facebook twitter Feed RSS
Martedì - 15 ottobre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma-Istanbul Basaksehir 4-0, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Zaniolo principino d'Europa. Pastore in rodaggio
Giovedì 19 settembre 2019
Pau Lopez 6: Inoperoso per gran parte della gara. Solo una piccola sbavatura in uscita che serve per ricordarsi che in campo c'è anche lui.

Spinazzola 7: Alla prima da titolare sfodera una prova più che convincente dimostrando di essere finalmente tornato in palla. Propizia con un cross teso l'autogol del vantaggio romanista e con Zaniolo forma un asse solidissimo e spettacolare sulla fascia destra.

Fazio 6: Dalle sue parti non passa uno spillo. L'argentino è in forma e si vede. Permette a Pau Lopez di dormire sogni tranquilli nonostante gli avversari prediligano il gioco per vie centrali. Anche Jesus ci guadagna.

Juan Jesus 6,5: Inizia la partita col brivido ma poi si riprende alla grande. Tante chiusure anche al limite e spettacolari che però sono anche funzionali visto l'inoperosità pressoché totale di Pau Lopez.

Kolarov 6,5: Spinge meno del solito ma solo perché dall'altra parte Spinazzola è spesso libero di salire fino all'area di rigore avversaria. Sufficiente senza sbavature non demerita rispetto ai compagni.

Cristante 6,5: Regge il centrocampo con autorevolezza. Aiuta l'esordiente Diawara al suo fianco chiudendo qualche falla lasciata qua e la dall'ex Napoli. (Dal 72' Veretout 5,5 - Entra quando la partita è ormai indirizzata e prende un giallo dopo nemmeno un minuto).

Diawara 5,5: Contrariamente a Spinazzola si vede che è alla prima da titolare. Ogni tanto si trova fuori posizione e perde anche qualche pallone potenzialmente sanguinoso. Non una prova disastrosa sia chiaro, ma deve ancora nel mood di Fonseca.

Zaniolo 8: Dal Bernabeu a oggi ne ha fatta di strada. In un anno è passato da talentino a certezza con una facilità rara. Regala colpi di classe, dribbling, sgroppate, un assist e un bel gol. Difficile chiedere di più alla sua prestazione.

Pastore 5,5: Inizia la propria serata tra i fischi della Curva Sud e la termina tra gli applausi. In realtà, in campo non è certo tra i migliori, ma sta crescendo fisicamente e a corrente alternata accende la luce in avanti con assist di grande pregio che Dzeko non riesce a trasformare in rete. Sbaglia diversi palloni nel primo tempo, ma se dovesse ritrovare fiducia potrebbe trasformarsi in un'arma in più per Fonseca.(Dal 64' Pellegrini 6,5 - Consueta classe a disposizione dei compagni. Nelle partite che contano difficile che Fonseca ne possa fare a meno)

Kluivert 7: Si vede che è in fiducia e che ha la voglia di dimostrare di poter essere un titolare della Roma di Fonseca. Ripaga la titolarità con una prestazione generosa e a tratti spettacolare che conclude con un grande gol, il secondo di fila. Una freccia velenosa sempre a disposizione dell'arco del tecnico portoghese.

Dzeko 7: Quando gioca in Europa si accende di una luce brillantissima. Ha iniziato bene la stagione e lo conferma anche questa sera. Il gol è facile facile ma è il rendimento globale che lo rende il consueto condottiero dell'attacco giallorosso. Gestisce la palla e la smista con la classe che lo contraddistingue. Unico neo della partita, il colpo di testa che annulla il gol di Zaniolo per fuorigioco. (Dal 74' Kalinic 6 - Si mangia il potenziale primo gol in giallorosso con un doppio tiro centrale che favorisce l'intervento di Gunok).

di Pietro Lazzerini



*** *** ***


Pau Lopez 6: non deve compiere alcun intervento particolare, fa solamente correre un brivido ai tifosi quando non trattiene un pallone ma il gioco è stato poi fermato per un fuorigioco di un avversario.

