facebook twitter Feed RSS
Domenica - 17 novembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Cinque anni per il Ponte dei Congressi. Ben 172 milioni solo per la prima fase

Venerdì 26 luglio 2019
Se tutto andrà bene, fra 5 anni, nel 2024, avremo il Ponte dei Congressi costruito. Almeno nel primo lotto. E sempre se non ci saranno ulteriori problemi come ricorsi e prescrizioni. Un quinquennio è la previsione fatta da Roberto Botta, ingegnere, vicedirettore generale del Comune e, soprattutto, capo del Dipartimento Lavori pubblici che, intervenendo alla seduta della Commissione Lavori pubblici, convocata oggi su richiesta delle opposizioni, in particolare di Ilaria Piccolo (Pd), ha spiegato il progetto, le sue ricadute, costi e tempistiche. Appena sfiorata - e prudentemente subito accantonata - l'interazione del Ponte con il progetto Stadio della Roma di Tor di Valle.

Il Ponte dei Congressi nasce nel 2000, con un concorso di progettazione internazionale, e il progetto prevede di costruire un ponte con tre corsie per le auto e due piccole complanari per bici e pedoni, che colleghi l'autostrada Roma-Fiumicino con la via del Mare/Ostiense all'altezza di viale Isacco Newton. Una volta realizzato il ponte sul Tevere, verrebbe modificata l'intera circolazione stradale della zona: chi viene dall'aeroporto in direzione centro, dovrebbe uscire obbligatoriamente sul Ponte dei Congressi per prendere poi la via del Mare finendo per riconnettersi sull'autostrada al Ponte della Magliana. Al contrario, chi viene dal centro in direzione Fiumicino, userebbe il Ponte e il Viadotto della Magliana che diventerebbero a tre corsie a senso unico ad uscire da Roma.

