facebook twitter Feed RSS
Domenica - 22 settembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, quel rinnovo che cambia la rosa

Domenica 18 agosto 2019
«Quando vedi una buona mossa, aspetta. Cercane una migliore». Chissà che questa massima di Emanuel Lasker, campione indiscusso di scacchi a cavallo tra l'800 e il ‘900 non abbia indirizzato il lavoro di Petrachi. Perché l'acquisto di Lukaku da parte dell'Inter (8 agosto) aveva cambiato l'inerzia del mercato. Inguaiando la Juventus, ancora alla ricerca del suo numero 9, e complicando i piani a Trigoria. Inutile girarci intorno: al netto delle inevitabili dichiarazioni concilianti post-rinnovo, la Roma e Dzeko avevano deciso di separarsi e l'arrivo del belga ha permesso per una settimana a Marotta di prendere tempo, convinto che prima o poi il club giallorosso sarebbe stato costretto a cedere, a fronte dell'intransigenza del bosniaco. Non è andata così. E questo perché l'intelligenza delle parti in causa è stato capire che quanto era stato progettato a giugno (Edin via e arrivo di uno tra Icardi e Higuain) s'era ormai bloccato ad agosto inoltrato, incagliato nei capricci di Maurito da un lato e nelle ripicche tinte d'amor proprio del Pipita dall'altro. Così, 5 giorni fa, è avvenuta la svolta. A raccontarla l'agente Martina: «Un giocatore con la storia di Edin non può aspettare le scelte di qualcuno, per esempio un Icardi della situazione. Ho così scritto a Petrachi - spiega a Teleradiostereo - "Ho qualcosa che potrebbe interessarti". Dopo la sua mancata risposta, ho inviato un secondo messaggio: "Allora non sei curioso". A quel punto è arrivata la risposta. "Mi interessa solo se si tratta del rinnovo di Dzeko". E in 4 giorni abbiamo trovato l'intesa».

COSA MANCA
Una mossa che se permette alla Roma di togliersi da un pericoloso triangolo d'interessi e rappresaglie, le garantisce inoltre di avere una maggiore liquidità per completare la rosa. Perché una cosa deve essere chiara: i rinnovi in serie di Zaniolo, Under e Dzeko (ora a breve si lavorerà per Pellegrini) sono operazioni che vanno applaudite e danno lustro al club. Ma non bastano a rendere la squadra più forte dello scorso anno. Numericamente manca ancora il sostituto di El Shaarawy e l'acquisto di Cetin - anche se avesse ragione Petrachi nel ritenerlo già pronto per far parte della rosa dei centrali - non è sufficiente, insieme all'arrivo di Mancini e alle permanenze di Jesus e Fazio, per sopperire all'assenza di Manolas. Serve un centrale di spessore, «esperto e veloce», volendo utilizzare le parole di Fonseca. Che possa riaprirsi a sorpresa il canale per Alderwereild, scongelarsi la pista Lovren o andare in scena l'ennesimo colpo di scena con l'acquisto di Nkoulou (o Lyanco), poco importa. Fondamentale è che arrivi. In difesa si sta lavorando all'uscita di Santon. A quel punto l'arrivo in prestito di Zappacosta dal Chelsea (più difficile, per costi, Hysaj) garantirebbe alla Roma di migliorare sugli esterni difensivi e all'occorrenza di poter alzare Florenzi nella linea dei trequartisti. Rischia invece di restare un sogno Almendra: servirebbe l'addio congiunto di Pastore, Gonalons (vicino al Rennes) e Coric. Ipotesi al momento remota.
di Stefano Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Calciomercato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 21 set 2019 
CALCIOMERCATO Roma, Almendra torna di moda per gennaio
Durante l'ultima sessione di mercato, è stato fortemente accostato alla Roma il...
 Ven. 20 set 2019 
Roma, con Fonseca è pioggia di gol: media di 3 a partita. E Pastore torna a brillare
Con il tecnico portoghese i giallorossi hanno segnato già 12 reti. L'ex allenatore dello Shakhtar ha rilanciato il Flaco e anche Zaniolo e Kluivert sono tornati decisivi
Faro Uefa sul fair-play del calcio
Diversi club europei sono sotto indagine per il fair-play finanziario relativo all'ultima...
 Gio. 19 set 2019 
CALCIOMERCATO Roma, dalla Russia: nuovo assalto a gennaio per Nedelcearu
In estate il nome del centrale romeno Ionut Nedelcearu, in forza all'Ufa, è stato...
 Dom. 15 set 2019 
La Roma di Fonseca cerca il primo sorriso con Veretout e Micki
Dopo i mezzi passi falsi con il Genoa e la Lazio, entrambi pareggi, nelle prime...
 Ven. 13 set 2019 
Rivoluzione Roma, svelati i quattro obiettivi di Fienga
Nessun disimpegno da parte di Pallotta: dalla Champions allo stadio, tutte le linee guida della stagione
Eredità Monchi, Zaniolo o Under via a fine anno
Senza Champions e con le scorie del mercato di Monchi da smaltire. La nuova Roma...
