facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 17 ottobre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Paulo rompe il ghiaccio: "Visto? Mi sono adeguato al calcio italiano"

Lunedì 16 settembre 2019
La Roma vincente contro il Sassuolo ha due volti: quello del primo tempo in cui si sono viste le idee del tecnico e quello della ripresa in cui la squadra si è lasciata andare forte del largo vantaggio. È questa l'idea di Paulo Fonseca uscito soddisfatto per il risultato - e per il sorpasso alla Lazio - ma meno per i due gol incassati dalla squadra Di Zerbi. Il rischio è che il calo di concentrazione possa avvenire anche davanti a un avversario più forte, capace di trovare il pareggio e nel peggiore dei casi la vittoria. Per evitarlo l'allenatore ha schierato i nuovi acquisti Veretout e Mkhitaryan. Sarà poi anche l'esperienza maturata grazie allo studio della serie A a portare i suoi frutti: «Avevo detto che ero io a dovermi adattare al calcio italiano e sto provando a farlo. Ho apportato dei correttivi tattici con un terzino che spinge meno e uno di più. Il campionato italiano ha mostrato in queste prime giornate di essere molto offensivo, di questo passo supererà anche quelli europei».

MARGINI DI CRESCITA - Effettivamente tre reti nell'arco dei 22 minuti iniziali la Roma non le segnava da gennaio 2012 (contro il Cesena): «Certamente abbiamo fatto un eccellente primo tempo e si avvicina a quello che chiedo alla squadra. Esistono margini di crescita importanti. Aver vinto oggi non significa che non possiamo migliorare. Dobbiamo correggere le note negative anche se sono state poche». A far esplodere la Curva Sud è stato il primo gol in giallorosso di Mkhitaryan: «Con lui e Dzeko abbiamo pressato bene. Va riconosciuto che non è un'ala pura, negli ultimi anni nasce da dieci anche se ha giocato sulla fascia. Sa smistare la palla e non la perde». Edin ha dato alla squadra profondità, sembra un giocatore rinato rispetto alla fine della scorsa stagione quando era in procinto di lasciare la Roma per trasferirsi a Milano sponda Inter: «Sono sempre stato contento di restare qui poi quando faccio gol lo sono di più. Siamo convinti del gioco del mister», ha detto il bosniaco. La nota negativa è la ripresa: «Ci siamo rilassati dopo il 4 a 0, anche se l'allenatore all'intervallo ci ha detto subito di rimanere in tensione. Dovevamo farli correre, ma volevamo andare troppo presto in verticale. Mkhitaryan? Gli ho detto: hai fatto due gol contro la Bosnia e adesso devi segnare anche con la Roma». Oltre l'armeno è andato in gol anche Kluivert: «Personalmente sono soddisfatto e voglio far meglio già dalla prossima partita». A voler far meglio sarà anche la Roma Femminile allenata da Betty Bavagnoli sconfitta al debutto 3-0 dal Milan.
di G. Lengua
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Dzeko - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 16 ott 2019 
Dzeko fuori. Ma la cabala è con Kalinic
I numeri non dicono tutto. Ma qualche volta dimostrano cose sorprendenti. La Roma...
La danza della pioggia: Samp-Roma è a rischio
Mancano ancora cinque giorni e la situazione potrebbe tornare sotto controllo, ma...
 Mar. 15 ott 2019 
Roma, ecco quando torneranno Cengiz Under e Mkhitaryan
I giocatori stanno recuperando dalle rispettive lesioni muscolari: potrebbero essere convocati contro il Monchengladbach e scendere in campo nella gara contro i rossoneri di Pioli
L'Uefa promuove la nuova Trigoria: sarà sede di allenamento per Euro 2020
Alcune nazionali, tra cui Svezia e Ucraina, sono già venute a visionare il Bernardini...
AG. DZEKO: "Sarebbe andato volentieri all'Inter, ma alla fine rinnovo con la Roma scelta migliore"
Silvano Martina, agente di Edin Dzeko, ha parlato ai microfoni di Sportitalia...
