facebook twitter Feed RSS
Martedì - 12 novembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma attenta. C'è l'"amico" Ranieri

Sabato 12 ottobre 2019
«Voglio continuare ad allenare». Detto, fatto: Claudio Ranieri è il nuovo tecnico della Sampdoria, contratto biennale ed ennesimo gruppo da «riparare». Poteva restare alla Roma da dirigente e invece adesso la sfiderà da avversario, per uno strano scherzo del destino che gli mette di fronte subito la squadra del cuore, appena lasciata a Fonseca, nel giorno del suo compleanno (il 20 ottobre si gioca a Marassi e lui compirà 68 anni), alla guida dei blucerchiati che gli costarono uno scudetto in giallorosso nel 2010. E che fino alla settimana scorsa erano allenati da quel Di Francesco che lo stesso Ranieri aveva sostituito a Trigoria otto mesi fa. No, il testaccino Claudio non poteva proprio restare da dirigente nella società presieduta dal «fenomeno di Boston» e diretta a distanza dalla «testa grigia di Londra»: Ranieri li ha definiti così, Pallotta e Baldini, parlando a maggio con i tifosi inferociti per il contratto non rinnovato a De Rossi, parole poi tramandate di telefono in telefono e diventate pubbliche che hanno infuocato il mondo romanista e che l'allenatore non ha poi voluto smentire. Era solo il preludio di un'estate pesantissima, culminata con l'addio di Totti in piena polemica, una sorta di fronte comune dei romani contro un club ormai di vocazione internazionale e, a detta loro, poco rispettoso del valore dei simboli.

Cinque mesi dopo c'è una Roma nuova di zecca tornata all'inseguimento della Champions ma ancora piena di problemi (soprattutto in infermeria...) che avrebbe certamente scelto un altro rivale per ripartire dopo la sosta. I numeri della carriera di Ranieri sono un avverti-mento a Fonseca. È subentrato sette volte nel corso di una stagione (Valencia nel 1997, Chelsea nel 2000, Parma nel 2007, Roma nel 2009 e nel 2019, Inter nel 2010 e Fulham nel 2018) e al debutto il tecnico di San Saba ha vinto quattro volte, pareggiato una e perso solo due volte. In giallorosso, ad esempio, è partito bene quando ha sostituito Spalletti dopo appena due giornate di campionato, iniziando a Siena una cavalcata incredibile che lo ha portato a un passo dallo scudetto, e ha vinto anche lo scorso anno - non senza fatica - contro l'Empoli nella prima partita del post-Di Francesco. Non sempre poi è riuscito a portare a compimento l'opera, ma il suo impatto sulla panchina di solito sortisce effetti immediati. Fonseca, intanto, fa la conta dei disponibili e aspetta di essere convocato in Figc per discutere il ricorso sulla squalifica di due giornate: se i legali del club non riusciranno a cancellare l'intera sanzione sarà il suo vice Campos Nuno a stingere la mano in campo a Ranieri. Il borsino degli infortunati ad oggi prevede il recupero di Florenzi e Perotti, ma quest'ultimo - ieri in gruppo mentre Juan ha svolto una seduta individuale programmata - andrà al massimo in panchina. Il vero dubbio riguarda Dzeko, volato comunque in Bosnia per assistere alla gara della sua nazionale dopo l'operazione allo zigomo. Lunedì sarà di nuovo a Trigoria per la ripresa degli allenamenti, sulla carta potrebbe giocare con una maschera protettiva ma solo nei prossimi giorni si capiranno i margini di un suo impiego. Under sta per tornare in gruppo e il suo rientro oscilla tra Samp e Gladbach in coppa, serve ancora qualche giorno a Mkhitaryan. Per non parlare di Diawara, Pellegrini e Zappacosta.
di A. Austini
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 11 nov 2019 
Calciomercato, dall'Inghilterra: "Il Tottenham vuole Ziyech e segue Pellegrini della Roma"
Secondo la stampa inglese gli Spurs hanno puntato il marocchino, che Totti avrebbe voluto in giallorosso al posto di Pastore. Come seconda scelta c'è anche il centrocampista di Fonseca
 Dom. 10 nov 2019 
Roma, benedetta sosta: la stanchezza ha portato il conto
PARMA Sembrava un pugile suonato, che cercava di evitare o rimandare il colpo...
