facebook twitter Feed RSS
Domenica - 22 settembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma-Real, all'Olimpico stasera va di scena il "classico"

Domenica 11 agosto 2019
La certezza di stasera, Edin Dzeko, non è detto che sarà quella di domani. Paulo Fonseca non si fa condizionare dal mercato, né dalle esigenze del calciatore: la serata è per big, perché la Roma davanti a sé avrà il Real Madrid, quindi c'è bisogno dell'artiglieria pesante. La partita, ormai da anni, è diventata un classico, o alla spagnola un clasico. Con stasera sono 13 gli appuntamenti che le due squadre si danno dal 2001, dalla notte del maledetto 11 settembre. Dodici match di Champions League: 8 volte nel girone, e 4 negli ottavi di finale. Solo tre vittorie e un pari, poi otto sconfitte giallorosse. Le ultime due lo scorso anno. Stasera si gioca per la gloria e per qualche esperimento, fisiologico in questo periodo. Nulla di più.

LE INCOGNITE - Fonseca aspetta il sostituto di Dzeko ma intanto si affida a lui. Per forza. Perché Schick convince poco. C'è da godersela, stasera, comunque, anche se il pubblico non può essere ancora quello di massa, soprattutto Paulo vuole osservare i progressi della squadra, ancora incompleta e non solo per la questione Dzeko. Fonseca ammette, infatti, di voler schierare il bosniaco ma sostiene pure di avere bisogno «di un difensore». E per quanto riguarda l'eventuale sostituto di Dzeko, andava bene Higuain e va benissimo Icardi: «E' un grande giocatore, ma io sono abituato aparlare di chi è qui», ha ammesso a Sky il tecnico portoghese, lui che il Real non lo ha mai affrontato in gare ufficiali. Il gusto di giocare con il Madrid, la sfida al mito Zidane, c'è, dunque, al di là degli esperimenti. Che più o meno saranno i soliti: Veretout ancora non è al meglio, il difensore che cerca il tecnico non c'è e il terzino destro nemmeno. L'importante sarà, per ora, osservare l'applicazione delle sua ambiziose idee. «Sarà una grande partita contro un avversario forte, uno dei più forti al mondo. Siamo all'inizio di una fase di trasformazione e la cosa più importante per me è il gioco e l'identità della mia squadra. Il problema della difesa? Ho più esigenza di implementare il processo offensivo. Ritengo che bisogna avere equilibrio dopo quattro settimane di lavoro. Ci sono giocatori più vicini a quello che chiedo e giocatori più lontani. Sono soddisfatto dell'attitudine e della apertura della squadra a quello che chiedo. In generale tutti stanno rispondendo bene».

