facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 18 novembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Dalla Roma alla Nazionale, il senso di Zaniolo per il ruolo: solo Ranieri non lo ha capito

Lunedì 14 ottobre 2019
Come spesso accade, i problemi tra Zaniolo e Ranieri - inizialmente negati - sono emersi quando uno dei due già non c'era più. La conferma è arrivata puntuale a campionato concluso, grazie ad un'intervista rilasciata dalla mamma del calciatore a Rete Sport: «Un ragazzo come Nicolò ha bisogno anche di un allenatore psicologo. Di Francesco lo è stato. Con il nuovo tecnico questo è venuto meno. E poi gli ha cambiato ruolo...». Posizione in campo, atteggiamenti durante gli allenamenti e in partita che poco piacevano a Ranieri, la querelle contrattuale poi conclusasi soltanto a Ferragosto più qualche esclusione (come nell'ultima gara di campionato, non facendogli disputare nemmeno un minuto), a confermare un rapporto che non è mai decollato.

IDEE DIVERSE Singolare - a margine della panchina iniziale con il Napoli il 31 marzo - lo sfogo del tecnico a fine partita: «Zaniolo? Mi ha chiesto di non giocare perché è stato poco bene di stomaco». Per la cronaca, il ragazzo poi entrò (sull'1-3) nella ripresa, giocando - recupero incluso - oltre mezz'ora. Sir Claudio su Zaniolo aveva le idee chiare: «Non è nel suo momento di forma migliore. Per me lui rende meglio da mezzala, non dietro la punta o da esterno. Poi magari esploderà e ci farà vedere altre cose, ma ora è più una mezzala». Ruolo dove finora lo ha impiegato Mancini in Nazionale che però con Ranieri ha ricoperto soltanto una volta, nel successo per 2-0 contro la Juventus (12 maggio). Poi Zaniolo ha giocato proprio nelle posizioni dove l'ex Leicester pensava non rendesse al meglio: trequartista e esterno offensivo. Nel tourbillon di moduli (4-2-3-1, 4-3-3, 4-4-2) che la Roma attuò dall'11 marzo, debutto con l'Empoli, al 26 maggio, Nicolò fu schierato tre volte trequartista e 5 volte esterno destro, di cui un paio nel 4-4-2.

