facebook twitter Feed RSS
Sabato - 14 dicembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

De Gregori in concerto con la maglia del suo idolo Di Bartolomei

Si tratta di una t-shirt con l'immagine di Ago già scelta per la locandina dei suoi ultimi live. Il figlio dell'ex capitano della Roma ha commentato: "Su quella maglia non è Ago, ma un ragazzo della periferia di Roma che prova a comportarsi in maniera civile e a fare il suo lavoro con serietà e professionismo. Uno dei tanti romani che non sbraita, che non scoatta"
Sabato 16 novembre 2019
È stato il suo giocatore del cuore. È stato, soprattutto, un simbolo di lealtà e romanismo che Francesco De Gregori non può e non vuole dimenticare. Ecco perché qualche settimana fa il cantautore romanista si è presentato sul palco di un suo concerto a Milano con la maglia di Agostino Di Bartolomei, capitano della Roma degli Anni 80, che si è tolto la vita 25 anni fa. Non una maglia da gioco, quella indossata da De Gregori, ma una t-shirt con l'immagine di Ago già scelta per la locandina dei suoi ultimi live.

IL FIGLIO — A commentare la foto, che ha fatto il giro del web tra i tifosi della Roma (e non solo) ed è diventata virale nelle ultime ore anche Luca, il figlio di Di Bartolomei, su Twitter: "Caro Romanista (in riferimento al quotidiano che ha pubblicato l'immagine, ma non solo, ndr) sulla maglia di De Gregori non è "Ago". È un Ago. Su quella maglia c'è ragazzo della periferia di Roma che prova a comportarsi in maniera civile e a fare il suo lavoro con serietà e professionismo. Uno dei tanti romani che non sbraita, che non scoatta. Uno che non hai mai pensato di essere un esempio. Di Ago a Roma ce ne sono tanti: e più la comunicazione punterà modelli di romano prepotenti e volgari, come in queste settimane ci sono stati proposti da radio e tv, più Ago vedremo in giro". E poi, ancora, rispondendo ad un tifoso: "È un po' strano. Ma se è accaduto questo è soprattutto perché di Agostino a Roma ce ne sono tanti: romani normali - conclude Luca Di Bartolomei - che quotidianamente vivono rifuggendo lo stereotipo di coatto arruffone".
di Chiara Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Ven. 13 dic 2019 
Roma, Kluivert torna in gruppo ma si ferma Mirante. Zaniolo diventa ambassador Xiaomi
Ennesima tegola per la Roma che perde anche Antonio Mirante (infortunio numero 27)...
Nzonzi messo fuori squadra dal Galatasaray: comportamento indisciplinato
Nzonzi sospeso dal Galatasaray, ma non tornerà subito a Roma
Under, Spinazzola, Mkhitaryan, Fazio: Fonseca vuole di più. E Florenzi è nel momento più buio
Il tecnico giallorosso non ha gradito la prestazione contro il Wolfsberg. Domenica con la Spal è emergenza al centro della difesa
ROMA-SPAL, domani la conferenza stampa di Fonseca
Domani è già vigilia di Roma-SPAL e, come di consueto, Paulo Fonseca incontrerà...
COPPA ITALIA 2019-2020, cambiano gli orari di Lazio-Cremonese e Milan-SPAL
Cambiano gli orari di due gare degli ottavi di finale di Coppa Italia. Come annunciato...
BOLLETTINO MEDICO - Antonio Mirante
Uscito nel secondo tempo della gara contro il Wolfsberg, Antonio Mirante ha riportato...
TRIGORIA 13/12 - Torna in gruppo Kluivert, out Mirante
ALLENAMENTO ROMA - Gruppo diviso in due, palestra per chi ha giocato contro il Wolfsberg.
La Roma punta Calhanoglu
La Roma continua a muoversi sul mercato in vista della sessione invernale. Petrachi...
Florenzi: primo autogol, tanti rimpianti
Finisce 2-2 la gara dell'Olimpico con il Wolfsberger, con un Paulo Fonseca infuriato...
Riconoscimento alla Roma per Nura
Non sempre i riconoscimenti si conquistano sul campo. Oggi alle 19 presso il Salone...
Pallotta: "Farò solo il meglio per la Roma, ho lavorato duro per questo club che amo"
Cosa passi in queste ore nella testa di James Pallotta lo sanno in pochissimi. Da...
Roma-Wolfsberger 2-2, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE - Fase a Gironi: 6ª Giornata
 Gio. 12 dic 2019 
Roma-Wolfsberger, senza Smalling la difesa balla. Contro la Spal si fa largo Cetin
Se Smalling non c'è, gli altri ballano. Prevedibile. Ecco, questa partita, forse...
SPINAZZOLA: "Mi trovo meglio a sinistra, abbiamo sbagliato nel primo tempo"
EUROPA LEAGUE - ROMA-WOLFSBERGER 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA SPINAZZOLA A ROMA...
VERETOUT: "Dobbiamo cambiare atteggiamento perché non si va da nessuna parte"
EUROPA LEAGUE - ROMA-WOLFSBERGER 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA VERETOUT A SKY...
Roma-Wolfsberger 2-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Perotti super. Florenzi non sfrutta l'occasione
FONSECA: "Non sono soddisfatto. Con questo atteggiamento non possiamo vincere"
EUROPA LEAGUE - ROMA-WOLFSBERGER 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Raggiunto l’obiettivo principale, ma non abbiamo fatto una buona partita. "
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>