facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 16 ottobre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Italia-Grecia 2-0: qualificazione ad Euro 2020, Mancini da record

Gli azzurri vincono davanti ad un Olimpico pienissimo grazie ai gol di Jorginho (rigore) e Bernardeschi e si prendono il primo posto aritmetico nel girone
Sabato 12 ottobre 2019
ROMA - All'Olimpico sono sempre notti magiche. Sembra di risentire la canzone mitica di Italia '90, fa da sottofondo alla qualificazione record (non era mai stata raggiunta nella storia della Nazionale con tre turni di anticipo) ad Euro 2020 degli azzurri di Mancini, che batte la Grecia 2-0 grazie ai gol di Jorginho su rigore e di Bernardeschi e vince la settima partita consecutiva, l'ottava considerando anche l'amichevole contro gli Stati Uniti. Il ct supera il Trap e Valcareggi e mette nel mirino Vittorio Pozzo a 9 successi consecutivi (record del 1938). Ci sarà tempo, intanto si gode la qualificazione aritmetica e il primato nel gruppo J che, con il pareggio dell'Armenia per 1-1 con il Liechtenstein, non può essere messo a rischio. E pensare che appena un anno fa di questi tempi la Svezia ci levava il Mondiale dalle mani. Ora l'Italia, che al momento è l'unica nazionale ad essere imbattuta insieme al Belgio, è rinata, merito di Mancini e di un gioco ritrovato con la freschezza dei giovani. Prossima tappa Euro 2020!

Le scelte di Mancini: Italia romana
Immobile, Acerbi e Spinazzola, Roma e Lazio danno un tocco di romanità all'Italia di Mancini, che davanti accanto al bomber biancoceleste sceglie Insigne e Chiesa. Centrocampo confermato con Barella, Jorginho nel ruolo di regista e Verratti. Dietro capitan Bonucci e D'Ambrosio completano i quattro di difesa a protezione di Donnarumma.

L'unica occasione è della Grecia. Infortunio Chiesa
Maglia verde per la prima volta nella storia della Nazionale e un Olimpico che ricorda le notti magiche di Italia '90: più di 55 mila spettatori per i ragazzi di Mancini, che a Roma, nello stadio in cui nel 2000 vinse lo scudetto con la Lazio, da ct non ci era mai stato. La prima, grande occasione è della Grecia con Limnios al 12', la manona di Donnarumma stoppa il tiro ravvicinato e potente. I nostri girano palla, tanto possesso e fraseggio ma la Grecia difende raccolta e ordinata senza lasciare pertugi. Immobile è imbottigliato nel traffico, Insigne e Chiesa non saltano l'uomo e allora i "pericoli" italiani si riducono a un tiraccio dello stesso Insigne poco fuori l'area di rigore - destro svirgolato - e alla girata, deviata in corner, di Immobile su spunto interessante di Spinazzola sul fondo. Per il resto, falli e gialli per gli ospiti, cattivi e duri: vengono ammoniti Hatzidiakos per un gomito largo su Immobile e Koulouris per una scorrettezza su Jorginho. Al 39' il primo tempo noioso degli azzurri è macchiato dall'infortunio di Chiesa: l'esterno della Fiorentina accusa un problema al flessore, al suo posto entra Bernardeschi

