facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 15 novembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, esperienza in Premier: Fazio, Kolarov, Mkhitaryan e Dzeko con il Sassuolo. Smalling in dubbio

Venerdì 13 settembre 2019
Ancora nessuno ha la certezza di quali saranno gli interpreti della ripartenza, ma di sicuro la Roma, dopo la sosta, sarà per forza nuova. A certificare la virata, dopo il pari nel derby, l'ultimo infortunio muscolare, cioè l'indisponibilità di Under, e il rinforzo last minute del mercato estivo, quindi l'arrivo di Mkhitaryan in giallorosso. Numericamente, esce uno ed entra l'altro nella formazione di partenza. Ma Fonseca è pronto ad andare oltre, intervenendo in ogni reparto e riequilibrando il suo 4-2-3-1.

CINTURA DI SICUREZZA - Il portoghese sa già su chi puntare per risalire la classifica: 2 punti in 2 partite, il raccolto che non piace alla società e neanche a lui e alla squadra. Così si affida ai big. Che, nella circostanza, sono anche i più esperti. Questione d'età. E di carriera, anche con le rispettive nazionali. Fazio (32 anni), Kolarov (34 a novembre) e Dzeko (33) sono i leader dello spogliatoio già da tempo. A loro si uniscono i nuovi Smalling (30 a novembre) e Mkhitaryan (30). Sono piombati direttamente dalla Premier proprio come gli altri tre e si preparano a debuttare in serie A con il loro curriculum di calciatori rappresentativi e carismatici. Sono, dunque, 5 giocatori di movimento su 10. In sintesi: mezza squadra. Anzi, a dirla tutta, di più. Perché bisogna aggiungere Florenzi (28 anni) che è capitano della Roma e comunque titolare dell'Italia di Mancini. Porta, dentro il gruppo, la sua storia che non si interrompe dentro i nostri confini. In azzurro e anche in giallorosso ha giocato nelle competizioni principali. E da jolly autentico: centrocampista puro, esterno offensivo a destra e a sinistra, terzino destro e proprio a Tampere, ultima gara in Nazionale, a sinistra.

STOP PER L'EX UNITED - Recuperato Spinazzola, c'è da verificare proprio Smalling (risentimento muscolare): pronto Mancini. La base, comunque, è di sostanza. Fonseca, soprattutto all'inizio del percorso, va sulla qualità e sull'affidabilità. È accaduto anche a Donetsk con lo Shakthar. Qui, ai senatori, somma qualche ragazzo: Cristante (24 anni), Pellegrini (23) e Zaniolo (20). Giovani sì, ma non pischelli: loro sono il futuro dell'Italia di Mancini. E il portiere Pau Lopez (25 a dicembre), in panchina con la Spagna, pure lui è passato dalla Premier. Come Veretout In campo, età media di 27,7 anni.

