facebook twitter Feed RSS
Martedì - 21 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Tutta la Roma è in vendita. Petrachi continua la rivoluzione: ascolta offerte anche per Florenzi

Sabato 13 luglio 2019
Tutti cedibili, nessuno escluso. O quasi. Il nuovo diesse Petrachi si è messo in testa di ribaltare la Roma dalla testa ai piedi. Giorno dopo giorno lo sta facendo a suon di operazioni concluse (l'ultima ieri: ha venduto Gerson al Flamengo), ma siamo solo all'inizio. E quando si dice «tutti», è incluso anche il teorico erede della fascia di capitano: Florenzi è sul mercato e lo sa. Petrachi lo ha comunicato al suo agente Lucci che da settimane si è messo alla ricerca di eventuali acquirenti, trovando una serie di manifestazioni d'interesse per il laterale destro, ma finora niente più. Florenzi ha più mercato all'estero che in Italia, Atletico Madrid e Siviglia sembrano destinazioni possibili, occhio anche a Liverpool e Psg. La Roma è pronta a valutare offerte nonostante gli scossoni mediatici già subiti con gli addii di Totti e De Rossi. Florenzi l'ha presa con filosofia, ormai sa come funziona il calcio (e la Roma) e prima di firmare l'ultimo rinnovo era stato vicinissimo
all'Inter: poi ha preferito legarsi ancora ai giallorossi, rinunciando a oltre un milione l'anno di stipendio. Ora si allena con qualche pensiero in più, sapendo che l'ultima parola spetterà comunque a lui. E poter iniziare la nona stagione in giallorosso, per giunta da capitano, rimane probabilmente l'opzione a lui preferita. Un altro finito in bilico è Cristante. La Roma ha fatto capire anche al suo agente di essere disponibile a valutare proposte, il club lo ha riscatto dall'Atalanta come era obbligata a fare ma è stato pagato tanto (30 milioni inclusi i bonus, alcuni non scattati), è a bilancio a 21.3 milioni e sarà difficile far quadrare i conti con eventuali club interessati. Per Zaniolo l'intenzione della Roma resta quella di adeguargli il contratto a settembre e tenerlo almeno un anno, se poi dovessero arrivare delle maxi-offerte ci si ragionerà. Pare invece lontano da pericoli di partenza Lorenzo Pellegrini, altro possibile capitano, mentre la conferma di Under è una richiesta di Fonseca. Gli altri che Petrachi cederebbe volentieri sono Nzonzi, Pastore, Perotti e Fazio, oltre ai sicuri partenti Dzeko, Olsen e Defrel. Intanto ieri accordo col Flamengo raggiunto a Trigoria per Gerson: il brasiliano torna a Rio e verrà pagato 9.5 milioni più una percentuale del 15% sulla rivendita. Defrel è vicino al Cagliari, per Dzeko si attende il rilancio dell'Inter e a quel punto la Roma cercherà di chiudere per Higuain, considerato dagli operatori di mercato la chiave del domino di attaccanti in Italia. Per la difesa i giallorossi continuano a puntare Alderweireld e Mancini. Petrachi giovedì ha raggiunto un accordo col il padre e l'agente del belga per un contratto quadriennale, ieri Baldini ha iniziato a trattare uno sconto sulla clausola da 25 milioni di sterline col presidente del Tottenham. Per ora la risposta è negativa, a quella cifra la Roma si tira indietro e sa di dover decidere in fretta perché la clausola scade il 27 luglio: dopo quella data il prezzo lo fa solo il club inglese, ma Alderweireld ha solo un anno di contratto, rinnovato la stagione scorsa. Per Mancini, invece, è tutto sostanzialmente fatto: l'Atalanta lo darebbe in prestito con obbligo di riscatto
per 21 milioni circa più bonus. La Roma vuole prima capire se può prendere Alderweireld (il preferito), poi chiuderà eventualmente con Mancini che intanto si allena con Gasperini. Tutti e due in arrivo? Difficile ma non impossibile. Quanto al centrocampo Veretout, escluso dal ritiro viola, si avvicina al Milan dopo che i dirigenti rossoneri hanno ospitato in sede quelli della Fiorentina: offerta da 18 milioni più 2 di bonus, la Roma valuta se rilanciare o defilarsi. L'alternativa che piace molto è Almendra del Boca, classe 2000: non bastano i 16 milioni stanziati ma Baldini continua a parlarne con Burdisso. Rinnovano, infine, i giovani Astrologo (2022) e Zamarion (2021).
di A. Austini
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Perotti - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 20 gen 2020 
Tabù Juventus Stadium: spazio a Kolarov e capitan Florenzi
La vittoria di Marassi ha dato la giusta carica alla Roma, che adesso si appresta...
