facebook twitter Feed RSS
Sabato - 8 agosto 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Zaniolo: "Per rispetto non accetterei la 10. Siamo sulla strada giusta per tornare a vincere"

Lunedì 04 novembre 2019
In vista del match tra Mönchengladbach e Roma, Nicolò Zaniolo ha parlato sul sito ufficiale della UEFA. Queste le sue parole:

Chi sono stati i tuoi idoli calcistici e perché?
"I miei idoli calcistici sono sempre stati Kakà e Ronaldinho: a Kakà mi ispiro come modo di giocare e abbiamo più o meno la stessa posizione in campo, le sue qualità erano immense...Ronaldinho mi divertivo a vederlo giocare durante le partite, che guardavo soprattutto per lui".

Se succedesse a un ragazzo quello che è successo a te, di essere scartato per motivi tecnici, che consiglio ti sentiresti di dargli?
"Il principale consiglio che posso dare è quello di non mollare mai e credere sempre nei propri sogni. Spesso si dice che se si chiude una porta, si apre un portone. Ma l'importante è non smettere mai di credere ai propri sogni e continuare finché non si riesce a realizzarli. Ma se non si riuscisse a realizzarli, la cosa più importante è aver dato tutto".

Ricordi ancora il giorno del tuo esordio alla Roma?
"Me lo ricordo benissimo. La mattina il mister [Eusebio] Di Francesco mi chiamò e mi disse se ero pronto a giocare la partita contro il Real Madrid: incredulo, gli risposi "Certo, mister". Ma ero ancora inconsapevole di quello cui stavo andando incontro. La riunione fu alle 11 di mattina, ma si giocò alle 21 e rimasi tutto il giorno a guardare il soffitto, dopo aver chiamato i miei genitori per chiedere conforto perché alla fine provavo comunque una grandissima emozione. Ma arrivato in campo non ho più fatto caso alle cose esterne, ho pensato solo a divertirmi e a giocare. Alla fine se ero lì l'allenatore aveva visto qualcosa in me e devo dire che non è andata così male".

Quella Champions League, malgrado l'eliminazione della Roma agli ottavi, ha contributo a consacrarti: esordio al Bernabéu, doppietta al Porto all'Olimpico...
"Contro il Porto ci giocavamo i quarti di finale, era qualcosa di nuovo per me, non avevo mai fatto una partita del genere, le emozioni erano tante. Ho cercato di dare il massimo, il meglio per la squadra. Per fortuna sono riuscito a fare una doppietta, ma non direi che sono affermato per questo: devo continuare così, lavorare in campo per affermarmi in futuro. Mi sento un giocatore che può dare tanto ma che deve ancora migliorare tanto".

Ti capita di rivedere quella partita, ripensare al boato dell'Olimpico dopo i tuoi gol? Le notti europee a Roma sono speciali...
"Certo! Quella sera non la dimenticherò mai per tutta la mia vita, le serate di UEFA Champions League - ma anche quelle di UEFA Europa League quest'anno - sono emozioni che non mi toglierò mai dalla testa! Ma devo essere bravo a non sedermi su quello e a continuare a farne altre, a giocare ancora bene per questa maglia per toglierci delle soddisfazioni tutti insieme".

La Roma è cambiata molto questa estate: secondo te quali sono le ambizioni della squadra, sia in campionato sia in Europa?
"La Roma quest'anno è cambiata molto, ma penso sia cambiata in positivo perché siamo un gruppo giovane con al fianco giocatori più esperti e forti, che aiutano i più giovani. È il giusto mix per fare una grande annata. Ce ne sono tutti i presupposti, adesso tocca a noi giocare bene per risollevare la Roma e portarla nei posti in cui merita".

Si spendono per te paragoni importanti, a Roma ha da poco smesso di giocare un simbolo come Francesco Totti. Che ne pensi di lui, che effetto di fa essere accostato a lui?
"Riguardo Francesco, penso che per qualsiasi giovane essere accostato - o solo avvicinato - a lui sia una grandissima emozione. Però devo dire che io sono Nicolò Zaniolo, devo migliorare e tanto: di Totti ce n'è uno...Io devo continuare su questa strada"

Se un giorno la Roma ti proponesse di indossare la maglia numero 10, accetteresti?
"No, non ci penserei neanche. Terrei la mia, è una forma di rispetto verso il capitano. Non proverei nemmeno a dire di sì"

La Roma non vince da tanto: secondo te questa può essere la stagione giusta?
"Sì, penso che possa esserlo. Dipende tutto da noi, da come approcciamo le partite, da come ci alleniamo giorno dopo giorno. Le vittorie si costruiscono non in un giorno, ma in anni. Credo però che abbiamo tutto per poter dire la nostra, spetta soltanto a noi"
COMMENTI
Area Utente
Login