VIA LIBERA - Petrachi, come ha rivelato lui stesso martedì in pubblico, ha spinto Fonseca a insistere sulla sua idea di calcio. Avanti, quindi, con il 4-2-3-1. Nessun consiglio del ds, nel colloquio avuto lunedì con l'allenatore a Trigoria, ma solo la fiducia a quel sistema di gioco coraggioso e dominante con cui il portoghese ha vinto 7 trofei nei 3 anni passati in Ucraina. Gli accorgimenti, per garantire più equilibrio all'assetto, vengono dal mercato. Niente si può ancora dare per scontato, ma le 3 mosse sono già all'ordine del giorno in vista del 3° turno di campionato: Smalling al centro della difesa accanto a Fazio, Veretout partner di Cristante a centrocampo e soprattutto Mkhitaryan nel rombo offensivo con Zaniolo e Pellegrini per il trio di trequartisti, senza posizioni fisse, alle spalle di Dzeko. Fuori gli esterni, dentro i rifinitori. Liberi di palleggiare, suggerire e concludere. Toccherà a De Zerbi trovare domenica le contromisure. Il Sassuolo, nel 1° match in trasferta, si è presentato contro il Torino con il 3-5-1-1-. In casa, invece, ha affrontato la Sampdoria con il 4-3-1-2. Chissà se replicherà l'ultimo modulo. O si metterà a specchio, come è successo contro Mazzarri nell'unica gara esterna fin qui giocata.
di Ugo Trani
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Dzeko - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 14 nov 2019 
Bonucci: "Dzeko è un fenomeno. Cristiano Ronaldo? Ci confronteremo"
Così il capitano degli Azzurri: "Quando torneremo a Torino ci sarà modo di parlare. Il suo obiettivo è migliorarsi e vincere tutto con la Juve. La Bosnia? Bello misurarsi con Edin e Pjanic"
Mancini: "Zaniolo per me è un centrocampista puro"
Il ct azzurro in conferenza stampa alla vigilia del match in casa della nazionale di Dzeko: "Faremo del nostro meglio perché vogliamo vincere". Poi, sul ruolo di Zaniolo: "A noi è utile come centrocampista puro"
Sadiq, gol in Serbia e cuore a Roma: "Datemi fiducia e segno, ma il vero fenomeno ha smesso..."
L'attaccante del Partizan: "Qui sto da Dio, 10 gol e 9 assist. Mi bastava avere una chance, ma sogno l'Olimpico. Walter stravedeva per me, Rudi mi spronava sempre"
Florenzi per Hysaj: scambio fra Roma e Napoli
Ipotesi di mercato per gennaio, ma De Laurentiis chiede 25 milioni per l'esterno albanese
Pastore, colpi di magia. Ora manca solo il goal
L'ultimo mese ha restituito a Pastore tutto quello che gli avevano tolto, arrivato...
La Roma è green: per l'attacco è tempo di Kean
(...) In una Roma che cerca una punta utile ad alleviare le fatiche di Dzeko, uno...
Fonseca il rottamatore
Più che rivoluzione, chiamiamola rottamazione. La Roma, di sicuro, cambierà ancora...
 Mer. 13 nov 2019 
TRIGORIA 13/11 - Lavoro sulla velocità, con alcune partite a tema
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Veretout, Pastore e Fazio
Fonseca si interroga, alla Roma mancano i gol degli attaccanti
Edin Dzeko è un punto di riferimento assoluto, se da una parte è una grande risorsa,...
Roma, sono 9 gli indispensabili: Kolarov e Smalling non si fermano mai
C'è un perché nella flessione finale della Roma ed è legato all'usura e alla stanchezza...
Roma, riecco Micki: assist per Fonseca
Ha quasi sempre fatto più assist che gol, Mkhitaryan. E questo dato diventa il simbolo...
 Mar. 12 nov 2019 
BALBO: "Dzeko è un campione. Florenzi? Strano che non giochi ma Fonseca non è matto"
"Florenzi sente il peso della fascia. Mi dispiacerebbe se andasse via"
Mkhitaryan sceglie la Roma: no all'Armenia per tornare al top già contro il Brescia
Manca da 40 giorni per infortunio, ma dopo la sosta sarà a disposizione e Fonseca pensa di schierarlo subito per aiutare uno Dzeko in difficoltà
La Roma aspetta rinforzi
Il conto è arrivato tutto alla fine. Salatissimo. La Roma ha perso le ultime due...
Da Smalling e Under fino a Kolarov: quando la sosta non è uguale per tutti
La sosta è uguale per tutti (nazionali e non), ma per alcuni è più (o meno) uguale....
Fonseca: con Mkhitaryan la mia Roma volerà
Il tecnico giallorosso fa il punto della situazione dopo la sconfitta di Parma: "Sono ottimista per il futuro"
Roma, un attacco più Dzeko che mai
Il rendimento dell'attacco della Roma, con 20 reti in 12 partite di campionato (le...
 Lun. 11 nov 2019 
Fifa 20, Florenzi capitano? Il gioco lo sconsiglia: "Non ha carisma"
“Meglio Dzeko, le sue doti da leader avranno positivo sulla squadra” suggerisce il gioco
Zaniolo come Totti: campione di solidarietà con il piccolo Tommy
Come l'ex capitano giallorosso un anno fa, anche il talento giallorosso ha regalato un'emozione al piccolo affetto da atrofia muscolare spinale
Ecco i dieci giallorossi convocati con le nazionali
Ecco i dieci i giallorossi impegnati con le Nazionali, durante la pausa del campionato...
Dzeko sfinito non segna più
Insostituibile, provato da questo tour de force a 33 anni, aspetta la sosta per ritrovare rifornimenti
Roma, quattro giorni bui. E adesso insegue di nuovo
Forse non è un caso che proprio Parma, uno dei salotti della cucina italiana, abbia...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>