facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 16 ottobre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, Florenzi il trasformista: sei ruoli, la fascia e la pace coi tifosi

Negli ultimi anni il neocapitano giallorosso ha ricoperto già tanti ruoli diversi. E con Zappacosta ai box e Spinazzola appena recuperato, probabile che a Fonseca serva di nuovo da terzino
Venerdì 13 settembre 2019
Un giorno magari, quando avrà deposto le scarpette in un armadietto ed il calcio sarà per lui soprattutto una fetta di (bellissimo) passato, Alessandro Florenzi potrà voltarsi indietro e divertirsi a fare un gioco. Questo. Quante volte, ad inizio stagione, dalla presumibile formazione titolare dei giornali, l'attuale capitano della Roma era stato depennato? Ve lo anticipiamo noi: parecchie. Eppure il rosario delle presenze che poi si sgranavano a giugno - comprese peraltro le convocazioni in Nazionale - raccontano di un calciatore chiave per la squadra giallorossa. Ed il motivo appare chiaro: la sua straordinaria duttilità.

SEI RUOLI — Da quando è tornato a casa, nell'estate del 2012, dopo la cessione con diritto di riscatto al Crotone, Florenzi si è messo a disposizione di tutti e sette gli allenatori che ha avuto in giallorosso dall'inizio dell'era statunitense, e nel "tourbillon" di sistemi di gioco e idee tattiche ha dovuto metabolizzare, quasi sempre la sua collocazione l'ha trovata, persino in contesti assai diversi tra loro. In un'epoca di iperspecializzazioni, invece, il ragazzo che si districava tra i tavoli prima nel bar e poi nel ristorante di famiglia, ha dimostrato di sapersela cavare bene in sei ruoli diversi, riuscendo ad essere il sogno segreto di tanti tecnici, l'essere il jolly sempre utile a sparigliare i giochi. Da esterno d'attacco di destra a terzino di spinta il passo (apparente) sembra breve, ma poi la facilità di corsa e di calcio gli hanno consentito anche un buon rendimento, alla bisogna, anche sulla fascia opposta, cosa che a tanti suoi colleghi riesce profondamente indigesta. Ma naturalmente non finisce qui. Florenzi ha piedi e tempi d'inserimento che gli hanno reso possibile (però in un 4-3-3 oppure in un 3-5-2) di cavarsela anche come mezzala, ruolo ricoperto anche in azzurro. Ma il trasformismo non finisce qui, perché un paio di stagioni fa si era materializzata anche la tentazione di vederlo trequartista. Diciamo un ruolo alla Perrotta, che però non ha avuto seguito.

CURA FONSECA — Dimenticato il paragone con l'inimitabile Dani Alves - che onestamente non gli ha portato neppure troppo bene - adesso Florenzi si è riscritto al club dei terzini, anche se a pochi minuti dall'ultimo derby (prima che Zappacosta s'infortunasse) sulla distinta consegnata al mondo era già indicato come esterno sinistro d'attacco. Poi il destino ha deciso diversamente e, in attesa che l'ex del Chelsea torni disponibile e Spinazzola scrosti via la ruggine del rientro, è assai probabile che anche contro il Sassuolo la corsa del capitano ricominci dal basso, cioè dal ruolo di terzino destro. A quel punto dovrà essere la concorrenza a scalzarlo, tanto più che l'investitura a capitano sembra averlo motivato in modo particolare.

