facebook twitter Feed RSS
Sabato - 16 novembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Così la Roma ha cambiato Fonseca

Venerdì 11 ottobre 2019
«Chi non se la sente di reggere la pressione, si prenda un pezzo di terra e vada a coltivare patate». Ecco, il pensiero di Fonseca parte da qui, dalla sue parole che mostrano la consapevolezza maturata in questi cento giorni di lavoro di un ambiente bello e insieme complicato. Ma non certo peggiore di tanti altri. Fonseca ha subito conquistato un po' tutti. «Perché non è solo un allenatore capace, ma anche una persona onesta e aperta. Caratteristiche che a volte sono difficili da trovare insieme», ha detto qualche giorno fa Dzeko. È un po' il sunto di quello che pensano dentro lo spogliatoio romanista. L'approccio al calcio italiano era stato il solito, quello legato al suo Dna. Un calcio offensivo, con difesa alta, terzini quasi come fossero delle ali aggiunte e l'idea di «dominare le partite con una squadra coraggiosa». Già, il coraggio è proprio l'idea di base. Poi quel 3-3 iniziale in casa con il Genoa gli ha fatto capire che bisognava aggiustare qualcosa. «Sì, è un Fonseca italianizzato - ha detto prima dell'Atalanta - Questo calcio obbliga ad essere elastici e malleabili. Ogni partita ha una storia a sé, chi qui pensa di poter giocare in un modo solo commette un grave errore. Anche se i miei principi restano gli stessi: squadra propositiva che fa possesso palla e gioca nella metà campo avversaria». Così è nata l'idea anche della difesa a tre (proprio contro l'Atalanta), ma soprattutto la ricerca di un maggior equilibrio. Come? Soprattutto facendo spingere un solo terzino e tenendo bloccato l'altro. Anche se poi il d.s. Petrachi era stato chiaro a inizio settembre: «Fonseca deve portare avanti il proprio credo e la mentalità innovativa. Cambiando quella italiana di chiudersi e ripartire in contropiede. Deve insistere senza perplessità, con i risultati anche i calciatori si convinceranno di quel calcio».
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Petrachi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 15 nov 2019 
CALCIOMERCATO Roma, Bruno Peres soluzione tampone a gennaio
In caso di partenza di Florenzi a gennaio, la Roma valuta alcune alternative per...
Arrivano i nostri. Ecco Pellegrini e Mkhitaryan
La pioggia cade incessante su Roma da giorni e lo farà anche nelle ore a venire,...
La Roma a caccia del vice Dzeko: Petrachi prepara il piano per Kean
La linea-guida del mercato, fatta trapelare i primi di settembre dal club, non cambia....
L'ex allenatore di Kean: "Niente balotellate, può giocare con Dzeko"
Anche Alessandro Dal Canto, ex allenatore di Moise Kean nella Nazionale italiana...
 Gio. 14 nov 2019 
Florenzi per Hysaj: scambio fra Roma e Napoli
Ipotesi di mercato per gennaio, ma De Laurentiis chiede 25 milioni per l'esterno albanese
Fonseca il rottamatore
Più che rivoluzione, chiamiamola rottamazione. La Roma, di sicuro, cambierà ancora...
 Mer. 13 nov 2019 
Calciomercato Roma, Hysaj come Smalling
Mancano 50 giorni all'inizio del calciomercato e la Roma si sta già muovendo. Il...
Pellegrini scalda i motori. E pensa al rinnovo fino al 2024
Lunedì scorso Pellegrini ha avuto il via libera dai medici per tornare ad allenarsi...
Per Smalling lo United resiste
Nessun allarme, si tratta di una normale trattativa di mercato tra due club. E'...
 Mar. 12 nov 2019 
Petrachi a caccia di affari low cost, ma il sogno resta sempre Hysaj
Il ds sta cercando un centravanti e un terzino: gli occhi puntati sulla Premier e in Bundesliga
La Roma aspetta rinforzi
Il conto è arrivato tutto alla fine. Salatissimo. La Roma ha perso le ultime due...
Roma, un attacco più Dzeko che mai
Il rendimento dell'attacco della Roma, con 20 reti in 12 partite di campionato (le...
 Lun. 11 nov 2019 
Florenzi, capitano in crisi: la cessione a gennaio è sempre più vicina
Dopo sei panchine consecutive, sta pensando di lasciare la sua città soprattutto per conservare un posto in Nazionale in vista dell'Europeo. Piace a Inter, Milan e Fiorentina
Florenzi, pit stop e poi fuori dal box
Per Alessandro Florenzi è arrivata la sesta panchina consecutiva. Quando Spinazzola...
Spinazzola, nuovo ko muscolare: la lista degli infortuni sale a 17
Si interrompe la striscia di successi in campionato, si allunga quella delle presenze...
 Dom. 10 nov 2019 
PETRACHI: "Ci è rimasta tanta amarezza dopo giovedì. Pastore giocatore ritrovato, non deve fermarsi"
PARMA-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, GIANLUCA PETRACHI: "Seguivo Fonseca dai tempi del Toro, merito suo la rinascita di Pastore. Dobbiamo crescere ancora"
 Sab. 09 nov 2019 
Roma, Florenzi cerca una via d'uscita dalla panchina
«A Trigoria si respira un'aria diversa». Tanto differente da tramutare queste parole...
 Ven. 08 nov 2019 
Petrachi punta Olmo, baby trequartista del 2000
Il mercato estivo è più che lontano, ma gli scout della Roma sono già al lavoro...
Florenzi, quinta panchina di fila: "Tornerà presto"
Quinta panchina consecutiva. Florenzi non vede il campo da quasi venti giorni, l'ultima...
 Gio. 07 nov 2019 
SANTON: "Fa male perdere così. Abbiamo disputato una buonissima partita. Dobbiamo reagire"
MONCHENGLADBACH-ROMA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA SANTON A ROMA TV Perdere così...
Mani e piedi. Così Lopez ha sconfitto gli scettici
La Roma con un Pau Lopez così è in buone mani. Lo spagnolo ha allontanato tutti...
Il futuro di Smalling è giallorosso
Il futuro di Smalling è sempre più tinto di giallo e di rosso. Il centrale inglese...
 Mar. 05 nov 2019 
Numeri da fenomeno: Zaniolo, 20 anni e 11 gol nella Roma. Solo Totti e Amadei hanno fatto meglio
Ora anche Capello si è convinto: «Zaniolo è il talento italiano più forte che abbiamo»....
 Lun. 04 nov 2019 
Eclissi Florenzi, il periodo più duro
Florenzi è nella fase più delicata della stagione. Ha perso il posto in squadra...
Fonseca, il restauratore della Roma
Il grande merito di Paulo Fonseca non è solo aver riportato la Roma in piena lotta...
Smalling diventa Smaldini e Petrachi vuole riscattarlo
In Inghilterra lo hanno ribattezzato Smaldini, anche perché per ritrovare difensori...
Pau Lopez, portiere di movimento e aiuto-regista per un calcio totale
Nasce tutto da Paulo Lopez. Estremo difensore e anche primo attaccante della Roma...
Rivoluzione in 4 mosse
Come una formica ha costruito la sua Roma giorno per giorno, senza farsi prendere...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>