facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 19 settembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Veretout in regia per sbloccare la Roma e sé stesso: non vince da 7 mesi

Il centrocampista francese non vince una partita dallo scorso 17 febbraio, ora torna dall'infortunio e Fonseca è pronto a dargli le chiavi dei giallorossi
Giovedì 12 settembre 2019
I cento - e qualcosa in più - giorni di Jordan Veretout stanno per terminare. Domenica, dopo 112 giorni di assenza dal campo tra vacanze e problemi alla caviglia, il centrocampista francese tornerà a giocare una partita ufficiale. Nell'ultima, quella contro il Genoa dello scorso 26 maggio, si giocava la salvezza con la Fiorentina, domenica contro il Sassuolo, invece, si giocherà l'occasione di dimostrare che, come nelle intenzioni estive, il regista titolare a centrocampo è lui. Il digiuno da campo in queste settimane si è fatto sentire, quello da vittoria fa ancora più male, visto che non vince una partita dallo scorso 17 febbraio, quando con la Fiorentina ebbe la meglio sulla Spal per 4-1.

CALVARIO — Arrivato a Trigoria a fine luglio, per oltre un mese non si è allenato per un problema alla caviglia. Poi si è dovuto mettere in pari con i compagni, nelle prime due partite dell'anno Fonseca lo ha convocato ma è rimasto in panchina, contro il Sassuolo l'esordio con la Roma. Da titolare, quasi certamente. Perché il calvario estivo lo ha un po' nascosto, ma Veretout per allenatore e ds è il titolare davanti alla difesa.

OBIETTIVI — Dopo più di 70 partite in Italia è pronto per prendersi la responsabilità, mentre la Roma è pronta ad affidargli le chiavi del gioco, in coppia con uno tra Diawara, Cristante e Pellegrini. Per le punizioni e i rigori dovrà aspettare, perché il designato è Kolarov, ma per il resto dai suoi piedi dipenderà tanto della Roma che verrà. I 100 (più dodici) giorni d'attesa sono finiti, la sfida di Veretout (Champions con il club e Nazionale francese) inizia ora.
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 18 set 2019 
Buruk: "La Roma segna e subisce molto, proveremo a sfruttare le loro debolezze"
ROMA-ISTANBUL, LA CONFERENZA STAMPA DI OKAN BURUK
Tekdemir: "La Roma è forte e motivata, ma vogliamo ottenere un buon risultato giocando al meglio"
ROMA-ISTANBUL, LA CONFERENZA STAMPA DI MAHMUT TEKDEMIR
BOLLETTINO MEDICO - Devid Bouah
Intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore riuscito per Bouah
FLORENZI: "Con il Sassuolo squadra vera e umile, guai a sentirsi appagati. Voglio essere un esempio"
ROMA-ISTANBUL, LA CONFERENZA STAMPA DI ALESSANDRO FLORENZI: "Dobbiamo essere noi stessi sia in casa che in trasferta. Io voglio dare agli altri un esempio di umiltà in campo, con al giusta determinazione e cattiveria. Non bisogna mai mollare, neanche dopo un 4-0, fino al fischio finale. Si deve uscire dal campo a testa alta"
FONSECA: "Vogliamo arrivare il più lontano possibile. Penso a dei cambiamenti di formazione"
ROMA-ISTANBUL, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA
Roma-Istanbul, i convocati
EUROPA LEAGUE, FASE A GIRONI: 1ªGiornata
Da Elia a Inler fino a Robinho. Quanto volti noti nell'Istanbul contro la Roma
Ci sono molti ricordi "italiani" nel Basaksehir, il club turco guidato dall'ex Inter Buruk che domani all'Olimpico affronta i giallorossi
TRIGORIA 18/09 - Rifinitura con attivazione, torello e parte tattica. Individuale per Smalling
ALLENAMENTO ROMA - Differenziato per Smalling, Under, Perotti e Zappacosta.
Florenzi, numeri da capitano
Alessandro Florenzi con il Sassuolo ha raggiunto quota 200 presenze da titolare...
Zaniolo è già costretto a riconquistare la Roma
La rincorsa di Zaniolo riparte dall'Europa League. Escluso a sorpresa contro il...
Basaksehir senza tifosi e domani gita in vaticano
I suoi tifosi non fanno paura come quelli di Galatasaray o Besiktas (violenti scontri...
Febbre a 90, Dzeko va a caccia del grande Voeller. Sperando di fare meglio a Danzica...
Con i gol contro Genoa e Sassuolo Edin Dzeko è arrivato a quota 89 gol con la maglia...
Olimpico, si va verso quota 20mila. Tor di Valle: oggi riunione
Non ci sarà il pubblico delle grandi occasioni per Roma-Istanbul Basaksehir, anche...
La Roma ha fame di Europa
A due anni e mezzo di distanza dall'eliminazione agli ottavi contro il Lione, la...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>