facebook twitter Feed RSS
Martedì - 18 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Calciomercato Roma, Dzeko all'Inter per avere subito Higuain dalla Juve

Martedì 23 luglio 2019
Da un lato Marotta che traccia il doppio identikit per l'attacco dell'Inter: «Siamo alla ricerca di due punte, una di esperienza e una giovane. Ma no a spese folli». Dall'altro Paratici che ribadisce la linea-Juve a Higuain. In mezzo la Roma, in attesa su entrambi i fronti. Una cosa è certa: da ieri il domino dei centravanti, dopo uno stallo di durato una decina di giorni, è pronto a partire. Con il Napoli, terzo incomodo. Andiamo con ordine: a far partire la giostra dei 9, sarà la cessione di Dzeko. L'Inter ha l'esigenza di placare il malumore sempre più evidente di Conte. E in quest'ottica, il bosniaco è l'acquisto più semplice. Le parole di Marotta allontano infatti la chimera Lukaku: il belga non è né così «esperto» tantomeno giovane. E soprattutto la frenata sugli investimenti troppo onerosi («Non possiamo farli») chiude in anticipo una delle telenovele dell'estate.

IL LASCIAPASSARE
Più facile arrivare a Dzeko. C'è già l'intesa con Edin e quella con la Roma - al netto delle rispettive posizioni di partenza (10-20) - è più vicina di quello che si pensi. Dodici milioni l'offerta nerazzurra, diciotto la richiesta giallorossa. Con i bonus, la differenza sarà colmata. A Milano sperano intorno ai 15 milioni. A Trigoria, si augurano di spuntare qualcosa in più. Nel weekend, con il ritorno di Marotta e Ausilio, il quadro sarà più chiaro. Con Dzeko all'Inter, il secondo tassello del domino vedrà coinvolto Higuain. Prima della gara amichevole con il Tottenham, Paratici (insieme a Nedved) ha avuto un colloquio franco e diretto con il Pipita. Messaggio inequivocabile: non rientri più nei nostri piani. Non una novità per l'argentino che per partire non vuole perdere nemmeno un centesimo di quanto attualmente guadagna. Per questo motivo, al netto delle chiusura mediatica del fratello agente, la Juventus e Higuain stanno ragionando su una doppia ipotesi: 1) Spalmare il biennale attuale in un quadriennale, rendendo così più agevole l'ammortamento a bilancio, al quale poi sommare una buonuscita esigua 2) Lasciare l'incombenza contrattuale alla Roma e concedere al centravanti una buonuscita più ricca, tale da colmare la differenza tra quanto percepirà sino al 2021 e quanto è disposto ad offrirgli Petrachi. Per la Juventus, l'addio del Pipita sarà soltanto il primo passo verso Icardi. Perché per ingaggiare l'interista, a Torino debbono cedere anche Mandzukic (che al momento non ha offerte) e Kean (che invece ha mercato in Premier). Sarri ha già la carta di riserva in casa: senza Icardi e con Ronaldo che preferisce partire leggermente spostato sulla fascia, il centravanti diventerebbe Dybala. Ricalcando così quanto già fatto con Mertens al Napoli che a quel punto avrebbe la strada spianata per Icardi.