UEFA - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 06 ago 2020 
 Mar. 04 ago 2020 
Pastore a un bivio: via gratis o smette? Ma la Roma è sempre più lontana
Il fantasista argentino, di nuovo alle prese con i fastidi all’anca, sta facendo delle visite specialistiche e poi dovrà trovare una soluzione con il club
Sprint Friedkin, ma c'è Al Baker
Il futuro della proprietà della Roma è destinato ad essere svelato entro pochi giorni,...
 Lun. 03 ago 2020 
As Roma, Lista Europa League
La Roma ha diramato la lista dei giocatori che prenderanno parte alla fase finale...
 Dom. 02 ago 2020 
SMALLING non giocherà contro il Siviglia, dopo un anno di prestito torna al Manchester UTD
Nessun accordo tra Roma e Manchester United per Smalling. Non giocherà l'Europa...
 Ven. 31 lug 2020 
Il Siviglia si allena ma niente partitella
Il Siviglia tira un sospirodi sollievo. Lunedì scorso era risultato positivo Gudelj,...
Fonseca, il piano per l'Europa: Smalling quasi out, ecco Ibanez
Lunedì va consegnata la lista Uefa. Avendo solo un prodotto del vivaio (Pellegrini...
 Mar. 28 lug 2020 
Europa League: i tormenti di Fonseca
Una doppia trasferta per chiudere i conti per il quinto posto e poi l'Europa League....
Smalling, lo United si avvicina. Under, c'è la Juve. Zenit su Pastore
Mancano sei giorni al 3 agosto, data ultima per consegnare la lista Uefa e inserirvi...
 Sab. 25 lug 2020 
FONSECA: "Siamo in un buon momento. Dobbiamo continuare a crescere a tutti i livelli"
ROMA-FIORNETINA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Zaniolo non è un caso, vediamo domani se giocherà titolare”
Smalling-Roma: tutto in 10 giorni
Poco meno di 10 giorni rimanenti per decidere il destino di Smalling. La Uefa ha...
 Gio. 23 lug 2020 
Europa League, i turni preliminari per la prossima stagione si giocheranno in gara secca: le date
Al fine di ottenere la necessaria separazione con la fase finale della stagione...
 Lun. 20 lug 2020 
La Roma scopre Ibanez. E Fonseca lo inserirà nella lista Uefa
Il difensore brasiliano dopo il lockdown è apparso rinato. Costato appena 10 milioni dall’Atalanta, chiude e imposta per Fonseca. Adani: “Non ha nulla da invidiare a Smalling e compagni”
 Sab. 18 lug 2020 
Zaniolo e la Roma avanti insieme
Almeno un altro anno insieme. Zaniolo e la Roma ragionano allo stesso modo convinti...
 Ven. 10 lug 2020 
Quante chance di rivincita dai sorteggi: Monchi, United e Inter
Prima il Siviglia dell’ex d.s., poi eventualmente l’Olympiacos (con l’ex Torosidis) o l’insidioso Wolverhampton. Infine, Manchester e nerazzurri, legati a brutti ricordi europei
EUROPA LEAGUE Quarti, semifinali e finale
Sorteggio quarti, semifinali e finale di UEFA Europa League Quarti di Finale...
CHAMPIONS LEAGUE, Sorteggio quarti, semifinali e finale
Sorteggio quarti, semifinali e finale di UEFA Champions League Quarti di Finale...
 Dom. 05 lug 2020 
Commisso smentisce ma De Rossi resta in pole
Poco meno di trecento chilometri e qualche difficoltà burocratica separano al momento...
 Mer. 01 lug 2020 
Mkhitaryan rimane, si lavora per Under al Napoli
Un anno dopo si riaccende l'asse tra Roma e Napoli, ma questa volta non c'è urgenza...
 Gio. 18 giu 2020 
Zaniolo pronto per l'Europa
I giri del suo motore stanno aumentando vertiginosamente e a breve Nicolò Zaniolo...
 Mer. 17 giu 2020 
L'Europa League riparte il 5 agosto, finale il 21 agosto
Il Comitato Esecutivo UEFA ha tracciato il cammino per la ripresa della stagione di UEFA Europa League, incluse date e sedi.
Uefa, ufficiale: la Final Eight di Champions a Lisbona, quella di Europa league in 4 città tedesche
Ora è ufficiale. La Champions League 2019-2020 sarà assegnata con una final eight...
 Lun. 15 giu 2020 
Champions ed Europa League: ecco tutte le date e dove si giocherà
L’ufficialità della Uefa dovrebbe arrivare nella giornata di mercoledì: Final Eight a Lisbona e in Germania
 Ven. 12 giu 2020 
La Uefa vuole giocare le coppe con il pubblico Ottavi di Champions nelle sede già stabilite
La Uefa punta a giocare con un minimo di pubblico negli stadi le fasi finali di...
 Gio. 11 giu 2020 
EUROPA LEAGUE, dopo ottavi si giocherà final eight in Germania. La Champions si concluderà a Lisbona
La UEFA ha deciso le nuove sedi per ultimare le competizioni europee. Per quanto...
Zaniolo rientra, il futuro viene dopo
«Finito.. .da adesso giuro faccio i buchi in campo. Ci vediamo tra poco». Il grido...
Finali di Europa League: spunta la candidatura tedesca
Prima della pandemia la finale di Europa League si sarebbe dovuta giocare a Danzica,...
 Lun. 08 giu 2020 
Stravincono il calcio e Gravina: 18-3, playoff e playout in caso di stop
Con la maggioranza di 18 voti a favore e 3 contrari, il Consiglio federale ha approvato le linee-guida proposte dal presidente della Figc in caso di nuovo stop al campionato
 Dom. 07 giu 2020 
Ceferin dice sì a play-off e play-out: "Ma entro il 2 agosto"
«Playoff e playout? La scelta del formato da adottare nei tornei nazionali appartiene...
 Sab. 30 mag 2020 
FIGC, Gravina: "Siamo pronti per ripartire, ma anche vigili perché i rischi sono molto alti"
Gravina: "Convissuto con mecenatismo e cialtronismo. Nuovo stop? Play-off o algoritmo"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>