Roma, resistenza per la Champions
Ci siamo, ecco la sosta. Stavolta arriva nel momento migliore e non conta l'amara...
 Sab. 09 nov 2019 
Parma-Roma, i convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match contro il Parma: Pau Lopez, Fuzato,...
 Gio. 07 nov 2019 
Mönchengladbach-Roma, Diawara l'uomo in più per il futuro
E' tornato, un mese e un giorno dopo. Sarà per merito di quel giorno in più rispetto...
 Mer. 06 nov 2019 
Monchengladbach-Roma, i convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match di Europa League contro il Mönchengladbach:...
 Mar. 05 nov 2019 
Forze fresche per la Roma
Visti i precedenti meglio dirselo a bassa voce. Ma a quanto pare la Roma sta meglio,...
 Lun. 04 nov 2019 
Roma, la palla ferma si trasforma in gol: il 40% delle reti è nato così
In campionato otto dei 20 centri sono arrivati da punizioni, rigori o calci d’angolo. In Europa League la cifra è ancora più alta: 50% Massimo Cecchini
Rivoluzione in 4 mosse
Come una formica ha costruito la sua Roma giorno per giorno, senza farsi prendere...
Bruno Conti: il campione torna a caccia di stelle
Dopo quattro anni, Bruno Conti torna nel settore giovanile della Roma. Con l'addio...
 Ven. 01 nov 2019 
Roma-Napoli, i convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match contro il Napoli: Pau Lopez, Fuzato,...
Dal Flaco a Kluivert fino a Santon. Quelli che... il mercato postumo
Chissà, magari anche Nzonzi avrebbe trovato, un anno dopo, la sua ragion d'essere....
Roma, laboratorio per la Champions
Nitida l'immagine dalla Dacia Arena: se la squadra resta in pieno controllo in campo,...
 Gio. 31 ott 2019 
Roma, la resurrezione di Pastore: così il Flaco è tornato ad incantare
Fonseca sta vincendo la scommessa di rilanciare il giocatore argentino, reduce da una stagione anonima. La raffica di infortuni ha costretto il tecnico portoghese a puntare sull'ex Psg che ha risposto a suon di prestazioni convincenti. Prossimo obiettivo farlo giocare insieme a Pellegrini
TRIGORIA 31/10 - Scarico per chi ha giocato ieri, gli infortunati proseguono il loro programma
Gli infortunati proseguono il loro programma di recupero. Domani possibile il rientro in gruppo di Jesus
Fonseca gongola, ha ritrovato la via del gol. E Kluivert completa l'opera del papà...
I giallorossi hanno realizzato 6 reti nelle ultime due partite e hanno mandato a segno già 8 marcatori diversi. Justin timbra contro l'Udinese proprio come Patrick 22 anni fa
 Mer. 30 ott 2019 
"Corsa e lotta, qui nessuno può riposare"
È tornato Cengiz Under. A distanza di quasi due mesi dall'infortunio muscolare che...
Con Dzeko e Smalling avanti e dietro a testa alta
Una bella consuetudine. La ROMA si conferma letale nei gol su calcio da fermo. Già...
 Mar. 29 ott 2019 
Udinese-Roma, i convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match contro l'Udinese: Pau Lopez, Fuzato,...
Roma pazza per Paulo
Ci si aspettava un guizzo tattico da grande allenatore e Fonseca ha risposto presente....
S.O.S. infermeria, Pellegrini torna tra un mese
L'emergenza continua. E la sensazione è che l'esperimento sin qui felicissimo di...
 Lun. 28 ott 2019 
Calciomercato Roma, tra Rodwell e Buchel la spunta.... Mancini
Rodwell e Buchel non hanno convinto: nessuno dei due verrà tesserato
PELLEGRINI, oggi c'è il consulto decisivo al piede
Pellegrini oggi farà una visita di controllo al piede destro. Se i medici gli daranno...
 Dom. 27 ott 2019 
Serve una Roma di supereroi
Quarantacinquemila spettatori e non più di 13-14 giocatori «veri» e sani a disposizione...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>