facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 29 maggio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Pellegrini dirige un'ora di Roma stellare: splendido poker al Sassuolo

L'azzurro, autore di tre assist a Cristante, Mkhitaryan e Kluivert, incanta da trequartista. Giallorossi devastanti: segna anche Dzeko e tre pali colpiti. Poi Berardi riduce il passivo con una doppietta
Domenica 15 settembre 2019
Una Roma gigantesca per 60 minuti ed un Sassuolo piccolo piccolo fino a che Berardi non gli ha dato una svegliata, con Fonseca che indovina la mossa a sorpresa (dentro Kluivert, fuori Zaniolo) e De Zerbi che invece le sbaglia un po' tutte, almeno inizialmente. La sfida del calcio offensivo la vince il tecnico portoghese, con la sua Roma che dopo 22' aveva già messo in archivio la pratica con i gol di Cristante, Dzeko e Mikhitaryan, completando il poker iniziale poco dopo la mezzora con Kluivert. Ma a lasciare il segno nella Roma è soprattutto un magnifico Lorenzo Pellegrini, che da trequartista pennella gioco, regala assist (3 nei primi 45'), prende un palo e tiene compatte le linee. Nel Sassuolo, invece, De Zerbi schiera all'inizio un centrale come Marlon da terzino destro e lascia fuori Traore e Boga (che con la sua velocità avrebbe potuto mettere in difficoltà Florenzi), giocando a viso aperto e pagando la scelta di passare nella fase offensiva dalla difesa a 4 a quella a tre. Gli emiliani così vivono a lungo di mancati equilibri, smarrendo per strada anche i riferimenti. Curiosità statistica, l'ultima volta che la Roma ha segnato 4 gol in un tempo c'era proprio De Zerbi di fronte, all'epoca alla guida del Benevento.

FLIPPER GIALLOROSSO — I primi dieci minuti di gioco sono i soli davvero in bilico, con l'arbitro Chiffi che prima concede un rigore per fallo inesistente di Peluso su Kluivert e successivamente - dopo molta titubanza - lo annulla con l'ausilio della Var. Poi è l'ex Defrel a mettere paura alla Roma con un destro sporcato da Mancini che finisce sul palo, con la conseguente ribattuta di Caputo in gol annullata per fuorigioco. Di fatto la partita finisce qui, perché in dieci minuti la Roma segna con Cristante (di testa su angolo di Pellegrini), Dzeko (piatto al vol su assist di Kolarov) e Mikhitaryan (ripartenza orchestrata da Pellegrini e conclusa dall'armeno con un sinistro in corsa a fil di palo). La reazione del Sassuolo è flebile ed è tutta in un tiro di Locatelli fuori di poco, poi Pellegrini si inventa un taglio in verticale di trenta metri che manda Kluivert dritto dritto in porta, per il 4-0 giallorosso. Cala il sipario, anche grazie a Ferrari che salva a botta sicura sulla linea in possibile 5-0 di Dzeko.

