facebook twitter Feed RSS
Domenica - 5 aprile 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Mercato, 1 mese alla chiusura: i club italiani devono piazzare 500 milioni di esuberi

Venerdì 02 agosto 2019
Ancora un mese per piazzare circa 500 milioni di esuberi ‘italiani'. Ancora 30 giorni per l'effetto domino degli attaccanti, appeso sempre di più allo scambio Dybala-Lukaku. Da qui al 2 settembre (chiusura ufficiale delle trattative) saranno diverse le operazioni, i colpi di scena e gli sgarbi da raccontare. Perché con un campionato più combattuto alle porte, il fattore psicologico sul calciomercato è diventato dominante. Si gioca su sottili equilibri, con la Juve sempre più protagonista. E con un duello letteralmente infuocato tra Paratici e il suo maestro, Beppe Marotta.
Di certo, la scadenza del calciomercato inglese in entrata (8 agosto) ha messo molta pressione alla Juventus. Si spiega così il viaggio di Paratici a Londra: una missione organizzata per dare un impulso allo scambio Dybala-Lukaku e per valutare i possibili vantaggi di uno scambio Cancelo-Danilo. L'esigenza di vendere la Joya (va risolto il problema dei diritti di immagine) più il portoghese, fuori dai programmi del club e del tecnico, ha indirizzato le operazioni dei Campioni d'Italia in questa fase. E, nel contempo, ha influenzato le mosse e contromosse dell'Inter. Con Lukaku verso Torino, Marotta, in attesa di Dzeko, si è rituffato infatti su Zapata (Atalanta) e Rebic (Eintracht Francoforte).

NINJA: SCELTA ROMANTICA
Nainggolan intanto ha salutato: tornerà a Cagliari. Su espressa richiesta del belga, Marotta e il presidente dei rossoblu Giulini hanno raggiunto l'accordo per una seconda avventura in prestito del calciatore in Sardegna, dopo i quattro anni dal 2010 al 2014. Non cambiano i programmi anche su Icardi. L'argentino non farà parte della rosa nerazzurra 2019-2020. L'Inter chiederà quindi al suo ex capitano di accordarsi con la società che metterà sul piatto 60-70 milioni. La priorità della punta classe '93 resta la maglia bianconera, ma il ds Ausilio ha affidato ad un intermediario il compito di avvicinare il giocatore alla Roma. Gli esuberi di lusso si confermano così i protagonisti di questa sessione. Dagli argentini Icardi, Higuain e Dybala, ai centrocampisti over 30 Khedira e Nzonzi, passando per i rossoneri Kessie e André Silva, le società italiane hanno collezionato circa 500 milioni di cartellini dei calciatori in cerca di sistemazione. L'ex milanista Verdi è invece uno dei pochi tesserati del Napoli (insieme ad Ounas e Tonelli) messo sul mercato. Gli scontri Ancelotti-De Laurentiis si sono concentrati infatti soprattutto sulle operazioni in entrata. Mentre il tecnico di Reggiolo continua ad insistere per James Rodriguez (nel mirino pure dell'Atletico, ma per ora bloccato dal Real) e Lozano, il presidente non interrompe lo storico inseguimento a Mauro Icardi. È anche la sessione delle grandi firme. Dopo lo scambio Spinazzola-Pellegrini e l'affare de Ligt, Raiola ha consegnato alla Juventus circa 30 milioni di euro grazie alla cessione di Kean all'Everton.

