facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 6 dicembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Dzeko in bilico, Kalinic spera

Martedì 15 ottobre 2019
In attesa di sapere se potrà sedersi o meno sulla panchina di Marassi - oggi verrà discusso il contro-ricorso della Figc nei confronti dell'annullamento della squalifica di Mazzarri, ovvero uno dei punti su cui si basa il ricorso presentato dalla Roma - Fonseca ha fatto la conta degli infortunati nel primo allenamento settimanale. Il tecnico portoghese, che negli scorsi giorni ha potuto lavorare con un gruppo ridotto all'osso tra i giocatori in infermeria e quelli convocati in nazionale, è alle prese con le spinose questioni relative agli infortuni di Dzeko e Under. L'attaccante bosniaco ieri è stato visitato a Villa Stuart dal professor Pesucci, il chirurgo che lo ha operato, e si è limitato a svolgere un lavoro differenziato in palestra così come Zappacosta, Diawara, Pellegrini e Mkhitaryan (l'obiettivo è il Milan): il timore è che per il bomber non basterà neanche la mascherina in carbonio, di cui ieri sono state prese le misure per la produzione. Prima di ufficializzare il forfait saranno però decisivi i test con lo strumento protettivo e le sensazioni giornaliere in allenamento, con Kalinic che è pronto a prendere il suo posto, desideroso di trovare il primo gol in giallorosso dopo quello annullato da Massa nel finale concitato di Roma-Cagliari. Under, reduce dalla lesione al bicipite femorale della coscia, non si è ancora aggregato ai compagni e nella seduta di ieri ha svolto soltanto un lavoro differenziato in campo: anche le sue condizioni sono monitorate giorno per giorno, ma non è c'è da aspettarsi un impiego contro la Sampdoria di Ranieri, dove tutto al più potrà essere convocato. Le buone notizie per Fonseca arrivano invece da Florenzi, di nuovo in campo con gli altri calciatori dopo la pesante influenza di cui è stato vittima la notte precedente alla sfida con il Wolsfberger. Il capitano giallorosso ha concluso il ciclo di cure antibiotiche a cui era stato sottoposto e sarà pienamente a disposizione per il match contro la Samp: il numero 24, il cui posto sulla fascia destra è stato preso da Santon prima e Spinazzola poi, probabilmente partirà titolare, andando a formare con Smalling, Mancini e Kolarov quella che è la difesa ideale nello scacchiere tattico di Fonseca. Oltre all'esterno, che ha dovuto rinunciare al doppio impegno con l'Italia, a Trigoria si è rivisto in gruppo anche Cetin, assente da quasi un mese per una forma virale e per via dell'intervento per la rimozione di un dente a cui si è sottoposto. Il centrale turco ancora non è stato utilizzato in stagione, ma almeno potrà tornare nell'elenco dei convocati. Nella lista dei disponibili per la gara a Genova ci sarà anche Perotti, che anche ieri, così come Cetin, ha svolto parte dell'allenamento in gruppo, prima di staccarsi per una parte individuale. L'argentino è da considerarsi recuperato, ma ha bisogno di ritrovare la forma migliore e difficilmente troverà spazio dall'inizio con i blucerchiati, dove è attesa un'altra chance per Pastore, che agirà sulla trequarti insieme a Zaniolo e Kluivert, con Veretout e Cristante a centrocampo. L'auspicio di Fonseca è che l'infermeria si svuoti del tutto nel minor tempo possibile.
di F. Biafora
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Florenzi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 05 dic 2019 
Inter-Roma, i convocati
15ªGiornata di Serie A
FONSECA: "Dzeko è pronto per giocare. L'Inter è in un grande momento, sarà una partita difficile"
INTER-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Kluivert ha dei fastidi. Dobbiamo difendere con coraggio. I nostri tifosi sono i migliori"
Zaniolo vuole punire l'Inter
Continuare a mettere il dito in una piaga formatasi il 26 giugno del 2018. Domani...
Fonseca, il Conte da pagare
Quando Antonio Conte ha fatto sapere di non voler allenare la Roma in questo momento...