REAZIONE EMILIANA — Il tiro al bersaglio giallorosso riprende anche ad inizio ripresa e solo la sfortuna nega il gol prima a Pellegrini (palo al 2' da fuori) e Dzeko (traversa al 5' di testa). A dare un alito di speranza al Sassuolo è invece Berardi, che all'8' si inventa una punizione gioiello da 25 metri ed insacca il 4-1 sotto l'incrocio dei pali di Pau Lopez. Poi terzo palo giallorosso all'11', con un colpo di testa di Mancini. La Roma a questo punto si siede un po' ed allora il Sassuolo prova a riprendere ancora più fiato e con Caputo sfiora anche il 4-2. Gol che arriva puntualmente al 27' della ripresa, ancora con Berardi, bravo a sfruttare un velo intelligente in area dello stesso Caputo. Per un po' il ritmo cala, fino alle scintille finali, quando Pastore si divora incredibilmente il 5-2 di testa con la porta spalancata e Caputo a un soffio dalla fine va ancora vicino al gol. Finisce così, con la Roma che ora si proietta all'Europa League e il Sassuolo che cercherà di rialzarsi con la Spal.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Florenzi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 23 mag 2020 
Ecco il piano salva-Zaniolo
Petrachi prova a tenere il baby e Pellegrini: Schick, Under e Kluivert verso la Premier
 Ven. 22 mag 2020 
Florenzi, la nostalgia di Roma corre sui social. E Totti lo accarezza: "Bei tempi..."
A 9 anni dall'esordio in Serie A, l'esterno ha postato due foto significative insieme a Francesco. Per entrambi, però, il futuro sembra poco giallorosso
Il ritorno di Baldini, sarà consulente di mercato della Roma
Con la pista Friedkin che ancora non si è concretizzata, Pallotta ha chiesto all’amico Franco Baldini di tornare ad essere operativo
 Gio. 21 mag 2020 
Mirante: "L'incertezza sulla ripartenza condiziona il nostro lavoro. Fonseca è l'allenatore giusto"
Il ruolo di portiere si addice al suo carattere e Antonio Mirante ha potuto scoprirlo...
 Lun. 18 mag 2020 
Roma, via vai sulle fasce. Santon e Kolarov i soli certi di restare
Da capire il futuro di Zappacosta, Spinazzola in bilico. Piacciono Acuna e Biraghi
 Dom. 17 mag 2020 
Zaniolo a rischio cessione
L'altra possibile plusvalenza: Pellegrini ha una clausola da 30 milioni di euro ed è finito nel mirino del Psg
 Ven. 15 mag 2020 
Un Dzeko da top 5. E' pronto a scalare la storia della Roma
Con l'eventuale ripresa del campionato ripartirà anche la corsa personale di Edin...
 Sab. 09 mag 2020 
Roma, tra Pallotta e Friedkin i conti adesso sono tutti da rifare
Il prezzo del club è crollato, il passivo a giugno sarà di circa 100 milioni
 Lun. 04 mag 2020 
Florenzi: "Io, Totti e De Rossi eravamo posseduti prima di una partita. Fonseca è una persona vera"
Alessandro Florenzi, ex capitano della Roma in prestito al Valencia, è intervenuto...
 Gio. 30 apr 2020 
Totti: "Io alla Roma senza Pallotta? Mai dire mai. Difficile lo stadio a Tor di Valle"
L'ex capitano in diretta Instagram con Bonolis: "Avrei voluto portare Barella alla Roma, non ce l'ho fatta"
Ecco dove potrebbero correre i giocatori di Roma e Lazio
Il paradiso di runners e giovani nella Beverly Hills giallorossa mentre dodici biancocelesti risiedono nel comprensorio più esclusivo
 Mer. 29 apr 2020 
Florenzi: "Qui in Spagna la situazione è più tranquilla, dal 4 maggio riprenderanno gli allenamenti"
Alessandro Florenzi è il protagonista di una diretta su Instagram con Fabio...
 Dom. 26 apr 2020 
La Roma svolta a sinistra. Ora l'obiettivo è Firpo
Junior Firpo, terzino sinistro del Barcellona, è uno degli obiettivi della Roma...
 Ven. 24 apr 2020 
Roma, Pastore è un problema: stipendio troppo alto
Non è Dzeko il peso più difficile sulle spalle di una Roma che deve limare il monte...
 Gio. 23 apr 2020 
Santon: "Voglio restare a Roma e vincere un trofeo. Ci alleniamo tutti i giorni seguendo programma"
Il terzino giallorosso Davide Santon è intervenuto in una diretta Instagram. Innanzitutto...
 Lun. 20 apr 2020 
Ecco le tre direttrici del mercato tra prestiti, scambi e svincolati
Prevedere adesso cosa può succedere sul mercato è un esercizio difficile. Di sicuro...
 Dom. 19 apr 2020 
Calciomercato Roma, ipotesi maxi scambio con la Fiorentina: Biraghi-Pezzella per Florenzi-Spinazzola
Un'ipotesi di mercato che prende corpo dalla necessità della Roma di ridurre i costi...
 Sab. 18 apr 2020 
Florenzi: "Ho messo la Roma davanti a me stesso. In passato ho rifiutato offerte da Inter e..."
"In passato ho rifiutato offerte da Inter e altre squadre. De Rossi diventerà un grande allenatore"
 Mer. 15 apr 2020 
Santon: "Voglio vincere qualcosa con la Roma. Fonseca mi piace perché è onesto"
"Al derby di quest'anno avevo la pelle d'oca"
 Mar. 14 apr 2020 
Caos contratti al 30 giugno
Nessuna proroga ai contratti dei calciatori in scadenza. L'indiscrezione arriva...
Difesa a tre, una mossa salva-mercato
Immaginare alcuni calciatori ancora alla Roma nella prossima stagione è difficile....
 Sab. 11 apr 2020 
Calciomercato Roma, Smalling lontano. Serve la rivoluzione verde
Due anni e un giorno fa la Roma si imponeva per 3-0 contro il Barcellona nella gara...
Il mercato più povero fa riscoprire il valore dei talenti made in Italy
Quando la pandemia sarà finita la speranza è quella di poter tornare alla normalità,...
 Ven. 10 apr 2020 
Spinazzola: "La Roma fece un miracolo contro il Barcellona. Onorato di far parte di questa società"
"Dire che un calciatore che gioca è zoppo non va bene, da lì sono cambiato mentalmente, mi sono ritrovato."
Dzeko: "Orgoglioso di essere capitano dopo Totti e De Rossi". Ma manca qualcuno...
L'attaccante bosniaco si dimentica i sei mesi del terzino con la fascia al braccio: "Mi sentivo anche prima come uno dei capitani, perché in squadra non ne esiste solo uno"
 Mar. 07 apr 2020 
È un mercato in salita e con dodici esuberi
In estate la Roma dovrà trovare una sistemazione a 12 esuberi, tra giocatori che...
 Lun. 06 apr 2020 
I quattro saggi della Roma
Più che sindacalisti, provano a essere dei «saggi». Sono i quattro capitani designati...
 Ven. 03 apr 2020 
Florenzi torna ma andrà via
A fare le spese del coronavirus potrebbe essere anche Alessandro Florenzi. Il classe...
 Mer. 01 apr 2020 
Antonucci: "In Portogallo mi trovo bene, esperienza utile per crescere. Zaniolo mio migliore amico"
"De Rossi l'emblema del capitano. Il tuo idolo da bambino? Totti"
 Lun. 30 mar 2020 
Florenzi e la rincorsa all'Europeo (lontano da Roma). Iella permettendo...
L'esterno di proprietà della Roma ha vissuto un'esperienza poco agevole al Valencia con 5 sole presenze: con lo slittamento della competizione di un anno, l'obiettivo è giocare per strappare una convocazione a Mancini
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>