facebook twitter Feed RSS
Sabato - 19 ottobre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Tutti prigionieri della Juventus

Mercoledì 31 luglio 2019
Il calciomercato della Juventus ruota tutto intorno a Dybala. Sì, perché il campione che avrebbe dovuto impreziosire i trionfi dei bianconeri e finanziare una campagna acquisti con una cessione da 150 milioni, è diventato con il tempo un sacrificio dal valore dimezzato, anche per motivi extracampo. Pertanto, la Juventus ha deciso di impostare prima uno scambio poi sfumato con l'Inter per Icardi, e successivamente (lo scorso giovedì, durante il colloquio tra l'intermediario Pastorello e il ds Paratici) perfezionato un'operazione con lo United, che include il cartellino di Lukaku con un conguaglio a favore dei bianconeri. La trattativa con i Red Devils è un'occasione che a Torino non vogliono farsi sfuggire, ma che potrà andare in porto solo se l'ex Palermo valutato sugli 80 milioni quasi come l'ex Everton - dirà sì agli inglesi. Ieri, l'agente della Joya è volato in Inghilterra per approfondire la proposta dello United, dopo i contatti dei giorni scorsi in cui era stata avanzata una richiesta specifica: 10 milioni a stagione.

TRA RILANCIO E PIANO B - L'atteso confronto con Sarri non inciderà quindi sul futuro di Dybala: la Juve ha già tracciato la strada. E l'Inter? I nerazzurri sono alla finestra e studiano l'alternativa (piace Cavani) da affiancare a Dzeko. Il rilancio per Lukaku, con l'obiettivo di avvicinarsi alla richiesta di circa 80 milioni, è ancora nei programmi. Ma il tempo stringe e lo stesso United, in virtù dello storico interesse per Dybala, preferirebbe chiudere l'affare con i bianconeri. Va poi chiarita la posizione di Icardi. Mauro aveva deciso di rifiutare tutte le avances, pur di aspettare la Juve. Ora l'ex capitano interista potrebbe considerare seriamente le soluzioni Napoli e Roma, anche se c'è chi non esclude il suo arrivo a Torino in caso di cessione di Higuain e Mandzukic. Con la mossa Lukaku, da leggere anche come dispetto alla rivale Inter, la Juve si conferma ancora la padrona del mercato.

MOISE AI TOFFEES PER 40 MILIONI - I motori si sono scaldati con lo scambio Spinazzola-Pellegrini, mentre ieri è stato piazzato Moise Kean all'Everton per 40 milioni (bonus compresi) di pura plusvalenza. L'attaccante sarà presto a Liverpool per le visite mediche: ad attenderlo un contratto fino al 2024 a 3 milioni a stagione e una prelazione su futura rivendita da parte della Juve, che mantiene un minimo margine di controllo sul giocatore di Raiola. Non si tratta di una recompra ma di un diritto di riacquisto con precedenza ai Campioni d'Italia, nel caso dovessero pareggiare eventuali offerte future da terze squadre. Sacrificare uno dei migliori talenti della sua generazione (classe 2000, con il contratto a termine) in nome del bilancio è stata una scelta quasi obbligata per Paratici e Nedved, che ora valutano le altre uscite con relativa tranquillità.