Spinazzola 6,5: spinge molto sulla fascia e propizia l'autogol con il suo cross dal fondo. Bene ma potrebbe fare ancora meglio.

Fazio 6,5: giganteggia in mezzo agli spaesati attaccanti dei turchi.

Jesus 6: qualche imprecisione tende a volte a velare una buona prestazione. Nel finale, perde di vista Demba Ba che tira di testa centrale.

Kolarov 6,5: spinge di meno rispetto al solito. Si gestisce e tanto basta.

Diawara 6: non ancora al meglio della condizione, a volte sembra arrivare in ritardo e in maniera poco precisa sul pallone. Sufficienza di incoraggiamento.

Cristante 6,5: difende con ordine e coprendo bene la profondità. Imposta anche con lanci in profondità di buona fattura. Dal 27'st Veretout SV

Zaniolo 7,5: fisicamente straripante grazie alla sua forza fisica. Segna, fa segnare ed è imprendibile.

Pastore 6,5: inizio in sordina per il Flaco che, pian piano, prende il suo spazio e incanta i tifosi con alcune giocate di classe. Dal 18'st Pellegrini 6,5: entra a partita già finita e ci delizia con un assist pregevole per Kalinic.

Kluivert 6,5: ci prova subito ma la sua conclusione viene parata dal portiere. Fa bene molte cose ma sbaglia ancora molte scelte. Trova nel finale un bel gol, un colpo da biliardo che si infila all'angolino.

Dzeko 7: lotta, imposta, segna e spreca. Il solito Dzeko. Dal 29'st Kalinic 5,5: si presenta tutto solo davanti al portiere ma tira male e centrale. Peccato.

Fonseca 7: la Roma vince e convince, sebbene l'avversario sia notevolmente inferiore. La buona notizia è che non prende gol.

