facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 20 settembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Senza radici la nuova Roma si aggrappa a Dzeko

Domenica 25 agosto 2019
Una lezione di teoria, il 4-2-3-1 sulla lavagna, video e persino una spolverata del calcio di Andreazzoli - oggi guida del Genoa - che a Roma conoscono benissimo e che proprio qui ha cominciato il suo percorso di allenatore di Serie A. Non c'è molto di nuovo nella prima notte della nuova Roma all'Olimpico, quindi i riflettori sono tutti per Paulo Fonseca, il brillante portoghese cui il club ha affidato la rifondazione della squadra dopo averne potato le radici (Manolas, De Rossi, El Shaarawy) e messo tutto quanto - il nuovo e il vecchio - in un frullatore che ha versato fuori un milkshake ancora non ben identificato. Ma che al momento vale più o meno i frullati di Di Francesco e Ranieri. Dunque uso molto paraimonioso, praticamente solo l'indispensabile (il portiere), dei nuovi (Pau Lopez, Diawara, Veretout, Mancini, Zappacosta, Spinazzola) e squadra secondo i vecchi canoni per non andare incontro a brutte sorprese. Una rivoluzione lenta e per ora molto mascherata.

La Roma non ha ancora sostituito Manolas andato a rinforzare un Napoli da scudetto e per adesso temporeggia un po', non completamente convinta di investire cifre spropositate su Rugani. Che praticamente le verrebbe a costare quasi di più di quanto abbia guadagnato dalla cessione di Manolas. "È certo - ha detto Fonseca - che un difensore centrale mi sarebbe piaciuto averlo da subito, ma ho piena fiducia nei giocatori che ho". Al di là di tutta la diplomazia dell'allenatore portoghese il buco c'è e preoccupa non poco. La nuova Roma si attacca al vecchio Dzeko della cui partenza si era certi e sicuri alla fine della deludente passata stagione. Al pronti via Dzeko è ancora qui convinto soprattutto a forza di milioni che hanno scacciato via tutta la voglia di Inter che aveva. La Roma ha bisogno di ben più degli scarsi 9 gol dell'ultima stagione, altrimenti finirà anche col rimpiangere il fatto di averlo convinto a restare con un contratto stramilionario fino a quando avrà 36 anni. Non c'è più De Rossi in campo, non c'è più Totti in società. È anche questo un vuoto che non puó non sentirsi. È la svolta, la deromanizzazione che il club cercava da anni
di F. Bocca
Fonte: La Repubblica
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 19 set 2019 
Roma-Basaksehir, Pastore croce e delizia: il suo un andamento lento e illuminato
La si può vedere in due modi. 1) Che è solo l'inizio, al netto degli errori, e bisognerà...
DIAWARA: "A fine primo tempo nello spogliatoio Fonseca era inca**ato. Ci ha caricato..."
ROMA-ISTANBUL 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA DIAWARA A ROMA TV Sulle sensazioni...
KLUIVERT: "Primo anno difficile, ora voglio migliorare ancora"
ROMA-ISTANBUL 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA KLUIVERT A SKY SPORT Sei soddisfatto?...
FONSECA: "Non mi è piaciuto il primo tempo. Dopo il derby ci siamo parlati..."
ROMA-ISTANBUL 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA
JUAN JESUS: "All'inizio sembrava difficile, ma abbiamo fatto un gran lavoro. La strada ancora lunga"
ROMA-ISTANBUL 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA JUAN JESUS A ROMA TV Dopo l'autogol,...
ZANIOLO: "Sono felice di ciò che sto facendo. Dzeko è formidabile. Ora vinciamo a Bologna"
ROMA-ISTANBUL 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA ZANIOLO A ROMA TV Un'altra grande...
CRISTANTE: "Sto migliorando nel ruolo da mediano. Importante non prendere gol"
ROMA-ISTANBUL 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA CRISTANTE A SKY SPORT La notizia è...
Roma-Istanbul Basaksehir 4-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Zaniolo principino d'Europa. Pastore in rodaggio
Dzeko, Zaniolo, Kluivert e la Roma vola: 4-0 al Basaksehir
Dopo un primo tempo opaco deciso dall'autogol di Caiçara, i giallorossi si svegliano e iniziano il torneo con una vittoria fondamentale
PETRACHI: "Pastore deve riappropriarsi dell'affetto dei tifosi. Catturato da mentalità di Fonseca"
ROMA-ISTANBUL, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, GIANLUCA PETRACHI: “Siamo stati molto chiari, ci teniamo ad andare avanti. Non sottovalutiamo l’avversario. Pastore non ha alibi, gioca da trequartista, il suo ruolo”
SPINAZZOLA: "E' importante vincere ed esprimere la stessa qualità vista col Sassuolo"
ROMA-ISTANBUL, LE INTERVISTE PRE-PARTITA SPINAZZOLA A ROMA TV E' il momento giusto...
Zaniolo: "Non sono Totti, ma un giorno spero di diventare come lui"
“Prima volevo fare le cose che fanno tutti i giovani adolescenti, ora penso solo al calcio. De Rossi un esempio, come lui voglio mettere la Roma al centro di tutto”
Roma-Istanbul Basaksehir, Le Formazioni UFFICIALI
EUROPA LEAGUE, FASE A GIRONI: 1ªGiornata
CALCIOMERCATO Roma, dalla Russia: nuovo assalto a gennaio per Nedelcearu
In estate il nome del centrale romeno Ionut Nedelcearu, in forza all'Ufa, è stato...
Designazioni arbitrali 4ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 4ª Giornata di Andata
Roma-Istanbul Basaksehir: Diretta TV in chiaro, Streaming, Orario e Probabili Formazioni
La Roma ospita all'Olimpico la seconda squadra dell'ultimo campionato turco, nel primo turno di Europa League: le informazioni e i link per seguirla in chiaro dalle 21
Stadio, venditori dei terreni verso il processo
Mentre Luca Parnasi per l'acquisto dei terreni di Tor di Valle finalizzati alla...
Da Robinho ad Arda Turan e Demba Ba: i turchi sono una squadra di facce note
Per la prima volta dalla sua fondazione(1990) l'Istanbul Basaksehir affronterà un'italiana....
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>