PROSSIME USCITE - I prossimi potrebbero essere Perin (l'Aston Villa offre 15 milioni) e Khedira, sempre più vicino all'Arsenal, ma rimangono sull'uscio anche Cancelo (City o Barcellona) e Matuidi, con il Psg in pole. C'è serenità anche perché in entrata la Juve ha giocato d'anticipo con gli arrivi di Ramsey, Rabiot e Buffon a parametro zero, Pellegrini nell'operazione Spinazzola, Demiral, Romero (tornato al Genoa in prestito), Pjaca e Higuain al rientro dai rispettivi prestiti e de Ligt, il vero colpo dell'estate, a 75 milioni più 10,5 di commissione pagabili in cinque anni. Intanto il Milan accoglie gli altri due acquisti Leao e Duarte. Infine l'ex rossonero Boateng passa alla Fiorentina.
di E. Trotta - A. Mauro
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Ven. 18 ott 2019 
Mancini, il perfezionista cresce: ha superato Fazio. Per Fonseca il titolare è lui
Dopo aver iniziato l'avventura in giallorosso con qualche difficoltà, l'ex atalantino è progressivamente migliorato: secondo il tecnico è perfetto per fare coppia con Smalling
Prime indiscrezioni sulla seconda maglia del 2020-'21: sarà color avorio (FOTO)
Dovrebbe essere di color avorio pallido, simile a quella già utilizzata nella stagione 2017-18.
Bonolis rimpiange i romanisti: "Avrei voluto Dzeko. E che errore su Zaniolo..."
Poi aggiunge: “La Roma ha intrapreso una bella strada, vedo che ci sono tanti infortuni, questo potrebbe essere un freno”
Sampdoria-Roma, Le Probabili Formazioni
8ªGiornata di Serie A
TRIGORIA 18/10 - A parte Ünder e Mkhitaryan, individuale per Cristante
Seduta concentrata su lavoro atletico e tattico
STADIO, Montuori: "Cercheremo di condividere testo della convenzione prima di arrivare in Assemblea"
Luca Montuori, assessore all'Urbanistica del Comune di Roma, ha rilasciato alcune...
EUROPA LEAGUE 2019-2020 - Roma-Mönchengladbach, il programma della vigilia
Dopo un inizio scoppiettante, il pareggio contro il Wolfsberg ha un po' complicato...
Sampdoria-Roma a rischio maltempo: "Fra qualche ora se ne saprà di più"
Parla il metereologo: "Con allerta arancione si potrebbe anche scendere in campo ma dobbiamo aspettare sabato o domenica mattina"
Schick, meno pressione ma altro ko: infortunio alla caviglia, nuovo stop
L'attaccante in prestito dalla Roma ha giocato solamente ventisette minuti con il Lipsia. Il tecnico infuriato per il suo utilizzo in nazionale
Niente Dzeko, la maschera non basterà
Dalle parti di Trigoria è stato avvistato un uomo mascherato. Non si tratta di Batman...
Pastore, il dubbio centrale
Marassi o mai più. Non è proprio così, ma poco ci manca. Perché Pastore, approfittando...
BATISTUTA: "Mi sono meritato lo scudetto con 20 gol in 26 partite. Sarei rimasto a lungo a Roma"
Gabriel Omar Batistuta, ex attaccante della Roma, campione d'Italia nel 2001, è...
CONTI: "Non si allenano più i cross. In campo come sardine, oggi le tattiche nascono al computer"
In materia di cross Bruno Conti è stato professore emerito sui campi degli anni...
Monchi racconta: "Quando alla Roma mi hanno cacciato..."
Torna a parlare l'ex d.s. giallorosso: "L'ultima stagione è stata complicata per colpa degli infortuni"
 Gio. 17 ott 2019 
Florenzi: "Contro la Sampdoria sarà complicato. Dobbiamo seguire Fonseca per cercare di fare bene"
Il Capitano della Roma Alessandro Florenzi ha rilasciato un'intervista al Match...
Juan Jesus: "Il tifoso daspato per razzismo? Lo perdono, ma deve capire cosa ha fatto"
Queste le parole del difensore: “Ringrazio la Roma per essere stata al mio fianco”
SAMPDORIA-ROMA, Fonseca in conferenza stampa sabato mattina
In vista della sfida alla Sampdoria, sabato alle ore 10.00 Paulo Fonseca parlerà...
CORTE FEDERALE - Ridotta ad una giornata la squalifica di Fonseca
Sconto a Fonseca: ci sarà con il Milan. Dzeko brucia i tempi per la Samp
UEFA: potrebbe togliere la finale di Champions a Istanbul
A seguito delle crescenti pressioni dell'opinione pubblica internazionale, la UEFA...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>