facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 14 novembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Diawara e Dzeko sotto i ferri: la maledizione è infinita

Lunedì 07 ottobre 2019
Più che il report medico di una partita di calcio, quello di Roma-Cagliari assomiglia ad un bollettino di guerra arrivato direttamente da un conflitto del Medio-Oriente. Dopo l'infortunio all'adduttore di Mkhitaryan e le operazioni al metatarso di Pellegrini e quella al crociato di Zappacosta degli ultimi giorni, questa mattina saranno Diawara e Dzeko a finire sotto i ferri. Il centrocampista è stato costretto al cambio al 30° del primo tempo per aver subìto una lesione al menisco mediale, ovvero quello interno, del ginocchio sinistro. Inizialmente Diawara è anche rimasto in campo dopo il brutto fallo di Cigarini (punito soltanto con l'ammonizione da Massa), ma dopo una decina di minuti il dolore è diventato insopportabile ed è uscito in lacrime dal terreno di gioco, portato a spalla dallo staff medico, che lo ha poi accompagnato a Villa Stuart per svolgere una risonanza magnetica, che fortunatamente ha scongiurato la lesione al legamento crociato. Il numero 42 giallorosso, che sarà operato dal professor Mariani ed ha passato la notte nella clinica romana, da protocollo dovrà stare fermo per tre settimane, a cui andrà aggiunto poi un periodo di una quindicina di giorni per completare la riatletizzazione. Fonseca lo avrà quindi pienamente a disposizione al termine della sosta delle nazionali di novembre, quando il calendario prevede la sfida con il Brescia. Nella sala operatoria adiacente a quella di Diawara ci sarà invece Dzeko, che ha riportato la doppia frattura dell'arco zigomatico destro, in seguito al contrasto con Mattiello, che lo ha colpito con una testata. Il bosniaco uscito dall'Olimpico con una borsa del ghiaccio applicata sul volto, ieri è tornato in serata a casa, per poi rientrare a Villa Stuart questa mattina. Il centravanti della Roma sarà sottoposto ad intervento dal professor Pesucci, chirurgo maxillo facciale che in passato ha già operato Manolas per la frattura del setto nasale. Dzeko non sarà dimesso immediatamente e molto probabilmente sarà costretto a saltare i prossimi impegni di qualificazione ad Euro2020 contro la Finlandia e la Grecia. Da segnalare poi che il difensore del Cagliari Pisacane ha perso conoscenza nello scontro con Olsen, su cui Massa ha deciso di fischiare fallo e di non assegnare il gol a Kalinic. Spostando lo sguardo agli altri acciaccati in casa Roma la speranza di Fonseca, che ha concesso un giorno di riposo, è di riavere a disposizione durante la sosta Cetin e soprattutto Under, che ha quasi completato la riabilitazione. Ci vorrà invece ancora del tempo per il rientro in gruppo di Perotti. Da valutare pure le condizioni di Florenzi, che in un primo momento non risponderà alla convocazione dell'Italia per la pesante influenza che lo ha colpito. Intanto ieri il ds Petrachi è tornato a parlare del tema infortuni: "Qualche problemino lo abbiamo sui campi di Trigoria che sono sabbiosi e abbastanza duri. Stiamo valutando la situazione, abbiamo già rifatto un primo campo e cercheremo di ristrutturare anche gli altri. Mi auguro sia questo il problema reale che abbiamo a Trigoria".
di F. Biafora
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Petrachi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 13 nov 2019 
Calciomercato Roma, Hysaj come Smalling
Mancano 50 giorni all'inizio del calciomercato e la Roma si sta già muovendo. Il...
Pellegrini scalda i motori. E pensa al rinnovo fino al 2024
Lunedì scorso Pellegrini ha avuto il via libera dai medici per tornare ad allenarsi...
Per Smalling lo United resiste
Nessun allarme, si tratta di una normale trattativa di mercato tra due club. E'...
 Mar. 12 nov 2019 
Petrachi a caccia di affari low cost, ma il sogno resta sempre Hysaj
Il ds sta cercando un centravanti e un terzino: gli occhi puntati sulla Premier e in Bundesliga
La Roma aspetta rinforzi
Il conto è arrivato tutto alla fine. Salatissimo. La Roma ha perso le ultime due...
