facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 29 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Mancini: "Fonseca ha un gioco brillante. Zaniolo il giovane italiano più promettente. De Rossi..."

"De Rossi? C'è tempo per lavorare insieme"
Domenica 18 agosto 2019
Roberto Mancini, commissario tecnico dell'Italia, ad una settimana dall'inizio della Serie A ha rilasciato una lunga intervista. L'ex tecnico dell'Inter ha parlato anche della situazione della Roma e dei suoi giovani calciatori azzurri:

(...)

All'Europeo Under 21 Kean e Zaniolo non hanno fatto granché bene: in campo e soprattutto fuori dal campo...

«Quando si è giovani si sbaglia, ma non devono dimenticare la grande fortuna che hanno. Kean di essere cresciuto in un club come la Juve, dove devi anche avere comportamenti giusti. Zaniolo di essere diventato quasi all'improvviso un teorico crack, forse il giocatore italiano più promettente. Però, proprio perché fortunati, devono capire che sbagliare si può, ma avere la testa sulle spalle si deve».

(...)

E per Mancini farà la differenza avere un ruolo importante nella Roma?

«Io l'ho già fatto giocare: difensore molto fisico, uno in cui credo. Ma gli servirà un po' di tempo: lo stesso che, a suo tempo, servì a Chiellini e Bonucci. E spero che presto torni a stare bene anche Caldara».

La casella del laterale destro la preoccupa un po'?

«No: abbiamo Florenzi, Piccini, spero che Conti possa tornare quello dell'Atalanta e Di Lorenzo può essere una bella sorpresa: l'anno scorso ha giocato un gran campionato

(...)

La incuriosisce la Roma di Fonseca?

«È un bravo allenatore: filosofia calcistica portoghese, ha un concetto di gioco brillante. È vero che in Ucraina vince quasi sempre lo Shakhtar, ma la sua squadra ha sempre fatto un buon calcio».

(...)

De Rossi ha scelto il Boca Juniors: era presto per entrare nel suo staff tecnico?

«Daniele aveva ancora voglia di giocare e la chance Boca, squadra con una storia incredibile, per lui può essere una grande esperienza. Lui è giovane, io anche: c'è tempo per lavorare insieme».

(...)
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 28 gen 2020 
CALCIOMERCATO Roma, Nzonzi-Rennes: c'è un problema
Non si è ancora chiusa la trattativa tra ​Steven Nzonzi e il Rennes. Il centrocampista...
CALCIOMERCATO Genoa, dopo Iago Falque assalto a Iturbe
Si infiamma il mercato del Genoa e dopo la conclusione dell'accordo col Torino per...
CALCIOMERCATO Roma, Villar è sbarcato a Fiumicino: "E' un sogno essere qui"
Gonzalo Villar è sbarcato a Fiumicino con il volo AZ83. Il centrocampista svolgerà...
Roma, affare Pallotta-Friedkin: si chiude il 16 febbraio
Domenica 16 febbraio è la data prevista, a quanto apprende l'Adnkronos, per la chiusura...
Stadio Roma, Carosi (Affari Italiani): "A Tor di Valle non credono neanche i bambini"
“Per farlo a Tor Vergata basterebbe una semplice autorizzazione”
Calciomercato Roma, il Barcellona autorizza Carles Perez a partire: programmate le visite mediche
Il giocatore partirà da Barcellona domani mattina alle 6.35, arriverà nella Capitale alle 8.30 e poi sosterrà le visite mediche a Villa Stuart
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>