facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 29 maggio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Fonseca il perfezionista: pretende più qualità ed efficacia. E aspetta il difensore centrale

Venerdì 02 agosto 2019
Paulo Fonseca, sereno e al tempo stesso moderatamente insoddisfatto, dà la sua versione sulla Roma attuale. Lo fa dopo il 6° test, in teoria il più impegnativo perché il 1° contro una formazione di serie B (il Perugia, però, ha iniziato a lavorare 10 giorni più tardi dei giallorossi e in panchina, anche lì, c'è un nuovo tecnico). Il portoghese è così sincero che, nel bel mezzo della conferenza stampa, spinge il tasto stop. Chiarisce in pubblico di non voler elencare gli aspetti che ancora non gli piacciono. È convincente, perché dà l'impressione di essere incontentabile. Ma probabilmente la lista è davvero lunga. Meglio non mettere in apprensione la platea. Vale la pena ascoltarlo e non solo per una questione di rispetto. Perché è di una semplicità mostruosa quando rivela dove nelle prossime settimane è doveroso e obbligatorio intervenire. Lui in campo e Petrachi sul mercato. Il Perfezionista è a Trigoria e bisogna dargli retta. Come fanno i giocatori, pure Dzeko con la valigia pronta. Lo ascoltano e lo seguono. E si impegnano, ci mancherebbe. Il pressing di gruppo è l'esempio che la squadra si applica. All'assalto del fortino avversario, come viene chiesto loro dalla panchina. «La squadra deve essere sempre coraggiosa».

NESSUN ALIBI - Fasi salienti del discorso di Fonseca nella pancia del Curi: 1) «La priorità è il difensore centrale»; 2) «La Roma della ripresa è quella in cui più mi riconosco». Il portoghese, dunque, si aspetta il sostituto di Manolas. E, giocando con la difesa così alta, serve proprio il sosia del greco. Veloce, innanzitutto. Perché ogni lancio apre la ferita nel linea a quattro, soprattutto se l'avversario se la trova davanti tanto vicina, quasi a centrocampo. Fa bene Petrachi a insistere per Alderweireld. Il livello del nuovo centrale, da mettere accanto a Mancini o a Fazio, deve essere di primissimo piano. L'allenatore, tornando all'amichevole contro il Perugia, si prende la squadra di scorta e non quella del 1° tempo. La sua anilisi fa riflettere: la formazione iniziale si avvicina a quella titolare. L'altra concentra gran parte dei calciatori cedibili: Karsdorp, Nzonzi, Cristante e Schick. Forse pure Kolarov. «Dobbiamo migliorare nella circolazione della palla». È mancata fino all'intervallo, si è vista nella ripresa. Va dato atto a Fonseca che, nonostante sia operativo a Trigoria da nemmeno un mese, non cerchi alcuna giustificazione. Eppure le gambe sono pesanti e quindi alcuni movimenti sono ancora impraticabili. Ma i suoi concetti sono evidenti. A cominciare dagli esterni offensivi (Under e Perotti; Zaniolo e Kluivert), scelti su misura con il piede invertito (come il suo predecessore) e stretti accanto al centravanti e al trequartista (doppio attaccante centrale: Dzeko e Zaniolo; Schick e Antonucci), e non più larghi sulle corsie, dove sono inviati i terzini (Florenzi e Spinazzola; Karsorp e Kolarov). Quando la Roma va a conquistare la metà campo avversaria, lascia dietro solo i due difensori centrali (Mancini e Fazio; Mancini e Jesus). La linea a quattro è davanti: in mezzo la prima punta e il suo partner, ai lati gli esterni bassi. Visto dall'alto, il sistema di gioco è il 2-2-2-4. Concentrazione totale di interpreti per giocare a 2 tocchi: al palleggio sono invitati pure i mediani (Pellegrini e Diawara; Cristante e Nzonzi). Il portoghese cerca la qualità (da trovare anche con qualche rinforzo di lusso e non modesto) e l'efficacia (da ottenere con l'addestramento di giornata). Ma il calcio italiano richiede soprattutto equilibrio e organizzazione. Aspetti che già sono nel menu quotidiano di Paulo.

