facebook twitter Feed RSS
Martedì - 15 ottobre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Fiorentina, Ribery: "Ammiro Totti, vorrei arrivare a 40 anni come lui"

L'ex Bayern Monaco si presenta: "Sono qui per aiutare i miei compagni di squadra, non per fare concorrenza a Ronaldo. Potevo tornare a casa, ma ho preferito la Serie A alla Ligue 1".
Giovedì 22 agosto 2019
FIRENZE - "Il calcio è la mia vita ed è la ragione per la quale ho preferito rimanere in Europa. Rispetto tanto Totti, come persona e come calciatore. Spero di riuscire ad arrivare anche io a 40 anni ed essere decisivo. A gennaio mi sono infortunato in ritiro, poi l'allenatore ha fatto altro scelte, dando maggiore spazio ai giovani. Ma quando sono stato chiamato in causa ho risposto sempre presente". Si presenta così alla Fiorentina il neo-acquisto viola Franck Ribery, arrivato a parametro zero dopo 12 stagioni al Bayern Monaco. "La Serie A è un grande campionato, con tante grandi squadre. Sono qui per aiutare la Fiorentina, non sono qui per fare concorrenza a Ronaldo. Abbiamo parlato tanto, si è trovato l'accordo, sono molto felice di essere qua. Ho visto nella dirigenza viola tanta motivazione. Ho sentito tanta fiducia. Anche mia moglie è stata molto importante nella mia scelta, perché la famiglia per me è molto importante. Ieri l'accoglienza è stata speciale, la passione della gente mi ricorda quella che ho vissuto a Marsiglia. Qui la gente vive per il calcio. Stasera anche lo stadio sarà pieno e questo mi spinge a dare il massimo. Ora mi devono aiutare a trovare una casa grande perché ho 5 bambini", conclude con una battuta il fuoriclasse francese.

"Voglio aiutare Chiesa"
"Sono molto motivato, spero di essere decisivo in campo e aiutare i giovani a crescere. Spero di aiutare la squadra ad arrivare nella top 5, anzi nella top 3 della classifica anche se qui ci sono tante grandi squadre. La Serie A? E' un grande campionato dove giocano tantissimi giocatori. L'Inter ha fatto un grande mercato, così come la Juve. Qui la gente ama il calcio, vive per il calcio. E' una bella esperienza essere qui in Italia. Voglio divertirmi in campo. Chiesa? E' giovane, forte, veloce, dribbla bene. Mi piace quando posso aiutare un giovane. Parlerò spesso con lui, prima dell'allenamento, della partita. E' un grande giocatore, è il futuro di questa squadra".

"Ho preferito la Fiorentina alla Francia"
"Ci sono stati contatti in Francia, ma volevo giocare in un Paese che non fosse la Francia. Firenze mi piace, la città è bellissima e poi si mangia bene. Toni è un fratello, ci sentiamo spessissimo. Con Frey mi sono sentito oggi, ha detto che qui mi divertirò. Quale ex viola ammiro oltre loro? Vieri. La Fiorentina ha sempre avuto grandi giocatori, è un club e una città che vive per il calcio e vuole sempre crescere. Un club con un passato importante, ha una storia. Beckenbauer ha avuto ragione. Lo ammiro tanto, sono stato tanto tempo al Bayern anche per lui. Penso di essere il biglietto vincente della Lotteria anche per la Fiorentina. Che comunque non ha pagato il cartellino - afferma sorridendo Franck Ribery, che ricordo poi un gol che gli fu annullato nel 2010 proprio contro la Fiorentina -. Ricordo quella gara. Erano partite molto combattute...".

"Sono cresciuto per strada, ma ho principi sani"
Sulle nuove leve: "Oggi i giovani sono diversi dalla mia generazione. Voglio dire ai giovani che devono pensare al calcio, con fame. Oggi i giovani pensano di essere arrivati dopo 3 partite in prima squadra. Io ho lavorato tanto in 12 anni al Bayern e ora raccolgo i frutti del mio lavoro. Da giovane sono cresciuto per strada, ma sono una persona con principi e valori. Importante è non dimenticare da dove si viene. L'incidente da piccolo ha forgiato il mio carattere. Sono una persona con un grande cuore e quando posso aiuto tutti. Io e la mia famiglia siamo gente semplice". Se si sente pronto all'esordio: "Oggi mi sono allenato con la squadra. Mi sono allenato molto anche da solo. Ora sono libero anche di testa. Ho bisogno di un po' di tempo, magari tre giorni, magari una settimana. Non sono pronto, ma se il mister ha bisogno di me anche per 5' io sono qua...". Sul gruppo: "Ho trovato un gruppo bellissimo. Già tre giorni fa tutta la squadra mi ha mandato un video. Lo ha visto anche mia moglie e mi ha detto "Andiamo a Firenze". C'è una bella atmosfera. Tutte le persone sono fantastiche".
COMMENTI
Area Utente
Login