GRANDI FIRME
Sempre l'agente l'italo-olandese prosegue i dialoghi per piazzare Matuidi e Pogba, più vicino al Real Madrid con lo United ancora sulle tracce di Milinkovic-Savic. Mendes è invece uno dei consulenti preferiti del Milan: c'è la regia del portoghese dietro l'affare Correa (ripreso da qualche giorno) e l'arrivo di Rafael Leao. Spetterà sempre al procuratore lusitano vendere André Silva e aiutare il dt Maldini a liberarsi di qualche giocatore messo ai margini.
di Eleonora Trotta
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 04 apr 2020 
Tamponi e test immunità, ecco protocollo per atleti
La Fmsi stabilisce le linee guida per il ritorno in campo
Ceferin: "3 agosto deve essere tutto finito. Valuteremo il sistema migliore per concludere stagione"
Il Presidente della UEFA Aleksandar Ceferin ha parlato alla TV tedesca ZDF:...
"Il Coronavirus sta mutando, potrebbe essere una bella notizia". Ecco perché
Ecco la scoperta della dottoressa Elisa Vincenzi, capo unità di ricerca in patogeni virali e biosicurezza dell’Ospedale San Raffaele
CORONAVIRUS, Spagna seconda al mondo per numero di casi positivi: superata l'Italia
Sono 809 le persone morte con coronavirus nelle ultime 24 ore in Spagna. Il bilancio...
Coronavirus in Italia, 2.886 positivi (ieri 2.339), 681 morti (ieri 766)
Borrelli: "88.274 positivi, -74 persone ricoverate in terapia intensiva" Sono...
Coronavirus, a Roma 45 nuovi casi (100 provincia compresa). D'Amato: "Nel Lazio 157 positivi"
"D'Amato: «Nel Lazio 157 positivi, solo +4%»
Tommasi: "I tempi per la ripresa li detta il Coronavirus. Bisogna capire se ci sarà il tempo..."
"Bisogna capire se ci sarà il tempo di riprendere"
Coronavirus Roma, morto poliziotto di 52 anni: era scorta di Conte. Tra le vittime altri due medici
Morto nella scorse ore a Roma il Sostituto Commissario della Polizia di Stato Giorgio...
Fonseca: "Pellegrini può fare il capitano. Vorremmo terminare il campionato"
"Sono orgoglioso delle iniziative del club"
Coronavirus Roma, allo Spallanzani 198 (ieri 195) i contagi totali, 21 con supporto respiratorio
L'Ospedale romano Lazzaro Spallanzani ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
Ecco come sarà la vita quando finirà il lockdown: distanze, mascherine e calendario riaperture
Molto probabilmente la fase due partirà da maggio. Fondamentale sarà il fattore R0, cioè la velocità con cui si diffondono le infezioni
Pastore: "Non rischio la mia vita per giocare. Taglio stipendi? È giusto"
Il trequartista argentino: "Il calcio è la mia vita da quando avevo cinque anni, ma non voglio stare male per questo. Se Dio vuole torneremo a giugno. Torno al Talleres, ma non subito"
Di Francesco: "In quarantena ho riguardato la cavalcata da Champions, dal vivo non mi sono..."
"Dal vivo non mi sono reso conto fino in fondo di quello che stavamo facendo"
Rinvio, tagli e donazioni. L'Inghilterra decide compatta
La Premier League, pressata dal governo inglese che chiedeva una linea di sacrifici...
La minaccia della Uefa alle Leghe: un paradosso per Agnelli e la Juve
La lettera firmata da Uefa, Eca e European Leagues che non lascia troppo spazio...
L'avviso di Ceferin: "Stop ai tornei? Attenzione, rischiate l'esclusione dalle coppe"
Aleksander Ceferin, presidente dell'Uefa, è stato chiaro dopo l'ipotesi della Lega...
Totti "gufa" l'amico Inzaghi
«Fonseca è un grandissimo allenatore, me ne parlano tutti bene». L'allenatore portoghese...
Pellegrini: "Siamo pronti a ricominciare"
La Roma vuole tornare in campo. Quando e se sarà possibile, ovviamente, ma c'è ancora...
Roma e i sei centrali: Mancini è il futuro, Smalling il dubbio
La Roma del futuro dovrà fare delle scelte di mercato, perché sei difensori centrali...
 Ven. 03 apr 2020 
AIC, Tommasi: "L'agenda non la dettiamo noi, ma la comunità scientifica. Taglio degli stipendi..."
"Taglio degli stipendi? Dobbiamo capire che chiunque dovrà perdere qualcosa"
CORONAVIRUS Francia, record di morti: più di 1.100 decessi in sole 24h
Continuano a crescere i casi di coronavirus in Francia. Sono 64,338 (+5,233) i contagi...
Mancini: "Sono orgoglioso della Roma. Indossare questa maglia mi provoca emozione"
Dopo gli interventi di Nicolò Zaniolo e di Lorenzo Pellegrini, è il turno di Gianluca...
MORTO Piero Gratton, papà del Lupetto giallorosso
Se ne va una pagina di storia della Roma. La società giallorossa ha comunicato sul...
Serie A, termina l'assemblea: nessuna novità sulla ripresa, prosegue il dialogo per il tema stipendi
Ancora non è emersa una linea definitiva, nessuna novità sul campionato
Coronavirus Roma, 45 nuovi contagiati in un giorno (-10): 114 inclusa la provincia
Nel Lazio 167 casi. Continua il trend in calo
Coronavirus in Italia, 2.339 positivi (ieri 2.477), 766 morti (ieri 760)
BORRELLI: "ESISTE UNA SOLA DATA CERTA: IL 13 APRILE"
Pastore: "Tornare in Argentina? Ora penso alla Roma, posso dare molto al club"
Javier Pastore ha parlato al canale Showsport, rispondendo anche alla domanda...
Totti: "Rispetto De Rossi per aver chiuso carriera al Boca ma se avessi giocato con altra maglia..."
"Se avessi giocato con un'altra maglia avrei cancellato tutto. Il giorno dell'addio non avrei salutato alcune persone"
Pau Lopez, Villar e Perez: compiti di spagnolo per il professor Fonseca
Il tecnico e l’ossessione per i dettagli: lavoro mentale per il portiere catalano, addestramento tattico per l’ex Barça e “cura Diawara” per il centrocampista
Coronavirus Roma, allo Spallanzani 195 (ieri 197) i contagi totali, 22 con supporto respiratorio
195 pazienti ricoverati, 22 in terapia intensiva, 190 dimessi
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>