TASSO D'INTERESSE DEL BOND - La Roma, intanto, annuncia il pricing della sua offerta privata rivolta a investitori istituzionali qualificati di Obbligazioni Senior Secured non convertibili con scadenza 2024 per un importo complessivo di 275 milioni di euro e con un tasso di interesse annuale pari al 5,125%, pagabile in via posticipata ogni sei mesi.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Florenzi - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 28 gen 2020 
Florenzi a un passo dall'addio: il Valencia ha formulato l'offerta. I club trattano
Florenzi vorrebbe lasciare Roma solo con un trasferimento a titolo definitivo
Florenzi-Valencia, si continua a trattare: nodo è la formula
Se divorzio deve essere, che sia a titolo definitivo. Dura, difficile, sia per la...
Il Valencia punta Florenzi. El Shaarawy manda segnali a Petrachi...
Il Barcellona vuole la recompra o un diritto di prelazione sull'esterno. Segnale di El Shaarawy a Petrachi: il giocatore tornerebbe alla Roma
Roma, la nuova èra è nel segno di Fonseca
Finalmente il varo della Roma di Fonseca. Al 29 match stagionale (21° di campionato),...
E Fonseca ha vinto il suo derby
Non ha vinto, ma si è preso gli applausi. Fonseca esce più forte dal derby di domenica...
 Lun. 27 gen 2020 
Calciomercato Roma, il Valencia pensa a Florenzi: primi contatti con l'agente
Il Valencia guarda all'Italia in questo mercato di gennaio e punta Alessandro Florenzi....
 Dom. 26 gen 2020 
La partita dei romani? Ormai sono rimasti solo in due
Quindici anni fa, in un Roma-Lazio terminato 1-1, c'erano sette romani tra campo...
Roma-Lazio, derby tra Champions e scudetto: è sfida Capitale
Il significato del 152° derby di campionato (ore 18) si legge in classifica: la...
Roma-Lazio, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
21ªGiornata di Serie A
 Sab. 25 gen 2020 
Roma-Lazio, i convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match contro la Lazio: Pau Lopez, Fuzato,...
FONSECA: "Perotti e Pastore convocati. La squadra è fiduciosa e motivata. Diawara? Sono ottimista"
ROMA-LAZIO, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: “E’ bellissimo per noi vedere questo appoggio dei nostri tifosi romanisti. Dobbiamo lottare per loro”
Dubbio Perotti, avanti Florenzi. Attesa Diawara
Uomini contati e ancora qualche dubbio da risolvere in queste calde ore di vigilia....
Dzeko guida la Roma. Ecco l'arma di Fonseca
Un guizzo da bomber in una delle partite più importanti della stagione. La Roma...
Fonseca: "Voglio la Roma come un Mustang, cavallo di razza e coraggioso"
Il primo derby, si dice, non si scorda mai. Quello di Fonseca, invece, è bene cestinarlo....
 Ven. 24 gen 2020 
Ed è ancora bufera social su Totti: colpa di un like (sbagliato?) a Buffon
L’ex capitano ha messo un mi piace al post su Instagram in cui il portiere e amico festeggiava la vittoria sulla Roma in Coppa Italia
Olimpico, sono già in 60mila
La Lazio fa il pienone, la Roma ancora no. Non c'è ancora sold out per i settori...
Roma, un corso di formazione per il derby
Fuori dalla Coppa Italia, come l'anno scorso, già a gennaio e sempre ai quarti....
La Roma nel buio: infortuni, sconfitte e mercato incerto, Fonseca punta il derby per rilanciarsi
Tre sconfitte pesanti, due infortuni choc e un'aria sempre più tesa tra Fonseca...
 Gio. 23 gen 2020 
Roma, figuraccia prima del derby
10 ko su 10 visite in 8 anni, 24 gol incassati e 4 realizzati. I numeri di una serie...
Lo Stadium colpisce ancora. Piccola Roma, la Juve vince facile
Il decimo ko allo Stadium della gestione Pallotta è servito, ed è uno dei piatti...
Juventus-Roma 3-1, Le Pagelle dei Quotidiani
COPPA ITALIA: JUVENTUS-ROMA 3-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Mer. 22 gen 2020 
Smalling dietro è sempre il migliore. L'anello debole? Doppiamente Florenzi
Il primo obiettivo di Friedkin dovrà essere il riscatto del centrale inglese. Il capitano non convince né da terzino destro né da esterno sinistro d'attacco
Roma, se il carattere non viene nemmeno convocato
Il calciatore più importante, cioè il signor carattere, è stato lasciato a casa....
Juventus-Roma 3-1, Le Pagelle
COPPA ITALIA 2019/2020 - QUARTI DI FINALE
Alla Juve basta un tempo: 3-1 alla Roma e semifinale. CR7 a segno, Buffon fa un autogol
La Signora chiude i conti in 45’ col portoghese, Bentancur e Bonucci: adesso la sfida contro la vincente di Milan-Torino
FLORENZI: "Bianconeri una corazzata, ma non siamo qui per fare la passerella"
COPPA ITALIA - JUVENTUS-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA FLORENZI A ROMA TV Non concedono...
Juventus-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
COPPA ITALIA 2019/2020 - QUARTI DI FINALE
 Mar. 21 gen 2020 
Juventus-Roma, i convocati
COPPA ITALIA 2019/2020 - QUARTI DI FINALE
Roma, una vittoria all'ultimo Stadium
Nessun punto in 9 viaggi: lo Stadium è ancora vuoto per la Roma. Che, domani sera...
La settimana dei tabù
Dieci anni esatti. Tanto è passato da una vittoria della Roma a Torino contro la...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>