Jorginho-Bernardeschi, Euro 2020 arriviamo
L'inizio della ripresa ha già tutto un altro ritmo, le conclusioni dell'Italia arrivano con più frequenza nonostante il solito muro della Grecia, che difende raggruppata in 15-20 metri. Al 48' ci prova Bernardeschi, sinistro da dimenticare. Al 53' il lancio di Verratti pesca Insigne, che aggancia e tira al volo ma l'esterno non prende il giro desiderato. Spinazzola spinge come chiede Mancini, le opportunità ci sono ma manca la mira. Immobile al 55' ci va più vicino quando di testa incorna e schiaccia chiamando Paschalakis all'intervento in tuffo. Break della Grecia pericolosissimo: Zeca ruba palla a Verratti, contropiede imbastito, cross basso per Koulouris che colpisce l'esterno della rete. Un brivido scacciato immediatamente dal vantaggio azzurro: Insigne si procura il rigore, l'arbitro non può non punire il fallo di mano netto di Bouchalakis e Jorginho non può non segnare spiazzando Paschalakis (63'). Olimpico in festa, finalmente. La Grecia cambia uomini, fuori Koulouris e dentro Donis, ma non il risultato: al 71' è ancora l'Italia ad andare vicino al raddoppio con la botta micidiale di Insigne da lontano. Al 75' entra Giannoulis per Bouchalakis e proprio il numero 22 si rende protagonista della deviazione sfortunata che regala il 2-0 a Mancini: Bernardeschi riceve al vertice, rientra e scarica il sinistro che beffa Paschalakis all'angolino (78'). Partita chiusa, c'è spazio per Belotti al posto di Immobile, apllaudito dal suo Olimpico, e per Zaniolo, acclamato, per Barella. Al triplice fischio esplode la festa degli azzurri.
di Alessandro Menghi
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 15 ott 2019 
Roma, ecco quando torneranno Cengiz Under e Mkhitaryan
I giocatori stanno recuperando dalle rispettive lesioni muscolari: potrebbero essere convocati contro il Monchengladbach e scendere in campo nella gara contro i rossoneri di Pioli
Liechtenstein-Italia , Le Formazioni Ufficiali
Mancini, Cristante e Zaniolo dal primo minuto. Alle 20:45 il fischio d'inizio
L'Uefa promuove la nuova Trigoria: sarà sede di allenamento per Euro 2020
Alcune nazionali, tra cui Svezia e Ucraina, sono già venute a visionare il Bernardini...
LOTITO: "La Lazio dopo la Juve è la squadra che ha vinto più di tutte"
Ospite nella sede del Corriere dello Sport, il presidente della Lazio Claudio...
Sampdoria-Roma, Le Probabili Formazioni
8ªGiornata di Serie A
AG. DZEKO: "Sarebbe andato volentieri all'Inter, ma alla fine rinnovo con la Roma scelta migliore"
Silvano Martina, agente di Edin Dzeko, ha parlato ai microfoni di Sportitalia...
Tutto pronto per Totti procuratore: il campione si mette in proprio
Entro novembre l'ex capitano della Roma presenterà i piani per il futuro. Continuerà a collaborare con la Figc per Euro2020, ma sarà soprattutto mediatore nel mercato italiano e non solo
RANIERI: "Sono tifoso della Roma ma in campo non ci saranno amori. Vinca il migliore"
"Bizzarro che arrivi sempre al posto di Di Francesco, spero non ce l'abbia con me"
Calciomercato Roma, tutto su Pellegrini: pronto un nuovo contratto
La società ha deciso di investire su Lorenzo: per lui un rinnovo di altri due anni (fino al 2024), la clausola da cancellare e la maglia numero 10
Petrachi, fissata per lunedì la convocazione in Procura
È stata fissata per lunedì 21 ottobre l'audizione di Gianluca Petrachi presso la...
I numeri di Ranieri spaventano la Roma
Rispettato e molto amato dalla maggioranza dei tifosi romanisti - la stragrande...
Italia, Zaniolo guida la linea verde
L'Italia riparte da Zaniolo. Dopo aver conquistato la qualificazione ai prossimi...
Kluivert, il talismano di Fonseca
C'è un imbattuto nella Roma. Si chiama Justin Kluivert e in questi giorni in Olanda...
Totti incanta con una tripletta, poi si arrabbia con l'arbitro: "Sei una tartaruga..."
Una punizione capolavoro, poi due tiri dalla distanza che hanno regalato all'ex capitano giallorosso la standing ovation
L'ora di Kalinic: la Roma ha bisogno dei suoi gol
Domenica al centro dell'attacco della Roma ci sarà Nikola Kalinic. Sostituire Dzeko...
Perotti vede la fine del tunnel. Convocato 5 mesi dopo?
Domenica saranno esattamente 147 giorni senza calcio. Cinque mesi dopo l'ultima...
Una Roma a mezzo servizio: Fonseca non esce dall'emergenza
Niente da fare. Quando ieri Dzeko, durante la prima visita a Villa Stuart dopo l'operazione...
Dzeko in bilico, Kalinic spera
In attesa di sapere se potrà sedersi o meno sulla panchina di Marassi - oggi verrà...
 Lun. 14 ott 2019 
Fonseca sorride: Florenzi e Perotti puntano la Samp
L'esterno ha smaltito l'influenza, l'argentino vuole rientrare tra i convocati contro i blucerchiati. Dzeko, Under e Mkhitaryan a parte, difficile che prendano parte alla prossima gara
MANCINI: "Domani cambierò molti giocatori, Zaniolo giocherà dal primo minuto"
Il CT dell'Italia, Roberto Mancini, ha parlato in conferenza stampa, in vista della...
TRIGORIA 14/10 - Rientra in gruppo Florenzi, differenziato per Mkhitaryan e Cengiz Ünder
ALLENAMENTO ROMA - Rapidità e possesso palla nella seduta pomeridiana
Appello della Francia: "Annullare il match con la Turchia"
Timori e tensione in vista della partita di stasera a Parigi
Ranieri e la Roma: domenica la decima sfida lontano dalla Capitale
Claudio Ranieri, ex allenatore della Roma e neo tecnico della Sampdoria, domenica...
Roma, in settimana la svolta sul nuovo stadio: dal Comune segnali positivi
Attesa a giorni la bozza della Convenzione Urbanistica sull'impianto di Tor di Valle. L'assessore Frongia: "Mi auguro si parta presto". Via ai lavori la prossima estate?
KLUIVERT: "In Italia c'è bisogno di tempo per ambientarsi. Ora per me sta andando meglio"
L'esterno della Roma e della Nazionale olandese Justin Klivert ha rilasciato un'intervista...
Saluti militari, Uva: "Possibilità di sanzioni a federazioni e calciatori"
"Revocare la finale di Istanbul è un atto forte, prematuro parlarne."
CALAFIORI:"Dovevo smettere, ora sogno il Mondiale e un gol all'Olimpico. De Rossi mi è stato vicino"
Un tremendo infortunio alle spalle e ora tanta voglia di ricominciare. Riccardo...
Kalinic, suona l'ora del risveglio: la Roma spera che ritrovi il gol
Nella sua ultima esperienza da allenatore della Roma, Luciano Spalletti avrebbe...
Florenzi sta bene, vuole la Samp e ritrova Ranieri. Infortuni, a Trigoria rifatto il campo B
Ha saltato Europa League, Cagliari e Nazionale, messo a dura prova da un violento...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>