si farà più"
Il procuratore parla della complicata vicenda di mercato tra Roma e Inter. Poi su Allegri: "Dice che sta intensificando i corsi di inglese..."
 Ven. 10 gen 2020 
Cobolli Gigli: "A Roma la Juve deve tirare fuori gli attributi. Conte grande allenatore ma..."
"Conte è un grande allenatore ma alla lunga distrugge il calciatore. I soldi di De Ligt li avrei spesi per prendere Guardiola al posto di Sarri. Allegri? Fatto fuori da Paratici e Nedved."
 Dom. 22 dic 2019 
Roma, la beata gioventù: Pellegrini e Zaniolo show da Champions
Il brindisi al Franchi, sotto il settore ospiti, con 3500 tifosi giallorossi zuppi...
 Ven. 15 nov 2019 
Il papà di Kean: "All'Everton non sta bene, spero vada alla Roma! E con Zaniolo..."
Il padre di Moise: “Non ho capito perchè la Juventus lo ha ceduto. Se mio figlio mi dovesse dire che i giallorossi sono interessati a lui, darei la mia benedizione a questa operazione”
 Gio. 14 nov 2019 
Mandzukic, Kessie, Politano & Co.: tanti i partenti per sistemare i conti
Perin; Demiral, Rugani, Juan Jesus; Florenzi, Kessie, Emre Can, Ghoulam; Politano,...
 Mer. 13 nov 2019 
A lezione da Falcao: "Il nuovo progetto della Roma mi convince, bisogna seguire Fonseca
Zitti tutti, parla Paulo Roberto Falcao. E ne ha per tutti, soprattutto per Cristiano...
 Lun. 11 nov 2019 
FONSECA parteciperà all'Elite Club Coaches Forum. Tre gli italiani invitati
Paulo Fonseca parteciperà oggi all'Elite Club Coaches Forum, l'annuale riunione...
 Mer. 02 ott 2019 
Nainggolan, Olsen, Pellegrini alla riconquista di Roma
Sedotti, poi venduti, scaricati dal club giallorosso, si stanno riscattando a Cagliari. E domenica...
 Mer. 11 set 2019 
Roma, Fonseca il quarto tecnico più pagato della Serie A
C'è un uomo solo al comando: Antonio Conte. Quegli undici milioni netti all'anno...
 Mar. 27 ago 2019 
Kean e Zaniolo: niente Nazionale. Tornano in Under 21
Si va verso l'esclusione dei due baby azzurri. Mancini ha deciso di lasciarli al nuovo ct Nicolato. Scelta orientata dopo il loro comportamento "censurabile" al recente Europeo giovanile
 Ven. 23 ago 2019 
Campionato rischiatutto
Esce di scena, pure per sua scelta, il miglior risultatista italiano del momento...
 Ven. 16 ago 2019 
FUZATO convocato dalla Nazionale Olimpica brasiliana: "Felicissimo di tornare a indossare la maglia"
Il terzo portiere della Roma Daniel Fuzato è stato convocato dalla Nazionale Olimpica...
 Lun. 29 lug 2019 
Spinazzola:"L'arrivo alla Roma è un passo importante per la mia carriera, voglio onorarlo al meglio"
"Idolo? Ronaldo il Fenomeno, ma esultavo come Batistuta"
 Lun. 15 lug 2019 
SPINAZZOLA: "Il mister ci ha detto come andremo a giocare. A me piace tantissimo"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI LEONARDO SPINAZZOLA: "Giocare all’Olimpico è sempre stupendo per lo stadio, per la gente e per il calore dei tifosi". PETRACHI: “Spinazzola rappresenta un po’ l’aria di cambiamento su cui mi sono basato nella prima conferenza stampa”
 Gio. 11 lug 2019 
Dramma Nainggolan, la moglie annuncia l'inizio della chemio: "Spero sia un incubo, ho paura"
Momento delicato per la famiglia Nainggolan. Tramite il proprio profilo Instagram...
 Dom. 07 lug 2019 
Roma, in maschera non c'è più Zorro ma la rosa precaria di Fonseca
Paulo Fonseca oggi atterra finalmente sul pianeta giallorosso. Non da marziano e...
 Gio. 04 lug 2019 
Calciomercato, quando gli over 30 non sono un affare
Buffon; Miranda, Bonucci, Kolarov; Cuadrado, Nainggolan, Nzonzi, Perisic; Pastore;...
 
 <<    <      3   4   5   6   7