di Alessandro Carducci
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 14 ott 2019 
Fonseca sorride: Florenzi e Perotti puntano la Samp
L'esterno ha smaltito l'influenza, l'argentino vuole rientrare tra i convocati contro i blucerchiati. Dzeko, Under e Mkhitaryan a parte, difficile che prendano parte alla prossima gara
MANCINI: "Domani cambierò molti giocatori, Zaniolo giocherà dal primo minuto"
Il CT dell'Italia, Roberto Mancini, ha parlato in conferenza stampa, in vista della...
Sampdoria-Roma, Le Probabili Formazioni
8ªGiornata di Serie A
TRIGORIA 14/10 - Rientra in gruppo Florenzi, differenziato per Mkhitaryan e Cengiz Ünder
ALLENAMENTO ROMA - Rapidità e possesso palla nella seduta pomeridiana
Appello della Francia: "Annullare il match con la Turchia"
Timori e tensione in vista della partita di stasera a Parigi
Ranieri e la Roma: domenica la decima sfida lontano dalla Capitale
Claudio Ranieri, ex allenatore della Roma e neo tecnico della Sampdoria, domenica...
Roma, in settimana la svolta sul nuovo stadio: dal Comune segnali positivi
Attesa a giorni la bozza della Convenzione Urbanistica sull'impianto di Tor di Valle. L'assessore Frongia: "Mi auguro si parta presto". Via ai lavori la prossima estate?
KLUIVERT: "In Italia c'è bisogno di tempo per ambientarsi. Ora per me sta andando meglio"
L'esterno della Roma e della Nazionale olandese Justin Klivert ha rilasciato un'intervista...
Saluti militari, Uva: "Possibilità di sanzioni a federazioni e calciatori"
"Revocare la finale di Istanbul è un atto forte, prematuro parlarne."
CALAFIORI:"Dovevo smettere, ora sogno il Mondiale e un gol all'Olimpico. De Rossi mi è stato vicino"
Un tremendo infortunio alle spalle e ora tanta voglia di ricominciare. Riccardo...
Kalinic, suona l'ora del risveglio: la Roma spera che ritrovi il gol
Nella sua ultima esperienza da allenatore della Roma, Luciano Spalletti avrebbe...
Florenzi sta bene, vuole la Samp e ritrova Ranieri. Infortuni, a Trigoria rifatto il campo B
Ha saltato Europa League, Cagliari e Nazionale, messo a dura prova da un violento...
Nazionale: Chiesa e D'Ambrosio ko, saltano il Liechtenstein. Chance per Zaniolo
L'annuncio di Mancini, a qualificazione ottenuta: adesso parte l'operazione giovani....
Roma, doppio sogno: sconto per Fonseca e attacco più ricco
Ritorno in panchina già per Roma-Milan: la speranza di Paulo Fonseca dopo la sfuriata...
Carissimo nemico: domenica Roma contro Ranieri, l'incrocio che non ti aspetti
Un certo Albert Einstein asseriva che la coincidenza è il modo di Dio per restare...
Dalla Roma alla Nazionale, il senso di Zaniolo per il ruolo: solo Ranieri non lo ha capito
Come spesso accade, i problemi tra Zaniolo e Ranieri - inizialmente negati - sono...
 Dom. 13 ott 2019 
Juan Jesus non arretra: "Contro il razzismo sono pronto a fare un gesto forte"
Il difensore: “Ringrazio tutti quelli che mi hanno mandato messaggi di solidarietà, dal premier Conte alla sindaca Raggi. Li giro a chi quotidianamente riceve insulti per il colore della pelle”
Il centro di Trigoria si fa il lifting. Lavori sui campi di allenamento per ridurre gli infortuni
Tra qualche giorno sarà pronto il campo B poi toccherà a tutti gli altri. I k.o. traumatici e muscolari sono stati troppi negli ultimi due anni e il club corre ai ripari Chiara Zucchelli
Calciomercato Roma, dall'Argentina: "Il Racing di Milito vuole Pastore"
L’ex Inter è il segretario tecnico del club che cercherà di riportare in Argentina il fantasista. Che però ha rivelato: “L’Atletico Talleres è la squadra del mio cuore”
STADIO, Frongia: "Si sta avvicinando punto importante del processo. Mi auguro che si possa partire"
L'Assessore allo sport e ai grandi eventi di Roma Capitale, Daniele Frongia, ha...
La Roma cerca lo sponsor per Trigoria
Un nome per Trigoria. Da stampare, magari, anche sulle maglie di allenamento. Si...
Veretout, regia da oscar per la Roma e... la Francia
Non rientrando nel giro della sua Nazionale è rimasto a Roma, per la pausa del campionato,...
La Roma su Hysaj: tentativo a gennaio, altrimenti in estate
(...) Non sorprende che la Roma, in attesa del mercato che verrà, lavori già su...
La Roma si trasforma per far posto a Kalinic
Sinora Dzeko è stato indispensabile. Lo si è visto a Graz, quando Fonseca ha voluto...
Si rivede Totti allo stadio vicino a Tare
Ha aspettato una partita della Nazionale per tornare allo Stadio Olimpico. C'era...
Le giallorosse calano il poker, prima gioia per Thomas
Poco meno di un migliaio di spettatori hanno assistito alla seconda vittoria consecutiva...
La reazione dell'Uefa, pronta a intervenire dopo i saluti militari dei giocatori turchi
(...) Dopo le polemiche per il saluto militare dei nazionali turchi per festeggiare...
 Sab. 12 ott 2019 
Italia-Grecia 2-0: qualificazione ad Euro 2020, Mancini da record
Gli azzurri vincono davanti ad un Olimpico pienissimo grazie ai gol di Jorginho (rigore) e Bernardeschi e si prendono il primo posto aritmetico nel girone
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>