facebook twitter Feed RSS
Domenica - 19 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Under suspicion. Il turco è ormai un oggetto misterioso: solo 4 match da titolare in tutto il 2019

Mercoledì 23 ottobre 2019
C'era una volta Cengiz Under, detto Cencio. L'attaccante turco arrivato a Roma dall'Istanbul Basaksehir che in pochi mesi aveva attirato le attenzioni di Bayern Monaco e Arsenal e fatto innamorare i tifosi giallorossi. Poi sono arrivati gli infortuni muscolari e di Cencio sono rimaste solo fugaci apparizioni e polemiche politiche. Appena quattro le gare dal primo minuto in tutto il 2019, tre per più di un'ora (con Sassuolo, Genoa e Lazio) di cui solo una conclusa al 90'. L'unica in cui è riuscito a segnare ovvero all'esordio stagionale con l'ormai ex squadra di Andreazzoli.

L'odissea è iniziata il 19 gennaio col Torino con quella che sembrava una banale (si fa per dire) lesione muscolare al retto femorale. Un infortunio che necessita, a seconda del grado di gravità, 20-30 giorni di recupero. A Under ce ne sono voluti oltre 60 per riaffacciarsi in campo. Il motivo? Probabilmente una ricaduta in allenamento causata da un eccessivo carico di lavoro. Fatto sta che il turco è tornato tra i titolari il 20 aprile con l'Inter. Una prestazione scialba che aveva convinto Ranieri a tirarlo fuori a fine primo tempo e a riproporlo dal primo minuto solo col Sassuolo il 18 maggio. Le presunte offerte dei club europei si erano dissolte così Under era stato costretto a rimanere nella capitale. L'inizio stagione sembrava promettente grazie al gol al Genoa, poi lo stop in nazionale: lesione al bicipite femorale. Un mese di stop che sono diventati di nuovo quasi due visto che l'infortunio è arrivato il 5 settembre. Under ieri ha svolto di nuovo lavoro individuale e al massimo potrà andare in panchina domenica col Milan. Visto l'andazzo Fonseca non lo rischierà. Il bilancio di quasi 10 mesi di questo 2019 recita: 353 minuti (meno di 4 partite intere) e un solo gol.

L'unico momento in cui Cengiz ha fatto parlare di sé è stato l'undici ottobre quando ha pensato (male) di postare una foto in cui esultava col saluto militare in maglia giallorossa corredata da bandiere turche. Proprio in quelle ore le truppe di Erdogan invadevano la Siria e iniziavano i raid contro i curdi. I tifosi hanno riempito di insulti la sua bacheca Twitter, il caso è diventato nazionale. Il club ha preferito non parlarne. Lo ha fatto Fonseca qualche giorno dopo con toni piuttosto duri: «Non rivelerò quello che ci siamo detti all'interno della squadra, però posso dire che calcio e politica sono due cose ben distinte e separate che non devono neppure entrare nella stessa casa. Non mi piace mischiare questioni politiche con la nostra professione».
di F. Balzani
Fonte: Leggo
COMMENTI
Area Utente
Login

Allenamento - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 26 nov 2019 
EUROPA LEAGUE 2019-2020, Istanbul Başakşehir-Roma, il programma della vigilia
Giovedì la Roma sarà in scena a Istanbul, nella gara decisiva di Europa League,...
 Lun. 25 nov 2019 
 Dom. 24 nov 2019 
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista del match contro l'Istanbul
Domani la Roma riprenderà ad allenarsi alle ore 11:00 in vista del fondamentale...
MANCINI: "Noi difensori dobbiamo pensare a difendere poi i gol nostri aiutano..."
ROMA-BRESCIA 3-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA MANCINI A SKY SPORT I difensori goleador...
FONSECA: "A volte è necessario alzare la voce. Abbiamo bisogno di migliorare in tutti i momenti..."
ROMA-BRESCIA 3-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Zaniolo e Pellegrini possono giocare insieme. Florenzi ha giocato bene"
 Sab. 23 nov 2019 
TRIGORIA 23/11 - Pastore a parte per una botta all'anca. Out anche Mirante
ALLENAMENTO ROMA - Rifinitura tattica in vista del Brescia
Grosso rincara la dose: "Balo senza ritmo e intensità". E non lo convoca per la Roma
Il tecnico del Brescia torna sull'allontanamento di SuperMario dall'allenamento: “Quello che conta è la squadra”
La Roma, Dzeko e Florenzi. In tre per cercare la ripartenza
La Roma si prepara ad affrontare il Brescia. Impegno contro l'ultima in classifica,...
Zaniolo, baci e abbracci
Nicolò Zaniolo ha stregato il mondo del calcio. I suoi gol in Nazionale e le sue...
 Ven. 22 nov 2019 
Zaniolo: "Io in Premier? Non sarebbe da me, amo la Roma"
"Bacerò la maglia della Roma a ogni gol. Il paragone con Totti è una motivazione in più per dare il massimo ogni giorno"
Veretout: "Posso fare ancora di più. Puntiamo alla Champions"
Jordan Veretout è stato intervistato per il classico Match Program in vista...
Balotelli a rischio, l'Olimpico pure
Ad oltre tre anni e mezzo di distanza Mario Balotelli tornerà ad affrontare la Roma....
 Gio. 21 nov 2019 
ZANIOLO: "Devo migliorare sotto tutti i punti di vista. Obiettivi? Champions League e un trofeo"
"Con l’Under 21 un errore, ma non sono un cattivo ragazzo. Voglio vincere l’Europa League. Il rinnovo del contratto mi ha reso felicissimo, sto bene a Roma"
 Mer. 20 nov 2019 
Il baby Plesnierowicz: "Vinco lo scudetto con la mia Roma e torno in Polonia"
Il giovane difensore polacco è arrivato in giallorosso negli ultimi giorni di mercato: “È stato tutto molto veloce, ma i miei compagni mi hanno coccolato da subito”
 Mar. 19 nov 2019 
KOLAROV il duro? Non sui social. Pellegrini: "Ogni tanto ride anche lui"
Si lavora e si suda tra le mura di Trigoria, ma a volte i calciatori si concedono...
TRIGORIA 19/11 - Lavoro personalizzato per sei giocatori, scarico per Kolarov
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro atletico e tattico.
 Lun. 18 nov 2019 
ZANIOLO: "Ho coronato un altro sogno. Le critiche fanno parte del gioco, rispondo sul campo"
Nicolà Zaniolo, centrocampista della Roma, è stato intervistato da Rai Sport...
Cengiz Under è appesantito: i nutrizionisti lo seguono
Il turco è appesantito a causa dell'inattività: ora deve ritrovare la condizione migliore
Zaniolo, il bivio azzurro. Dopo il perdono del ct un esame di maturità
Il flirt sta diventando una storia seria. Ora serve una prova d'amore. La liaison...
 Dom. 17 nov 2019 
Under e Kolarov i primi a rientrare. Fuzato e Kluivert saranno gli ultimi
In attesa del ritorno di tutti i calciatori impegnati con le rispettive Nazionali...
 Ven. 15 nov 2019 
Arrivano i nostri. Ecco Pellegrini e Mkhitaryan
La pioggia cade incessante su Roma da giorni e lo farà anche nelle ore a venire,...
 Gio. 14 nov 2019 
La prima di Pau Lopez
Pau Lopez si prende anche la Spagna dopo la Roma. Il portiere catalano, grazie alle...
Fonseca il rottamatore
Più che rivoluzione, chiamiamola rottamazione. La Roma, di sicuro, cambierà ancora...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>