MANCINO A DESTRA
Tornando alla Roma, Petrachi non può far altro che attendere. Il ds salentino - che ieri ha ripreso i contatti con l'entourage di Alderwereild - ha già l'accordo con Paratici per prendere l'attaccante in prestito ma non può muoversi se l'argentino non trova l'intesa con la Juve e soprattutto l'Inter non affonda il colpo per Dzeko. Anche perché da questo incastro, dipenderà anche la scelta dell'esterno. Nonostante gli elementi a disposizione di Fonseca possano giocare su entrambe le fasce, sulla carta la Roma ne ha tre a sinistra (Perotti, Kluivert e Florenzi) e uno a destra (Under). Al portoghese piace Suso ma il Milan non accetta lo scambio alla pari con Schick (e nicchia anche su Nzonzi). Il ds salentino non ha depennato Malcom, offertogli a sorpresa negli ultimi giorni.
di Stefano Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Sarri - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 17 feb 2020 
Roma, la grande paura si concretizza? E "L'oh nooo..." stavolta può diventare giallorosso
La possibilità che la Lazio vinca lo scudetto sparge terrore tra i romanisti. Nell'ultima giornata la squadra di Fonseca dovrà vedersela con la Juve a Torino. E se all'undici di Sarri servissero punti per battere sul filo di lana i biancocelesti cosa farà la Roma?
 Mer. 12 feb 2020 
Idea Paratici per la Roma
È nei pensieri da tempo e questa potrebbe essere la volta buona. La Roma ha in mente...
 Mar. 11 feb 2020 
Roma, la Champions è appesa ai fedelissimi di Fonseca
Quel «tutti sotto esame», testo del ceo Fienga durante il confronto di sabato mattina...
 Gio. 06 feb 2020 
Roma, il borsino di Friedkin: chi parte e chi resta
Ecco cosa cambierà nell’organigramma societario con il prossimo passaggio di proprietà
 Mar. 28 gen 2020 
Roma, la nuova èra è nel segno di Fonseca
Finalmente il varo della Roma di Fonseca. Al 29 match stagionale (21° di campionato),...
 Lun. 27 gen 2020 
Malagò: "Striscioni beceri? Servono le norme inglesi"
N.1 Coni,'quando manca cultura sportiva, intervengano sanzioni '
 Dom. 26 gen 2020 
Roma-Lazio, derby tra Champions e scudetto: è sfida Capitale
Il significato del 152° derby di campionato (ore 18) si legge in classifica: la...
 Gio. 23 gen 2020 
Quando i limiti dei singoli escono fuori alla luce della sconfitta
Non ci sarà mai una controprova, ma nulla ci vieta di ipotizzare che se la Roma...
Roma, figuraccia prima del derby
10 ko su 10 visite in 8 anni, 24 gol incassati e 4 realizzati. I numeri di una serie...
Lo Stadium colpisce ancora. Piccola Roma, la Juve vince facile
Il decimo ko allo Stadium della gestione Pallotta è servito, ed è uno dei piatti...
 Mer. 22 gen 2020 
Alla Juve basta un tempo: 3-1 alla Roma e semifinale. CR7 a segno, Buffon fa un autogol
La Signora chiude i conti in 45’ col portoghese, Bentancur e Bonucci: adesso la sfida contro la vincente di Milan-Torino
Juventus-Roma, i convocati di Sarri
I giocatori a disposizione di Mister Sarri per i quarti di finale di Coppa Italia all'Allianz Stadium
Missione impossibile nello stadio proibito
Uno snodo cruciale per la stagione, in uno stadio da cui la Roma non è mai uscita...
 Mar. 21 gen 2020 
SARRI: "La Roma in trasferta rende meglio che in casa, ci aspetta una gara difficile"
COPPA ITALIA - QUARTI DI FINALE, LA CONFERENZA STAMPA DI MAURIZIO SARRI: "Cuadrado oggi senza febbre. Si può riproporre tridente con Douglas. Cristiano sarà verificato domattina"
La settimana dei tabù
Dieci anni esatti. Tanto è passato da una vittoria della Roma a Torino contro la...
 Dom. 12 gen 2020 
SARRI: "Abbiamo fatto molto bene per 60 minuti e non per 10. In casa della Roma è lecito soffrire"
ROMA-JUVENTUS 1-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA MAURIZIO SARRI: "I giallorossi sono una squadra di gamba, accelerazione e tecnica quindi quasi inevitabile soffrire. Dybala arrabbiato? Non me ne può fregare di meno"
Roma-Juventus 1-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Da Kolarov a Veretout, quanti errori. Bene Diawara
La Juve domina e poi trema. Ma batte la Roma ed è campione d'inverno con Demiral e CR7
Infortuni al ginocchio per il turco, autore del primo gol, e Zaniolo, fuori in lacrime. Nella ripresa inutile gol di Perotti su rigore
Attacco ai campioni. Fonseca: "Roma non sbagliare"
Il primo Roma-Juventus non lo scorderà mai. Fonseca lo approccia con fiducia, massimo...
Fonseca rivuole una notte da Zorro contro i bianconeri
La Roma stasera contro la Juventus deve ritrovare quell'identità che ha perso contro...
Fonseca e Sarri, la rivoluzione è soft. Ora gli integralisti hanno cambiato pelle
Il romanista inventa: ultima idea la difesa a 3. Il bianconero ruota i giocatori e abbassa i toni. A unirli il coraggio nei cambi di Florenzi e CR7
Dzeko-Cristiano, la strada del gol. Diawara-Pjanic, la forza delle idee
Per presentare Roma-Juve allora abbiamo scelto cinque duelli a distanza. Smalling-Bonucci...
Roma, l'occasione per tornare grande
Alla fine del girone d'andata, l'ostacolo peggiore: la Roma, per chiuderlo al 4°...
 Sab. 11 gen 2020 
Roma-Juventus, Le Probabili Formazioni e dove vederla in Diretta tv e in Streaming
Tutte le informazioni sulla partita in programma domani allo stadio Olimpico alle 20.45
Roma-Juventus, i convocati di Sarri
La Juve sta per partire per Roma, dove domani sera affronta i giallorossi. Ecco...
SARRI: "E' una partita difficile. Fonseca sta lavorando bene, è un allenatore di grande livello"
ROMA-JUVENTUS, LA CONFERENZA STAMPA DI MAURIZIO SARRI: "La Roma ha tanti giocatori tecnici e sa strappare il gioco quando riconquista la palla"
Pau Lopez pronto a esorcizzare l'incubo Ronaldo: per sé e per la Roma
La Roma domani sera scenderà in campo alle 20:45 allo stadio Olimpico contro la...
Lazio-Napoli, Roma-Juve, Inter-Atalanta: attacco al potere
Tre sfide che possono sconvolgere il campionato: le outsider contro le favorite dell’estate. Una delle quali è già staccata
FONSECA: "C'è la possibilità della difesa a tre. Mercato? Non compriamo giocatori per fare numero"
ROMA-JUVENTUS, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Sarri è un grandissimo allenatore. Spinazzola non è pronto, Cristante sarà convocato"
 Ven. 10 gen 2020 
Cobolli Gigli: "A Roma la Juve deve tirare fuori gli attributi. Conte grande allenatore ma..."
"Conte è un grande allenatore ma alla lunga distrugge il calciatore. I soldi di De Ligt li avrei spesi per prendere Guardiola al posto di Sarri. Allegri? Fatto fuori da Paratici e Nedved."
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>