Il progetto, quindi, nel suo complesso prevede due lotti: la costruzione del Ponte dei Congressi e l'unificazione della via del Mare/Ostiense per il primo lotto e il totale rifacimento del Ponte e del Viadotto della Magliana per il secondo. Al momento, di finanziato c'è solo il primo lotto con progettazione definitiva avanzata: 172 milioni in totale, di cui 145 messi dal Governo (Renzi) e 28 a carico del Campidoglio per la viabilità accessoria da coprire con un mutuo che, però, verrà attivato solo dopo gli appalti. Per il secondo lotto, si è a mala pena alla progettazione preliminare, mancano i calcoli sui costi e, ovviamente, le relative forme di finanziamento. Per il primo lotto, la tempistica ipotizzata dal Comune prevede quattro anni di tempo per i lavori più un altro anno e mezzo (almeno) di burocrazia: tre mesi per la validazione del progetto definitivo, poi la gara d'appalto per trovare il General Contractor che dovrà redigere la progettazione esecutiva, fare gli appalti, anticipare la quota di 28 milioni di competenza del Comune e, costruire il tutto. Diciannove anni di progetti e disegni che hanno visto quattro Conferenze di Servizi (preliminare interna e esterna, decisoria interna ed esterna), due passaggi al Consiglio Superiore dei Lavori pubblici e, stando alle affermazioni di Botta, centinaia e centinaia di prescrizioni che hanno reso lentissimo l'iter approvativo. Solo per un ponte che è entrato anche dentro la vicenda Stadio della Roma. E se ieri, in Commissione, la presidente Alessandra Agnello (5Stelle) ha tentato di attenuare il legame fra i due progetti, ci ha pensato la consigliera Piccolo a sottolineare come il lacciuolo l'abbia legato la Raggi inserendo il Ponte dei Congressi nella delibera di Pubblico interesse sullo Stadio.
E, a questo punto, emerge la netta discrepanza sui tempi: se anche il cronoprogramma quinquennale del Campidoglio per il Ponte dei Congressi fosse rispettato al minuto (e già sarebbe un miracolo), ci sono almeno due anni in cui, ipotizzando lo "scioglimento" dei nodi ancora aperti anche semplicemente entro il 2019, lo Stadio della Roma di Tor di Valle potrebbe essere aperto e funzionante senza né il Ponte di Traiano, cassato da Berdini e dalla Raggi, né quello dei Congressi.
di F. M. Magliaro
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Messi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 15 nov 2019 
Calciomercato Roma, nel mirino il giovane Gvardiol, piace anche Olmo
La linea-guida del mercato, fatta trapelare i primi di settembre dal club, non cambia....
La Roma a caccia del vice Dzeko: Petrachi prepara il piano per Kean
La linea-guida del mercato, fatta trapelare i primi di settembre dal club, non cambia....
 Gio. 14 nov 2019 
Mamma Zaniolo: "Quanti cori contro di me allo stadio. Ma i peggiori sono i ragazzini sui social"
La signora Francesca Costa è stata bersaglio di insulti allo stadio di Parma: "Per me questi cori vanno messi sullo stesso piano di quelli razziali e di discriminazione territoriale. Mio figlio ha risposto sul campo"
 Mer. 13 nov 2019 
A lezione da Falcao: "Il nuovo progetto della Roma mi convince, bisogna seguire Fonseca
Zitti tutti, parla Paulo Roberto Falcao. E ne ha per tutti, soprattutto per Cristiano...
Per Smalling lo United resiste
Nessun allarme, si tratta di una normale trattativa di mercato tra due club. E'...
 Mar. 12 nov 2019 
Da Smalling e Under fino a Kolarov: quando la sosta non è uguale per tutti
La sosta è uguale per tutti (nazionali e non), ma per alcuni è più (o meno) uguale....
Fonseca: con Mkhitaryan la mia Roma volerà
Il tecnico giallorosso fa il punto della situazione dopo la sconfitta di Parma: "Sono ottimista per il futuro"
 Gio. 07 nov 2019 
MANCINI: "Occorre stare più attenti, prendere gol all'ultimo minuto fa male"
MONCHENGLADBACH-ROMA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA MANCINI A SKY SPROT Che problema...
 Mer. 06 nov 2019 
La dolce vita di Mancini: in giallorosso si sdoppia
Prima le mani giunte in occasione del rigore calciato da Veretout contro il Napoli,...
 Ven. 25 ott 2019 
 Lun. 21 ott 2019 
Pallone d'oro 2019, i nomi dei candidati
Oggi è il giorno in cui France Football rivela i trenta pretendenti al più ambito trofeo calcistico del mondo: nel 2018 ha vinto Modric
 Mer. 16 ott 2019 
Nuno Campos in panchina. È come se ci fosse Fonseca
[...] Il rapporto tra Paulo Fonseca e il suo vice, Nuno Campos, è nato tramite amici...
 Mar. 15 ott 2019 
Italia, Zaniolo guida la linea verde
L'Italia riparte da Zaniolo. Dopo aver conquistato la qualificazione ai prossimi...
 Gio. 10 ott 2019 
Quanti falli in Serie A! Zaniolo e Amrabat i più cattivi
I giocatori più ‘cattivi’ del campionato
 Sab. 05 ott 2019 
Febbre gialla, il virus da combattere: sono 25 le ammonizioni in 8 partite
Altri 4 ammoniti a Graz. La Roma si riscopre cattiva. O se preferite, decisa. Dall'arrivo...
 Gio. 03 ott 2019 
CRISTANTE: "Abbiamo fatto una buona partita, prendendo qualche ripartenza di troppo"
EUROPA LEAGUE, WOLFSBERGER-ROMA LE INTERVISTE POST-PARTITA CRISTANTE A ROMA TV Risultato...
 Lun. 30 set 2019 
Mancini: "Pinamonti è il futuro dell'Italia. Zaniolo? Per me è una mezz'ala"
Il CT della Nazionale ha parlato ai microfoni di Radio Deejay in vista della partita di qualificazione ad Euro 2020 contro la Grecia, in programma il prossimo 12 ottobre allo Stadio Olimpico
 Dom. 29 set 2019 
Giro d'Italia dei gol. Edin l'implacabile fa tappa a Lecce
Il bosniaco a segno in 16 città diverse. Ora vuole lasciare il timbro in Puglia anche per risollevare subito la squadra di Fonseca
 Sab. 28 set 2019 
Florenzi, la prima volta con il Lecce è la cinquantesima da capitano
Cinquanta partite da capitano della Roma. Alesandro Florenzi le festeggia a Lecce,...
 Ven. 27 set 2019 
Roma, una difesa poco 'Champions'. Fazio: "Non abbattiamoci adesso"
Otto reti incassate nelle prime 4 gare all'Olimpico: mai così male dalla stagione 1947/1948. Ma l'argentino predica pazienza: "Dobbiamo pensare al futuro"
 Mer. 25 set 2019 
Tocca a Smalling: "Non vedo l'ora"
Non ce la faceva più. Complice un sovraccarico muscolare alla vigilia del match...
Kolarov rinnova e ha un futuro da dirigente
Kolarov a vita. E' questo il desiderio della Roma che ha proposto al serbo il prolungamento...
 Lun. 23 set 2019 
Un popolo in delirio per i gol dei "vecchi" leoni
Ancora quei due. Sempre loro due. Kolarov suona il primo colpo, Dzeko piazza la...
Edin & Aleksandar, tre punti dal fascino english style
Alzi la mano chi, una volta conosciute le formazioni, non abbia pensato: ma come,...
 Dom. 22 set 2019 
KOLAROV: "Il rigore? Ho preso il pallone, è un errore dell'arbitro"
BOLOGNA-ROMA 1-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA KOLAROV A SKY SPORT Ti stai abituando...
 Gio. 19 set 2019 
Presi i pirati delle pay-tv: 700 mila utenti rischiano sanzioni da 25mila euro
Partite di Seria A, coppe europee, film e serie tv. Tutto su un'unica piattaforma...
 Mer. 18 set 2019 
Febbre a 90, Dzeko va a caccia del grande Voeller. Sperando di fare meglio a Danzica...
Con i gol contro Genoa e Sassuolo Edin Dzeko è arrivato a quota 89 gol con la maglia...
 Dom. 15 set 2019 
Scusi Olimpico, chi ha fatto palo? Dieci legni in due partite tra Roma e Lazio
Non solo goleade tra Inzaghi e Fonseca: da Correa a Pellegrini, nelle ultime due giornate lo stadio della Capitale ha visto anche tanti tiri colpire la porta senza centrarla
 Sab. 14 set 2019 
De Zerbi: "Con la Roma c'è stato qualcosa. Come Fonseca, amo palleggiare"
Roberto De Zerbi poteva essere sulla panchina di Fonseca, dopo che erano sfumate...
Smalling e i suoi fratelli (rotti)
La piaga degli infortuni colpisce ancora la Roma: l'ultimo in ordine cronologico...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>