facebook twitter Feed RSS
Martedì - 21 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, tesoro Pellegrini: la giocata "tottiana" dell'unico incedibile

L'assist al Verona è il quarto in 8 giorni, dopo la sosta quasi la metà dei gol giallorossi sono partiti dai suoi piedi. Totti gli ha promesso la fascia da capitano, Conte lo vorrebbe all'Inter, per la dirigenza è inamovibile: si lavora al rinnovo per togliere la clausola rescissoria
Lunedì 02 dicembre 2019
VERONA - Lasciando il Bentegodi, mentre Mkhitaryan esibiva i suoi progressi con la nostra lingua lasciandosi intervistare da televisioni e radio, Florenzi - reduce dall'ennesima panchina degli ultimi due mesi - lo abbracciava e sorrideva: "Parlava italiano da prima, era già tifoso della Roma". L'ennesima prova di una frase che può apparire banale ma a Trigoria circola da tempo: il segreto della squadra di Paulo Fonseca, oggi, è il legame tra i giocatori. Un'alchimia su cui ha lavorato l'allenatore Paulo Fonseca, inserendo all'interno di questi ingranaggi la propria idea di calcio. E che ha ritrovato nelle ultime settimane un interprete indispensabile: Lorenzo Pellegrini.

La promessa di Totti
Nei 9 gol equamente spartiti nelle ultime 3 partite, quasi la metà hanno denominatore comune: l'assist di Pellegrini. Uno contro il Brescia per Smalling, due a Istanbul per Kluivert e Dzeko, e quello di Verona avvitandosi per un lancio sensazionale ancora per Kluivert in un gesto che ha ricordato e non poco i tagli di un certo Francesco Totti. Non a caso, fu proprio Totti a incoronarlo, spendendo per lui parole di zucchero mentre salutava la Roma sbattendo la porta: "E' un ragazzo speciale, forte, una persona pulita che può dare tanto a questa maglia". C'è anche altro, a dire il vero, una promessa che Totti avrebbe fatto a Pellegrini: non la maglia numero dieci, ma la fascia di capitano della Roma: "Un giorno sarà tua". Una promessa che pesa tantissimo nel cuore di Lorenzo. Anche per questo, alla fine del campionato scorso, quando l'Inter provava a perfezionare il suo acquisto esercitando la clausdola da 30 milioni, fu lui a fermare tutto: "Resto alla Roma". Una Roma che, adesso, sta diventando davvero sua. Fonseca ha dirottato a destra Zaniolo per liberare a Pellegrini il ruolo di trequartista, quelo in cui ritiene possa essere davvero decisivo, più di chiunque altro.

Conte chiama, si tratta per togliere la clausola
Pure la dirigenza s'è convinta che Pellegrini oggi sia l'unico giocatore davvero incedibile nella rosa giallorossa. Un po' per le doti tecniche. Un po' per il peso nello spogliatoio: raccontano che davvero decisivo per la permanenza di Dzeko sia stato proprio Pellegrini, con un pressing esasperato sul compagno di squadra. Per questo sono in corso i primi colloqui per prolungare il contratto, per adeguare lo stipendio al rendimento, ma soprattutto stracciare quella clausola maledetta che permetterebbe a Marotta di regalarlo a Conte - suo estimatore da anni - versando appena 30 miulioni di euro. Venerdì lo sfiderà a Milano da leader tecnico di una Roma sempre più sua. L'obiettivo estivo di Pellegrini, infatti, non è un trasferimento. Ma l'Europeo con l'Italia. Ha perso gli ultimi due giri di convocazioni causa inofrtunio, ma sa di poter contare sulla fiducia cieca del ct Roberto Mancini. Che lo vede non solo come alternativa di lusso al trio Barella-Jorginho-verratti, ma anche con outsider per il ruolo di attaccante esterno-trequartista che oggi affida a Insigne. Lì lo ha schierato contro Armenia e Finlandia a settembre. E da attaccante esterno ha chiuso anche a Verona, innescando il terzo gol rifinito da Perotti e firmato da Mkhitaryan. Quando due mesi fa Claudio Ranieri fermò con la Samp un Roma in crisi, spiegò così quel momento dei giallorossi: "Credo paghino l'assenza di Pellegrini". Chissà non avesse ragione almeno un po'.
di Matteo Pinci
Fonte: La Repubblica
COMMENTI
Area Utente
Login