Petrachi, fissata per lunedì la convocazione in Procura
È stata fissata per lunedì 21 ottobre l'audizione di Gianluca Petrachi presso la...
L'ora di Kalinic: la Roma ha bisogno dei suoi gol
Domenica al centro dell'attacco della Roma ci sarà Nikola Kalinic. Sostituire Dzeko...
Una Roma a mezzo servizio: Fonseca non esce dall'emergenza
Niente da fare. Quando ieri Dzeko, durante la prima visita a Villa Stuart dopo l'operazione...
Dzeko in bilico, Kalinic spera
In attesa di sapere se potrà sedersi o meno sulla panchina di Marassi - oggi verrà...
 Lun. 14 ott 2019 
Fonseca sorride: Florenzi e Perotti puntano la Samp
L'esterno ha smaltito l'influenza, l'argentino vuole rientrare tra i convocati contro i blucerchiati. Dzeko, Under e Mkhitaryan a parte, difficile che prendano parte alla prossima gara
TRIGORIA 14/10 - Rientra in gruppo Florenzi, differenziato per Mkhitaryan e Cengiz Ünder
ALLENAMENTO ROMA - Rapidità e possesso palla nella seduta pomeridiana
Kalinic, suona l'ora del risveglio: la Roma spera che ritrovi il gol
Nella sua ultima esperienza da allenatore della Roma, Luciano Spalletti avrebbe...
Roma, doppio sogno: sconto per Fonseca e attacco più ricco
Ritorno in panchina già per Roma-Milan: la speranza di Paulo Fonseca dopo la sfuriata...
Dalla Roma alla Nazionale, il senso di Zaniolo per il ruolo: solo Ranieri non lo ha capito
Come spesso accade, i problemi tra Zaniolo e Ranieri - inizialmente negati - sono...
 Dom. 13 ott 2019 
La Roma cerca lo sponsor per Trigoria
Un nome per Trigoria. Da stampare, magari, anche sulle maglie di allenamento. Si...
La Roma si trasforma per far posto a Kalinic
Sinora Dzeko è stato indispensabile. Lo si è visto a Graz, quando Fonseca ha voluto...
 Sab. 12 ott 2019 
Roma, Dzeko vuole la Samp: ecco l'opinione del chirurgo
Pesucci ha effettuato l'operazione allo Zigomo, e avverte l'attaccante giallorosso: «Gli consiglio di saltare Genova. Lo vedo in panchina in Europa e in campo con il Milan»
Roma attenta. C'è l'"amico" Ranieri
«Voglio continuare ad allenare». Detto, fatto: Claudio Ranieri è il nuovo tecnico...
 Ven. 11 ott 2019 
TRIGORIA 11/10 - Palestra, esercizi sulla rapidità e lavoro tattico
ALLENAMENTO ROMA - Personalizzato programmato per Jesus
Mkhitaryan? Serve pazienza
La voglia di riabbracciare Mkhitaryan è palpabile ma non è detto che possa succedere...
Così la Roma ha cambiato Fonseca
«Chi non se la sente di reggere la pressione, si prenda un pezzo di terra e vada...
 Gio. 10 ott 2019 
Aiuto, si è ristretta la Roma: soltanto in 9 al lavoro con Fonseca. Ma si rivede Perotti
Tra infortunati (9) e nazionali (8), a Trigoria sono rimasti pochi giocatori ad allenarsi con il tecnico. L’argentino è tornato parzialmente con il gruppo
TRIGORIA 10/10 - Torna parzialmente in gruppo Perotti, lavoro personalizzato per Dzeko
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro atletico e focus tattico.
Il vento dell'est. Sorridi Roma: è l'ora di Under e Mkhitaryan
Evidentemente, il vento dell'Est sa emozionare. C'è gente che ci ha girato dei film...
Roma, Fonseca un uomo solo al comando
Meno male che arriva la sosta per le nazionali. Lo sentiamo dire da sempre, anche...
 Mer. 09 ott 2019 
Petrachi rischia una lunga inibizione
Alla squalifica di Fonseca potrebbe aggiungersi una lunga inibizione per Gianluca...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>