facebook twitter Feed RSS
Martedì - 21 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, ecco Lorenzo Pellegrini un Magnifico rientro

Lunedì 18 novembre 2019
Il «Magnifico» è pronto a tornare. Lorenzo Pellegrini è prossimo a riprendersi la Roma. Il fastidioso infortunio al quinto metatarso del piede destro che lo ha costretto per 40 giorni ai box, è ormai dimenticato. Giovedì, in anticipo sulla tabella di marcia, il centrocampista è tornato ad allenarsi in gruppo. La prima prognosi, nel momento (6 ottobre) in cui era stato effettuato l'intervento chirurgico, era di due mesi. Calendario alla mano, il nazionale azzurro sarebbe dovuto dunque tornare nel weekend di Inter-Roma. Lorenzo ha invece anticipato i tempi e già domenica sarà disponibile. L'ultimo step medico verrà effettuato venerdì o sabato, proprio a ridosso della gara con il Brescia. Tuttavia le migliori risposte, al momento, le sta ricevendo dal campo. Nelle sedute svolte insieme al gruppo, non ha avvertito problemi. Né nella corsa, tantomeno quando ha calciato il pallone.

L'UOMO IN PIÙ
Il suo rientro regala tre opzioni in più a Fonseca. Pellegrini, infatti, grazie alla sua duttilità può ricoprire il ruolo di mediano (anche nel 4-1-4-1 davanti alla difesa), quello del centrocampista di costruzione e, come dimostrato prima dell'infortunio, quello del trequartista. Tre assist e un palo contro il Sassuolo, altro assist vincente per il gol-vittoria di Dzeko in pieno recupero a Bologna. Il tutto, giocando con una fascite plantare molto fastidiosa che ora, con lo stop forzato, è venuta meno. Pellegrini ha una dote poco comune in giro: fa sembrare facili le cose difficili. Una caratteristica che in molti pensano dipenda dalla nuova posizione in campo che gli ha regalato il tecnico portoghese. In realtà Pellegrini, pur non ricevendone grande pubblicità mediatica, è sempre stato fondamentale nel gioco della Roma. Lo scorso gennaio, ad esempio, secondo i dati Opta era tra i top 10 in Europa per media di occasioni create a partita con 3,54 di media. Una peculiarità che s'è portato dietro anche in questa stagione: dopo Callejon, è il calciatore che può godere del più alto numero di passaggi chiave realizzati in Serie A: addirittura 21 (3,5 di media). Numeri che confermano una tendenza: c'è una Roma con Lorenzo e una senza. Con lui in campo i giallorossi in 7 partite (una da subentrato sul 2-0 contro il Basaksehir) hanno segnato 13 reti (1,85 a partita). Senza il centrocampista, Dzeko e compagni sono andati in rete 12 volte in 9 gare (1,33). Ma non finisce qui. Perché Pellegrini in campionato viaggiava, prima dell'infortunio, alla lusinghiera (considerando che giostrava da trequartista) percentuale di 81,2 per quanto riguarda i passaggi riusciti, 52% per i lanci lunghi, 11 cross su azione e 4 assist. Senza contare che il suo modo di stare in campo rendeva la Roma più intraprendente: dalla lettura delle situazioni all'aggressione dello spazio, non dimenticando la verticalizzazione per il compagno smarcato che diventava poi la più logica delle conseguenze. Ha approfittato dell'ultimo weekend concesso di riposo (la ripresa è fissata nel pomeriggio) per battezzare la piccola Camilla, nata appena tre mesi fa. Una serenità, quella che respira in famiglia, che si vede anche in campo. Col Brescia ritroverà la Roma, il primo passo per tornare in Nazionale. Curioso come anche sul suo impiego in campo (dopo Florenzi e Zaniolo) Fonseca e Mancini la vedano in modo diverso. Per Paulo, il giallorosso è perlopiù un trequartista nel 4-2-3-1, capace anche di arretrare il raggio d'azione. Il ct della Nazionale, invece, sorprendendo tutti (forse in primis anche lo stesso Lorenzo) l'ultima volta in Armenia lo ha impiegato come esterno alto nel 4-3-3. Una scelta felice visto che Pellegrini, sedici minuti dopo aver sostituito Chiesa, ha segnato il gol che ha chiuso virtualmente l'incontro. Pillola finale sul contratto (scade nel 2022 e continua a mantenere una clausola rescissoria di 30 milioni). La Roma (per ora) non chiama. Lorenzo non se ne preoccupa, gioca e acquisisce consensi. Del resto il tempo non fa altro che giocare a suo favore
di Stefano Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Florenzi - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 03 gen 2020 
Florenzi capitano ritrovato: in campo e sui social
Superato il momento di difficoltà quando Fonseca gli preferiva Spinazzola e Santon, accantonata l’idea di lasciare i giallorossi, il solitamente riservato Alessandro posta su Instagram la sua felicità
Fonseca si affida ai soliti fedelissimi
Fonseca riparte dai fedelissimi. Dalla ripresa degli allenamenti dopo le vacanze...
 Gio. 02 gen 2020 
Pau Lopez: "Sto bene a Roma, contate su di me! Anche se non paro i rigori..."
Il portiere spagnolo parla sui social giallorossi: "Mi sento in crescita". Contro il Torino Kluivert ancora out
CALCIOMERCATO, la Roma ci prova per un esterno del Verona
Davide Faraoni è uno dei nomi sul taccuino del direttore sportivo della Roma Petrachi...