Perotti - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 20 gen 2020 
Tabù Juventus Stadium: spazio a Kolarov e capitan Florenzi
La vittoria di Marassi ha dato la giusta carica alla Roma, che adesso si appresta...
 Dom. 19 gen 2020 
FONSECA: "Abbiamo giocato bene, la squadra è in fiducia. Il derby? Vogliamo vincerlo"
GENOA-ROMA 1-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA PAULO FONSECA: "Spinazzola ha fatto una bellissima partita. Non dobbiamo permettere il gol all’ultimo secondo del primo tempo"
 Sab. 18 gen 2020 
Genoa-Roma, i convocati
20ªGiornata di Serie A
FONSECA: "Giocano Spinazzola e Santon, Perotti out. Sono preoccupato, cerchiamo rinforzi in attacco"
GENOA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "La squadra è motivata ed è in fiducia. Cetin rimarrà con noi. Avrei voluto Politano, ma mi fido di Petrachi. Stiamo cercando un attaccante esterno"
Fonseca studia le alternative senza Florenzi e Kolarov
Superato l'ostacolo Parma in Coppa Italia la Roma è ora chiamata a riprendere la...
 Ven. 17 gen 2020 
Emergenza terzini: Peres si candida
Con un Dzeko in più rispetto a Parma, Fonseca prepara la sfida contro il Genoa....
Parma-Roma 0-2, Le Pagelle dei Quotidiani
COPPA ITALIA: PARMA-ROMA 0-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Gio. 16 gen 2020 
Doppio Pellegrini, Parma steso. E ora per la Roma c'è la Juve ai quarti di Coppa Italia
Nella ripresa i giallorossi accelerano e fanno loro la partita. Per Fonseca è il primo successo nel 2020 dopo due sconfitte consecutive
Parma-Roma 0-2, Le Pagelle
COPPA ITALIA - Le pagelle della Roma - Prof. Pellegrini sale in cattedra, Kalinic generoso
Roma e la Coppa Italia, alla ricerca del feeling perduto
Qualcosa si è rotto, è chiaro. Il rapporto tra la Roma e la Coppa Italia è sull'orlo...
Parma-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
COPPA ITALIA 2019-2020, OTTAVI DI FINALE
 Mer. 15 gen 2020 
Parma-Roma, i convocati
COPPA ITALIA 2019-2020 - OTTAVI DI FIANALE
Roma e Inter, affare per due
Preparato e studiato tra domenica notte e lunedì mattina da Fienga, Petrachi, Marotta...
 Mar. 14 gen 2020 
Roma, scambio di marcia sul mercato
Il ko di Zaniolo cambia in corsa il mercato della Roma. Dopo una riunione andata...
Olimpico, il campo sotto accusa. E sul mercato si corre ai ripari
"L'Olimpico non è mai stato buono, il campo non è all'altezza della Serie A. In...
Zaniolo, il retroscena: quel ginocchio gonfio che aumenta i rimpianti
Nicolò era stato tenuto a riposo precauzionale nei primi allenamenti della settimana, tornando in gruppo soltanto giovedì con qualche dolorino residuo
 Lun. 13 gen 2020 
A Parma in coppa e contro il Genoa è allarme rosso
Tra infortunati e squalificati, nelle prossime due partite non sarà facile scegliere...
Notte maledetta
Notte più amara e indigesta per la Roma era difficile da prevedere. I giallorossi...
Errori e crac Zaniolo. Maledizione Roma
Difficile trovare qual cosa di positivo da estrapolare dopo questo Roma-Juve concluso...
Roma-Juventus 1-2, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-JUVENTUS 1-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Dom. 12 gen 2020 
PEROTTI: "Non si possono subire 2 gol in 10 minuti. Zaniolo? Una notizia bruttissima"
ROMA-JUVENTUS 1-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA PEROTTI A SKY SPORT Zaniolo si deve...
Roma-Juventus 1-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Da Kolarov a Veretout, quanti errori. Bene Diawara
La Juve domina e poi trema. Ma batte la Roma ed è campione d'inverno con Demiral e CR7
Infortuni al ginocchio per il turco, autore del primo gol, e Zaniolo, fuori in lacrime. Nella ripresa inutile gol di Perotti su rigore
Fonseca e Sarri, la rivoluzione è soft. Ora gli integralisti hanno cambiato pelle
Il romanista inventa: ultima idea la difesa a 3. Il bianconero ruota i giocatori e abbassa i toni. A unirli il coraggio nei cambi di Florenzi e CR7
Roma, l'occasione per tornare grande
Alla fine del girone d'andata, l'ostacolo peggiore: la Roma, per chiuderlo al 4°...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>