PACE FATTA — Anche la riconciliazione con la Sud ha avuto il suo peso, così da essere stato particolarmente apprezzato lo striscione che la Curva gli ha dedicato prima dell'esordio col Genoa. "È stata un'emozione particolare, nuova per me, come se fosse di nuovo la prima in Serie A - ha detto Florenzi -. Ora dobbiamo lavorare tanto e ripagare i tifosi dopo tanta fiducia". Il primo momento giusto sarà già contro il Sassuolo. Anche perché - dopo un avvio così incerto - la Roma di Fonseca non ha più tempo da perdere.
di Massimo Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Florenzi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 15 ott 2019 
Kluivert, il talismano di Fonseca
C'è un imbattuto nella Roma. Si chiama Justin Kluivert e in questi giorni in Olanda...
Una Roma a mezzo servizio: Fonseca non esce dall'emergenza
Niente da fare. Quando ieri Dzeko, durante la prima visita a Villa Stuart dopo l'operazione...
Dzeko in bilico, Kalinic spera
In attesa di sapere se potrà sedersi o meno sulla panchina di Marassi - oggi verrà...
 Lun. 14 ott 2019 
Fonseca sorride: Florenzi e Perotti puntano la Samp
L'esterno ha smaltito l'influenza, l'argentino vuole rientrare tra i convocati contro i blucerchiati. Dzeko, Under e Mkhitaryan a parte, difficile che prendano parte alla prossima gara
TRIGORIA 14/10 - Rientra in gruppo Florenzi, differenziato per Mkhitaryan e Cengiz Ünder
ALLENAMENTO ROMA - Rapidità e possesso palla nella seduta pomeridiana
Florenzi sta bene, vuole la Samp e ritrova Ranieri. Infortuni, a Trigoria rifatto il campo B
Ha saltato Europa League, Cagliari e Nazionale, messo a dura prova da un violento...
Dalla Roma alla Nazionale, il senso di Zaniolo per il ruolo: solo Ranieri non lo ha capito
Come spesso accade, i problemi tra Zaniolo e Ranieri - inizialmente negati - sono...
 Dom. 13 ott 2019 
Il centro di Trigoria si fa il lifting. Lavori sui campi di allenamento per ridurre gli infortuni
Tra qualche giorno sarà pronto il campo B poi toccherà a tutti gli altri. I k.o. traumatici e muscolari sono stati troppi negli ultimi due anni e il club corre ai ripari Chiara Zucchelli
La Roma cerca lo sponsor per Trigoria
Un nome per Trigoria. Da stampare, magari, anche sulle maglie di allenamento. Si...
 Sab. 12 ott 2019 
Bruno Conti torna a scoprire i talenti giallorossi
La sintesi l'ha fatta Daniele De Rossi nella lettera di addio (o arrivederci) alla...
S.O.S. infortuni: coperta corta a centrocampo. Fonseca cerca alternative
Il problema Fonseca se lo sta già ponendo, come giusto che sia. Perché con Pellegrini...
Roma attenta. C'è l'"amico" Ranieri
«Voglio continuare ad allenare». Detto, fatto: Claudio Ranieri è il nuovo tecnico...
 Ven. 11 ott 2019 
ITALIA-GRECIA, Spinazzola verso una maglia dal primo minuto
Nella partita in programma domani sera allo Stadio Olimpico tra l'Italia e la Grecia,...
TRIGORIA 11/10 - Palestra, esercizi sulla rapidità e lavoro tattico
ALLENAMENTO ROMA - Personalizzato programmato per Jesus
 Gio. 10 ott 2019 
Aiuto, si è ristretta la Roma: soltanto in 9 al lavoro con Fonseca. Ma si rivede Perotti
Tra infortunati (9) e nazionali (8), a Trigoria sono rimasti pochi giocatori ad allenarsi con il tecnico. L’argentino è tornato parzialmente con il gruppo
TRIGORIA 10/10 - Torna parzialmente in gruppo Perotti, lavoro personalizzato per Dzeko
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro atletico e focus tattico.
Roma, Fonseca un uomo solo al comando
Meno male che arriva la sosta per le nazionali. Lo sentiamo dire da sempre, anche...
 Mer. 09 ott 2019 
Dzeko prova per la Samp. Torna Under
Dopo un giorno di riposo sono ripresi gli allenamenti a Trigoria in vista della...
Roma, allarme cartellini: già 26. Ci sarà un codice di comportamento
La società è preoccupata: i gialli presi in 9 partite (con un’espulsione) sono un fardello pesante
Under e Mkhitaryan abili per Marassi
Tornano a casa Edin Dzeko e Amadou Diawara operati rispettivamente al volto e al...
 Mar. 08 ott 2019 
TRIGORIA 08/10 - Palestra per Florenzi e Mkhitaryan, dimesso Dzeko
ALLENAMENTO ROMA - Tantissimi assenti tra nazionali e infortuni
Diawara: un mese. Dzeko punta il Napoli. E sono già 11 i k.o.
(...) Difficilmente torna in mente un altro club costretto a vedere quattro giocatori...
La Roma si difende dalla crisi
L'equilibrio c'è, il gol no. Il comportamento della Roma quinta in classifica è...
Roma presa tra due fuochi: arbitri contro e infortuni
La sosta dopo la tempesta. La Roma riprende fiato dopo le sfuriate di domenica pomeriggio,...
 Lun. 07 ott 2019 
Roma, operati Dzeko e Diawara. Staranno fuori un mese
Fonseca spera che il recupero dell’attaccante venga accelerato grazie a una maschera. L’obiettivo è riaverlo per la sfida col Milan del 27 ottobre
Il cielo è sempre più grigio. Infortuni e polemiche, quanta rabbia a Roma
Alla già lunga lista di indisponibili si sono aggiunti ieri anche Dzeko e Diawara. E il gol annullato a Kalinic non va proprio giù...
Diawara e Dzeko sotto i ferri: la maledizione è infinita
Più che il report medico di una partita di calcio, quello di Roma-Cagliari assomiglia...
 Dom. 06 ott 2019 
Zappacosta, domani comincia il futuro
Domani Davide Zappacosta verrà dimesso dopo l'operazione per la rottura del legamento...
Roma, è Dzeko il faro Champions
Non può assentarsi un attimo, (con il Wolsfberger) che subito ecco che: la Roma...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>