facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 3 giugno 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma-Sassuolo 4-2, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Che piede Pellegrini. Mkhitaryan, buona la prima
Domenica 15 settembre 2019
Pau Lopez 6 - Ha subito due gol firmati Berardi, entrambi a risultato acquisito. Nel primo tempo non si sporca nemmeno i guantoni, nel finale invece si rende protagonista di un paio di interventi interessanti.

Florenzi 6.5 - Prestazione disciplinata sulla corsia destra. Spinge meno rispetto a Kolarov, ma non fa mancare il suo apporto in fase offensiva. Dal 74esimo Spinazzola 6 - Entra quando deve solo difendere, perché nel finale è il Sassuolo ad essere maggiormente pericoloso con le sue ripartenze.

Mancini 6 - Partita strana, perché il Sassuolo inizia ad attaccare quando il risultato è sotto controllo. Al 56esimo è il palo a negargli la gioia del primo gol ufficiale con la maglia giallorossa.

Fazio 5.5 - Come Mancini, nel finale si fa cogliere impreparato da un Sassuolo che ha avuto il merito di non mollare, anche quando la sconfitta era ormai in cascina.

Kolarov 7 - Più un'ala che un terzino. Ha giocato regolarmente a rimorchio di Mkhitaryan, rendendo la superiorità sulla corsia di Marlon a tratti schiacciante.

Cristante 7 - Con un colpo di testa sblocca una partita che si rivela ben presto più semplice del previsto. Domina in mediana con la sua fisicità.

Veretout 7 - Grande intensità in mezzo al campo unita a un'ottima capacità di verticalizzazione. La migliore notizia per Fonseca, però, è il crescente feeling con Cristante.

Kluivert 7.5 - Era la sua partita e ha sfruttato l'occasione. Il Sassuolo ha concesso ampi spazi che l'olandese con la sua velocità ha trasformato in praterie. Dal 72esimo Zaniolo 6 - Entra quando la spinta offensiva della Roma è ormai scemata.

Pellegrini 8 - Da trequartista disegna calcio. Ringrazia De Zerbi per gli spazi a disposizione e sforna assist con una impressionante regolarità. Dall'84esimo Pastore s.v.

Mkhitaryan 7 - Sprinta, segna, si sacrifica. L'armeno alla prima dinanzi ai suoi nuovi tifosi si è presentato nel migliore dei modi.

Dzeko 7 - Non è il capitano, ma è il vero leader di questa Roma, che si appoggia alla sua fisicità che sprigionare la velocità e la tecnica di chi gioca alle sue spalle. E poi segna, confermandosi centravanti sempre letale quando ha spazi nell'area avversaria.

di Raimondo De Magistris

*** *** ***


Pau Lopez 6: non ha parate particolari da compiere né colpe specifiche sui gol presi. Fa correre qualche brivido con i piedi.

Florenzi 6,5: si getta bene nello spazio e si sovrappone nel corridoio destro con i giusti tempi. In fase difensiva, una giornata tranquilla a parte il secondo gol del Sassuolo. Dal 28'st Spinazzola SV.

Fazio 6,5: gioca una partita ordinata sopperendo con il suo fisico alla mancanza di velocità.

Mancini 6,5: sta migliorando e acquisendo fiducia nella sua nuova linea a 4.

Kolarov 6,5: bene in fase offensiva, con una serie di cross che mettono in difficoltà la retroguardia avversaria. Uno di questi pesca Dzeko, che segna il 2-0 provvisorio. Meno bene in fase difensiva, perdendo di vista Berardi in occasione del secondo gol emiliano.

Cristante 6,5: sblocca la gara con un imperioso colpo di testa. Tiene la posizione, lasciando che sia Veretout a uscire in pressing.

Veretout 7: c'era molta curiosità attorno all'ex centravanti della Fiorentina, oggetto misterioso di questa estate giallorossa. Il francese prende il comando delle operazioni ed è fondamentale quando esce in pressing a disturbare la manovra avversaria. Senza eccessi e senza follie, l'uomo giusto al posto giusto.