Roma, un attacco più Dzeko che mai
Il rendimento dell'attacco della Roma, con 20 reti in 12 partite di campionato (le...
 Lun. 11 nov 2019 
Florenzi, capitano in crisi: la cessione a gennaio è sempre più vicina
Dopo sei panchine consecutive, sta pensando di lasciare la sua città soprattutto per conservare un posto in Nazionale in vista dell'Europeo. Piace a Inter, Milan e Fiorentina
Florenzi, pit stop e poi fuori dal box
Per Alessandro Florenzi è arrivata la sesta panchina consecutiva. Quando Spinazzola...
Spinazzola, nuovo ko muscolare: la lista degli infortuni sale a 17
Si interrompe la striscia di successi in campionato, si allunga quella delle presenze...
 Dom. 10 nov 2019 
PETRACHI: "Ci è rimasta tanta amarezza dopo giovedì. Pastore giocatore ritrovato, non deve fermarsi"
PARMA-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, GIANLUCA PETRACHI: "Seguivo Fonseca dai tempi del Toro, merito suo la rinascita di Pastore. Dobbiamo crescere ancora"
 Sab. 09 nov 2019 
Roma, Florenzi cerca una via d'uscita dalla panchina
«A Trigoria si respira un'aria diversa». Tanto differente da tramutare queste parole...
 Ven. 08 nov 2019 
Petrachi punta Olmo, baby trequartista del 2000
Il mercato estivo è più che lontano, ma gli scout della Roma sono già al lavoro...
Florenzi, quinta panchina di fila: "Tornerà presto"
Quinta panchina consecutiva. Florenzi non vede il campo da quasi venti giorni, l'ultima...
 Gio. 07 nov 2019 
SANTON: "Fa male perdere così. Abbiamo disputato una buonissima partita. Dobbiamo reagire"
MONCHENGLADBACH-ROMA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA SANTON A ROMA TV Perdere così...
Mani e piedi. Così Lopez ha sconfitto gli scettici
La Roma con un Pau Lopez così è in buone mani. Lo spagnolo ha allontanato tutti...
Il futuro di Smalling è giallorosso
Il futuro di Smalling è sempre più tinto di giallo e di rosso. Il centrale inglese...
 Mar. 05 nov 2019 
Numeri da fenomeno: Zaniolo, 20 anni e 11 gol nella Roma. Solo Totti e Amadei hanno fatto meglio
Ora anche Capello si è convinto: «Zaniolo è il talento italiano più forte che abbiamo»....
 Lun. 04 nov 2019 
Eclissi Florenzi, il periodo più duro
Florenzi è nella fase più delicata della stagione. Ha perso il posto in squadra...
Fonseca, il restauratore della Roma
Il grande merito di Paulo Fonseca non è solo aver riportato la Roma in piena lotta...
Smalling diventa Smaldini e Petrachi vuole riscattarlo
In Inghilterra lo hanno ribattezzato Smaldini, anche perché per ritrovare difensori...
Pau Lopez, portiere di movimento e aiuto-regista per un calcio totale
Nasce tutto da Paulo Lopez. Estremo difensore e anche primo attaccante della Roma...
Rivoluzione in 4 mosse
Come una formica ha costruito la sua Roma giorno per giorno, senza farsi prendere...
Bruno Conti: il campione torna a caccia di stelle
Dopo quattro anni, Bruno Conti torna nel settore giovanile della Roma. Con l'addio...
 Dom. 03 nov 2019 
Calciomercato Roma, Petrachi spinge per Smalling: domani l'incontro con gli agenti del difensore
Il direttore sportivo giallorosso vuole acquistare l'inglese e ha fissato una serie di appuntamenti
 Sab. 02 nov 2019 
Smalling-Koulibaly, scontro tra titani: Roma-Napoli è già scontro Champions
Ci sono lutti che durano lo spazio di un nuovo bacio e matrimoni apparentemente...
L'esame della Roma di Fonseca
Un esame di maturità. Per dimostrare di essere grandi e di meritare di stare nelle...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>