Roma rischio zero. Mai più casi Pastore e Nzonzi, si riparte da giovani e stadio
Stop ai rischi. La Roma del futuro riparte del passato e prova a riprendere un cammino...
Fienga e Petrachi firmano la svolta, solo in prestito i giocatori over 27
La Roma cambia le proprie dinamiche interne. Il fallimento della scorsa stagione...
 Gio. 12 set 2019 
Pallotta a caccia di sponsor
Terminati due lunghi mesi di calciomercato per la Roma di Fonseca è tempo di pensare...
 Mer. 11 set 2019 
Commissioni shock per gli agenti: 529 milioni di dollari nella sessione estiva
Nell'ultima sessione di calciomercato sono salite in modo considerevole le percentuali destinate ai procuratori
Legione straniera, una Roma di mondo
50 nazioni di 4 continenti rappresentate in 92 anni di storia calcistica,...
Roma, Petrachi e il bilancio di un mercato "furbo"
«Non faccio i tarocchi, non sono un veggente». Così Gianluca Petrachi, otto giorni...
AG. ZANIOLO: "Ci sono stati apprezzamenti da più parti, ma la Roma non ha mai voluto cedere Nicolò"
Claudio Vigorelli, agente tra gli altri di Nicolò Zaniolo, ha rilasciato un'intervista,...
 Mar. 10 set 2019 
PETRACHI: "Mkhitaryan ha rinunciato a dei soldi per venire a Roma. Dzeko? Il vento sta cambiando"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI HENRIKH MKHITARYAN, GIANLUCA PETRACHI: “Orgogliosi di aver portato un giocatore di spessore internazionale. Ho fatto capire a Dzeko che il vento a Roma stava cambiando. Le altre squadre hanno capito che non possono fare le prepotenti"
MKHITARYAN: "Mio obiettivo quello di fare più gol e assist possibile. Non ho paura della pressione"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI HENRIKH MKHITARYAN: "Per me parte una nuova avventura, so quali sono gli obiettivi e farò il meglio"
Le tessere sono 21.500. Calo minimo
C'e voglia di Roma nelle strade della Capitale. Al termine di una stagione più che...
 Lun. 09 set 2019 
Ag. Zaniolo: "Il Tottenham ha pensato spesso a Nicolò, in campo ricorda Gascoigne"
Claudio Vigorelli, agente di Nicolò Zaniolo, ha parlato al Daily Mail delle...
MKHITARYAN domani la conferenza stampa di presentazione
Dopo le conferenze di Kalinic e Smalling, domani sarà il turno di Henrikh Mkhitaryan....
NELA: "La cosa migliore del mercato della Roma è stata aver tenuto Edin Dzeko"
Sebino Nela, ex giocatore della Roma dal 1981 al 1992, ha parlato della sua...
È scattata la Mkhtaryan-mania, ecco l'accoglienza dell'ambasciatore italiano in Armenia
È scattate la Mkhtaryan-mania. Dopo la splendida partita in Nazionale in cui l'attaccante...
 Dom. 08 set 2019 
Totti: "Mkhitaryan può portare qualità e quantità. Pellegrini è un giocatore fenomenale"
Francesco Totti ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue parole. Che allenatore...
 Sab. 07 set 2019 
Dzeko accoglie Mkhitaryan: "Con lui sarà più facile per me"
Così l'attaccante bosniaco sul neo-compagno giallorosso, domani avversario con l'Armenia: "Speriamo però che domani non giochi bene!"
MKHITARYAN: "Futuro? Meglio concentrarsi sul campo: sono in un grande club"
Ai microfoni di Vbetnews, Henrikh Mkhitaryan ha parlato del suo futuro: "Vediamo...
Previsto un incontro per proporre il rinnovo contrattuale a Bouah
Con la Roma pronta ad adottare una nuova strategia per gestire i giocatori del settore...
Tutti pazzi per Mkhitaryan: "Ora abbiamo un fenomeno da Champions"
"Armeno quest'anno c'avemo un fenomeno", è stata, nettamente, la frase più gettonata...
 Ven. 06 set 2019 
Petrachi: "Mai promesso niente a Nkoulou"
La replica del ds della Roma al presidente del Torino
Olsen: "Devo accettare la scelta della Roma, sono a Cagliari per giocare"
Il portiere svedese dopo il successo sulle Isole Faroe: “Il mercato è stato lungo, alla fine sono partito. E adesso è tutto più bello”
CALCIOMERCATO Torino, Nkoulou: "Promesse non mantenute, ma voglio tornare"
TORINO - Il difensore del Torino Nicolas Nkoulou cerca di mettersi alle spalle...
DE SANCTIS: "Smalling difensore di profilo altissimo. È presto per preoccuparsi per gli infortuni"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI CRIS SMALLING, MORGAN DE SANCTIS: “Smalling è un difensore di profilo altissimo. Siamo convinti che darà un grande contributo”
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>