Mkhitaryan 7: esordio più che positivo per l'armeno. Gol a parte, sembra giocare con i suoi compagni da una vita. Perfettamente integrato nell'interpretazione dell'esterno di Fonseca, una sorta di trequartista decentrato che l'ex Arsenal ricopre molto bene.

Pellegrini 8: mette in porta per 4 volte un suo compagno. L'auspicio è che non venga più arretrato nei due di centrocampo per nessuna ragione al mondo. Dal 38'st Pastore SV.

Kluivert 6,5: bravo nell'andare in gol, servito da Pellegrini, meno in alcune scelte di gioco durante la partita. Dal 27'st Zaniolo SV.

Dzeko 7: un gol, una traversa, tanto movimento, tanti sorrisi. Una nuova stagione.

Fonseca 6,5: tre punti fondamentali per la classifica e per poter lavorare con tranquillità. Ciò non toglie che il Sassuolo abbia segnato due gol e ne avrebbe potuti fare almeno altrettanti. Con Veretout è migliorata la fase di pressing ma il lavoro da fare è ancora parecchio. In avanti, si vedono alcune trame di gioco interessanti.

di Alessandro Carducci
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 02 giu 2020 
Pallotta a caccia di plusvalenze: Zaniolo rischio cessione. Ritorno di Nainggolan resterà un sogno
Il sogno di un ritorno a Roma di Radja Nainggolan è...
Caso Zarate, Luis Ruzzi: "Lotito un prepotente. Con Mauro ha fatto una maxi evasione"
È andato in onda il video con la testimonianza del procuratore che attacca la Lazio: "Si sente il proprietario in Federazione, ma ha subito tanti scandali..."
CALCIOMERCATO Roma, preso l'israeliano Suf Podgoreanu
La Roma ha chiuso un'operazione in prospettiva. Infatti, il club giallorosso ha...
#BLACKLIVESMATTER, anche la Roma si inginocchia
La Roma come il Liverpool e il Chelsea. Prima dell'allenamento di oggi al centro...
La Roma inizia a fare sul serio: partita di un'ora sotto gli occhi di Fonseca. Out Perotti
A tre settimane dalla ripresa del campionato, il tecnico intensifica il lavoro. Osservati speciali Pastore, Diawara e Zappacosta
Roma, Nainggolan non torna. Però i tifosi non smettono di sognarlo
I tifosi su radio e social invocano il ritorno del Ninja, che dal suo canto stravede per la città. Ma è un’idea che non rientra nei piani giallorossi
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -1474 (ieri -708), 55 morti (ieri 60)
Scendono sotto i 40 mila gli attualmente positivi
Coronavirus, a Roma 3 casi, 5 in tutto il Lazio. I guariti sono 50, 2 morti
In tutto il Lazio sono solo 5 i nuovi contagi di Coronavirus in base al bollettino...
PALLOTTA in attesa di altri finanziatori
Pallotta vuole andare avanti. Il presidente americano è deciso a continuare sulla...
COVID-19, allo Spallanzani: 27 contagi totali, 5 pazienti necessitano di supporto respiratorio
L'Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
"Barça, in sette positivi al Coronavirus: cinque sono giocatori"
Dalla Spagna riferiscono di cinque giocatori e due tecnici che nelle settimane passate hanno contratto il Covid-19, ora stanno bene
La Roma ostaggio di Pallotta: l'offerta di Friedkin era congrua
L’attuale gestione dovrà far quadrare i conti con le plusvalenze e si avvia a un ridimensionamento. L’aumento di capitale non basta a evitarlo
I club preparano la strategia: soluzioni in caso di stop
Ieri sono state calendarizzate le restanti partite del campionato con l'obiettivo,...
Messo a punto lo sprint finale. Fonseca cambia orari e dieta
Adesso che si conosce con certezza il giorno della ripresa del campionato (la Roma...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>