I TRE VECCHI - Al momento si insiste su Florenzi o Spinazzola, considerando che Kolarov sembra - per rendimento e personalità - il padrone della fascia sinistra. Il tecnico ha bisogno di vedere miglioramenti nei tre della vecchia guardia, tipo Zaniolo, che proprio con il Real ha esordito nel grande calcio, Pellegrini e Under. Ovvero quelli che dovranno fare la differenza nel suo calcio offensivo. Zaniolo, nell'idea dell'allenatore, è il trequartista, che in alcuni fasi di gioco affianca la prima punta. A volte ha giocato a destra, perché a Fonseca piace l'esterno in grado di entrare dentro al campo per fare spazio al terzino e in questo Zaniolo potrebbe essere perfetto. Più centrale che ala, insomma. Non a caso Perotti viene convocato come centrocampista. Pellegrini è stato provato nei due, fino a ora con rendimento alterno. Lorenzo può essere impiegato pure dietro la punta, ma questo lo vedremo soprattutto con il rientro di Veretout, che stasera non ci sarà (come lui, Gonalons, Pastore e Nzonzi). Poi abbiamo detto Under. Fonseca conta sui suoi strappi. Stasera l'occasione giusta, l'ultima (o penultima) di quelle meno serie. Dal venticinque non si scherza più. E nemmeno Zidane potrà più scherzare, i tifosi merengues premono. «Faremo vedere il nostro impegno - assicurata il tecnico del Real - Ci serve calma per rassicurare tutti i tifosi. La Roma è una grande squadra, si è rinforzata parecchio ed è sempre competitiva. Le squadre italiane sono organizzate difensivamente, la Roma è una di queste». Oddio mica tanto.
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Champions League - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 19 set 2019 
Roma-Istanbul Basaksehir: Diretta TV in chiaro, Streaming, Orario e Probabili Formazioni
La Roma ospita all'Olimpico la seconda squadra dell'ultimo campionato turco, nel primo turno di Europa League: le informazioni e i link per seguirla in chiaro dalle 21
Ogni vittoria conta: vale 570.000 euro
Anche l'Europa League può essere un buon affare. La UEFA ha destinato 510 milioni...
 Mer. 18 set 2019 
Tekdemir: "La Roma è forte e motivata, ma vogliamo ottenere un buon risultato giocando al meglio"
ROMA-ISTANBUL, LA CONFERENZA STAMPA DI MAHMUT TEKDEMIR
Da Elia a Inler fino a Robinho. Quanto volti noti nell'Istanbul contro la Roma
Ci sono molti ricordi "italiani" nel Basaksehir, il club turco guidato dall'ex Inter Buruk che domani all'Olimpico affronta i giallorossi
Febbre a 90, Dzeko va a caccia del grande Voeller. Sperando di fare meglio a Danzica...
Con i gol contro Genoa e Sassuolo Edin Dzeko è arrivato a quota 89 gol con la maglia...
 Mar. 17 set 2019 
Boniek: "Questa Roma mi diverte. Zaniolo? È bravo, ma al 70' è sempre stanco..."
L’ex centrocampista della Roma aggiunge: “Fonseca mi sembra una persona corretta, molto presente con i giocatori”
 Sab. 14 set 2019 
Scatta l'ora delle donne. C'è il Milan
Dopo un'estate dominata dal grande successo del Mondiale di Francia è pronto a ripartire...
Gasperini: "Roma? La mia priorità era rimanere qui e affrontare la sfida Champions con l'Atalanta"
Sono stati tanti i nomi monitorati per la panchina della Roma prima di scegliere...
 Gio. 12 set 2019 
Soldi e follower: perchè giocare nelle coppe vale tanto oro
[...] Entrare in Champions significa svoltare, ma anche l'Europa League aumenta...
Olimpico, Foro Italico, Flaminio: pressing M5S sul neoministro
Da Giuseppe Conte per ottenere il riconoscimento a Roma Capitale e nuovi fondi per...
 Mer. 11 set 2019 
Roma, Zaniolo ritrova il Sassuolo: contro gli emiliani il primo gol in A
Dolci ricordi per Nicolò Zaniolo che domenica alle 18 troverà davanti a sé il Sassuolo....
 Mar. 10 set 2019 
PETRACHI: "Mkhitaryan ha rinunciato a dei soldi per venire a Roma. Dzeko? Il vento sta cambiando"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI HENRIKH MKHITARYAN, GIANLUCA PETRACHI: “Orgogliosi di aver portato un giocatore di spessore internazionale. Ho fatto capire a Dzeko che il vento a Roma stava cambiando. Le altre squadre hanno capito che non possono fare le prepotenti"
Le tessere sono 21.500. Calo minimo
C'e voglia di Roma nelle strade della Capitale. Al termine di una stagione più che...
 Dom. 08 set 2019 
Zaniolo è pronto: missione Roma
È maturato psicologicamente e la nuova collocazione lo proietta verso un ruolo da protagonista
 Sab. 07 set 2019 
Leghe Europee, ecco i principi contro la Super Champions
Non più di sette club per nazione. Niente retrocessioni. Posto confermato l'anno...
 Gio. 05 set 2019 
KALINIC: "Roma squadra forte. Non voglio più infortunarmi: punto a giocare di più"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI NIKOLA KALINIC
 Mer. 04 set 2019 
Schick: "A Roma non ero felice. Ecco perché sono andato via"
L'attaccante del Lipsia dal ritiro della Repubblica Ceca ha commentato la sua avventura con la maglia giallorossa
LOVREN: "La Roma mi ha cercato con insistenza. Klopp mi ha detto che ha bisogno di me"
Dejan Lovren è stato uno dei nomi possibili per il ruolo di difensore centrale della...
 Mar. 03 set 2019 
Kalinic-Mkhitaryan rivoluzione d'attacco
Il maltempo che da qualche giorno colpisce la Capitale non ha tolto il sorriso a...
I giocatori arrivati dalla Premier sono degli affari o solo dei saldi?
Il ragionamento in fondo è abbastanza semplice: le squadre inglesi dominano in Europa...
La Roma rimedia agli errori con la rivoluzione dei prestiti
La Roma ha fatto la rivoluzione. Petrachi - tra acquisti, prestiti, cessioni e giocatori...
 Lun. 02 set 2019 
KALINIC: "Sono orgoglioso di far parte di questa squadra. Con Dzeko segneremo tante reti insieme"
Nikola Kalinic è un nuovo attaccante della Roma. Ieri sera è sbarcato a Fiumicino...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Schick al Lipsia
COMUNICATO AS ROMA
 Dom. 01 set 2019 
Calma apparente, strategia piatta
Fair play, pretattica e una giusta dose di scaramanzia. La vigilia del derby numero...
 Ven. 30 ago 2019 
SMALLING: "Ho le caratteristiche adatte per gioco di Fonseca. Cercheremo di vincere l'Europa League"
“La conversazione con Fonseca mi ha esaltato. Mi sento in ottima forma”
FONSECA: "L'Europa League si sta trasformando in una mini Champions League"
Paulo Fonseca ha parlato ai microfoni di Roma TV per commentare i sorteggi...
BALDISSONI: "Abbiamo la responsabilità di superare il girone. Fonseca? Diamogli tempo di lavorare"
"Tare scambierebbe i gironi? Tipico per loro occuparsi degli affari della Roma, io fatico a ricordare il girone della Lazio"
 Gio. 29 ago 2019 
CHAMPIONS LEAGUE 2019-2020 - Risultati Sorteggio Fase a Gironi
In vista del sorteggio della la fase a gironi di UEFA Champions League, che verrà...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>