 Mer. 04 dic 2019 
La missione di Fonseca: far dimenticare Conte
Tre anni di contratto. Un programma a lungo termine per costruire nel tempo una...
Zaniolo con l'Inter cerca la rivincita. Avanza Friedkin
Il dubbio che si sia fatto ammonire apposta contro il Brescia per non saltare Milano...
 Mar. 03 dic 2019 
10 anni di Roma: i giocatori più utilizzati in Serie A
De Rossi il più utilizzato in Serie A, seguono Florenzi e Manolas
Dzeko ha la febbre, a rischio la sfida di San Siro
Fonseca farà di tutto per recuperare l'attaccante bosniaco, mentre difficilmente ce la faranno Kluivert e Pastore. In campo Pellegrini, Zaniolo e uno tra Mkhitaryan e Perotti
La Capitale s'è desta
La Capitale s'è desta: almeno dal punto di vista calcistico aspettando che l'amministrazione...
Il metodo Fonseca: lealtà e trasparenza nelle scelte
Nessun alibi, ma neanche nessun favoritismo. Con il massimo della trasparenza, perché...
Roma, prova di forza
La parola d'ordine del nuovo corso è semplice e al tempo stesso abbondante. Basta...
 Lun. 02 dic 2019 
Roma, tesoro Pellegrini: la giocata "tottiana" dell'unico incedibile
L'assist al Verona è il quarto in 8 giorni, dopo la sosta quasi la metà dei gol giallorossi sono partiti dai suoi piedi. Totti gli ha promesso la fascia da capitano, Conte lo vorrebbe all'Inter, per la dirigenza è inamovibile: si lavora al rinnovo per togliere la clausola rescissoria
Roma, Friedkin, Pallotta e il futuro
La due diligence è completata: il magnate Usa vuole andare avanti, inizia una settimana importante
Fonseca, una vittoria nata dal cambiamento
Parla di ricerca e di bisogno di dominare, di calcio spettacolo, iper-offensivo,...
 Dom. 01 dic 2019 
Roma a caccia del tris
Non si fida. E fa bene. Fonseca si è già scottato a Parma e, non a caso, paragona...
I nostri giocatori da amare a lungo
Paulo Fonseca alza un sopracciglio e la Roma accelera e segna, almeno a Istanbul....
Under ritrova la "sua" squadra e attende un posto da titolare
Cengiz ci riprova. Poteva (e sperava) di essere titolare già nella sua Istanbul....
Roma, viaggi da Champions
A Il destino è là, fuori casa. La Roma si gioca tanto tra oggi e venerdì: a Verona...
 Sab. 30 nov 2019 
Verona-Roma, i convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match contro il Verona: Pau Lopez, Cardinali,...
FONSECA: "Domani una partita difficile. Mkhitaryan pronto, ma non per 90 minuti"
VERONA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Florenzi sta bene, si è allenato con il gruppo. Domani farò la mia scelta su chi schierare. Kluivert? Ha margini di crescita enormi, deve continuare a lavorare. Smalling capitano? Giusta decisione di Dzeko"
Tocca a Under: "Dimostrerò che sto bene"
Tre mesi senza una maglia da titolare. È il pesante bilancio che al momento inchioda...
 Ven. 29 nov 2019 
Mancini: "Le palle inattive sono un'arma in più. La pressione va vissuta serenamente"
Il difensore giallorosso Gianluca Mancini è stato il protagonista del classico Match...
Roma, è il momento di Under. Nel derby l'ultima da titolare
A Verona non ci sarà lo squalificato Zaniolo. Il turco, pur insidiato da Mkhitaryan, è carico: “Farò vedere quanto sto bene”
TRIGORIA 29/11 - Rientro in gruppo per Florenzi, ancora personalizzato per Pastore
ALLENAMENTO ROMA - Ripresa in vista dell'Hellas Verona, scarico per chi ha giocato da titolare ieri sera
Roma, vittoria e cose turche
Il 1° successo della sua storia in Turchia, al 5° tentativo, lancia la Roma verso...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>