GIOVEDÌ L'APPELLO Ora Zaniolo ritrova Ranieri ma da avversario. Con l'arrivo di Fonseca qualcosa è cambiato nei rapporti («Ha le idee chiare e soprattutto dice le cose in faccia») non il ruolo. Perché inizialmente impiegato trequartista nel 4-2-3-1 (con Genoa e Lazio), Nicolò ha dovuto lasciare il posto a Pellegrini che per attitudine al ruolo, esperienza e ultimo passaggio ha sicuramente qualcosa in più. Zaniolo è così scivolato nuovamente sulla fascia e nemmeno in assenza di Lorenzo è stato ricollocato al centro dal tecnico. A proposito del portoghese: giovedì sarà discusso l'appello per ridurre la squalifica (non è esclusa la sua presenza). A Trigoria prosegue la rizollatura dei campi al fine di prevenire nuovi infortuni. Per Genova torneranno a disposizione Florenzi, Perotti e forse Under. Oggi, visita di controllo per Dzeko.
di Stefano Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 17 nov 2019 
Alla fiera dei prestiti. Smalling, Sanchez e Kulusevski: è già l'ora delle grandi manovre
I giallorossi vogliono riscattare l'inglese, mentre i nerazzurri stanno valutando il futuro del cileno. Per il talento del Parma (in prestito dall'Atalanta) asta tra Inter e Juve
Fantasia al potere. Dzeko può sorridere, ecco i rifornimenti
Se è vero che Dzeko ha tirato solo tre volte nelle ultime sei partite e segnato...
 Ven. 15 nov 2019 
Arrivano i nostri. Ecco Pellegrini e Mkhitaryan
La pioggia cade incessante su Roma da giorni e lo farà anche nelle ore a venire,...
 Gio. 14 nov 2019 
La prima di Pau Lopez
Pau Lopez si prende anche la Spagna dopo la Roma. Il portiere catalano, grazie alle...
Veretout, il maratoneta giallorosso
E' costretto a giocare praticamente sempre Jordan Veretout, e nella rosa della Roma...
 Mer. 13 nov 2019 
Fonseca si interroga, alla Roma mancano i gol degli attaccanti
Edin Dzeko è un punto di riferimento assoluto, se da una parte è una grande risorsa,...
Pellegrini scalda i motori. E pensa al rinnovo fino al 2024
Lunedì scorso Pellegrini ha avuto il via libera dai medici per tornare ad allenarsi...
Roma, riecco Micki: assist per Fonseca
Ha quasi sempre fatto più assist che gol, Mkhitaryan. E questo dato diventa il simbolo...
 Mar. 12 nov 2019 
La Roma aspetta rinforzi
Il conto è arrivato tutto alla fine. Salatissimo. La Roma ha perso le ultime due...
Da Smalling e Under fino a Kolarov: quando la sosta non è uguale per tutti
La sosta è uguale per tutti (nazionali e non), ma per alcuni è più (o meno) uguale....
Esami ok per Pellegrini. Col Brescia andrà in panchina
Riprenderà ad allenarsi oggi la Roma, alle 10, e per prima cosa Fonseca dovrà fare...
Roma, un attacco più Dzeko che mai
Il rendimento dell'attacco della Roma, con 20 reti in 12 partite di campionato (le...
 Lun. 11 nov 2019 
Calciomercato, dall'Inghilterra: "Il Tottenham vuole Ziyech e segue Pellegrini della Roma"
Secondo la stampa inglese gli Spurs hanno puntato il marocchino, che Totti avrebbe voluto in giallorosso al posto di Pastore. Come seconda scelta c'è anche il centrocampista di Fonseca
 Dom. 10 nov 2019 
Roma, benedetta sosta: la stanchezza ha portato il conto
PARMA Sembrava un pugile suonato, che cercava di evitare o rimandare il colpo...
Roma, resistenza per la Champions
Ci siamo, ecco la sosta. Stavolta arriva nel momento migliore e non conta l'amara...
 Sab. 09 nov 2019 
Parma-Roma, i convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match contro il Parma: Pau Lopez, Fuzato,...
 Gio. 07 nov 2019 
Mönchengladbach-Roma, Diawara l'uomo in più per il futuro
E' tornato, un mese e un giorno dopo. Sarà per merito di quel giorno in più rispetto...
 Mer. 06 nov 2019 
Monchengladbach-Roma, i convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match di Europa League contro il Mönchengladbach:...
 Mar. 05 nov 2019 
Forze fresche per la Roma
Visti i precedenti meglio dirselo a bassa voce. Ma a quanto pare la Roma sta meglio,...
 Lun. 04 nov 2019 
Roma, la palla ferma si trasforma in gol: il 40% delle reti è nato così
In campionato otto dei 20 centri sono arrivati da punizioni, rigori o calci d’angolo. In Europa League la cifra è ancora più alta: 50% Massimo Cecchini
Rivoluzione in 4 mosse
Come una formica ha costruito la sua Roma giorno per giorno, senza farsi prendere...
Bruno Conti: il campione torna a caccia di stelle
Dopo quattro anni, Bruno Conti torna nel settore giovanile della Roma. Con l'addio...
 Ven. 01 nov 2019 
Roma-Napoli, i convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match contro il Napoli: Pau Lopez, Fuzato,...
Dal Flaco a Kluivert fino a Santon. Quelli che... il mercato postumo
Chissà, magari anche Nzonzi avrebbe trovato, un anno dopo, la sua ragion d'essere....
Roma, laboratorio per la Champions
Nitida l'immagine dalla Dacia Arena: se la squadra resta in pieno controllo in campo,...
 Gio. 31 ott 2019 
Roma, la resurrezione di Pastore: così il Flaco è tornato ad incantare
Fonseca sta vincendo la scommessa di rilanciare il giocatore argentino, reduce da una stagione anonima. La raffica di infortuni ha costretto il tecnico portoghese a puntare sull'ex Psg che ha risposto a suon di prestazioni convincenti. Prossimo obiettivo farlo giocare insieme a Pellegrini
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>