Totti - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 14 ott 2019 
Ranieri e la Roma: domenica la decima sfida lontano dalla Capitale
Claudio Ranieri, ex allenatore della Roma e neo tecnico della Sampdoria, domenica...
Carissimo nemico: domenica Roma contro Ranieri, l'incrocio che non ti aspetti
Un certo Albert Einstein asseriva che la coincidenza è il modo di Dio per restare...
 Dom. 13 ott 2019 
Si rivede Totti allo stadio vicino a Tare
Ha aspettato una partita della Nazionale per tornare allo Stadio Olimpico. C'era...
 Sab. 12 ott 2019 
La regola per i giovani: i numeri li sceglie il ct
La maglia azzurra, anche nella sua versione verde, non è uguale per tutti. Basta...
Bruno Conti torna a scoprire i talenti giallorossi
La sintesi l'ha fatta Daniele De Rossi nella lettera di addio (o arrivederci) alla...
Operazione rinnovi, Kolarov e Pellegrini i primi della lista
(...) Smaltite le polemiche post-Cagliari, Gianluca Petrachi può ricominciare a...
Roma attenta. C'è l'"amico" Ranieri
«Voglio continuare ad allenare». Detto, fatto: Claudio Ranieri è il nuovo tecnico...
Totti e Cassano sponsor. Il Pupone: "Il mister ad allenare il Doria? Ottimo, lo vedo proprio"
Il cellulare di Cassano è squillato mercoledì sera, poco dopo le 23. Il colloquio...
 Ven. 11 ott 2019 
Zeman: "La Roma non è più di nessuno. Pallotta non sta qui ma vende i giocatori migliori"
Zdenek Zeman, ex tecnico della Roma, ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano...
 Gio. 10 ott 2019 
Totti ingaggia Vucinic e Aquilani. Lunedì sfideranno la Roma nella Lega Calcio a 8
Alle 21 di lunedì prossimo la squadra dell’ex Capitano giallorosso disputerà la gara valida per la terza giornata di Serie A1
 Mar. 08 ott 2019 
Italia-Germania 3-3, Totti show: gol e magie con le leggende della Nazionale
(...) Le verticalizzazioni al volo di Totti, la potenza di Toni, le pennellate di...
Roma presa tra due fuochi: arbitri contro e infortuni
La sosta dopo la tempesta. La Roma riprende fiato dopo le sfuriate di domenica pomeriggio,...
 Lun. 07 ott 2019 
Enigma Totti: "Non cercatemi. Devo rimanere in incognito"
Enigmatico messaggio quello postato da Francesco Totti su Instagram: "Non...
Il cielo è sempre più grigio. Infortuni e polemiche, quanta rabbia a Roma
Alla già lunga lista di indisponibili si sono aggiunti ieri anche Dzeko e Diawara. E il gol annullato a Kalinic non va proprio giù...
Tanti applausi a Nainggolan: i tifosi ritrovano il vecchio amico
L'Olimpico non lo ha dimenticato. Prima e dopo. Le gare dell'ex non sono mai stato...
 Dom. 06 ott 2019 
INTER-JUVENTUS, Totti al Meazza per assistere al match
Stasera va in scena un match importante per il vertice della classifica: Juventus...
Roma, è Dzeko il faro Champions
Non può assentarsi un attimo, (con il Wolsfberger) che subito ecco che: la Roma...
 Sab. 05 ott 2019 
Nainggolan e la partita del cuore. Domani il primo ritorno da ex a Roma
Il centrocampista del Cagliari, assente lo scorso anno con l’Inter, torna nella Capitale dove ha lasciato tanti amici e grandi ricordi
 Ven. 04 ott 2019 
Nainggolan: "Ci vogliono le palle per giocare a Roma. L'ambiente romano? Tutte cavolate..:"
"Avrei voluto finire la carriera alla Roma. La squadra di Fonseca ha pochi giocatori di personalità"
 Mer. 02 ott 2019 
Prohaska: "Il Wolfsberger è una sorpresa per tutti, ma la Roma non deve sottovalutarlo"
Herbert Prohaska, Campione d'Italia con la Roma nella stagione 1982-1983, ha parlato...
Dzeko, partenza super. E la Roma sogna in grande
«Se dicessi che non penso a raggiungere i cento gol in giallorosso mentirei». Già,...
Roma a pezzi, Pellegrini: stop di 70 giorni. E si blocca anche Mkhitaryan
L'allarme infortuni è diventato emergenza. E ora parlare di casualità o coincidenze...
 Mar. 01 ott 2019 
Totti risponde a Pellegrini: "Prenditi il tempo che ci vuole... Ma sbrigati!"
Continuano ad arrivare messaggi di pronta guarigione per Lorenzo Pellegrini, operato...
Totti, assist e spettacolo anche nel campionato di calcio a 8
Francesco Totti debutta nella sua squadra di calcio a 8 e dà subito spettacolo....
 Lun. 30 set 2019 
Totti debutta nella Lega Calcio a 8: "Se il mister vuole le gioco tutte, tanto corre il pallone"
Stasera alle 21 la leggenda giallorossa tornerà in campo, in casa sua al centro sportivo della Longarina, nella prima giornata di campionato contro l’Atletico Winspeare F8
Ranieri: "Io al Milan? Stimo Giampaolo, spero continui. Voglio un progetto serio. Fonseca è un..."
"Mi sembra che Fonseca stia facendo un bel lavoro, è un allenatore molto intelligente"
Totti Sporting Club: la squadra esordirà nella Serie A1 di calcio a 8
Non si vive di solo calcio, ma il discorso non vale per Capitan Totti. Del resto,...
 Dom. 29 set 2019 
Patto d'amore. L'onda dei mille
Due schiaffi e 30 mila applausi al fischio finale. "Ma qui reagiscono sempre così...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>