 Dom. 19 gen 2020 
FONSECA: "Abbiamo giocato bene, la squadra è in fiducia. Il derby? Vogliamo vincerlo"
GENOA-ROMA 1-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA PAULO FONSECA: "Spinazzola ha fatto una bellissima partita. Non dobbiamo permettere il gol all’ultimo secondo del primo tempo"
 Sab. 18 gen 2020 
Genoa-Roma, i convocati
20ªGiornata di Serie A
FONSECA: "Giocano Spinazzola e Santon, Perotti out. Sono preoccupato, cerchiamo rinforzi in attacco"
GENOA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "La squadra è motivata ed è in fiducia. Cetin rimarrà con noi. Avrei voluto Politano, ma mi fido di Petrachi. Stiamo cercando un attaccante esterno"
Fonseca studia le alternative senza Florenzi e Kolarov
Superato l'ostacolo Parma in Coppa Italia la Roma è ora chiamata a riprendere la...
 Ven. 17 gen 2020 
Emergenza terzini: Peres si candida
Con un Dzeko in più rispetto a Parma, Fonseca prepara la sfida contro il Genoa....
Parma-Roma 0-2, Le Pagelle dei Quotidiani
COPPA ITALIA: PARMA-ROMA 0-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Gio. 16 gen 2020 
Doppio Pellegrini, Parma steso. E ora per la Roma c'è la Juve ai quarti di Coppa Italia
Nella ripresa i giallorossi accelerano e fanno loro la partita. Per Fonseca è il primo successo nel 2020 dopo due sconfitte consecutive
Parma-Roma 0-2, Le Pagelle
COPPA ITALIA - Le pagelle della Roma - Prof. Pellegrini sale in cattedra, Kalinic generoso
Roma e la Coppa Italia, alla ricerca del feeling perduto
Qualcosa si è rotto, è chiaro. Il rapporto tra la Roma e la Coppa Italia è sull'orlo...
Parma-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
COPPA ITALIA 2019-2020, OTTAVI DI FINALE
 Mer. 15 gen 2020 
Parma-Roma, i convocati
COPPA ITALIA 2019-2020 - OTTAVI DI FIANALE
Roma e Inter, affare per due
Preparato e studiato tra domenica notte e lunedì mattina da Fienga, Petrachi, Marotta...
 Mar. 14 gen 2020 
Roma, scambio di marcia sul mercato
Il ko di Zaniolo cambia in corsa il mercato della Roma. Dopo una riunione andata...
Olimpico, il campo sotto accusa. E sul mercato si corre ai ripari
"L'Olimpico non è mai stato buono, il campo non è all'altezza della Serie A. In...
Zaniolo, il retroscena: quel ginocchio gonfio che aumenta i rimpianti
Nicolò era stato tenuto a riposo precauzionale nei primi allenamenti della settimana, tornando in gruppo soltanto giovedì con qualche dolorino residuo
 Lun. 13 gen 2020 
A Parma in coppa e contro il Genoa è allarme rosso
Tra infortunati e squalificati, nelle prossime due partite non sarà facile scegliere...
Notte maledetta
Notte più amara e indigesta per la Roma era difficile da prevedere. I giallorossi...
Errori e crac Zaniolo. Maledizione Roma
Difficile trovare qual cosa di positivo da estrapolare dopo questo Roma-Juve concluso...
Roma-Juventus 1-2, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-JUVENTUS 1-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Dom. 12 gen 2020 
PEROTTI: "Non si possono subire 2 gol in 10 minuti. Zaniolo? Una notizia bruttissima"
ROMA-JUVENTUS 1-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA PEROTTI A SKY SPORT Zaniolo si deve...
Roma-Juventus 1-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Da Kolarov a Veretout, quanti errori. Bene Diawara
La Juve domina e poi trema. Ma batte la Roma ed è campione d'inverno con Demiral e CR7
Infortuni al ginocchio per il turco, autore del primo gol, e Zaniolo, fuori in lacrime. Nella ripresa inutile gol di Perotti su rigore
Fonseca e Sarri, la rivoluzione è soft. Ora gli integralisti hanno cambiato pelle
Il romanista inventa: ultima idea la difesa a 3. Il bianconero ruota i giocatori e abbassa i toni. A unirli il coraggio nei cambi di Florenzi e CR7
Roma, l'occasione per tornare grande
Alla fine del girone d'andata, l'ostacolo peggiore: la Roma, per chiuderlo al 4°...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>