La top 11 dei deprezzati nel 2019: Florenzi tra i campioni di Barça e Real
Ecco chi ha visto il proprio valore diminuire nel 2019
I tifosi votano Totti miglior giallorosso dell'intero decennio
Mentre Totti festeggia l'anno nuovo con un tuffo in piscina con Pierfrancesco Favino...
Fonseca, mercato d'attesa
Friedkin ancora non c'è. E Pallotta ha altro a cui pensare. Nessun vuoto di potere,...
 Mer. 01 gen 2020 
Mercato Roma, un tesoretto nella calza. Via Jesus, Pastore, Under e poi caccia a Petagna e Politano
Il club giallorosso si sta muovendo per cercare affari "low cost". Nel mirino anche Faraoni del Verona, ma prima bisogna cedere...
TRE FONTANE - Sessione tecnico-tattica con partitella a campo ridotto
ALLENAMENTO ROMA - Fonseca: "Orgogliosi dei tifosi"
 Lun. 30 dic 2019 
Il mercato prende quota: in arrivo subito due colpi
Per una Roma che cambia proprietario, ce n'è un'altra che porta avanti il lavoro...
 Dom. 29 dic 2019 
Mariano Diaz e Kean i preferiti di Fonseca
Paulo Fonseca lo ha fatto capire: la sua Roma ha bisogno di rinforzi. Soprattutto...
 Sab. 28 dic 2019 
Dal gol di De Rossi al poker con la Fiorentina: le 5 partite più importanti del 2019
Ranieri, De Rossi, Fonseca e la rivincita contro il Napoli: queste le gare più importanti dell'anno
Cadere e poi rialzarsi, ribaltone in 20 giorni: Florenzi ora è rinato
Il futuro di Alessandro Florenzi non è ancora scritto. Il capitano della Roma fino...
Fonseca: "Io, Roma, Zorro e le scaramanzie. Resto a lungo e vinco"
Il tecnico giallorosso: "Coppa Italia ed Europa League difficili, ma ci proveremo. Pallotta? Fisicamente non c'è ma si informa sempre, e io mi fido di Fienga"
 Ven. 27 dic 2019 
Calciomercato Roma, c'è un progetto per Pellegrini: rinnovo e numero 10
Il club ha un piano commerciale e tecnico: fare del ragazzo uno dei simboli del club
Cristante rinnova, Florenzi resta
Quest'estate era stato il turno di Dzeko, Zaniolo, Under e Fazio, ora toccherà a...
Calciomercato Roma, il budget viene dalle cessioni
La missione di Petrachi non è segreta: la priorità, già nella sessione invernale...
 Gio. 26 dic 2019 
Roma, le facce del decennio: 9 tecnici, 200 giocatori, 5 d.s.
A Trigoria sono passati venti calciatori in più ogni anno dal 2010 ad oggi, con cinque diversi direttori sportivi e decine di dirigenti
 Mer. 25 dic 2019 
La Roma si sposta a Dubai: sei giocatori negli Emirati col preparatore di Fonseca
I giocatori in vacanza insieme a un preparatore atletico dello staff di Fonseca: allenamento prima di godersi le spiagge di Dubai
 Mar. 24 dic 2019 
Calciomercato Roma, sondaggio per Kolasinac. Mariano Diaz subito solo se si vende
Offerta del Valencia per Florenzi. Il baby Medina del Cordoba sotto osservazione
Roma, Natale in casa Fonseca: i segreti della rinascita firmata da Paulo
Un anno dopo, è tutto diverso. E non si tratta soltanto di avere undici punti in...
Il Valencia ci prova: offerta per Florenzi. E per Smalling c'è un'apertura
Il capitano però vuole restare in giallorosso, mentre l'inglese è ottimista sul mercato. E l'idea medina...
 Lun. 23 dic 2019 
Ripartenza sprint e rosa da snellire: le spine di Fonseca
Feste in famiglia, ma senza eccessi. È questa la richiesta fatta da Fonseca alla...
I rinforzi arrivano dall'infermeria
"Questa squadra è difficilmente migliorabile". Le dichiarazioni prepartita di De...
Roma, solo mini market
Il mercato di gennaio non è una priorità. L'unica vera necessità in casa Roma sembra...
2019 double-face
Firenze come crocevia di un anno intero spaccato a metà da due semestri così diversi...
Pastore può dire addio. E la Roma ora va forte su Mariano Diaz
L’argentino: "Un ritorno in Francia? Mai dire mai. Mi vuole il Lione". Il Valencia su Florenzi
 Dom. 22 dic 2019 
Fonseca dà i compiti delle vacanze, ma a Natale c'è chi si sposa e chi diventa papà...
L'allenatore portoghese ha dato indicazioni ai giocatori su come tenersi in forma durante la pausa invernale, ma per tutti i giocatori è anche tempo di relax
Dubai, Maldive, Curacao e.. Un matrimonio: ecco il Natale della Roma
Alcuni giocatori hanno deciso di volare al caldo, altri di passare le vacanze in famiglia. Un difensore invece domani si sposerà
Fonseca si è preso la Roma
Continua a macinare punti senza sosta la Roma di Fonseca, uscita dall'ultimo ciclo...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>